PECCATO D'INNOCENZA di Alessandra Torre (Harlequin Mondadori) - Recensione

Autrice: Alessandra Torre
Titolo originale: Blindfolded innocence
Traduttore: Alessandra De Angelis
Genere: Erotico contemporaneo
Ambientazione: Stati Uniti d’America
Pubblic. Originale: 1° autopubblicato; 2°Harlequin Books, 2012, pp. 245
Pubblic. Italiana: Harlequin Mondadori, agosto 2014
Parte di una serie: 1° libro della triologia “Innocence”
Livello di sensualità: ALTO
Disponibile in e-book:

TRAMA: Quando Julia ottiene un ambito posto di tirocinante presso un prestigioso studio legale, viene subito messa in guardia contro l'affascinante donnaiolo Brad De Luca, un avvocato divorzista senza scrupoli che ha la fama di vincere tutte le cause e di portare a letto tutte le clienti. Ingenua e seducente, Julia ha le caratteristiche per essere la preda perfetta. Quando lui le propone un torrido weekend di passione e trasgressione a Las Vegas, la Città del Peccato, Julia è combattuta, ma alla fine cede, incuriosita dalla possibilità di vivere un'esperienza senza precedenti. Brad le ha detto chiaramente che non vuole una compagna. Si tratta solo di sesso e piacere. Eppure, la sua innocenza gli fa perdere la testa, fino a indurlo a sperare che dal peccato possa nascere l'amore. Ma quando Brad le rivelerà il proprio segreto, Julia sarà in grado di accettare una dimensione di trasgressione che non credeva possibile, neanche nelle sue fantasie più sfrenate?


Ho preso in mano questo libro, incuriosita dal fatto che avesse avuto così tanto successo nel self-publishing, in America. In effetti la trama è coinvolgente. Non troppo originale, visto che somiglia un po’ troppo al filone
delle “Cinquanta sfumature”, ma scorrevole e abbastanza piacevole da leggere.
Lo stile dell’autrice è semplice, lineare, con scene erotiche piuttosto forti, ma non predominanti. Non punta unicamente alle peripezie erotiche dei protagonisti, ma c’è lo sviluppo di una storia e questo è senz’altro un punto a favore del romanzo in questione.
Quella che non mi è piaciuta molto è la caratterizzazione dei personaggi, specie quello femminile. Julia viene definita fin dall’inizio come una brava ragazza, una che fa sesso unicamente per amore, quindi seria e con la testa sulle spalle. Ma invece di mostrarcela in questo modo, l’autrice ce la rappresenta fin da subito come una che rimorchia sconosciuti nei locali, per poi seguirli in camera da letto, eccitarli fino al punto da far perdere loro la testa, e piantarli in asso sul più bello.
A mio parere, questo non è il comportamento tipico della brava ragazza che fa sesso solo per amore. Voglio dire, il fatto che non si sia spinta fino in fondo non significa nulla. Se mai sottolinea solo il fatto che è un po’ stronza.
Ecco, ciò che mi ha colpita negativamente di questo romanzo è l’incoerenza, caratteristica che ritroviamo un po’ per tutto il libro.
Per quanto riguarda il personaggio maschile, non mi ha colpita più di tanto. Non l’ho trovato così affascinante e indimenticabile. In realtà, Brad De Luca è qualcuno di cui ci si scorda facilmente dopo aver chiuso il libro.
La trama in sé non è male, ma avrebbe funzionato di più se si fosse sviluppata meglio la psicologia dei personaggi. Alla fine risulta solo un patetico tira e molla, in cui le scene migliori sono quelle erotiche e il resto rimane in secondo piano. Non noioso, questo non lo posso dire. Anzi, la curiosità di sapere come andava a finire è stata la molla che mi ha spinta nella lettura. Tuttavia, non mi ha lasciato nulla, una volta arrivata in fondo, e non penso che proseguirò la lettura dei restanti due volumi della serie.
Concludendo, “Peccato di innocenza” è uno di quei libri che non saprei se consigliare. Non è da buttare, ma neanche un capolavoro: una di quelle storie che ti lasci alle spalle e non rileggeresti di certo.











     ebook                 cartaceo

DA LEGGERE NELLA SERIE INNOCENCE
1. Blindfolded Innocence (2012) - Ed.italiana: PECCATO D'INNOCENZA, Harlequin Mondadori HM libreria, agosto 2014
1.5. The Diary of Brad De Luca (2013)
2. Masked Innocence (2014)
3. The End of the Innocence (2014)


L'AUTRICE
Alessandra Torre, nonostante il nome, è un'autrice americana che si è fatta conoscere  ottenendo un considerevole successo di pubblico e critica su Amazon autopubblicando proprio Peccato d'innocenza. Il successo ottenuto dal libro ha attirato l'attenzione della Harlequin che ne ha acquistato i diritti per la pubblicazione anche in cartaceo. 
Alessandra vive in Florida e dedica ogni giorno diverse ore ai suoi progetti letterari e al contatto con i fans su Facebook, Twitter e Pinterest. Felicemente sposata con il suo 'migliore amico', ha un figlio e quando non scrive le piace guardare il football e film  in tv, andare  a cavallo, leggere.
VISITA IL SUO SITO: http://alessandratorre.com/


TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? SEI SEMPRE INTERESSATA A LEGGERE EROTIC ROMANCE O IL GENERE TI HA UN PO' STANCATO?

Nessun commento:

Posta un commento

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!