IL MIO BASTARDO PREFERITO di Penelope Ward e Vi Keeland (Newton Compton)

IL DUO PENELOPE WARD E VI KEELAND CI HA ABITUATE A STORIE DOVE HUMOR E SENSUALIA' SONO ABILMENTE DOSATE PER REGALARE A CHI LE LEGGE QUALCHE ORA DI PURO DIVERTIMENTO. QUESTO NUOVO ROMANZO, SEMPRE PUBBLICATO DA NEWTON COMPTON, CONFERMA LA REGOLA.

Autrici: Penelope Ward & Vi Keeland
Titolo originale: Playboy Pilot
Traduttrice: Daniela Sacerdoti
Genere: Contemporaneo
Ambientazione:  Florida, Brasile, Olanda, Dubai
Pubbl.originale: Everafter Romance,  2016, pp.300
Pubbl.italiana: Newton Compton, maggio 2019, pp.284, € 9,90
Livello sensualità: ALTO
Parte di una serie:  No
Disponibile in ebook a  € 0,99

TRAMA: Sapresti scegliere tra soldi e amore? Sicuramente hai già una risposta in testa e stai anche pensando che si tratta di una decisione facile. Per me non lo è affatto. Ho già menzionato il fatto che qui si sta parlando di una barca di soldi? Ecco. Uscivo da un periodo stressante e avevo bisogno di starmene per conto mio. Così, ho preso una decisione impulsiva: sono partita e in aeroporto ho conosciuto Carter, per caso. È stata una conversazione bollente, ma poi lui se ne è andato e pensavo che non l'avrei mai più rivisto. Invece... era il pilota del mio volo. Sapevo che innamorarmi di lui sarebbe stato pericoloso: la sua reputazione di playboy era nota in tutti gli aeroporti del mondo e anche se ero certa che mi avrebbe ferita, non l'ho allontanato. Forse una parte di me desiderava essere la ragazza in grado di fargli mettere la testa a posto. Ero completamente ammaliata da Carter e non mi sono accorta che più mi faceva volare e più il rischio di precipitare era alto. Fino a che ho capito di non poter più tornare indietro.


Considerando che il titolo in inglese è “Playboy Pilot”, non capisco la traduzione italiana “Il mio bastardo preferito”che oltretutto non esprime nemmeno la personalità del protagonista, non perchè sia un santo,  ma perchè, con la donna che incontra, si comporta in maniera onesta.
Titolo a parte, è un romanzo che diverte , fa riflettere, ma anche lascia perplessi...almeno io ho provato questa sensazione al termine della lettura.
I due temi del racconto sono: soddisfare una richiesta insolita per ottenere l'eredità o dare una possibilità all'amore?
Mentre è indecisa su cosa fare e sta cercando un volo che la porti lontano, per riflettere senza i condizionamenti di una  madre egoista, Kendall Sparks all'aeroporto, consulta alcuni depliants e  viene avvicinata da un giovane che le fa rovesciare inavvertitamente il cocktail sulla camicetta nuova e costosissima. Lui osservandola attentamente, nota che non porta reggiseno e naturalmente non può evitare di fare delle considerazioni.
...”-Cristo, non hai il reggiseno?-
-A dir la verità, no
Finalmente  alzò lo sguardo. -Posso chiederti come mai sei in aeroporto senza reggiseno?
Schiarendomi la voce , dissi  -Volevo stare comoda in viaggio. e..sono..sono soda. Non ho bisogno di reggiseno in generale.
I suoi occhi fissarono il mio petto. Di nuovo.
-Soda, eh!
-Hai delle tette fantastiche . Sono sode come te! Sei una donna di spirito.
Improvvisamente si tolse la giacca di pelle e me la mise sulle spalle.
-Copriti con questa.
Mentre tiravo su la cerniera, notai una spilla a forma di ali
-Cos'è, ti hanno dato una spilla perchè sei stato un bravo bambino sull'aereo?
-Diciamo di si
Quando sorrisi, mi porse la sua grande mano

-Ricominciamo. Ciao. Sono Carter.”
Lui è effettivamente un pilota e le consiglia di volare in Brasile, cosa che lei prende in considerazione e gli dà retta, e scopre che colui che l'ha intrattenuta piacevolmente è Carter Clynes ed è il comandante del volo su cui si è imbarcata.
Dopo questo incontro inaspettato, decidono di stare insieme per un po' di tempo viaggiando per le varie destinazioni previste dal lavoro di Carter.
Naturalmente ci sono dei bei momenti passionali ma anche di amicizia e di confidenza. Poi però accade l'imprevedibile e la loro storia si interrompe anche se naturalmente il finale sarà felice.
Non voglio dire altro perchè il romanzo è tutto da scoprire ma qualche considerazione è necessaria. Mi sono piaciuti i battibecchi tra i due e i doppi sensi che non potevano fare a meno di trovare in ogni conversazione, così come non mi ha dato fastidio, anzi mi ha divertita, il continuo pensare al sesso da parte di lui...ma è un po' la caratterizzazione del suo personaggio.
Carter è senza dubbio un bel protagonista, leggero e irresponsabile all'inizio, poi matura man mano che cresce il suo avvicinarsi a Kendall. Ha tanto da dare e lo si vede sia per il luogo in cui vive, sia per  l'atteggiamento che mostra con i suoi vicini di casa: è un bel quadretto.
L'amore lo fa maturare e lo rende un vero uomo.
La valutazione positiva di questo romanzo è quasi tutta dovuta al protagonista e a certe scene che sono godibilissime.
Non ho trovato invece particolarmente simpatica Kendall: atteggiamenti non sempre giustificabili e a tratti pericolosi e poi quello che mi ha scioccata è stata la scelta che avrebbe portato avanti per ottenere l'eredità del nonno: non posso nemmeno pensare alla possibilità di generare un figlio e di abbandonarlo!
Forse sono all'antica ma la maternità o la paternità sono cose che non si possono prendere alla leggera e anche in questo caso, la lezione gliela dà proprio Carter sebbene con grande dolore.
Quindi se le ambientazioni mi sono piaciute e anche gli altri personaggi mi hanno colpita, non posso promuovere completamente questo romanzo.









HAI VOGLIA DI LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DI QUESTO ROMANZO? 

****
LIBRI SCRITTI IN COLLABORAZIONE DA 
PENELOPE WARD & VI KEELAND

Cocky Bastard (2015) - Ed.italiana: BASTARDO FINO IN FONDO, Newton Compton, giugno 2017
Un australiano sexy e arrogante di nome Chance. Era davvero l’ultima persona in cui mi aspettavo di imbattermi nel mio viaggio attraverso il Paese. Quando la mia macchina si è rotta, abbiamo fatto un accordo: niente programmi, saremmo andati avanti per miglia e miglia passando notti sfrenate in motel sconosciuti senza limiti e senza una meta precisa. E così quello che doveva essere un normale viaggio si è trasformato nell’avventura della vita. Ed è stato tutto davvero incredibile finché le cose non sono diventate serie. Lo desideravo, ma Chance non si esponeva. Pensavo che mi volesse anche lui, invece qualcosa sembrava trattenerlo. Non avevo intenzione di perdere la testa per quel bastardo arrogante, soprattutto da quando avevo saputo che le nostre strade stavano per dividersi. D’altra parte si dice che tutte le cose belle prima o poi finiscono, o no? Forse è così, o forse ero io che non volevo vedere la fine della nostra storia... Leggi QUI la ns. recensione. Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.


Stuck-Up Suit (2016) - Ed.italiana: UN PERFETTO BASTARDO, Newton Compton, luglio 2018
Era una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo costoso? In effetti, gli conferiva un’aria da leader, ma non è questo il punto. Non appena il treno si è fermato, è saltato giù così in fretta da dimenticarsi il telefono, e io… potrei averlo raccolto. Potrei anche aver spiato tutte le sue foto e chiamato alcuni dei suoi numeri. Okay, potrei persino aver tenuto il telefono dell’uomo misterioso fino a che non ho trovato il coraggio di restituirlo. Così ho raggiunto il suo ufficio da snob… e lui si è rifiutato di vedermi. Ho consegnato il cellulare alla reception dell’ufficio di quel bastardo arrogante. Ma potrei, diciamo per ipotesi, avergli lasciato qualche foto sul telefono. Foto non esattamente angeliche.  Leggi QUla ns. recensione. Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.
Playboy Pilot (2016) - Ed.italiana: IL MIO BASTARDO PREFERITO, Newton Compton, luglio 2018
Mister Moneybags (2017) 

Dear Bridget, I Want You (2017) 

****
LE AUTRICI
PENELOPE WARD
È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». 
È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.
VISITA IL SUO SITO:

VI KEELAND
Con più di un milione di libri venduti, Vi Keeland si è affermata come una delle autrici di maggiore successo della sua generazione e i suoi romanzi sono tradotti in dodici lingue. Vive a New York con il marito, che ha incontrato all’età di sei anni, e i loro tre figli.
VISITA IL SUO SITO:  www.vikeeland.com/


TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO? TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? 
Grazie se metterai il link di questa recensione sulla tua pagina social.


1 commento:

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!