Recensione: HIGHLANDER . TORNA DA ME (To Tame a Highland Warrior) di Karen Marie Moning (Leggereditore)re)


Autrice:  Karen Marie Moning
Titolo originale:
 
To Tame a Highland Warrior Genere: Storico/Paranormale
Ambientazione:    Highlander scozzesi, 1515 

Pubblic.  originale:  Dell ( 1999) pagg. 400  
Pubblicato in Italia:   Leggereditore (27 ottobre 2011) pagg. 368
Parte di una serie:    2° della serie Highlander 
Livello sensualità:  Medio
LA STORIA: Nato in un clan di guerrieri dai poteri sovrannaturali, Gavrael McIllioch ha abbandonato il proprio nome e il castello che lo ha visto crescere, determinato a sfuggire al destino oscuro dei suoi antenati. Per proteggere i suoi cari dal clan rivale vive sotto falsa identità, convinto di aver rinnegato per sempre i sentimenti che lo legavano alla splendida Jillian St Clair. Tuttavia, nonostante la lontananza, non ha mai smesso di vegliare su di lei, e quando il padre della ragazza gli chiede di accorrere in suo aiuto, lui si precipita al suo fianco. Perché è fuggito da lei? E perché le si riavvicina ora, proprio quando il padre ha organizzato una gara fra cavalieri che aspirano a prenderla in moglie? In preda alla rabbia, Jillian si è ripromessa di non cedere mai al matrimonio. Gavrael è l’uomo che ama, ma è anche colui che l’ha quasi costretta fra le braccia di un altro. Lui ha provato a fingere indifferenza, ma nulla riuscirà a tenerlo lontano dall’unico essere che possa placare il suo animo; nulla, nemmeno le oscure presenze che auspicano la morte di entrambi...
1499. Gavrael Roderich Icarus McIllioch, alla tenera età di quattordici anni, assiste impotente all’uccisione della gente del suo villaggio da parte del clan nemico dei MacKane. Disperato per la sua impossibilità ad aiutarli, sente una voce interiore che lo incoraggia ad evocare i berserker. La leggenda narra che: “i berserker siano dei guerrieri forti e spietati capaci di muoversi con tale rapidità da essere invisibili agli occhi umani, e capaci di trasformarsi in animali. Possiedono sensi soprannaturali: l’olfatto di un lupo, l’udito di un pipistrello, la forza di venti uomini, la vista penetrante di un’aquila. Erano stati l’esercito vichingo preferito da Odino.” Disperato Gavrael evoca il suo berserker e da allora è divenuto un ‘mostro’.

Poche ore prima di assistere all’uccisione del suo clan però, Gavrael aveva già assistito ad un altro dramma familiare che lo segnerà per tutta la vita: sua madre morta accoltellata e suo padre che con le mani insanguinate reggeva ancora il pugnale in mano con cui era stata pugnalata. Quando infine dopo la battaglia chiede spiegazioni di ciò che ha visto al padre gravemente ferito, questi gli risponde solo con una orribile verità: “Figlio, non possiamo fare diversamente … gli uomini MacIllioch … siamo sempre nati … in questo modo”. Gli uomini MacIllioch non possono fare a meno di uccidere le mogli? Parole sibilline che inducono Gavriel a credere che il padre sia pazzo e che lui possa aver ereditato la sua pazzia. Sconvolto, il piccolo Gavrael, fugge.

1515. Grimm Roderick, capitano della guardia di Hawk Douglas e sua moglie Adrienne, è preoccupato per il desiderio misterioso espresso da Adrienne (nb: nel libro precedente). Preoccupazione che si concretizza quando dal suo passato arriva un messaggio laconico di Gibraltar St Clare: “Vieni a prendere Jillian”. Grimm non sa cosa è accaduto e cosa minaccia Jillian, la giovane donna che lui aveva amato e per questo ferita per allontanarla dal male che egli potrebbe farle.  Non sa che Gibraltar e sua moglie Elizabeth sono preoccupati per la loro bella ma ancora nubile figlia. E’ ora che Jillian prenda marito e a tal fine, hanno invitato 3 possibili pretendenti alla sua mano: Grimm Roderick, Quinn de Moncreiffe e Ramsay Logan.
Una volta giunti al castello, tra i tre uomini, Grimm è l’unico a dichiarare espressamente che lui è ‘fuori partita’ perché ha giurato di non sposarsi mai. In particolare non vuole che Jillian venga coinvolta nella lunga scia di morti causate dai MacKane che gli danno la caccia da anni senza sosta con l’intento di ucciderlo. Non vuole nemmeno che Jillian scopra la sua vera identità e natura, ne rimarrebbe sconvolta, almeno crede lui.
Jillian St Clare, considerata sin’ora una santa dalle persone del suo villaggio, saputa della tresca ordita dal padre va su tutte le furie, in particolare alla vista di Grimm, il ragazzo ormai uomo, che l’aveva scacciata e mortificata in passato. Jillian ha sempre amato Grimm e non ha mai capito perché non è riuscita a farsi amare da lui. Non sopporta ora nemmeno la sua vista che le ricorda perennemente la sua umiliazione  e la sua perdita. Eppure quelle rare volte in cui riesce ad avvicinarsi a Grimm, entrambi fanno ‘tremare la terra’. Grimm cerca di resisterle ma l’insistenza di Jillian lo spiazza e in alcuni casi, involontariamente le mostra che tiene molto a lei. Che Grimm stia solo fingendo di non amarla? E perché? Si chiede Jillian che caparbiamente cerca tutte le risposte ai suoi interrogativi, soprattutto a quelli riguardanti Grimm, il suo passato e tutto ciò che non sa di lui. Jillian si rende conto che quell’uomo in passato le ha tenuto molti segreti, ed ha intenzione di scoprirli tutti, anche costringendo Grimm a tornare ad una casa che lui ha abbandonato da anni. Anche costringendolo ad affrontare le sue paure più profonde e i suoi acerrimi nemici che li vogliono entrambi morti.

Se il primo romanzo di questa serie è iniziato come una favola, questo secondo invece inizia con due tragedie, anzi, tre dal punto di vista di Gavrael. Tutto il libro si basa sui tormenti di quest’uomo così forte e potente fisicamente eppur così fragile nei sentimenti. Odia il padre per il tremendo delitto a cui ha assistito, non è mai tornato a casa sua dopo la tremenda battaglia con i MacKane, fugge da anni dalle imboscate che quest’ultimi ordiscono a suo danno ogni qualvolta lo trovano, facendo del male anche alle persone innocenti che ignare lo ospitano, si nega da anni la possibilità di amare la donna che vuole per il terrore di confessarle chi è e metterla così in pericolo. Sono molti i drammi psicologici che quest’uomo deve superare e ce la farà solo con l’amore di Jillian. Jillian, la donna che lo ama da quando era una bambina e lo ha trovato in una foresta. Colei che ora che Grimm è tornato, non ha alcuna intenzione di farlo andar via senza ricevere risposte, senza aiutarlo, senza farsi amare. Ci riuscirà?
(P.S.: Secondo voi, il desiderio espresso da Adrienne, si è avverato?)




DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE
 Serie Highlander
1. Beyond the Highland Mist, 1999 - pubblicato in Italia come HIGHLANDER Amori nel tempo, da Leggereditore il 21 aprile 2011. Leggi QUI la nostra recensione. 
2To Tame a Highland Warrior, 1999 (Torna da me, Euroclub nel 2004) HIGHLANDER – TORNA DA ME pubblicato da Leggereditore il 27 ottobre 2011
3. The Highlander’s Touch, 2000 (Circenn Brodie e Lisa Stone)
4. Kiss of the Highlander, 2001 (Drustan MacKeltar e Gwen Cassidi)
5. The Dark Highlander, 2002 (Dageus MacKeltar e Cloe Zanders)
6. The Immortal Highlander, 2004 (Adam Black e Gabrielle O’Callaghan)
7. Spell of the Highlander, 2005 (Cian MacKeltar e Jessi St James)
Into the dreaming (un romanzo breve collegato sia alla serie Highlander sia alla serie Fever) (prot. Aedan MacKinnon of Skye.) 

ATTENZIONE:   E’ IN ARRIVO ANCHE LA  SERIE FEVER

con protagonista MacKayla Lane vedi QUI
Serie FEVER1. Darkfever, 2006 (sarà pubblicato da Leggereditore a GENNAIO 2012 col titolo: IL SEGRETO DEL LIBRO PROIBITO)
2. Bloodfever, 2007 (sarà pubblicato da Leggereditore a FEBBRAIO 2012 col titolO: IL MISTERO DEL TALISMANO PERDUTO)
3. Faefever, 2008
4. Dreamfever, 2009
5. Shadowfever, 2010 + altri 3 romanzi spin-off ambientati nell’universo della serie, a seguire

L’AUTRICE


Karen Marie Moning è nata in Ohio. Dopo aver esercitato per anni la professione di medico legale, ha deciso di intraprendere la carriera dei suoi sogni: quella di scrittrice. Dopo quattro tentativi non andati a buon fine, il romanzo Highlander. Amori nel tempo è stato pubblicato da Bantam, ed è stato nominato a due RITA Award. La sua fortunata serie sugli Highlander ha scalato le classifiche più prestigiose: New York TimesUsa TodayPublishers Weekly. I suoi romanzi hanno ricevuto diversi riconoscimenti ufficiali e sono stati pubblicati in numerosi Paesi, fra cui Germania, Francia, Inghilterra, Spagna. Romanticismo, suspense e passione, per il primo titolo di una serie che vi farà sognare, scuotendo ogni vostro atomo, dalla prima all’ultima pagina.(fonte: sito editore)
AVETE LETTO QUESTO ROMANZO? CONOSCETE QUESTA AUTRICE? COSA NE PENSATE? FATECI SAPERE IL VOSTRO PUNTO DI VISTA! 

2 commenti:

  1. Ho la prima edizione Euroclub da tanto e non ho mai avuto il tempo di leggerla. E' giunto il momento che mi decida, così se mi piace posso almeno continuare la serie.
    Ciao Maristella

    RispondiElimina
  2. Questa storia d'amore sembra più bella di quella (comunque carina) del primo libro. Stavolta tocca alla donna tampinare l'uomo che ama ^_^

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!