LORNA DOONE dal romanzo di R.D.Blackmore

Da un popolarissimo romanzo storico inglese di metà Ottocento, scritto da Richard Doddridge Blackmore , LORNA DOONE : A ROMANCE OF EXMOOR , è stato tratto nel 2000 un film BBC che non ho mai visto ma che la rete mi ha fatto fortuitamente scoprire.

Anche se arrivo un po' tardi, penso che cercherò di procurarmi il dvd di questo ennesimo e sicuramente ben fatto adattamento BBC, perchè non solo si tratta di una storia in costume ma è anche perchè è ambientata nel Seicento ,epoca non molto visitata dalle autrici di historical romance.

Non è così usuale,infatti, poter vedere adattamenti di romanzi ambientati prima del Settecento, perciò questa è proprio una bella novità. Il romanzo di R.D.Blackmore , non è propriamente un capolavoro ma è un classico della letteratura popolare e dalla data della sua seconda pubblicazione fino ai giorni nostri non è mai andato fuori commercio, incontrando sempre un grande favore di pubblico.

Essendo un furbo blend di avventura, storia e amore, Lorna Doone è infatti un romanzo che di generazione in generazione ha appassionato e accontentato i gusti di molti lettori. Le lettrici hanno sempre particolarmente apprezzato la storia d'amore al centro della vicenda, mentre ai lettori è soprattutto piaciuto il suo lato storico/avventuroso.

LA STORIA E IL FILM
Pubblicato nel 1869 ( vedi qui a fianco l'edizione originale) , è ambientato nel sud-ovest dell'Inghilterra, nella zona di Exmoor (oggi parco nazionale) che si trova a cavallo fra Somerset e Devon, il romanzo è ambientato alla fine del Seicento e intreccia fatti reali e fittizi. La parte reale riguarda il fatto che in Inghilterra alla morte di Carlo II Stuart(1865) ci furono dei probemi riguardo alla successione al trono perchè il re non aveva avuto figli da sua moglie, Caterina di Braganza, ma aveva generato almeno 14 figli illegittimi e alla sua morte uno di questi, il duca di Monmouth, primogenito, contese il trono al fratello di Carlo, Giacomo, che in assenza di un erede legittimo acquistava il diritto a diventare re. Nel Paese c'era chi teneva le parti di Giacomo ma anche chi appoggiava Monmouth, che si era distinto in varie imprese militari.
Nel romanzo si racconta che il duca contava molti simpatizzanti fra gli agricoltori protestanti del Devon, fra i quali, il terribile clan dei Doone, che spadroneggiava nella Doone Valley con metodi burtali. Clan d'origine aristocratica, capitanato da Sir Ensor, i Doone si erano sistemati nella Doone Valley dopo essere stati allontanati con la forza dalla loro terra d'origine. Proprio nella speranza di riavere indietro le terre natie, essi si erano schierati dalla parte di Monmouth .
Protagonista del romanzo è però John Ridd (interpretato da Richard Coyle), figlio di un agricoltore ucciso durante un raid dei Doone nel loro villaggio. Giurata eterna vendetta , John si innamora però di Lorna (Amelia Warner), che scopre poi essere non solo una Doone, ma addirittura la nipote di Sir Ensor che laconsidera un' impotante pedina nei suoi piani di riconquista degli antichi possedimenti di famiglia. Parte del piano è la promessa di dare Lorna in sposa a Carver Doone (Aidan Gillen), violento e senza scrupoli, responsabile fra gli altri anche dell'omicidio del padre di John.
Messa al corrente del clima di terrore instaurato dai Doone nelle loro terre ( e della loro potenziale pericolosità nel caso si fossero schierati apertamente con Monmouth contro il re), la Corona invia un militare, Jeremy Stickles (Martin Clunes) per aiutare John a contrastareli. Ma questo significa dover combattere contro la famiglia della donna di cui John è innamorato , che poi si scoprirà essere in realtà la figlia di un vero nobile e per questo completamente off-limits per un contadino come John...ma alla fine,naturalmente, tutti gli ostacoli vengono superati è si arriva al sospirato happy ending
( Se siete curiose di sapere di più della trama,ma attenzione, è un super spoiler, cliccate qui .)

Questo LORNA DOONE è dunque un film che piacerà senz'altro a chi guarda volentieri le storie d'amore in costume . Se vi interessa il DVD lo potete comprare qui su Play.com a poco più di sei euro, spese di spedizione incluse! In italiano non è mai uscito, nè mi risulta è mai stato tradotto il romanzo. Nei paesi anglosassoniIn Inghilterra, essendo un classico della letteratura popolare in lingua inglese, di Lorna Doone sono fatti fatti svariati adattamenti cinematogafici, anche all'epoca del muto, uno dei quali ( del 1990) vede addirittura un giovane Clive Owen nella parte di John e Sean Bean nella parte di Carver Doone (uhmmm, che un bel cattivone... guardate qui!).

Un piccolo assaggio...
...il trailer del film in spagnolo (sigh!) perchè l'originale in inglese non c'è verso di trovarlo da nessuna parte in rete! (Okay, è un po' strano vedere i contadini del Devon parlare castigliano, ma ci accontentiamo!)...


...e l'inizio con la morte del padre di John. Enjoy!




NOTA ! Forse a qualcuna può interessare sapere che questa versione di Lorna Doone si può anche trovare in una raccolta di DVD intitolata The Romance Collection che comprende ben otto famosi costume dramas tratti da altrettanti grandi classici della letteratura: Pride and Prejudice (1995), Emma (1996), Jane Eyre (1997), Lorna Doone (2000), The Scarlet Pimpernel (1999), Victoria & Albert (2001), Tom Jones e Ivanhoe (1997). Al momento questa raccolta è però acquistabile solo su Amazon.com a $ 52,99 (qui), e ciò significa che i DVD sono della Zona 1 (Stati Uniti) cioè visibili solo da chi ha un lettore DVD multizona ( o da chi resce ad aggirare in qualche modo l'ostacolo). Peccato perchè l'offerta è davvero molto conveniente!

Cosa vi sembra di questa storia, la conoscevate? Vi piacciono le ambientazioni storiche che esulano un po' dai soliti Settecento/ Ottocento? Avete letto storie o visto film ambientate tra Cinquecento e Seicento che consigliereste?


12 commenti:

  1. Sapevo della sua esistenza, ma dopo il tuo post ho proprio voglia di vederlo. Grazie my dearest!
    Viv

    RispondiElimina
  2. Mi unisco anche io al coro, era nei programmi di procurarmelo, ora che so che esiste anche la versione in spagnolo e chi mi ferma. Grazie della segnalazione.

    RispondiElimina
  3. Una scoperta tardiva, ma meglio tardi che mai cara Viv!

    Silvietta se ti interessa in spagnolo lo puoi già vedere tutt su youtube. La prima parte (di 15) è a questo link:http://www.youtube.com/watch?v=B9QolcDwvqc&feature=related.

    Francy

    RispondiElimina
  4. La BBC nei vari anni ha fatto numerosi film/sceneggiati tratti da romanzi peccato che qui in Italia molti sono sconosciuti. Mi piacerebbe vederlo.

    P.S. Volevo avvisarti che la Fabbri Editori ha pubblicato per la collana I GRANDI SCENEGGIATI RAI Orgoglio e Pregiudizio con Virna Lisi, Jane Eyre e Cime Tempestose. ^_^

    RispondiElimina
  5. Grazie della segnalazione LAdyAileen! Sì in effetti la fabbri ha un'offerta molto vasta di tutti i mitici sceneggiati RAI che non possiamo non ricordarci!

    CONSIGLIO A CHI E' INTERESSATA DI ANDARE SUL SITO DELLA FABBRI A QUESTO LINK:http://edicolafabbri.corriere.it/Opere/UsciteOpera.aspx?opera=15325

    PER VEDERE TUTTI I DVD PUBBLICATI ED EVENTUALMENTE ACQUISTARE QUELLI CHE INTERESSANO ANCHE ONLINE, ANCHE SE GLI STESSI SI POSSONO ANCHE ACQUISTARE NORMALMENTE IN EDICOLA (ESCONO SETTIMANALMENTE).

    Da tenere presente fra gli altri, appunto Orgoglio e Pregiudizio, Jane Eyre e Cime Tempestose ma anche la miticissima (per me) Freccia Nera che vedevo da bambina e di cui ricordo ancora benissimo la altrettanto mitica colonna sonora, Vanity Fair, Madame Bovary, Anna Karenina, e tante altre che molte di noi riguarderanno con un briciolo di nostalgia (soprattutto quelle in biancioe e nero!)

    Francy

    Davvero una splendida iniziativa,

    RispondiElimina
  6. Io sono una patita di drama della BBC, penso di averne almeno una trentina. Al momento infatti mi sto guardando Cranford, una serie bellissima!
    E' un vero peccato che questi sceneggiati non vengano trasmessi anche in Italia. Sarebbe carino vedere qualcosa di nuovo invece delle solite serie ripetute all'infiniti (vedi renegade, un detective in corsia, ecc...)
    Tornando a Lorna Doone ce l'ho ma non l'ho ancora visto. Vedrò di provvedere al più presto.
    Grazie e un bacione

    RispondiElimina
  7. Cara Veronica, molti vengono trasmessi da BBC prime, che è sulla piattaforma di Sky (e probabilmente quelli già trasmessi li hai tutti). In english,of course. Ma ci sono i sottotitoli (sempre in inglese) che possono essere utili soprattutto all'inizio se gli sceneggiati vengono recitati con un forte accento regionale o utlizzando volutamente la pronuncia per rimarcare la differenza tra le varie classi sociali. Basta una parola per identificare il ceto di appartenenza o l'origine di un personaggio. E' magnifico. E certo difficilmente ripetibile col doppiaggio (con le ultime tendenze del doppiaggio italiano, poi, si rischierebbe grosso, tipo lo slang cockney trasformato in napoletano verace!). Personalmente, quindi, anche se è più faticoso seguire, preferisco vederli in inglese. Certo sarei anche contenta se invece di molte baggianate dessero anche sulle tv italane dei bei dramas....Ma tu credi che il grande pubblico li apprezzerebbe? Se fossero fiction made in Italy, forse sì. Ma a quel punto non so se IO li apprezzerei.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Cara Francy,
    ma secondo te il romanzo è mai stato tradotto?

    ciao

    Michela

    RispondiElimina
  9. No, Michela, ho fatto una ricerca abbastanza accurata online e di versioni italiane nemmeno l'ombra...però se c'è qualcuna che legge e che sa diversamente, ce lo faccia sapere!

    Ciao!
    Francy

    RispondiElimina
  10. Lorna Doone è da un pò nella mia "to be seen list". Devo farlo al più presto! Film o serie ambientate tra 5oo e 6oo che valga la pena vedere? Vediamo un po'... GUNPOWDER, TREASON AND PLOT (BBC 2004) - ma non so se è disponibile con audio in italiano- e STAGE BEAUTY sono tra le cose che ho visto o rivisto durante l'estate ambientate proprio in quegli anni.A me piacciono. Spero anche a voi.

    RispondiElimina
  11. Ciao Maria Grazia, di 'Gun Powder' non sapevo, thanks a million for the hint! 'Stage Beauty' invece non solo ce l'ho ma mi piace moltissimo e Crudup nella parte di Kynaston ( attore shakespeariano veramente esistito) è eccezionale! Si tratta della storia romanzata di questo famoso attore elisabettiano specializzato in ruoli femminili (visto che prima del 1660 in Inghilterra non era consetito alle donne recitare a teatro e le parti femminili venivano recitate da uomini che appunto si specilizzavano a interpretarle). Essendomi io laureata con una tesi sulla storia del teatro inglese della Restaurazione che partiva dai diari di Pepys per parlare dei nuovi teatri, degli attori, delle scenografie, props e nuove macchine teatrali...con un film così ci sono andata davvero a nozze ( è c'è pure Pepys! Insieme a tanti altri personaggi storici). Lo consiglio di cuore a tutte le amiche del blog perchè c'è anche una bella storia d'amore ( che è un po' amore odio, visto che la lei in questione soffierà le parti femminili a Kenyston non appena il re darà il suo placid all'apparizione di donne 'vere' sulla scena inglese).
    Qui il link di Wiki sul film : http://it.wikipedia.org/wiki/Stage_Beauty e qui il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=s_-CzU1cqbo

    Cari saluti.
    Francy

    RispondiElimina
  12. Se puoi passa dal mio blog perchè sto portando avanti una iniziativa interesante

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!