CONTRATTO INEVITABILE di Jennifer Probst (Corbaccio)

IL LIBRO DI OGGI SI E' FATTO UN PO' ATTENDERE, MA FARA' FELICI LE FAN DEI CONTEMPORANEI SENSUALI E BRILLANTI. JENNIFER PROBST TORNA QUESTO MESE, SEMPRE PUBBLICATA DA CORBACCIO, CON UN NUOVO CAPITOLO DELLA SUA SERIE MARRIAGE TO A BILLIONAIRE, CHE IN ITALIANO È DIVENTATA QUELLA DEI 'CONTRATTI'. SIETE CURIOSE DI SCOPRIRE DI CHE CONTRATTO SI TRATTERA' QUESTA VOLTA?

Autrice: Jennifer Probst
Titolo originale: The Marriage Arrangement
Traduzione: Olivia Crosio

Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Milano / New York

Public originale: Triple j Publishing, 2018, pp. 144
Pubblicato in Italia: ed.Corbaccio, 7 marzo 2019,   pp.153, €14
Parte di una serie:  6° serie “Marriage to a Billionaire”
Livello sensualità: MEDIO
Disponibile in ebook a € 4,99


TRAMA: Dopo un umiliante tradimento, Caterina fugge in Italia per ricostruirsi una vita e quando la speranza di trovare l'uomo giusto sembrava ormai smarrita, Ripley le appare una sera al Bar Brera a Milano, dove si era stabilita da un anno. Subito il suo sguardo magnetico, la sua voce profonda e quella sua aria cupa e tormentata la catturano come non le capitava da tempo. Dal canto suo, Rip resta sorpreso dalla spontaneità di Cat e dalla sua capacità di fargli perdere il controllo. Nessuna donna ha mai conosciuto il suo lato oscuro e lui pensava che nessuna sarebbe stata in grado di gestirlo, invece con lei tutto è diverso. L'intesa è perfetta, ma per poter realizzare il suo sogno Rip dovrà dimostrare a Cat di saper andare oltre l'attrazione profonda che li unisce e dimostrarle che finalmente lei può lasciarsi andare e avere fiducia in lui.


Avevo perso di vista da un po' Jennifer Probst e sono stata contenta di poter leggere di nuovo un suo romanzo sui Contratti.
Questo “Contratto inevitabile” è molto breve come storia e ci fa scoprire chi  ha rinvenuto il Libro degli incantesimi e ha deciso di provare ad usarlo.
Caterina Winsor è a Milano da un anno dopo essere quasi fuggita da New York e dalla Winsor Winery, l'azienda di famiglia che produce vino, a causa del tradimento del suo futuro marito.
Il problema non erano solo le corna ma anche il fatto che l'essere spregevole mirava all'azienda, tramite le nozze,  e lei si è sentita doppiamente tradita.
A Milano Cate vivacchia senza avere uno scopo preciso, anche se negli ultimi tempi ha pensato di voler creare una sua linea di borsette.
Intanto, negli Stati Uniti, suo padre non si sente più di mandare avanti l'attività e chiede al suo braccio destro, Ripley Savage, di sostituirlo, ma gli pone una condizione che fa arrabbiare il giovane: per poter dirigere l'impresa, deve sposare sua figlia, poichè l'azienda non è cedibile a chi non sia della famiglia Winsor. e ciò lo porta a pensare che ancora una volta i meriti non contino nulla senza un nome adeguato, come gli ripeteva sempre suo padre tra botte e insulti.  Il desiderio di continuare a lavorare come responsabile unico, dopo che nell'ultimo anno ha salvato e fatto crescere la Winery, portano però Rip a riconsiderare l'offerta del vecchio proprietario ma a chiedergli una piccola dilazione per conoscere la donna e decidere come comportarsi. Rip si reca perciò a Milano in incognito e non ha difficoltà ad entrare in contatto con Cate, anche perchè è lei stessa a facilitargli il compito avvicinandolo nel locale in cui lui si è fermato e che è vicino alla casa di lei. 
...”Non si era aspettato che lei lo notasse.
In quegli ultimi due giorni, aveva imparato a orientarsi nella città e aveva scoperto dove abitava
Caterina.
Era la tipica donna che conduceva una vita agiata, protetta.
Non aveva un vero lavoro..insomma faceva un po' come le pareva.
Non era proprio il suo  tipo.
 Ma non  aveva previsto la potentissima chimica sessuale tra di loro.
Caterina gli si fermò davanti.
- E' qui in vacanza ?
-No,  sono qui per affari. Sto compiendo ricerche per un nuovo progetto”
Occorre dire che Caterina poco prima, stanca di essere sola, ha provato l'incantesimo del libro chiedendo alla Madre Terra di trovare l'amore .

Vedendo Rip, che a lei si presenta come Lee, rispecchiare l'elenco di qualità che le piacerebbe in un marito, si sente stranamente ben disposta nei confronti dell'uomo, fino a pensare che la magia abbia attecchito. 
...”Era stata una serata davvero speciale! Dopo tanto tempo aveva conosciuto un uomo che la incuriosiva e non voleva spezzare l'incantesimo.
L' incantesimo.
Il suo sguardo volò al libro dalla copertina viola.
Impossibile. Era stata solo una coincidenza.
Pensò alla lista infilata sotto il materasso.
Ma no, aveva troppe sciocchezze per la testa”
Senza forzare i tempi iniziano a frequentarsi ed entrambi comprendono che potrebbero essere in presenza della propria anima gemella.
Ma il padre impiccione fa scoprire a Caterina chi è in realtà Lee e lei si sente raggirata ancora una volta. Non ha fatto però i conti con Ripp, che non vuole rinunciare nè a lei nè al lavoro che ama.
Tornano a casa e la situazione naturalmente si aggiusterà...altrimenti non ci sarebbe gusto anche perchè l'incantesimo della Madre Terra deve funzionare per forza!
O quando, circuito dalle bambine durante un pomeriggio di degustazione per adulti all'azienda vinicola, Rip si fa incoronare  principessa e passa un pomeriggio a giocare con loro sorbendo te e mangiando biscotti.
E a tratti passionale quando i demoni del passato riappaiono e solo del  buon sesso  con una Caterina appassionata, li scaccia almeno per un po' .
Il tutto è narrato senza mai calcare la mano e stancare chi legge.
Mi ha fatto piacere ritrovare alcuni dei protagonisti  dei Contratti precedenti, in particolare mamma Conte e suo figlio Michel che con la moglie Maggie, ha dato vita al mio preferito: Contratto fatale (vedi qui).
Ben descritte sia l'ambientazione newyorkese che quella  italiana e questa è una bella conferma perchè ricordo ancora la sensazione che avevo provato leggendo la descrizione della  villa dei Conte a Bergamo e dell'attività che ferveva in cucina. Anche ora mi si sono presentate le stesse immagini mentali!
Mi sembra che questo romanzo sia più morbido dei precedenti, anche se si ripetono un po' certi  temi, ma mi è piaciuto che la scrittrice abbia saputo bilanciare amore e dovere, passione e tenerezza senza mai andare sopra le righe. Insomma, un bel ritorno, con la chiusura che, introducendo Alexa, ci riporta a Contratto Indecente.
Una sola curiosità: ma a casa Conte parlavano inglese o italiano? Boh!
 










TI INTERESSA LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DI QUESTO LIBRO?  LO TROVI QUI.

*****
LA SERIE "MARRIAGE TO A BILLIONARE"
1. The Marriage Bargain(2012) - ed.italiana: CONTRATTO INDECENTE, Corbaccio, ottobre 2012 - Alexa McKenzie e Nicholas Ryan - Leggi QUI nostra recensione
2. The Marriage Trap (2012) - ed.italiana: CONTRATTO FATALE, Corbaccio, marzo 2013 -  Maggie Ryan e Michael Conte - Leggi QUI nostra recensione
3. The Marriage Mistake (2012)- ed.italiana: CONTRATTO DI PASSIONE, Corbaccio,  ottobre 2013 - Carina Conte e Max Gray - Leggi QUI nostra recensione
4. The Marriage Merger (2013)- ed.italiana: CONTRATTO FINALE, Corbaccio,  marzo 2014 -  Giulia Conte e Sawyer Wells  - Leggi QUI nostra recensione
5. The Book of Spells (2013) - novella 
6. The Marriage Arrangement (2018) - novella - ed.italiana: CONTRATTO INDECENTE, Corbaccio, marzo 2019 -   Caterina Winsor e Ripley Savage

*****

CHI È L'AUTRICE
Jennifer Probst vive nella ridente Hudson Valley nello stato di New York. Ha viaggiato molto ma è sempre ritornata tra le sue montagne. Dopo la laurea in discipline economiche, ha lavorato per il Mercy College. Ora le sue giornate sono soprattutto dedicate alla sua famiglia e ai suoi personaggi. Nella sua vita l'autrice ha fatto vari lavori: come agente di viaggio, insegnante di yoga , assicuratrice e avrebbe voluto essere pilota di aereo, ballerina, archeologa e produttrice di vino. Professioni che è riuscita a fare attraverso i personaggi dei suoi romanzi e intende intraprenderne molte altre.

VISITA IL SUO SITO: www.jenniferprobst.com

VI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO LIBRO? CONOSCETE QUESTA SERIE DI JENNIFER PROBST? QUAL È IL VOSTRO 'CONTRATTO' PREFERITO?
Grazie a chi metterà il link a questa recensione sulle sue pagine social.


2 commenti:

  1. adoro la probst ma credo che stavolta salterò, visto la brevità del romanzo, peccato perchè le sue storie sono sempre molto dolci

    RispondiElimina
  2. vogliamo altri libri della brava scrittrice

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!