PREMIO 'BRAVO' ALLA SAGA DEI BEDWYN !

Vi ricordate qualche settimana fa quando vi ho chiesto di partecipare al sondaggio iniziato sul sito di Juneross, Immergiti in un mondo ...rosa!, per votare la vostra saga di historical romance preferita? Il sondaggio ha avuto un buon successo, perchè abbiamo votato in 236 !

And the winner is....


LA SAGA DEI BEDWYN
di MARY BALOGH


Risultato scontato? Forse, almeno per quanto mi riguarda, visto che l'ho votata e immaginavo vincesse (come è stato, con ben il 38% dei voti !). Seconda qualificata, con il 27%, è arrivata un'altra mia preferita, cioè la saga dei Bridgerton di Julia Quinn.

Ecco, direttamente dal sito di Juneross, nei dettagli, il risultato del 'Sondaggio Saghe' :

1 -Saga "Bedwyn" di Mary Balogh 94 voti (38%)
2-
Saga "Famiglia Bridgerton" di Julia Quinn 66 voti ( 27%)
3- Saga della “Collana maledetta” di Kat Martin 33 voti (13%)
4- Saga "Gamblers" di Lisa Kleypas 32 voti (13%)
5- Saga 'Twilight' di Stephanie Meyer 28 voti (11%)
6- Famiglia “Cynster” di Stephanie Laurens 26 voti (10%)
7-
Saga 'Becket' di Kasey Michaels 21 voti (8%)
8- Famiglia “Bedegrayne” di Barbara Pierce 19 voti (7%)
9-
Saga “Fratellanza reale” di Sabrina Jeffries 14 voti (5%)
10- Saga "Confraternita della spada" di Kinley McGregor 13 voti (5%)

La Balogh, informata da Juneross del premio, ha dimostrato il suo compiacimento con una mail di ringraziamento (leggi qui).

La FAMIGLIA BEDWYN è entrata decisamente nei cuori delle lettrici rosa italiane e a ragione, visto che nel complesso sono romanzi molto piacevoli e la qualità dello stile della Balogh è risaputa. Ecco cosa scrive sul suo sito l'autrice a proposito dei Bedwyn: :

I Bedwyn sono nati nella mia testa quando stavo scrivendo A Summer to Remember e avevo bisogno di una famiglia forte e altera che desse del filo da torcere a Lauren Edgeworth dopo che Kit Butler, Viscounte di Ravensberg, l'aveva portata a casa come fidanzata quando si pensava invece che avrebbe scelto come sua sposa una di loro. Subito dopo averli creati, mi accorsi però di essere nei guai, perchè essi presero violentemente vita e cercarono di dominare il romanzo. Io feci quello che avevo fatto in altri casi con situazioni analoghe, ma non sono mai stata così vicina dall'essere sopraffatta dalle mie creature. Promisi loro che si comportavano bene in quel romanzo accontentandosi di ruoli minori, in futuro avrebbero potuto avere i loro romanzi . Uno per ogni fratello e sorella!

In tutto erano in sei : Wulfric (WOLF-rick), Aidan, Rannulf (RAH-nulf), Freyja (FRAY-u), Alleyne (u-LAIN) e Morgan e così facendo mi sono impegnata a scrivere una mezza dozzina di libri. Provai a far presente l'idea alla mia curatrice editoriale alla Dell e il giorno seguente mi fu subito offerto un contratto per tutti e sei. I Bedwyn erano evidentemente determinati a far raccontare le loro storie!

E' abbastanza strano che, quando chiesi loro chi volesse iniziare per primo, fosse Aidan a fare un sicuro passo avanti . Proprio lui che era stato l'unico a non comparire personalmente in A Summer To Remember. Ma forse non è così strano, era un Bedwyn, dopo tutto, ed era stato ignorato già troppo a lungo.

I romanzi dei Bedwyn sono sei: tre pubblicati nel 2003 e tre nel 2004. E' stata la mia curatrice editoriale a suggerire Slightly Married (Lievemente Sposati) come titolo per il primo romanzo. Io dissi che Slightly Scandalous (Lievemente Scandaloso) sarebbe stato bene per uno degli altri romanzi e le a sua volta ha trovato Slightly Wicked (Lievemente malizioso) come possibile titolo per un altro. Così la serie si fece conoscere non solo come la saga Bedwyn ma anche anche come la serie Slightly.

Ci sono buone notizie per quelle di voi che stanno facendo fatica a staccarsi dai Bedwyn . Essi faranno diverse apparizioni neli quattro romanzi della serie Simply.Così come pure Kit e Lauren. Ed è probabile che appaiano ancora in futuro. Ho tutte le intenzioni di scrivere un ormanzo per Gwen, Lady Muir, apparsa per la prima volta in One Night For Love. La sua storia è destinata ad includere alcuni dei Butlers e dei Bedwyns. Sotto pressione delle lettrici ho anche accettato di scrivere le storie di Becky e Davy, i figli adottivi di Aidan e Eve Bedwyn. Sono sempre un po' restia a scrivere le storie dei figli dei miei personaggi perchè significa mostrare i personaggi di oggi in età molto più avanzata e io preferisco preservare l'idea romantica che essi rimangano giovani per sempre. Alla fine dei romanzi dei Bedwyn e della serie Simply books, Becky and Davy saranno già abbastanza cresciuti per poter avere anche i loro romanzi.

Per chi non la conoscesse ancora, ecco...


LA SAGA DEI BEDWYN


PREQUEL (Antefatto)

UN'ESTATE DA RICORDARE (A Summer To Remember - 2002 )
Collana I Romanzi Mondadori, n° 571 (2003) e collana Oscar Best Sellers Emozioni (2007)

Kit, conte di Ravensberg, non è certo quello che la buona società londinese di inizio Ottocento definirebbe un gentiluomo: dopo aver abbandonato la carriera militare si è trasferito nella capitale e passa le giornate dedicandosi alla sua attività preferita, scandalizzare i benpensanti.Dal canto suo Lauren, dopo essere stata abbandonata sull'altare, è decisa a non commettere mai più l'ingenuità di donare il proprio cuore a un uomo.I due desiderano più di tutto evitare un matrimonio, ma un fidanzamento può far comodo a entrambi: Kit non dovrà subire le candidate proposte dalla sua famiglia e Lauren potrà agire in piena libertà.Nessuno dei due ha però fatto i conti con un ospite inatteso: l'amore vero. Mio Giudizio: Indimenticabile ( Leggi la mia recensione)


LA FAMIGLIA BEDWYN

SPOSA A META' (Slightly Married - 2003)
Collana I Romanzi Mondadori, n° 588 (2003)

Come tutti i nobili della famiglia Bedwyn, il colonello Aidan Bedwyn è tanto orgoglioso quanto pieno di coraggio. Ma in più ha un cuore fedele e appassionato; ed è proprio la fedeltà alla promessa fatta a un amico sul punto di morte ad averlo portato a Ringwood Manor per proteggerne la famiglia.Mai si sarebbe però aspettato che Eve, sorella del defunto, rifiutasse ostinatamente la sua protezione. Ma quando Eve rischia di restare senza casa, Aidan e costretto a fare l'unica offerta che lei, nelle sue condizioni, non può permettersi di rifiutare...

Mio Giudizio:



INCIDENTE D'AMORE (Slightly Wicked - 2003) Collana I Romanzi Mondadori, n° 599 (2003)

Con i suoi occhi profondi e l'aria vissuta, lord Rannulf Bedwyn è un uomo cui è difficile resistere.Lo sa bene Judith Law che con lui, dopo essere stata salvata in seguito all'incidente della diligenza su cui viaggiava, ha passato una notte di sconsiderata passione prima di tornare alla triste vita di dama di compagnia.Lo rincontrerà presto, ma per lei sarà un vero shock scoprire che il suo salvatore è il nuovo ricco pretendente della cugina, ben deciso a farle perdere la testa... Mio Giudizio: 1/2



UNA LADY SCANDALOSA (Slightly Scandalous - 2003 ) Collana I Romanzi Mondadori, n° 614 (2004)

Freyja Bedwyn è bella, ricca, coraggiosa e piena di brio e non si sconvolge più di tanto quando Joshua Moore, marchese di Hallmere, le chiede di fingersi sua fidanzata per mandare all'aria le nozze combinate dalla sua famiglia. Un piano perfetto... ma la passione ci mette lo zampino!
Mio Giudizio: 1/2




LA TENTATRICE (Slightly Tempted - 2003 )
Collana I Romanzi Mondadori, n°663 (2005)

Lady Morgan Bedwyn si trova a Bruxelles durante i giorni convulsi che precedono la battaglia di Waterloo; qui conosce il conte Gervase Ashford, appena giunto dopo nove anni di esilio e pieno di rancore verso quello che considera il responsabile delle sue disgrazie: il duca di Bewcastle, fratello di Morgan. Per vendicarsi di lui, Gervase decide di sedurre la donna, senza immaginare che se ne innamorerà davvero.Ma Morgan scopre di essere stata solo uno strumento di vendetta ed il conte dovrà lottare con ogni forza per riconquistare il suo cuore...

Mio Giudizio: 1/2


INNAMORARSI DI UN LORD (Slightly Sinful - 2004 ) Collana I Romanzi Mondadori, n° 687 (2005)

Disarcionato in battaglia e ridotto in fin di vita, lord Alleyne Bedwyn si risveglia senza più ricordi in un bordello: chi è, come è finito lì?Sa soltanto che la donna che si sta prendendo cura di lui è un vero angelo, da amare.Ma Rachel York non è un angelo, e nemmeno una prostituta, è solo una ragazza sfortunata, depredata dei suoi averi. E quell’affascinante soldato che lei ha appena salvato da morte certa è forse l’uomo che le permetterà di riguadagnarli.Perché il suo audace piano funzioni, però, dovrà fingersi sua moglie... Mio Giudizio: 1/2



IL DUCA DI GHIACCIO (Slightly Dangerous - 2004 ) Collana I Romanzi Mondadori, n° 701 (2006)

Tutta Londra è in subbuglio per l'arrivo imminente di Wulfric Bedwyn, il solitario e glaciale duca di Bewcastle, al ricevimento che sarà l'avvenimento più sensazionale della stagione mondana. C'è chi mormora che abbia avuto una storia d'amore conclusasi tragicamente, mentre altri dicono che nemmeno la bellezza più affascinante sarebbe capace di catturare la sua attenzione... Ma in questo sfavillante pomeriggio, una donna è riuscita ad attrarre lo sguardo del duca - ed era l'unica presente in sala che non ci stava nemmeno provando. Christine Derrick è affascinata dal bel duca... e lo è ancora di più quando lui le chiede di diventare la sua amante. Ma Christine è una donna con opinioni molto precise sugli uomini, la morale ed il matrimonio e riesce a sconcertare Wulfric anche in questa occasione. E così, anche se il lupo solitario del clan Bedwyn giura di sedurla con qualsiasi mezzo, ecco che succede qualcosa di strano e meraviglioso... perché proprio l'uomo che pensava di non innamorarsi mai, si rende ora conto che non potrà accontentarsi di niente di meno dell'amore.

Mio Giudizio: 1/2 (Leggi la mia recensione)



Siete daccordo con il sondaggio? Amate anche voi i Bedwyn? Qual è il vostro romanzo preferito? Lasciate il vostro commento.

3 commenti:

  1. MIIIIIIII.....hai fatto un post con i fiocchi !
    Brava, Brava :D

    Grazie tantissimo!

    Juneross

    RispondiElimina
  2. Gasp! Ho da pochissimo cominciato a leggere questo genere di romanzi e non so più da che parte girarmi! Come se non fossi già piena di libri che mi aspettano sugli scaffali, alcune scrittrici romance mi stanno piacendo così tanto che ho "dovuto" acquistare alcuni dei loro titoli più acclamati. Ed è così che, avendo perso le varie uscite in italiano, mi sono appena comprata, in un colpo solo, tutta la saga Bridgerton in inglese (ed ora devo leggerla, ovviamente...), ma so già che Mary Balogh merita la mia attenzione, perché "Un'estate da ricordare" mi è piaciuto moltissimo. Aggiornarmi su tutti questi arretrati sarà un'impresa, ma grazie Francy per i tuoi sempre puntuali ragguagli e per i raffronti con le edizioni originali. Adoro le copertine americane e quelle inglesi di Julia Quinn sono spettacolari.

    RispondiElimina
  3. Juneross : Grazie, questa è una mia sega del cuore lo sai! E poi l'idea del sondaggio è stata ottima e non vedo l'ora che la Balogh menzioni il premio sul suo sito!

    Francesca: Ti capisco...quando inizi a leggere questi romanzi, quando sono ben scritti come questi, si fa fatica a smettere! La saga dei Bridgerton è molto bella...presto mi piacerebbe scrivere un post anche su quella.A me sono piaciuti soprattutto i primi. Alcuni fra gli ultimi scritti mi mancano...fammi sapere cosa ne pensi eh?! Soprattutto su 'When he was wicked' perchè non l'ho ancora letto ma so che è molto bello...perciò se anche tu confermi dovrò decidermi a comprarlo!
    Quanto a questa della Balogh...anche per me Un'estate da ricordare è molto bello, ma personalmente ti consiglio assolutamente anche Slightly married e Slightly Dangerous (visto che è il romanzo del mitico Wulfric).Aspetto i tuoi commenti!
    Le copertine inglesi sono deliziose, ha ragione.

    Francy

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!