LA VENDETTA DI LORD HUGHES di Fabiana Redivo (Dri Editore)


QUELLO DI OGGI E' UN ROMANCE PUBBLICATO DA DRI EDITORE E FIRMATO DA FABIANA REDIVIVO PER CHI HA VOGLIA DI VOLARE SULLE ALI DELLA FANTASIA CON UNA STORICO CHE HA ANCHE SFUMATURE FANTASY.

Autrice: Fabiana Redivivo
Genere: Storico
Ambientazione: Inghilterra /India
Pubblicazione: Dri Editore, collana Historical Romance, 18 febbraio 2019, pp. 149, €11,84
Livello sensualità: BASSO
Disponibile  in ebook a € 2,99 (Kindle Unlimited)


TRAMA: Lady Judith Blackmore ha accettato di sposare lord Edward Hughes, conte di Brewfield, per mettersi al sicuro dal complotto ordito dallo zio, lord George Blackmore, che la vorrebbe morta. Un matrimonio celebrato in fretta ma nato sotto i migliori auspici. Una magica alchimia d'amore si instaura subito tra Edward e Judith che finalmente sembra poter condurre la sua vita serenamente. Ma lord Hughes ha un lato oscuro che non è disposto a svelare alla sua giovane sposa, di cui è perdutamente innamorato. Una maledizione incombe sui conti di Brewfield. Affonda le radici in un passato non troppo lontano, nientemeno che in India ed è legato alla spietata setta assassina dei thugs. Ancora una volta la vita di Judith è in pericolo ma la "tigre dagli occhi viola" è disposta a metterla in gioco per amore e per spezzare la terribile maledizione.


Lady Judith Blackmore e Lord Edward Hughes sono sposati felicemente, ma su di loro incombe un grosso pericolo. Riusciranno a superare i vari ostacoli e potranno avere un futuro degno del loro amore.
Un libro romantico, avventuroso e con del fantasy che personalmente mi è piaciuto. Solitamente non amo molto questo genere, ma il libro è stato scritto in modo da farmi accettare la "fantasia" anche perché molte vicende si sono svolte nell'India misteriosa dove certe credenze sono diffuse e "normali".
Potrei definire il romanzo una fiaba, e io adoro le fiabe, e quindi è normale leggere certi situazioni quasi irreali.
Potrebbe esserci un seguito rivolto a due personaggi che, anche se non protagonisti nel libro, possono senz'altro vivere e raccontare una storia tutta loro.







****

Chi  ha letto il precedente romanzo di Fabiana Redivo con protagonista Lord Hughes, ricorderà  che oltre al matrimonio tra Edward e Judith, era giunta la bella notizia che il padre, William Blackmore, creduto morto, era in realtà sopravvissuto e che si apprestava a tornare in Inghilterra per ricongiungersi con la figlia.
Mentre i due sposi si ritirano a vivere la loro luna di miele e cercano di far funzionare un' unione che, nata per causa di forza maggiore, si sta rivelando la cosa giusta per entrambi perchè l'amore e la passione hanno fatto presto a prendere i loro cuori, qualche nemico ancora rimasto dopo la fuga dello zio Lord George, assassino e contrabbandiere, viene eliminato mentre si aggira intorno al castello per uccidere Judith. 
...”-Il tuo avversario non ha piazzato solo colpi alle costole-  gli passò lieve la mano su uno zigomo tumefatto. Non me ne sono accorta stanotte.-Mi lusinga- e le baciò la mano.-E questa benda sul braccio? Anche questa mi era sfuggita. E' ancora sporca di sangue.-Ah questa, appena un graffio.- Cercò di abbracciarla ma Judith era ormai sul sentiero di guerra.-Non farlo mai più.  Non permetterti mai più di mettere in pericolo la tua vita a questo modo. Paghi  degli uomini per la sicurezza del castello, perciò adesso giurami che ti servirai solo di loro. Giuramelo o te ne farò pentire. Non scherzo.Edward si irrigidì .  Non era abituato a imposizioni di alcun genere. Era lui e solo lui a decidere le regole del gioco, ma aveva davanti la tigre dagli occhi viola pronta a scattare.-Giuro- dichiarò- D'ora in avanti mi servirò solo dei miei uomini.Ero andato a Plymouth e il capitano della Sailor Breeze mi ha consegnato questa per te.” 
La lettera porta, inaspettata, la brutta notizia che il neo suocero è stato fatto prigioniero da una setta che vuole ritornare in possesso del rubino incastonato nel pugnale della dea Kali che pensa sia in mano di Edward. 
Il nobile  non può esimersi dal partire alla sua ricerca anche per tentare di porre fine alla maledizione che perseguita la sua famiglia da decenni .
 Cresciuta in Cina e mandata in India per paura che le rivolte cinesi la mettessero in pericolo, lei figlia di missionari inglesi, non può stare con le mani in mano, perciò dopo la partenza del marito per l'oriente, anche lei si appresta a lanciarsi di nuovo all'avventura
Il previdente marito le ha lasciato i suoi uomini e il maggiordomo, che in realtà è stato un valoroso militare e che aiuta anche la giovane padrona ad avventurarsi verso quei luoghi pieni di mistero.
Dopo essere  riuscita a sbarcare a Calcutta, comincia a cercare indizi su chi ha rapito il padre  e,  in una terra che ricorda con piacere ma che sa essere piena di pericoli,  ha una sorpresa che la rende sempre più desiderosa di ritrovare il genitore. 
….”Il sole splendeva alto su Calcutta e un vento   gli odori ungenti  e speziati della città, unitamente a quelli balsamici della vicina giungla.Seduta sotto al porticato del bungalow Judith stava osservando in silenzio assorto la sua nuova ospite seduta di fronte a lei, Dhara Ameesha Kapoo, madre del piccolo Jay.-Avete fatto un lungo viaggio per venire fin qui- , disse infine Ameesha-Sì molto lungo ma in fondo non mi dispiaceva tornare in India. Qui mi sono sempre sentita a casa.” 
Anche lord Hughes, ancora per mare, fa uno strano incontro: il capitano René Boscher. Costui gli conferma quanto lui stesso immaginava: è atteso dai suoi nemici e da Sanjai Singh che ha sempre desiderato vendicarsi. 
..”Sanjai Sing è molto più di un pazzo fanatico. Si esalta di fronte al sangue e istiga i sui seguaci alla violenza. Purtroppo è anche molto potente. Nessuno  osa interferire nelle sue faccende. Nelle Sundarbas ha occupato un antico tempio abbandonato, dedicato proprio alla dea Kali.” 
A bordo della nave di Boscher ci sono il traditore George Blackmore con moglie e figlia, la giovane Eleanor con cui Edward era stato brevemente fidanzato.
Navigando ancora, sbarca  anche lui in India e sapendo che la moglie lo precede, cerca di starle lontano per tenerla al sicuro perchè non sa  come impedire alla maledizione di colpire Judith.
Questa è la parte più movimentata del romanzo... entrano nella storia persone caratteristiche che  riportano a un mondo di salgariana memoria.
Devo riconoscere che mentre leggevo queste pagine mi venivano alla mente alcune immagini narrate da Wilkie Collins e pensavo che la nostra autrice ha saputo ricreare quell'atmosfera di grande incertezza e di mistero in un romanzo  la cui unica pecca, almeno per me, sta nell'aver trattato molto poco la storia d'amore tra Judith e Edward. Era certo necessario concludere situazioni lasciate in sospeso, e Eleanor in questo secondo libro si è rivalutata parecchio,  ma insomma un po' d'amore in più non mi sarebbe spiaciuto.
La storia si legge scorrevolmente e a tratti tiene in tensione, ma non eccede mai in scene troppo violente. Mi è piaciuto l' approfondimento dei vari personaggi e quel tocco di fantasy che rende ancora più interessante la vicenda, e un'ulteriore avventura sempre con gli stessi
protagonisti non mi dispiacerebbe.
Ottima la scelta di spiegare i vari termini usati nella narrazione al termine del romanzo.
 
  








TI INTERESSA LEGGERE UN LUNGO ESTRATTO DI QUESTO ROMANZO? CLICCA QUI!

****

FABIANA REDIVO, triestina, ama definirsi 'scrittrice per caso'. Esordisce nel 2000 con il primo volume della saga fantasy Derbeer dei Mille Anni edita dalla Nord (il sesto volume vince il Premio Italia nel 2005). Nel 2011 abbandona il lavoro come funzionario giudiziario per dedicarsi completamente alla scrittura. Oltre ad aver pubblicato numerosi racconti e romanzi di genere fantasy, si è cimentata anche nel genere rosa, di fantascienza ed erotico (sotto pseudonimo), sia con case editrici che in self. Collabora da alcuni anni con la DRI Editore per cui ha scritto anche romanzi per ragazzi. Esegue lavori di editing. Gran curiosa del mondo, ama la vita all'aria aperta, i viaggi e la musica, passioni che condivide con il marito e il figlio. 
VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/fabiana.redivo


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? CHE NE PENSI? 
Grazie se condividerai il link di questa presentazione sulle tue pagine social.




2 commenti:

  1. A volte mi chiedo se ai blog diano gli stessi libri che comprano i lettori mortali, cone si fa a definire bello, fantastico, meraviglioso questo romanzo?
    Mentite sapendo di mentire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anonima, il nostro blog è composto da varie persone, con gusti di lettura diversi, che esprimono semplicemente i loro punti di vista.
      Un commento come il tuo non ha senso. Se il libro non ti è piaciuto dì perchè e supporta il tuo punto di vista, ma evita di dare delle bugiarde ad altre persone solo perchè sono di opinione diversa dalla tua.
      Anche le recensioni negative sono interessanti su un blog, chi ci segue da tempo sa che non le abbiamo certo mai risparmiate, ma anche i commenti negativi devono essere circostanziati. Servire, se possibile a chi legge, mentre chi fa affermazioni di questo tipo, dando per di più del falso a qualcun altro senza dire su che basi esprime il suo giudizio, non è utile a nessuno.

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!