BRISEIDE: LA FIGLIA DEL SOLE di Francesca Redeghieri (Emma Books)

NUOVA USCITA PER FRANCESCA REDEGHIERI CON EMMA BOOKS, CHE AGGIUNGE UN NUOVO COINVOLGENTE EPISODIO, IL TERZO, ALLA SUA SERIE STORICA DELLE AMAZZONI. PIERA E IAIA L'HANNO LETTO PER NOI.

Autrice: Francesca Redeghieri
Genere: Storico
Ambientazione: Macedonia / Roma, 218 A.C.
Pubblicazione: Emma Books, 31 luglio 2019, pp. 298
Parte di una serie: 3° serie Amazzoni
Livello di sensualità: ALTO
Disponibile in e-book a € 3,99 

TRAMA: Anno 218 a.C. Gli scontri tra Roma e Cartagine continuano senza sosta e, nonostante le innumerevoli vittorie, Annibale è costretto a chiedere l’aiuto del re macedone Filippo. Del compito incarica Briseide e Random. L’una è un’amazzone impavida, costretta da un’antica maledizione a separarsi dalla sorella guerriera Amistad, l’altro un mercenario dall’oscuro passato. Luce accecante e pura contro il buio più profondo. Legati da una forte attrazione, valicheranno i confini tra bene e male e l’amore, quello vero e intenso come un raggio di sole, si imporrà con la sua forza, mentre da lontano le ombre di un passato mai dimenticato si addensano portando con sé l’eco di un vecchio nemico.


Mi è piaciuto che l'autrice abbia ripreso la leggenda di Briseide e le abbia dato una nuova vita dopo la triste storia che Omero le ha riservato nell'Iliade, facendola diventare un nuovo personaggio, cioè un'amazzone forte e senza paura ma anche dolce e piena di tenerezza per le persone che ama.
Briseide accompagna il guerriero sfregiato e dal carattere oscuro, Random, dal re Filippo di Macedonia perchè Annibale vuole quest'ultimo come alleato nella sua guerra contro Roma. Purtroppo la via per raggiungere Pella è piena di ostacoli alcuni dei quali sono dentro gli animi dei due protagonisti ed altri che invece vengono loro incontro lungo la via.
In  questa coppia apparentemente male assortita perchè lei è luce e lui buio,  nasce una forte attrazione che li spinge a conoscersi meglio, e un amore potente riesce ad unirli nonostante avversità di ogni genere.
Non racconto ciò che accade perchè ogni cosa è legata sia al loro passato che alle manovre opportunistiche del re Filippo che non esita ad usare i suoi “Lupi”, cioè i soldati più feroci della sua guardia del corpo, per ottenere potere e soddisfazioni personali.
Il romanzo è un continuo altalenare tra scene drammatiche e altre intrise di passione, di combattimenti dove mi sono chiesta fino a quanto poteva sopportare un uomo prima di crollare, e altre di violenze sia fisiche che morali che mi hanno fatto male al cuore.
...”Afferrò le catene che gli oscillavano davanti e per un istante vide con chiarezza e ribrezzo ciò che Surik, assetato di sangue e rabbioso come una bestia, le aveva fatto mentre inerme era appesa a quegli anelli di metallo . Uu istinto pericoloso lo invase infiammandolo.Nessuno era mai stato in grado di placare i tormenti che si portava dentro, come invece aveva fatto lei: Briseide era stata una lama di luce che aveva perforato l'oscurità.Nessuno gli aveva mai donato tanto e ora rischiava di perdere tutto: la sua amazzone gli stava scivolando via come sabbia tra le dita e lui era inerme come il più stolto degli uomini.Una frenesia lo colse e maledicendo tutto si diresse  di gran marcia fuori dalle segrete”
Briseide e Random scoprono che non sono soli perchè prima Ashtor,  poi  Amistad e Longino, Annibale e Castalia, la giovane Galatea Cassia e il fratello Quinto, il cartaginese Magone , combatteranno con loro e per loro, in un crescendo di drammaticità.
Briseide è divisa in due perchè , separata, per sopravvivere, dalla sorella, sente  che il destino è sempre in bilico e di colpo potrebbe vederla soccombere.
La forza gliela dà l'amore del suo mercenario che finalmente ha trovato ilcoraggio di svelarle il suo passato.
Random ha giurato di non cadere più nelle spire dell'amore che l'ha quasi ucciso, ma non riesce a evitare di innamorarsi della donna che accompagna e che diventa la sua ragione di vita obbligandolo a uscire dal suo buio e a mostrare dei sentimenti tanto profondi da diventare dolorosi per la paura di perdere l'oggetto della sua passione.
…”-Sei incisa  a fuoco nel mio cuore- le sussurrò ansimando e sfiorandole il naso con il proprio....L'amazzone capì all'istante  che il suo posto era tra le sue braccia”
Le scene che il romanzo presenta sono spesso crude, l'ambiente a tratti è selvaggio, a tratti arioso o tranquillo. Ci sono il deserto, il mare, le paludi, il mercato e la confusione delle vie dell'Urbe, la bellezza della villa fuori Roma e della caletta dove ci si può nascondere e giocare con le onde.
Mi sono piaciuti i gesti di affetto tra le sorelle ma anche quelli di amicizia tra gli uomini, soldati ma anche dotati di lealtà e di comprensione.
E' un bel romanzo con personaggi che non si dimenticano!







****

Briseide e Random sono i due eroi di questo romanzo. Lei è un’amazzone e lui un mercenario.  La protagonista ha una gemella, Amistad e, a causa di un’antica maledizione, devono stare separate, ma il fato e gli dei hanno deciso altrimenti. Dovranno combattere contro Narkissos che le vuole morte affinché con il loro sangue lui possa continuare a vivere. Briseide saprà cos’è l’amore accanto a Random e dopo tanti e tanti problemi riusciranno ad essere felici.
La storia si sviluppa tra il 218 e il 217 a.C. quando Roma e Cartagine sono in continuo scontro, ma la maggior parte delle vicende si sviluppa attorno ai sentimenti dei due protagonisti. 
Se vi piace il romanticismo (e qui ne ce n’è tantissimo) troverete questo romanzo adatto ai vostri gusti. Ci sono passi veramente dolci e ricchi di emozioni che sapranno farvi battere forte il cuore. 
Nel complesso è un romanzo scorrevole, che ho apprezzato, parte fantasy con gli dei dell’Olimpo e i loro sotterfugi per aiutare gli umani , compresi. In alcuni tratti un è po’ ripetitivo, specialmente sui sentimenti di Random, ma  si legge con facilità. Lo consiglio.




SE VUOI LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DI QUESTO ROMANZO, CLICCA QUI


LA SERIE AMAZZONI

1. AMISTAD - LA FIGLIA DELLA LUNA (EmmaBooks, 2017)
Anno 219 a. C. L’esercito romano sta espandendo la sua brama di potere e solo un uomo sembra poterne arrestare l’avanzata: Annibale. Per questo i popoli che vogliono liberarsi dall’oppressione di Roma si uniscono al grande comandante cartaginese, tra di essi le leggendarie Amazzoni. Nei ranghi di questa stirpe di donne guerriere, le cui epiche gesta le hanno rese temibili in ogni angolo del mondo conosciuto, ci sono due sorelle, non solo di spada ma anche di sangue. I loro nomi sono Amistad e Briseide. La guerra cambierà bruscamente il corso della loro vita, sconvolgendo tutto ciò in cui hanno sempre creduto, ma insegnerà loro il potere dell’amore. Il prezzo da pagare però sarà alto: l’uomo che condurrà Amistad alla scoperta di una passione dolce e inaspettata è infatti un romano, il nemico. I due si troveranno così su schieramenti opposti, in una sfida contro il fato che si prenderà gioco di loro. Sullo sfondo, l’eco di una lontana maledizione divina. Le scelte di Amistad saranno difficili da affrontare, a volte persino inammissibili. Ma quando c’è di mezzo l’amore, nulla sembra essere impossibile… Leggi QUI la ns. recensione .  Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

2. CASTALIA  - LA FIGLIA DEL CORVO (EMMABOOKS, 2018)
Continua l’avanzata vittoriosa di Annibale verso Roma. Nonostante abbia perduto le invincibili amazzoni, profondamente segnate dalla sparizione di Amistad, il condottiero di Cartagine cerca nuove alleanze tra il popolo celtico, l’unico che può sostenerlo nella sua conquista, e il suo cuore continua a pulsare d’amore per Castalia, la silenziosa guerriera dai capelli color ruggine rimasta al suo fianco.
Intanto, una nuova profezia si affaccia all’orizzonte e un nuovo mistero sta per essere svelato: una bambina avrebbe dovuto essere pronta per l’arrivo del corvo. Per lei si fonderanno insieme l’amore del passato e quello del presente e da lei sorgerà una nuova discendenza, il cui compito sarà volare più in alto dell’aquila. Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

3. BRISEIDE - LA FIGLIA DEL SOLE (EMMABOOKS, 2019)

****
CHI È L'AUTRICE
Francesca Redeghieri ha trentotto anni e vive con il compagno e la figlia Ginevra a Novellara, in provincia di Reggio Emilia.
Durante il giorno lavora come fioraia in un negozio chiamato Il Sogno, che rispecchia benissimo ciò che è, una vera sognatrice a occhi aperti. La sera, invece, quando tutti dormono, accende il suo PC ed entra nel magico mondo della scrittura.Adora leggere e scrivere quando la casa è avvolta nel silenzio, perché così i suoi personaggi hanno libero sfogo di far sentire la loro voce. 
A diciannove anni ha pubblicato il suo primo romanzo storico: Come vento selvaggio (Beta, 2001), ambientato ai tempi degli indiani d’America.  Ha una scrivania piena di cassetti e dentro di ognuno c’è una storia diversa, che aspetta solo di essere raccontata. 
VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI?  
Grazie se condividerai il link a questa recensione su una delle tue pagine social.


COME MANTENERE UN SEGRETO di Sarah Morgan (Harper Collins)

USCITO UN PO' ALLA CHETICHELLA DA HARPER COLLINS, QUESTO NUOVO ROMANZO SINGOLO DI SARAH MORGAN HA VINTO IL RITA AWARD 2019 COME MIGLIOR ROMANZO DI NARRATIVA FEMMINILE CON UNA STORIA D'AMORE. NON SI TRATTA QUINDI DI UNA COMMEDIA ROMANTICA COME QUELLE A CUI L'AUTRICE CI HA ABITUATE,  MA DI UN LIBRO INTENSO, AMBIENTATO NELL'ELEGANTE MARTHA'S VINEYARD, CHE INDAGA SULLA COMPLESSITA' DEI  RAPPORTI FAMILIARI, CON UN SEGRETO CHE CAMBIERA' LA VITA DELLE PROTAGONISTE.

Autrice: Sarah Morgan
Titolo originale: How To Keep A Secret
Traduttrice: Sabrina Deliperi
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Martha's Vineyard, Massachusetts (USA)
Pubbl. italiana: HarperCollins Italia, 4 luglio 2019, pp.373, € 11,60
Livello sensualità: Basso
Parte di una serie: No
Disponibile in ebook  a 6,99 euro

TRAMA: Nancy, matriarca della famiglia Steward, sa di non essere stata la migliore delle madri, ma come potrebbe mai spiegare alle sue figlie il vero motivo? Lauren e Jenna sono unite come solo due sorelle possono essere e molti anni fa hanno stretto un patto: mantenere un terribile segreto e non rivelarlo mai alla madre. Ma forse è arrivato il momento di svelare la verità? La figlia adolescente di Lauren, Mackenzie, maschera il suo dolore tenendo la madre a distanza. Lei, la zia e la nonna continuano a cercare di capirla, ma ci vorrà forse un estraneo per farle comprendere il vero significato della famiglia? Quando, nel volgere di pochi istanti, la loro vita cambia, le quattro donne si trovano insieme per un'intera estate e improvvisamente devono imparare di nuovo come essere una famiglia. E se svelare i segreti che ognuna di loro custodisce sembra essere la sfida più grande, potrebbe anche rivelarsi il momento più bello.


Segreti che cambiano la vita sono il filo conduttore di questo romanzo non facile da leggere per la sua intensità emozionale. Sarah Morgan ha scritto un romanzo stupendo, un po' diverso dai suoi soliti ma che ho molto apprezzato.
Le sorelle Stewart, Lauren e Jenna, da bambine,  scoprono qualcosa di inatteso e giurano di mantenerlo segreto.
...”-Vorrei non aver visto niente-Anch'io- Una volta tanto mia sorella sembrava demoralizzata-Non dovremo mai dirlo a nessuno-Odio avere segreti-E'solo un piccolo segreto. Puoi farcela-Non dirò niente. Ti starò sempre accanto. Siamo sorelle: le sorelle non si lasciano mai. E' una promessa”
Cresciuta, Lauren, sempre in cerca di emozioni, non ha la forza di parlare di ciò che le è successo e non lo rivela a nessuno se non al futuro marito, Ed, che ha anche lui qualcosa da nascondere e quando si scopre cos'è, cambia la vita della moglie e della figlia che ritornano ad abitare con la madre Nancy nella loro casa di famiglia  a Martha's Vineyard
Nancy sa che dovrebbe parlare con le figlie ma ormai, ciò che non ha detto prima,è troppo tardi da confessare, e così mantiene sempre l'atteggiamento quasi estraneo che ha caratterizzato  i suoi rapporti con loro fino ad ora.
Anche la giovane Mackenzie, figlia di Lauren, sa qualcosa che non avrebbe dovuto scoprire in quel modo ed è l'unica che non riesce a trattenersi dal rivelarlo e purtroppo lo fa in  un momento drammatico.
Ma forse è un bene che qualcuna abbia iniziato a parlare perchè  così le cose potranno sistemarsi e il peso che tutti portano sulle spalle darà loro la possibilità di una seconda occasione.
Persino la dolce Jenna e l'adorabile marito Greg nascondono qualcosa di personale. Ma la scoperta che Jenna ha mantenuto certi segreti anche con colui che ha sempre amato, rischiano di compromettere un solidissimo matrimonio, ma un incidente pericoloso lo riporta nella giusta via.
Anche Scott, l'uomo che ora è, ma che Lauren ha conosciuto sedici anni prima, ha qualcosa  che gli pesa sul cuore e che decide di rivelare...finalmente !
Perchè tenere tutti questi segreti? Ma per amore naturalmente, perchè non si può ferire chi si ama e allora si preferisce stare in silenzio, ma si rimane segnati per sempre, soprattutto se ciò che si nasconde riguarda noi stessi o persone che ci sono care.
Quindi Nancy pensa alla sua pittura lasciando le sue bambine sotto l'influenza paterna e si estranea dalla famiglia diventando una madre insensibile, solitaria, chiusa al dialogo e priva di gesti di tenerezza. Non è più capace di confidarsi e vive la sua solitudine affettiva con l'unico che la capisce:  Scott.
Lui è stato il primo amore di Lauren e  all'arrivo del traghetto all'isola è lì che accoglie lei e la figlia. 
...”Lauren era sul ponte del traghetto e guardava il mare increspato. L'acqua che turbinava e colpiva lo scafo le ricordava il suo dolore.Quando il traghetto attraccò e le persone cominciarono a sbarcare, Lauren fu tentata di rimanere a bordo, ma sapeva che era giunto il momento di affrontare i suoi problemi.Scesero dal traghetto con i bagagli e Lauren vide la figura familiare di sua madre...accanto a lei c'era un uomo. Aveva le spalle larghe e possenti, leggermente incurvate per proteggersi dalle continue folate di vento. Le sue gambe erano lunghe e forti e i capelli neri come la notte. Nonostante fosse ancora lontana sapeva che i suoi occhi erano blu.Scott RhodesErano passati più di sedici anni dall'ultima volta che lo aveva visto, ma lo aveva riconosciuto all'istante, fin nelle viscere. Si sentì attraversare da una corrente calda e le sue gambe cominciarono a tremare. Tutt'intorno a lei cominciò a girare...si accasciò a terra e nella confusione interiore udì l'urlo terrorizzato di  Mack-Hai ucciso mia madre! La sua voce era alta e squillante  e veniva da lontano.”
 Anche l'uomo è cambiato e ha capito quanto ha perso quando,  pensando di non essere in grado di gestire una relazione da adulto, ha preferito la fuga. Scott non parla molto ma riesce dove Lauren ha finora fallito: instaura un dialogo con la scontrosissima Mack che non perdona alla madre i suoi segreti.
Mackenzie, che fino a qualche mese prima aveva un rapporto bellissimo con la madre, ora la tratta da nemica, la ignora quando può, le risponde in malo modo e quasi la insulta. E' una ragazzina che sta crescendo  e vede il suo mondo rovesciarsi perciò trova nella rabbia la forza di andare avanti.
Lauren, certa di essere amata, di godere di una bella vita, libera anche di seguire dei corsi di specializzazione su ciò che era la sua passione prima di diventare madre e moglie a tempo pieno, contenta di avere amiche  e una figlia affettuosa, si trova ad assistere al crollo di tutte le sue certezze e si deve inventare una  nuova se stessa per non soccombere.
Però, nel ritornare lì dove aveva vissuto momenti di una grande passione, Lauren scopre che anche passato, presente e futuro possono coesistere quando  tutti i veli dei silenzi vengono a cadere . E poi la certezza che l'affetto  della madre, della sorella, della figlia, e l'amore mai morto per Scott, sono  punti fermi della sua nuova esistenza:
...”La sua vecchia vita non esisteva più, ma una nuova era lì ad aspettarla. Non doveva fare altro che allungare la mano e afferrarla...”
L'autrice, pur in terza persona, ha dedicato capitoli a tutte le donne della famiglia, dandoci la possibilità di vivere insieme a loro, parte della loro vita.
L'ambientazione è senza dubbio intrigante e dà il giusto respiro ad una storia altrimenti chiusa da tanti problemi. Pur trattandosi di un romanzo singolo, spero invece che l'autrice decida di continuare con altri romanzi dedicati alle Stewart e magari sempre ambientati in questa meravigliosa location.











****
  LIBRI DI SARAH MORGAN IN ITALIANO

LA SERIE FROM MANHATTAN WITH LOVE
0.5. Midnight At Tiffany's (2015) - novella - ED.ITALIANA: A MEZZANOTTE DA TIFFANY, Harper Collins, maggio 2017 - Matilda e Chase Adams
1. Sleepless In Manhattan (2016)  - ED.ITALIANA: SU E GIU' PER MANHATTAN,  Harper Collins, giugno 2017 - Paige Walker e Jake Romano - Leggi QUI la ns recensione
2. Sunset in Central Park (2016) - ED.ITALIANA: TRAMONTO A CENTRAL PARK,  Harper Collins, settembre  2017 - Frakie Cole e Matt Walker -  Leggi QUI la ns recensione
3. Miracle on 5th Avenue (2016) - ED.ITALIANA: MIRACOLO NELLA 5 STRADA Harper Collins, novembre  2017 - Eva Jordan e Lucas Blade  -   Leggi QUI  la ns recensione
4. New York, Actually (2017)  - ED.ITALIANA: NEW YORK ALL'IMPROVVISO Harper Collins, febbraio  2018 -Molly e Daniel -   Leggi QUI  la ns recensione
5. Holiday in the Hamptons (2017) - ED.ITALIANA: VACANZE NEGLI HAMPTONS Harper Collins, febbraio  2018 - Felicity e Seth - Leggi QUI  la ns recensione
6. Moonlight Over Manhattan (2017) 
 - ED.ITALIANA: CHIARO DI LUNA A MANHATTANHarper Collins, novembre  2018 - Harriet e Ethan - Leggi QUI  la ns recensione
****
CHI È L'AUTRICE

Sarah Morgan è tra le autrici più amate da USA Today, tre volte vincitrice del RITA Award, con quello che ha vinto nel luglio 2019 proprio per questo romanzo. Si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, di cui ha venduto oltre 11 milioni di copie. Inglese, ama la vita all'aria aperta, sciare e fare trekking, ma soprattutto adora rimanere in contatto con le proprie fan, tramite Facebook facebook.com/AuthorSarahMorgan, Twitter @SarahMorgan_ e il suo sito web www.sarahmorgan.com. 


TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? 
Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social o la suggerirai agli amici.

BUON FERRAGOSTO!


IL BLOG AUGURA  A TUTTE LE SUE LETTRICI DI PASSARE UNA PIACEVOLE FERRAGOSTO !
****
Se non l'avete ancora fatto vi consigliamo di leggere il racconto estivo inedito firmato da Nora June Peebles donato al nostro blog dall'autrice per tutte voi!

Per leggere il racconto

BUONE VACANZE D'ESTATE A TUTTE!


L'ANNO SENZA ESTATE di Luce Loi (Triskell Editore)



NOVITA' IN USCITA DA TRISKELL EDITORE, FIRMATO DA LUCE LOI,  PER CHI OLTRE AL ROMANCE AMA LEGGERE GIALLI D'ESTATE. MEL L'HA LETTO PER NOI IN ANTEPRIMA E VE LO CONSIGLIA.

Autore: Luce Loi
Genere: Giallo storico
Ambientazione: Regno di Napoli 1816
Pubblicazione : Triskell Edizioni, 12 agosto 2019, pp 200
Parte di una serie:  1° serie Acqua rossa 
Disponibile in ebook a € 4,99

TRAMA: Maggio del 1816, l'anno senza estate. La neve color sangue invade le strade di Pietrafina, implacabile come una punizione celeste. Il ritrovamento del cadavere di Don Bonaventura de Avellana, uno degli uomini più in vista del paese, sembra la chiave per riportare a galla delitti del passato, che tutti credevano sepolti. Su richiesta di Carolina, sorella del morto, Giunia Alario si trasferisce nella dimora degli Avellana e inizia a indagare sul delitto. Nonostante sia malvista da tutti per le sue origini, riesce pian piano a vincere le resistenze degli abitanti di Pietrafina e viene così a conoscenza di torbide storie troppo a lungo taciute. Non sa, però, che qualcuno le sta mentendo. E, quando scoprirà l'ultima verità, la sua vita cambierà ancora una volta. Per sempre.


L’anno senza estate è il romanzo che dà inizio alla serie Acqua Rossa. Un giallo storico ambientato nel Regno di Napoli, nel 1816.
Pietrafina, paesino di poche anime arroccato sui monti Picentini, viene sconvolta dal ritrovamento di un cadavere sepolto dalla neve. Un segno della punizione del Signore per i loro peccati, così padre Giuseppe continua a definire la neve rossa piovuta dal cielo. L’uomo, trovato senza vita con un pugnale conficcato nel petto, è Don Bonaventura De Avellana, ebdomadario del capitolo di Santa Barbara, persona in vista e stimata da tutti. Giunia Alario, su richiesta di Carolina, sorella del morto, si trasferisce a casa degli Avellana e lì, in attesa che arrivino i gendarmi, comincia a fare domande. Attraverso le mezze verità sussurrate dalla servitù e i discorsi troncati delle personalità del paese, Giunia capisce che dietro l’omicidio si nasconde un vero e proprio mistero sul quale vuole indagare.  
“ Qualcosa era avvenuto a Pietrafina, prima ancora che lei nascesse, ed era stato così importante da poter spingere un uomo a uccidere; così grave da dover essere nascosto ai gendarmi. Doveva indagare…”

Lo fa per l’unica persona che l’abbia mai fatta sentire ben voluta: Carolina De Avellana. La dolcezza della contessa rappresenta per Giunia la speranza di un rapporto basato sul rispetto, ma anche la paura di una nuova delusione. Il dubbio e la diffidenza sono sentimenti che ha dovuto affinare fin da piccola. Il personaggio di Giunia è caratterizzato dalla forza e la tenacia di chi è sopravvissuto ad anni di giudizi impietosi. La sua nascita come figlia dell’albero fiorito, conseguenza degli ideali repubblicani di suo padre, ha segnato la sua vita e quella di sua madre. Le frasi sussurrate al suo passaggio, lo sdegno dei parenti costretti ad accoglierla in casa, per quanto dolorosi, non hanno mai messo in ombra il valore dei suoi genitori, l’unico esempio da seguire.   
“Suo padre era morto per costruire un mondo migliore. Un mondo in cui nessuno sarebbe rimasto indifferente di fronte a una luce negli occhi di un ragazzo da proteggere. Eppure il suo sogno aveva spento altre luci: quella della dignità di sua moglie, quella della felicità di sua figlia, quella della sua stessa vita. “

Forse è proprio questa capacità di leggere l'animo umano che aiuta Giunia a districarsi nelle indagini. In una comunità così piccola dove tutti conoscono tutti basta scavare un po' per capire che niente è come sembra. Il male si annida nei luoghi più impensati e il confine tra bene e male è molto labile; spesso, quelle che sembrano vittime si trasformano in carnefici. Mi ha colpita scoprire che il romanzo è ispirato a un avvenimento realmente accaduto 220 anni fa.
L'anno senza estate non è solo un giallo dove tengono banco verità omesse, scoperte agghiaccianti e false piste, è anche uno spaccato della società del tempo, una sorta di riscatto per i più deboli e indifesi.  
" Guardò Carolina e pensò che erano entrambe prigioniere. Quel mondo le aveva condannate a soffocare loro stesse, le loro aspirazioni, la loro natura. Un mondo che sapeva solo distruggere e corrompere, anche le luci più belle." 

Una storia raccontata con un ritmo incalzante e uno stile estremamente evocativo. 
Ogni personaggio è ben caratterizzato e incarna, in modi diversi, vizi e virtù della natura umana. Ultimo appunto per le lettrici romantiche: un uomo del mistero arriverà a sconvolgere le certezze di Giunia, colpevole o innocente? Non vi resta che scoprirlo leggendo. 

 








SE VUOI  LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DEL ROMANZO? CLICCA QUI!

****
CHI È L'AUTRICE
Archivista, Luce Loi collabora dal 2007 con il Centro di Cultura e Storia Amalfitana. Dal 2016 è mamma di tre gemelli (due femmine e un maschio) che le hanno fatto dimenticare cosa significa dormire, quindi approfitta delle notti insonni per scrivere. Ha pubblicato diversi racconti, brevi e lunghi. L'anno senza estate è il suo primo romanzo.
VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:

TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? TI PIACCIONO I GIALLI? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? 
Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social.


IN-MORAL di Naike Ror


IL NUOVO ROMANZO DI NAIKE ROR  HA REGALATO 'UNA STORIA D'AMORE TUTTA SUA' A MATTHEW CARTER, INCONTRATO NEL SUO ROMANZO PRECEDENTE (IN-DEPENDENT). PIERA E MEL L'HANNO LETTO PER NOI.

Autrice: NAIKE ROR
Genere: Contemporaneo, MM
Ambientazione: Miami (Stati Uniti)
Pubblicazione: Naike Ror, 30 luglio 2019, pp.414, €13
Livello sensualità: MEDIO
Parte di una serie: Romanzo autoconclusivo spin-off serie RUDE
Disponibile SOLO in ebook a €0,99

TRAMA: Testardi, Combattivi, Ostinati.
Matthew Carter, lo scout di cheerleaders e Kay Morgan, il vicepresidente dei Miami Dolphins, vivono esistenze agli antipodi, anche se ad accomunarli c’è la tenacia con cui si fanno la guerra. 
Ma se dietro a ogni sgambetto ci fosse qualcosa di diverso rispetto alla morbosa competitività?
Se nascosto sotto l’ennesimo placcaggio ci fosse la rivalsa di sentimenti insabbiati? 
Kay
“Erano stati pensieri disonesti, depravati, immorali? 
Però me ne fregavo perché quella era la mia dannata orchestra, quello era il mio teatro e quella era la mia platea; se avessi voluto inserire un assolo di chitarra nel bel mezzo di una Turandot, giusto per scandalizzare e prendermi qualche soddisfazione personale, lo avrei fatto senza esitare. 
E si fottesse l’etica sul posto di lavoro.”
Matthew 
“Kay Morgan aveva toccato tasti senza mai avermi sfiorato, aveva rimesso nel mio stomaco almeno quattro farfalle sgraziate, ma svolazzanti. 
Qualcosa di così diverso poteva essere così semplice?
Qualcosa di così inaspettato poteva essere così limpido? 
Qualcosa di così immorale poteva essere così giusto?”


Quando ho visto che questo romanzo era dedicato a Matthew Carter, fratello maggiore di Caltha, incontrata in “In Dependent”, sono stata molto contenta perchè questo giovane uomo mi era piaciuto moltissimo.
Bilanciava infatti gli eccessi della sorella, che tendeva ad essere soffocante con i tre fratelli minori di cui entrambi avevano la tutela dopo la morte dei genitori, con buon senso e mano ferma ma anche affettuosa e comprensiva.
L'inizio mi sembrava promettente visto che anche il coprotagonista aveva carisma da vendere. Infatti Kay Morgan, il vicepresidente dei Miami Dolphins, la squadra per cui Matthew lavora come scout di Cheerleaders, oltre ad essere un gran bell'uomo, ricco, prestante, è anche determinato ad avere il nostro giovane nel suo letto.
Man mano che procedevo nella lettura, però, certe situazioni o meglio certi atteggiamenti di entrambi, mi hanno fatto pensare non a uomini di quarantatre e trentaquattro anni, ma a due ragazzini che provano la loro forza in sfide anche pericolose. Quando poi la relazione passa dal piano lavorativo a quello d'amore, anche qui ci sono puntigli e insicurezze, battute d'arresto e tante incomprensioni, troppo lavoro e poco tempo per la passione. Ecco perchè non sono riuscita ad appassionarmi e anche il finale, che mi auguro non sia tale ma porti ad un altro libro, non mi ha convinta.
Devo comunque riconoscere all'autrice il merito di aver saputo descrivere il travaglio interiore di due persone che non riescono a concretizzare i loro sentimenti, fino a che ognuno capisce che l'amore ha bisogno di essere coltivato anche con la rinuncia a qualcosa che non dà la stessa soddisfazione dell'essere insieme.
Interessanti i personaggi di contorno, in particolare la madre di Kay che spero di ritrovare ancora magari insieme sia ai due protagonisti che alla famiglia di Matthew.







****

Di tutti i temi trattati nei romance male to male, il Gay for you è quello che apprezzo di meno, spesso lo trovo forzato e poco convincente. Oggi, però, vi parlerò di un’eccezione. L’ultimo libro di Naike Ror, al suo debutto in questo genere, è incentrato su questo tema, ed è uno degli aspetti che più mi ha colpito del libro. 
Tra Kay Morgan, gay dichiarato e vice presidente dei Miami Dolphin, e Matthew Carter, scout delle cheerleaders della squadra, è guerra aperta da due anni. Anni durante i quali, a fasi alterne, si sono scontrati, ignorati, e poi scontrati ancora, in un continuo alternarsi di risposte mordaci, sguardi infuocati e sfide all’ultimo placcaggio (letteralmente). 
Negli ultimi tempi sembravano aver raggiunto una sorta di equilibrio, però è solo la quiete prima della tempesta. Infatti, se Kay è ben consapevole dell’attrazione che prova, Matthew cerca di dare un significato alla tensione che si genera appena si trova in compagnia del suo capo. Non è mai stato attratto da un uomo, sa di non essere gay, ma Kay continua a insinuarsi nei suoi pensieri, a confonderlo con le sue allusioni. 
L’autrice ha scelto di raccontare la storia alternando i due punti di vista, questo ci permette di vivere appieno le loro emozioni: la pazienza strategica di Kay, simile a quella di un predatore che aspetta il momento giusto per cacciare la sua preda, e la lenta presa di coscienza di Matthew, tutto reso con molta naturalezza, senza forzature. Kay e Matthew sono agli antipodi: solitario, freddo, razionale e controllato il primo, sempre alle prese con i suoi fratelli, istintivo e impulsivo l’altro. Come in una danza, si avvicinano per poi allontanarsi ancora, fino a quel lieve sfiorarsi di labbra che segna l’inizio della loro storia. Una storia totalizzante che li tiene avvinti anche quando non sono insieme, occupa i pensieri e toglie il respiro. Il poco tempo che riescono a dedicarsi diventa ben presto un ostacolo, Matthew ha investito tanto nel loro rapporto, ha messo in discussione se stesso e la sua vita pur di stare con Kay, ma sente di essere relegato al secondo posto rispetto al lavoro. 
Dubbi, paure, gelosie e rancore sono resi benissimo, l’autrice ha saputo caratterizzare due personalità forti e carismatiche, diverse tra loro ma complementari, che insieme fanno scintille. I personaggi secondari, con la loro simpatia e stravaganza, contribuiscono a dare ritmo alla storia e, spesso, ci regalano un sorriso. 
Un romanzo con un ritmo incalzante, ricco di tensione sessuale tra i protagonisti, dove l’intesa, per essere un primo approccio al genere mm, è ben gestita ma secondaria rispetto al potere seduttivo della mente. L’ambientazione poi, è davvero originale, caratteristica che accomuna tutti i libri di questa autrice. 
Una più accurata revisione del testo avrebbe garantito una stellina in più.




SE VUOI LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DEL ROMANZO, CLICCA QUI

****
LA SERIE R.U.D.E.

1. ROYLE 

È inquietante svegliarsi dopo quattro giorni di coma e rendersi conto di essere stata catapultata nove anni avanti nel tempo. Questo è ciò che accade a Daisy: nove anni di vita spariti nel nulla, gli amici più cari, i propri amatissimi genitori, la tranquilla vita di studente liceale.
E persino Royle, il suo grande amore. Tutto sparito.
Al loro posto, una vita in cui Daisy non si riconosce affatto, una donna che non si sarebbe mai aspettata di diventare, una personalità ammantata di segreti.
In un crescendo di tensione ed emozioni, Daisy cercherà di dipanare i misteri che l’hanno travolta e che coinvolgono anche lo splendido e affascinante Royle”. Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

2.USHEEN 
Il controllo sulle proprie emozioni è una necessità, per Ryana Murphy.
La sua esistenza è scandita da regole ben precise, almeno finché Samuel McQueen, reporter con una passione per gli alcolici, irrompe nella sua vita portando con sé dubbi e agghiaccianti sospetti sul passato della famiglia Murphy. Vivere a Derry, in Irlanda del Nord, non è facile; tra quelle strade, spesso è il credo religioso a fare la differenza. Usheen Doherty indossa una divisa, mentre percorre i quartieri intrisi del sangue di una guerra solo apparentemente sedata e rincorre la giustizia con metodi non sempre convenzionali. Qualcuno pensa che combatta dalla parte sbagliata, altri credono che la sua missione sia legittima. Solo Usheen sa quale sia la verità.
Sotto la sottile pioggia irlandese, Ryana e Usheen incroceranno i loro destini, lotteranno una contro l’altro per reclamare la vendetta che da anni bramano, fino a illudersi di averla vinta. Le varianti al loro piano saranno numerose, i tranelli insidiosi e la verità brutalmente distorta. Leggi QUI la ns recensione del romanzo.  Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

3. DUKE 
Las Vegas, giugno 2016. Il presunto cadavere di Duke Guillelm Leroy, il più grande escapologista dai tempi di Houdini, viene trovato in avanzato stato di decomposizione all'interno di un barile pieno d’acqua.
Un probabile omicidio per la polizia di Las Vegas; l’ennesimo scherzo di cattivo gusto secondo Hunter, unico figlio legittimo di Duke.
Il macabro ritrovamento, omicidio o beffa che sia, obbliga però Hunter a tornare a Las Vegas e con lui anche Paige Lee e Cody, adottati dal padre quando erano bambini.
I tre si ritrovano quindi, dopo quasi dieci anni, nell'ambiente fatto di paillettes, champagne, gioco d’azzardo e gelosie che li ha visti crescere e dal quale sono fuggiti, perdendosi di vista.
Odio, amore, ricatti, passione, inganni e un amore impossibile.
Conti riaperti, altri saldati.
E forse, una seconda possibilità per tutti.
Ma quel che accade a Las Vegas, può davvero restare per sempre sepolto a Las Vegas? Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.


SPIN -OFF
1. IN-DEPENDENT
Cody Allen Leroy è attratto da tutto quello che crea dipendenza: il gioco d’azzardo, l’alcool, il sesso.Vive, quindi, la vita trincerato dietro un’adorata normalità, tentando di mantenere le distanze da tutto quello che potrebbe attentare alla sua lucidità. Finchè i suoi occhi incontrano quelli della dottoressa Carter, l’esperta incaricata di analizzare i dettagli sulla morte di suo zio, il celebre Duke Leroy. E a quel punto, Cody Allen Leroy, abbassa le difese, senza intuire che Caltha Carter potrebbe diventare la sua nuova droga. Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.
2IN-MORAL

****
CHI È L'AUTRICE
Naike Ror ha iniziato a scrivere da ragazzina ma alla pubblicazione ha pensato solo nel 2014, approfittando dell'arrivo del self-publishing, inizialmente in modo un po' superficiale poi con sempre maggior impegno, guadagnandosi nel tempo la fiducia di un sempre crescente numero di lettori. Fin ora ha scritto due serie romance, di cui una contemporanea (No One Likes Us) e una romantic suspense con sfumature dark e ambientazioni young adult (R.u.d.e). Naike ha già programmato per il prossimo futuro  altri romanzi che non vede l'ora di iniziare.
VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:
https://www.facebook.com/NaikeRorTheFirst

TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI?  
Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social o la consiglierai ad un amico.


SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!