L'OCEANO TRA NOI di Susan Wiggs (eLIT-Harper Collins)

SUSAN WIGGS ABBIAMO IMPARATO A CONOSCERLA COME AUTRICE DI STORICI, MA ANCHE I SUOI CONTEMPORANEI SI SONO RIVELATI INTERESSANTI COME QUESTO PUBBLICATO DA ELIT HARPERCOLLINS CHE PIERA HA LETTO PER NOI.

Autrice: Susan Wiggs
Titolo originale: The Ocean Between Us
Traduttrice: Maria Cristina Castellucci
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Stato di Washington (USA)
Pubbl. originale: Mira, 204, pp.340
Pubbl.italiana: 1^ ed.Harlequin Mondadori 2005; 2^ ed. eLit   agosto 2018, pp. 326
Parte di una serie: No 
Livello sensualità: BASSO
Disponibile SOLO in ebook a €9,99

TRAMA: Cosa si nasconde sotto la superficie di relazioni apparentemente perfette? Grace e Steve sono una coppia ideale: lui è un ufficiale di Marina in carriera, lei la moglie innamorata che lo sostiene nell'ascesa verso i più alti vertici della gerarchia. Hanno tre figli, belli e pieni di talento. Eppure qualcosa non va, crepe invisibili si sono aperte nelle fondamenta del loro matrimonio, e anche i figli, così solari e felici, nascondono desideri, pensieri, tormenti. Quando, all'improvviso, un segreto riemerge dal passato di Steve, la situazione si fa insostenibile. Prima che Grace e Steve possano rimettere insieme i cocci della loro relazione, lui parte per una missione. Separati da un oceano di rimpianti e parole non dette, devono affrontare da soli le scelte fatte, decidere, ognuno per sé, se l'amore di vent'anni è sufficiente a tenerli ancora uniti. E poi, durante un'esercitazione notturna, Steve scompare in mare. Alle prese con il peggiore incubo della sua vita, Grace comprende che la felicità è un bene che è troppo facile lasciarsi sfuggire.


Non è il primo romanzo della Wiggs che ho l'occasione di leggere e anche questo mi è piaciuto anche se mi ha fatto riflettere parecchio perchè affronta un tema reale e che può rappresentare la storia di molte famiglie della Marina che per tanti e tanti mesi sono separate dal servizio in mare di uno dei coniugi.
“L'oceano fra noi” non è solo il titolo, un modo di dire, è la realtà di questa vicenda che non è né semplice né scontata e pur essendo il  racconto della vita dei due protagonisti, Steve e Grace, riguarda i loro figli e il gruppo di persone che ruotano intorno a loro.
Steve, ufficiale di marina, sposato da una ventina d'anni con Grace, ha girato le basi navali di mezzo mondo ed ora è quasi alla cima della carriera perchè la promozione che sta aspettando è molto vicina.
 La moglie l'ha sempre seguito, sostenuto, e ha adattato la sua vita e quella dei tre figli alle esigenze del marito ma ora, alla soglia dei quarant'anni, sente di avere delle altre necessità e cerca di conciliarle senza nuocere al resto delle famiglia.
Vorrebbe una stabilità proprio lì nello stato di Washington e cerca in tutti i modi di convincere il marito a comperare finalmente una casa in cui fissare la propria dimora definitiva e magari cercarsi un lavoro dal momento che i figli, cresciuti, a breve lasceranno il nido per seguire le loro carriere.
...”-Dico sul serio Steve. Voglio comprare questa casa.
Lui si bloccò.
-Grace rimarremo qui solo un paio d'anni, tre al massimo. Se la comprassimo, al momento di andarcene, avremmo il problema della casa.
-Un casa non è un problema, è qualcosa che ti appartiene. E' un posto dove vivere, dove tornare a fine giornata.
-Non se vieni trasferito al Pentagono.
Ancora la sua carriera.
-Avevamo un piano ben preciso, Grace. Avevamo deciso di aspettare
-Potrei iniziare a lavorare
-Grace non voglio che tu debba lavorare. Voglio che tu stia qui con i ragazzi
-Mentre eri in missione, sono cresciuti, Steve
Quando andrò in pensione potremo andare dove vuoi tu. E' sempre stato questo il piano
-I piani possono cambiare”
Ma Steve non “sente”ciò che Grace gli vuole dire e continua la sua strada rimandando sempre un confronto. Durante l'ultima missione, sa che qualcosa non funziona più nel suo matrimonio ma non riesce a venirne a capo perchè la lontananza non è certo l'ideale per una discussione finalmente faccia a faccia.
..”Steve Bennet ...pensava a Grace, fissando un calendario con illustrazioni dello stato di Washington.
Era a migliaia di chilometri da casa, su una portaerei alle prese con un'interruzione delle comunicazioni voluta proprio da lei. Sua moglie. La madre dei suoi figli. La donna che , da quando era partito, si rifiutava di parlare con lui.
Il viaggio era quasi finito e, per la prima volta nella sua carriera, Steve era preoccupato all'idea di tornare a casa. Non sapeva se sarebbe riuscito a rimettere insieme il suo matrimonio”
Purtroppo , poco prima della sua partenza, era successo qualcosa che aveva peggiorare il già traballante matrimonio, poiché il suo passato si era ripresentato con tutto ciò che lui aveva omesso di dire...
Ma ci sono altri problemi di cui non è a a conoscenza: la figlia maggiore Emma ha un paio di segreti che la mettono a dura prova così come il figlio che non ha intenzione di seguire la strada che il padre ha scelto per il suo futuro.
Ma durante la missione, un gravissimo incidente sulla portaerei su cui è imbarcato, lo fa sparire in mare e Grace si trova a pensare quanto si debba tenere caro ciò che si ha perchè  in un attimo si può perdere tutto.
...”Il suono attutito delle portiere di un'auto che venivano chiuse, la distrasse.
Aggrottò la fronte, perplessa: non aspettava nessuno. Si alzò e andò all'ingresso, per vedere chi fosse.
 Mentre oltrepassava la finestra del corridoio, intravide nuovamente il proprio riflesso. Stirò con le mani la gonna color lampone.
Attraverso la tenda di pizzo che copriva la porta scorse la parte posteriore di un'auto della Marina bagnata di pioggia. Erano vetture che si vedevano spesso,ma raramente al di fuori dei confini della base..
Il cancello principale si aprì e due uomini emersero fra le rose rampicanti
Quando Grace li vide ogni cellula del suo corpo  si mise in allarme..Grace sapeva bene cosa aveva davanti :l'incubo di ogni moglie di militare.
Il cappellano e lo psicologo stavano venendo da lei”
L'autrice narra  alternando il presente con il passato, porta avanti la storia con grande maestria e riserva i colpi di scena proprio quando si pensa che tutto possa andare bene. La sua scrittura è quasi un film: mentre leggevo, vedevo ciò che lei descriveva e in un romanzo abbastanza lungo come è questo, può diventare uno dei punti di forza, perchè evita di perdere interesse nel racconto. Il linguaggio è sempre contenuto, senza eccessi,anche quando ciò che accade ti fa
storcere lo stomaco. I personaggi hanno in generale una buona profondità, forse sono proprio i due protagonisti quelli che mi sarebbe piaciuto veder maggiormente approfonditi.
Come dicevo all'inizio, questo romanzo mi ha fatto riflettere : una donna che per anni ha mandato avanti la famiglia, quasi sempre da sola, risolvendo problemi, gestendo traslochi e nuove sistemazioni senza mai fiatare, facendo da madre e padre a tre figli, si trova a volere un po' di stabilità ma non viene nemmeno ascoltata e l'unica frase che si sente ripetere è : non è ancora il momento...aspetta la mia promozione! Certo non è gratificante essere  sempre al secondo posto dopo la carriera.
Le mie simpatie altalenavano, un po' capivo  Steve,  ma la mia solidarietà  andava a Grace, non tanto per ciò che chiedeva, ma per il modo in cui veniva zittita quasi che le sue richieste fossero un capriccio...insomma un bel romanzo, ma un romanzo che induce a chiedersi come sia veramente una vita sempre in secondo piano.
Lo consiglio come lettura di riflessione oltre che di evasione.





USCITE RECENTI DI SUSAN WIGGS
 IN ITALIANO
 
Isabel Johansen, chef di talento cresciuta nella sonnacchiosa Archangel, nella Sonoma Valley, vive da sempre a Bella Vista, l'idilliaca e assolata tenuta di famiglia, che vuole trasformare in una scuola di cucina. Tra alberi di mele, orti e l'allevamento di api, Bella Vista è il posto perfetto per il suo progetto di trasformare gli amanti della buona tavola in esperti nell'arte culinaria. Ed è anche il posto perfetto per dimenticare il passato... Ma i suoi piani cominciano a incrinarsi quando lo scrittore e giornalista Cormac O'Neill arriva ad Archangel per indagare su una vecchia storia e scrivere una biografia sul nonno di Isabel. Cormac è sempre stato bravo a raccontare le vite degli altri, molto meno invece a parlare di sé e aprire il proprio cuore, ma i piaceri della vita tranquilla di una piccola città e la sensualità della cucina di Isabel, lo portano piano piano a lasciarsi andare. L'arrivo di Cormac rischia però di far emergere il segreto che lei nasconde e, inoltre, la fortissima attrazione che provano l'uno per l'altra non può condurre a nulla di buono. Entrambi sono riluttanti a iniziare una relazione, per motivi diversi. E il motivo di Isabel si presenta alla tenuta in carne e ossa: il rinomato chef televisivo Calvin Sharpe. La dolcezza sognante dell'estate e un matrimonio in famiglia riusciranno a far superare a Isabel il passato e a guidarla verso un futuro inatteso? Ti interessa questo libro lo puoi trovare QUI.

"Se non credi che i ricordi valgano più del denaro, allora significa che quelli che hai raccolto finora non erano davvero importanti."
Tess Delaney ristruttura vecchi tesori, oggetti antichi, ridonando loro nuova vita. Il suo lavoro la porta a scavare nel passato dei clienti, forse perché lei un passato vero non ce l'ha, tra un padre che non ha mai incontrato e una madre che ha trascorso più tempo in viaggio che con la propria figlia. Finché un giorno Tess eredita la metà di un frutteto da un nonno che non ha mai conosciuto e si ritrova con una sorellastra che non sapeva di avere. 
Inizia così per lei un viaggio che la porta ad assaporare le gioie della famiglia, il piacere di camminare a piedi nudi nell'erba e a scoprire il passato in cui affondano le sue radici. La vita procede a un ritmo nuovo, che lascia spazio a tutto ciò che è bellezza, amore compreso.
Forse anche per lei è giunto il momento di avere dei ricordi degni di questo nome. Ti interessa questo libro lo puoi trovare QUI.

Inghilterra, 1538/1583 - Tutto può succedere nella scandalosa corte dei Tudor... Quando Enrico VIII impone a Stephen de Lacey di sposare la vagabonda che ha cercato di rubargli un cavallo, il barone è costretto a obbedire. Convinto che sia solo questione di tempo prima che il re gli conceda l'annullamento, Stephen decide di stare lontano dalla novella sposa, che pure riesce a conquistare il suo cuore. Condannato al patibolo, Oliver de Lacey viene invece salvato da una misteriosa fanciulla, Lark Wimberleigh. Sposata giovanissima a un uomo molto più vecchio di lei che la tratta come una figlia, Lark sembra rassegnata a condurre un'esistenza grigia e sottomessa, il cui unico scopo è salvare i protestanti mandati a morte da Maria la Sanguinaria. Finché il giovane de Lacey piomba nella sua vita come un fulmine a ciel sereno... Audace e intelligente, Philippa si guadagna da vivere facendo il saltimbanco a Londra. Di sé non conosce né il nome né il passato, eppure non ha mai abbandonato la speranza di poter trovare un giorno la propria famiglia. Quando il destino le fa incontrare Aidan O'Donoghue, inizia a credere che quel sogno possa finalmente realizzarsi. Ti interessa questo libro lo puoi trovare QUI.

****
L'AUTRICE
L'intera esistenza di Susan Wiggs ruota intorno alla famiglia, gli amici e la scrittura. I suoi romanzi, spesso comparsi nelle classifiche di USA TODAY e del New York Times, sono stati tradotti in una dozzine di lingue. Vive su un'isola nel vasto paesaggio di terre e acque del Puget Sound, nel Nord Ovest degli Stati Uniti .

VISITA IL SUO SITO: 
http://www.susanwiggs.com/

TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? 

GRAZIE SE VORRAI CONDIVIDERE QUESTA RECENSIONE SULLE TUE PAGINE SOCIAL.



1 commento:

  1. non lo so, questa trama non mi attira per nulla. non metto in dubbio che sia un bel romanzo, ma il tema mi opprime troppo.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!