I NAVY SEALS SBARCANO SU I ROMANZI MONDADORI CON...'GIOCHI PERICOLOSI' (Lora Leigh) . UN EVENTO DA NON PERDERE?


America, Stati Uniti, oggi Il soldato Clint “Iceman” McIntyre si sta godendo una pausa tra una missione e l’altra dei Navy Seal. Si trova nell’esclusivo club erotico di cui è socio, quando si imbatte in Morganna Chavez, sorella del suo migliore amico, impegnata in un’operazione della Dea di cui fa segretamente parte. E subito Clint si trova in mezzo ai guai: Morganna è l’unica donna che può metterlo in ginocchio, e dalla quale si è sempre tenuto alla larga. Ma ora che è diventata un bersaglio dei narcotrafficanti su cui sta indagando, Clint è deciso a tutto pur di proteggerla. Nonostante la passione tra loro rischi non solo di esplodere ma anche di consumarli…
Nella collana Extra Passion (Nr. 14) dei Romanzi Mondadori di febbraio esce GIOCHI PERICOLOSI (Dangerous Games,2007) di Lora Leigh, primo romanzo della sua serie Tempting SEALs che negli Stati Uniti è già arrivata a quota 6 romanzi (chissà se potremo leggerli tutti anche noi?) ma primo libro de I Romanzi a proporre un protagonista di questo genere.
Molto meglio la cover americana!!!
Da super fan della prima ora delle storie romantiche con eroi Navy SEALs dovrei esserne felice, non ho fatto che osannare questi tipi di romanzi per anni! Tutt'altra scelta di libro però mi aspettavo  per presentare al largo pubblico delle lettrici dei romance da edicola questa affascinante tipologia di eroe. Un Navy SEAL è forte, determinato, intelligente, affidabile, eroticamente irresistibile  con un corpo abbronzato e scolpito dall'esercizio fisico costante. Membro super selezionato di un' d'èlite militare che può condurre operazioni ad alto rischio  con il minimo spargimento di sangue e la massima velocità d'azione sia in mare (SEa) , che in aria (Air) che sulla terra ferma (Land), un SEAL è sempre in prima linea per salvare il mondo dal cattivo di turno... quale altro eroe romantico è più eroe di lui? 
 A mio avviso una come Suzanne Brockmann   avrebbe tenuto molto meglio a battesimo questo sbarco dei SEALs  in casa I Romanzi; la sua serie di romanzi brevi  Tall, Dark and Dangerous , che abbina in modo eqilibrato suspense e romance, sarebbe stata adattissima. Invece alla Mondadori si è preferito tentare di prendere due piccioni con una fava, cavalcando da una parte  la recente popolarità dei romance ad alto contenuto erotico ( come sono quelli che sforna la Leigh) abbinandolo, dall'altra, a un genere di eroe che molte lettrici stanno ultimamente chiedendo a gran voce e che incarna in chiave moderna l'archetipo dell'intrepido cavaliere senza macchia e senza paura, protettore dei deboli e fedele alla sua dama dei romanzi medievali.
GIOCHI PERICOLOSI, sono sicura, avrà molte estimatrici; numeri
alla mano, le vendite dei romance erotici in Italia ultimamente vanno a gonfie vele. Ma voglio avvertire le amiche che da tempo covano la voglia di leggere in italiano un romanzo con un SEAL come protagonista, che questo non è il tipico romantic suspense che mi sarebbe piaciuto leggessero. Probabilmente a loro piacerà lo stesso...ma niente a che vedere con i NAVY SEALs di cui da anni a questa parte vi canto le lodi. Per quelli, mi spiace, dovremo aspettare ancora. E intanto che aspettate, unitevi al gruppo 'Pubblicate  Suzanne Brockmann ' su Facebook (andando qui), che magari prima o poi riusciamo a far tradurre come si deve ( cioè in ordine cronologico) la sua serie dei Troubleshooters.
P.S. Se siete delle neofite e poco sapete sui Navy SEALs ( e vi va di leggere questo romanzo)  ricordatevi che checchè ne dica la Leigh ( poco e male informata, ma del resto la parte SEAL di questo romanzo sembra essere più che altro una scusa) non c'è nessun quartier generale del corpo dei Navy SEALs  ad Atlanta ! I teams dei SEALS vengono gestiti tutti da Coronado (San Diego, California) o da Norfolk ( Virginia)! Macroscopica inesattezza a cui con ogni probabilità le fans degli Extra Passion affascinate dai giochini erotici dei due protagonisti neppure farà caso! ( Se invece vi interessa saperne più delle Leigh sui Navy SEALs, andate qui.)




 Per la cronaca, la serie dei TEMPTING SEALs di Lora Leigh è così composta ( sia da romanzi lunghi che da novelle in romanzi a più racconti):  
Reno's Chance 

SEALs Book 1 ( novella in Honk If You Love Real Men Anthology)

St Martin's
Dangerous GamesSEALs Book 2 St Martin's 
For Maggie's SakeSEALs Book 3 ( novella in  Real Men Do It Better Anthology)St Martin's
Hidden Agendas SEALs Book 4St Martin's
Killer SecretsSEALs Book 5St Martin's
Atlanta HeatSEALs Book 6 ( novella in Rescue Me Anthology)St Martin's

Non ho ancora letto questo romanzo, ma a sostegno della mia tesi  che non sia questo il libro migliore per  presentare un eroe SEAL alle lettrici italiane de I Romanzi, ci sono  diverse recensioni online non molto positive a riguardo. Eccone tre:
ALL ABOUT ROMANCE - giudizio: D  ( vedi recensione in inglese qui
....Di norma mi piacciono gli eroi di tipo alpha, ma Clint non ha qualità che lo redimino. Ha un  brutto carattere,è chiuso e non ha quella qualità morale che mi aspetterei da un SEAL. Per di più la sua gelosia  lo fa diventare rabbioso e la sua attrazione per Morganna sembra essere basata solo sul  sesso. Uno di questo giorni dovranno pure venir fuori dal letto e inziare a vivere una vita normale, non li vedo per niente bene insieme. Quanto a Morganna, penso che dovrebbe essere una vivace, ma mi è sembrata più che altro testona e bastian contraria... 
 THE ROMANCE READER - giudizio: 2/5  ( vedi recensione in inglese qui)
....Una cosa che odio dell'industria romance è quando etichettano un romanzo come “romantic suspense” e alla fine si scopre che è poco sia dell'uno che dell'altro. Dangerous Games come suspense ha poco da darci: niente mistero, niente forti emozioni, niente alta tensione solo vaghe affermazioni di pericolo e minaccia . La parte romance è un po' meglio, ma non basta a tener su il romanzo. (... ) Fidatevi che il novanta per cento di questa [loro] nuova task force non ha niente a che vedere nè con la droga o con il signore della droga ma ha invece moto a che fare con i piacere sessuali. A questo punto Clint ha messo da parte i suoi scrupoli su Morganna e l'ha iniziata alle sensazioni erotiche. Ci sono delle scene hot, che non si fermano e neppure iniziano con la classica posizione del missionario. Infatti Morganna e Clint giocano con giochi e parti del corpo che garantiscono a questo romanzo l'etichetta di vietato ai minori. Niente di offensivoperò, neanche la parte sado-maso (anzi, la riluttanza con cui Morganna si adatta a vestire a pieno il ruolo che le è stato affidato è persino divertente) , ma spesso sfocia in sfumature rosso porpora e alla fine tutto questi contorsionismi, flagellazioni e grida diventano noiosi. ...
DEAR AUTHOR - giudizio: C ( vedi recensione in inglese qui
...Mentre la storia presenta un'eroina più forte  e più sicura emotivamente di quanto non abbia visto nei libri precedenti della Leigh, la poca plausibilità dell'intreccio e le stancanti macchinazioni del protagonista mi hanno depresso.


AVETE LETTO QUESTO ROMANZO? VI E' PIACIUTO? LASCIATE LE VOSTRE IMPRESSIONI.

VI PIACEREBBE CHE LA MONDADORI PUBBLICASSE UN VERO ROMANTIC SUSPENSE  CON UN PROTAGONISTA SEAL ?

25 commenti:

  1. Ciao Francy, sto leggendo la serie dei Navy Seals in spagnolo e le copertine sono veramente tutta un'altra cosa. I nostri protagonisti,"Uomini che non devono chiedere mai",dovrebbero essere in copertina, e non una belloccia con seno abbondante in "baby doll"....insomma un'altro libro cartaceo che dovrò nascondere in borsa se me lo porterò appresso, dato che non l'ho ancora letto...
    Non mi sembra corretto che la serie moderna "dei Navy Seals" appaia nella collana extra passion, meriterebbe una collana tutta sua , quella dei romantic suspense. così invece da l'impressione che scompaia negli extra passion che pubblicano romanzi sia storici che contemporanei...mi piacerebbe vederli in cambio come ha fatto la Stuart nella sua serie ICE, identificativa del genere e dei protagonisti. I nostri "ALPHA" meritano certamente di piu.
    La scelta editoriale della Mondadori, in questo caso , mi è parsa poco lungimirante. mischia tutto.
    I romantic suspense meritano un posto a parte.non confusi tra altri
    La copertina Mondadori, a mio avviso banale ed ovvia.
    MariaT.

    RispondiElimina
  2. Francy, rettifico la belloccia in copertina Extra Passion ha un corsetto.
    Il protagonista scelto sembra u troglodita pieno di testosterone e con nessun controllo sulle emozioni. I Navy Seals sono tutt'altro,proprio per le missioni pericolose che devono compiere sono si duri, ma non dei maschi bizzosi, seri e sopratutto protettori.
    MariaT.

    RispondiElimina
  3. Io , per ora mi accontento. Mi spiego meglio: sono felice che "qualcuno pubblichi qualcosa" Non ho letto Questa serie della Leigh perchè non leggo in lingua, ma so chi è l'autrice e so come e cosa scrive. In questo senso credo anche che la scelta della collana sia appropriata. Purtroppo in Italia siamo arrivate ad un punto in cui per leggere romantic suspense ci si deve accontentare di sporadiche apparizioni coraggiose in collane non appropriate. Io son convinta che però solo una massiccia vendita di questi titoli solitari possa convincere una casa editrice a "rischiare" ed aprire una collana apposita... A proposito, avete visto che la Harlequin, l'unica che aveva la suddetta collana L'ha chiusa?

    RispondiElimina
  4. Della Leigh ho letto i primi due romanzi della serie Elite Op e per i Seals la novella dell'antologia Rescue me.
    Hai ragione Francy, i Seals che ci piacciono sono altri, anche i plots sono altri. Nei romanzi della Leigh l'unica cosa importante sembra essere 'la prova d'amore' che lei deve a lui alla fine del libro. E potete immaginare cosa sia. In tutti finisce così, lei a quattro zampe e lui...dopo descrizioni e descrizioni noiose di liquidi vari.
    Non ho letto questo romanzo, per cui certo non posso parlarne male, ma se è come quelli che ho letto, be', non mi cucca.
    La Matlin, in tema di Seals, mi sarebbe piaciuta di più. Ma bisogna considerare anche le esigenze dell'editore (cosa che non facciamo spesso). La Leigh è più famosa (per i suoi paranormal) e più scandalosa, il che vende. E certo sarà meno costosa da importare della nostra amata Brockmann.
    Viv

    RispondiElimina
  5. Per Noco.
    Le tue considerazioni sono giuste, Noco.
    La Leigh forse è meglio del nulla anche se appare in una collana erotica e non RS.
    Come dicevo prima, l'editore soesso (ma non sempre) ci azzecca.
    La Harlequin ha aperto collane che rendono evidentemente meglio, e chiuso quelle che non vendevano. Il 99 % delle lettrici Harlequin non sa neppure cos'è il RS. Perché dovrebbe comprarlo?
    E' la dura - a volte mendace - verità del mercato.
    Viv

    RispondiElimina
  6. Insomma alla fine ho ragione io, la Leigh fa schifo.

    Comprerò questo romanzo perchè ormai l'ho ordinato o almeno credo. Però sinceramente di leggere altre porcate senza senso mi sono stancata.

    Avrà anche delle estimatrici, sarà famosa, ma un romantic suspense non deve essere solo pagine e pagine di sesso senza senso.

    Facile scrivere romanzi di questo genere, se mi ci metto ci riesco anche io, tralascio trama, eventi, personalità, evoluzione del personaggio, e scrivo pagine e pagine di amplessi.

    RispondiElimina
  7. @giusy: schifo non direi, menage proibito aveva un suo perchè (e io sono abbastanza schizzinosa...) su questo, mi riservo di dare un giudizio dopo averlo letto. Forse però non è proprio il Romantic suspense che piace a noi...Anzi forse non è neppure Romantic suspense...

    RispondiElimina
  8. Penso che lo leggerò perchè finalmente si esce dal solito paranormal.Speriamo che all'erotismo la scrittrice abbini anche una trama fatta di sentimenti.

    RispondiElimina
  9. Sono molto curiosa!! Ultimamente ho letto i primi tre dei "Troubleshooters" e mi sono piaciuti tantissimo!! Adesso spero di non rimanere delusa dai Seal della Leigh ^.^....mi lasciano un po' perplessa i commenti non proprio positivi...Anche se comunque, come giustamente si diceva, è un bene che pubblichino qualcosa di questo genere! Sarebbe bello fossero disponibili in ebook...almeno potremmo risparmiarci queste copertine "un pochino" imbarazzanti...

    RispondiElimina
  10. Io leggo la Leigh (in lingua) e mi piace abbastanza, ma perché la affronto sempre con la consapevolezza che sto leggendo un erotico, prima di tutto.
    La sua serie sui SEAls è un pò campata per aria, perché usa questo elemento per rendere più 'estremi' i personaggi maschili, senza curarsi di creare un approfindimento vero sull'aspetto militare.
    Ultimamente sto leggendo dei veri RS con protagonisti militari o paramilitari e hanno una marcia in più rispetto alla Leigh.
    Sono dei generi diversi, però. Ora, in Italia, si spaccia per RS una serie che è erotica con un sapore finto suspance e finto militare, ma in USA queste serie sono blandamente considerate RS.

    Il problema che sto riscontrando, poi, è che in italiano la Leigh è quasi illeggibile, perché risulta (per me) al limite del ridicolo.
    Questo titolo lo proverò, per vedere se devo continuare a leggerla in lingua o meno XD ma l'altra serie, quella dei Breeds, non mi vede manco morta talmente è brutta!

    RispondiElimina
  11. Stendo un velo pietoso sulla pessima copertina italiana e sospiro dinnanzi a quella originale^^.
    La pubblicazione nella collana Extra Passion non mi stupisce visto che questa serie della Leigh è prevalentemente erotica, tuttavia piacerebbe anche a me una collana dedicata esclusivamente ai Romantic Suspense.
    Mi dispiace che la parte riguardante i Seals e il lato RS sia trattata superficialmente, ma (come hanno già detto) è comunque meglio di niente...almeno per cominciare. Se questa serie va bene magari ne verranno prese in considerazione altre migliori di questa. Speriamo. ^_^

    RispondiElimina
  12. La Leigh, aimè, non è tra le mie scrittrici preferite...
    Mi chiedo come la Mondadori abbia tradotto il romanzo, dove all'origine una pagina si e una no gira inevitabilmente attorno ad un letto?????.
    Non dico che la L. non scriva bene. Sono d'accordo: Menage proibito aveva un suo perchè. Il fuoco della tentazione, per me, invece è stato di una noia motale.
    Rimango delusa se mi dite che di SEAL si vedrà poco...era un ambientazione che mi intrigava molto. Il dovere che si scontra con il piacere..e tutto questo nel protagonista...sai che lotta!!!!
    Non so se tentare???
    Le recensioni oltre oceano certo non mi aiutano!!!
    PATTY

    RispondiElimina
  13. Ci saranno sicuramente quelle a cui il romanzo piacerà, se hanno un debole per gli erotica, ma vi assicuro che un romanzo con i SEALs che si rispetti non usa solo l'etichetta di SEAL per caratterizzare più o meno il protagonista e poi parlare d'altro. Un romanzo sui SEALs parla anche dell'impegno dell'eroe con il resto del suo team con cui lavora a strettissimo contatto, delle operazioni in cui è impegnato e delle difficoltà che un lavoro del genere impone, non ultima la capacità di tenere in piedi una relazione sentimentale, o anche un matrimonio, visto che spesso questi uomini sono impegnati in operazioni super Top Secret, di cui le mogli o fidanzate non possono sapere nulla. Ci sono anche casi in cui se ti muore il marito in un'operazione segreta ( di cui lo stato non può confermare l'esistenza) non puoi nemmeno sapere dove è morto o avere una tomba su cui piangere.

    Insomma, questo della Leigh avrà anche un supposto SEAL come protagonista ma NON E' come sono di solito i romanzi con questo tipo di eroi.
    Se è il sesso il focus attorno a cui ruota tutto il romanzo , lui avrebbe potuto fare anche il vigile urbano e sarebbe stato lo stesso!

    Purtroppo, sembra che alle italiane il romantic suspense non piaccia,perciò per ragioni di puro marketing mi sa che ancora a lungo dovremo sopportare di vedere propinarci SEAL in calsa HOT HOT...che noia!

    RispondiElimina
  14. Ognna di noi ha i suoi gusti. Per me erotismo non fa sinonimo con Leigh, che considero solo pornografia.

    Pertanto, elimino l'autrice dalla mia lista e spero che prima o poi pubblicheranno romanzi che valga la pena leggere del genere RS!

    Ribadisco, è la MIA opinione personale che nulla toglie a chi invece apprezza il genere.

    RispondiElimina
  15. Una curiosità
    Esiste da qualche parte un romatic suspance con i SEALs più aderenti a ciò che sono in realtà????

    PATTY

    RispondiElimina
  16. i romantic suspense con i navy seal credo che sarebbero grandiosi... anche in tv sono categorie di personaggi che riscuotono grandi successi.
    purtroppo non ho mai letto ancora niente di questa scrittrice, ma è un periodo che non riesco a staccarmi dai romanzi rosa ...

    RispondiElimina
  17. @ Patty: Purtroppo sembra che tutti i romance con Navy SEALs tradotti in Italia siano stati scelti con il lanternino per avere l'aspetto delle 'operzioni dei Team dei Seals' ridotte al minimo . Vedi ad esempio i roamnzi della serie Troubleshooters di Suzanne Brockmann che la Fanucci ha scelto di pubblicare: sono quelli in cui l'azione c'è e anche il romance, ma l'azione è più nelle mani di altri, nello specifico soprattutto degli agenti CIA che nella serie dei Troubleshooters hanno il loro spazio. A oggi nessuno di romanzi con SEALs come protagonisti tradotti in Italia ha parti in cui si vede impegnato il protagonista in azioni con il suo TEAM.
    Se hai voglia di usare il tuo inglese e provare a leggerne uno come si deve, contattami e posso fartene avere qualcuno come dico io! ;o)

    RispondiElimina
  18. Credo che per sbloccare l'impasse del romantic suspense in Italia serva un titolo che si imponga, e credo che non sarà questo. Ma nel frattempo, mi aggrego anch'io al partito del "meglio di niente", perché penso che alle lettrici a cui piacerà (non ho mai letto la Leigh e credo lo prenderò, a questo punto sono curiosa) magari potrebbe venire voglia di cercare altri libri di questo genere, e approderanno (forse) a scrittrici ... meno monotematiche? Più di talento? Difficile dare definizioni, non conoscendo ripeto l'autrice.
    Nel frattempo su FB soprattutto e su altri canali ci siamo messe anche noi a fare un po' di chiasso, sostenute in questo anche da blog come il vostro, perché non sono convinta che siamo così poche, ad amare (o potenzialmente potere amare) il romantic suspense :)

    RispondiElimina
  19. Cara Monica, da una parte è chiaro che il 'meglio che niente' potrebbe essere lecito, il problema sorge solo se alla fine questo si rivelasse ( come temo) un romanzo brutto che toglie la voglia a chi lo legge di leggerne altri con eroi SEALs. Visto che hai intenzione di leggerlo, hai voglia di scrivere una recensione per noi? Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi. Io non ci penso proprio a leggerlo, primo perchè gli erotica mi imborsano, secondo perchè non sono quelli i SEALs che mi interessano. Però poichè ti stimo come scrittrice, se avessi voglia di parlarne ( nel bene o nel male) su LMBR mi farebbe molto piacere!

    Francy

    RispondiElimina
  20. Volentieri Francy, e grazie della fiducia!
    Anche perché se fosse un "cattivo esempio" come temi, sarà bene (e salutare per il genere) fare circolare la voce :)
    A presto!

    RispondiElimina
  21. @Francy
    Sei carinissima e sarei tanto interessata a leggere i libri sui SEALs di cui parli, anche se in inglese. Potresti darmi altre informazioni? Grazieeeeee!
    romantika_70

    RispondiElimina
  22. Certamente e con piacere Romantika 70! Lo faccio direttamente qui nello spazio commenti così la risposta a te può magari servire a qualche altra lettrice interessata a leggere storie dove i SEALs ( o ex SEALs) sono descritti sì come eroi romantici ma anche mentre compiono delle operazioni per cui sono famosi, non solo per quello che fanno in camera da letto! ;o(

    Ti metto qui di seguito i nomi delle tre autrici le cui storie con i Seals ho amato e amo e il link ai loro siti. Poi in futuro vedrò di preparare un post su queste autrici perchè la voglia di SEALs sta aumentando fra le lettrici romamnce italiane e questo non può che farmi piacere!

    SUZANNE BROCKMANN; ha scritto una serie di romanzi, diciamo brevi, più semplici da leggere per chi inizia a leggere in inglese, chiamata TALL, DARK AND DANGEROUS, che è stata recentemente rieditata in vari formati anche con libri raccolta da due, tre romanzi alla volta ( e bellissime copertine...!!! ;0) e poi si è dedicata a romanzi più lunghi e alla serie TROUBLESHOOTERS Inc. che non tratta solo di SEALs/ ex SEALs ma anche di altri corpi speciali e di agenti CIA.
    il suo sito:http://www.suzannebrockmann.com/

    CINDY GERARD ( sono romanzi lunghi ma meno articolati di quelli della BRockmann. Il focus è molto sulla coppia principale). HA scritto due serie, quella dei Bodyguards e quella delle Black Ops,Inc, in cui anceh inq uesto caso i protagonisti sono ex SEALs o altri corpi speciali che lavorano per un'agenzia di protezione personale e recupero ostaggi:http://www.cindygerard.com/

    MARlISS MELTON: La sua serie NAvy Seals è davvero bella con particolare focus sui problemi derivanti dall'avere rapporti personali e sentimentali per gli uomini che intraprendono questa particolare carriera:http://www.marlissmelton.com/Books/index.html

    Se hai altre domande a riguardo, puoi scrivermi una mail...parlare di SEALs mi piace sempre!

    Francy

    RispondiElimina
  23. Grazie!!! Ho l'acquolina in bocca... Adoro i Corpi Speciali americani...

    RispondiElimina
  24. ciao Francy
    non sapevo dove rispondere alla tua domanda nella colonna laterale e allora ho ripescato il vecchio post con l'argomento seal ;-)
    è ovvio che preferisco la tua proposta di cover ... chissà come mai i romanzi sono per un pubblico femminile ma le immagini proposte le preferirebbero gli uomini ^____^
    forse credono che noi possiamo identificarci con la sensualissima protagonista in copertina?

    RispondiElimina
  25. Esatto Pupottina, a noi i GUYS in copertina con bei muscoli, piacciono! Negli USA lo hanno capito da un bel po', in Italia sembra cje sia preferibile sbattare le tette in copertina piuttosto dei muscoli. Come ho già osservato altrove: supposto brutto gusto per brutto gusto: i muscoli ci piacciono di più!...visto che sono libri diretti ad un pubblico prettamente femminile!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!