ASPETTANDO TE di Jennifer Probst (Corbaccio) - Recensione



Autrice: Jennifer Probst  
Titolo originale: Searching for Always
Traduttrice: E. De Media
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Usa
Pubblic. originale: Gallery Books; Original edition (2015), pp.401
Pubblic. italiana: Corbaccio, coll.Secrets, 6 ottobre 2016, €14,90 , pp.354
Parte di una serie: 4° serie Cuori solitari
Livello sensualità: Media
Disponibile in ebook? Si , €9,99


TRAMA: Arilyn Meadows sa come liberare gli altri dallo stress, ma ormai è oberata dalle attività che svolge: oltre a essere consulente nell’agenzia Kinnections, è anche insegnante di yoga, volontaria in un rifugio di cani abbandonati, terapeuta per la gestione della rabbia e unico sostegno dell’amatissimo nonno. Non le rimane molto tempo per trovare lei la vera l’anima gemella, e quando sorprende il suo fidanzato e compagno di yoga in una posizione alquanto compromettente, decide di troncare con il fidanzato e di affogare il suo dolore nel lavoro, assumendo, oltre a tutto il resto, un incarico veramente difficile: quello di insegnare l’autocontrollo a un poliziotto eccessivamente manesco con i criminali. E Stone Petty non è certo un tipo facile ed è lontanissimo dagli ideali di armonia e serenità di Arilyn: certo la mascolinità e l’erotismo che emana non la lascia indifferente e chissà che lo yoga non possa essere un buon punto di partenza per ottenere un successo non solo professionale…


Finalmente è arrivato l'ultimo capitolo di una serie, quella dei “cuori solitari” di Jennifer Probst che mi è piaciuta tantissimo.
Arilyn Meadows  e Stone Petty sono i protagonisti di quest'ultimo libro e sono così agli antipodi per
carattere e temperamento che i loro scambi verbali e le interazioni sensuali sono deflagranti.
La protagonista è una donna molto impegnata come consulente  psicologa per l'agenzia matrimoniale che dirige insieme alle sue amiche Kate e Kennedy, ma oltre a questa attività è anche una psicoterapeuta per la gestione della rabbia. E' proprio durante uno di questi corsi che presiede, incontra Stone Petty, agente con problemi di gestione dell'aggressività. Stone è un uomo molto virile, aggressivo, rozzo, abituato a non far giri di parole, diretto fino alla brutalità. Arilyn è il suo perfetto opposto, insegnante di yoga, volontaria nei rifugi di cani abbandonati, vegetariana, ambientalista,cerca sempre di mantenere la calma in tutti i frangenti e conduce una vita apparentemente soddisfacente se non fosse per l'uomo che amava, il suo maestro di yoga che lei aveva ritenuto l'uomo perfetto giacché accomunati dalla stessa filosofia di vita, l'ha tradita ( e non era la prima volta),
Sarà uno shock per lei scoprire di essere attratta irresistibilmente da qualcuno come Stone, carnivoro, fumatore, realista all'eccesso, dotato di una sensualità aggressiva e preponderante. Questa forza animale la attrae e la respinge, il suo modo di vivere la fa inorridire ma ci sono volte che scopre in lui squarci di tenerezza subito mascherati d una battuta o un'osservazione impertinente. Anche Stone è attratto dalla bellezza particolare e dal carattere di Arilyn, ritenendola però complicata e fastidiosa. Man mano che impareranno a conoscersi, attraverso esperienze condivise, scopriranno tuttavia che le loro differenze non sono insormontabili e che la passione bruciante che condividono è qualcosa di sconvolgente.
Ho letto questo romanzo d'un fiato, presa nella rete della chimica che i protagonisti sanno creare, il fatto che Stone sia un personaggio abbastanza atipico, un uomo al naturale, senza sovrastrutture a mitigarne le asperità è stata una piacevole novità. Molte scene sono di una sensualità cruda e ammaliante, molti dialoghi e situazioni invece divertenti e buffe, come la scena dove il nostro protagonista , per far contenta Arilyn, gira con un chihuahua  dal collarino rosa. Inoltre, il fatto che sia scritto in terza persona e molto molto bene ( anche se ci sono secondo me due o tre provincialismi nella traduzione) non guasta, una lettura veloce grazie ad una narrazione fluida intersecata da dialoghi ben calibrati. La Probst è molto cresciuta in questa serie rispetto a quella precedente dei “contratti”, i personaggi sono molto diversificati per indole e storia personale, ben strutturati e sufficientemente approfonditi. Un contemporaneo valido, maturo, che ha in sé tutte le caratteristiche per piacere ad un gran numero di lettrici.






****


In ASPETTANDO TE Jennifer Probst si dimostra autrice di mestiere, riuscendo a rimaneggiare molti clichè del contemporary romance in una piacevole storia di opposti che inevitabilmente si attraggono. In particolare non mi è spiaciuto affatto trovare come protagonista il ruvido, fisicato  e sexy poliziotto Stone Petty, costretto a fare un corso per il controllo della rabbia dopo una situazione  problematica sul lavoro. Il corso è tenuto da  Arylin Meadows, laureata in psicologia, che oltre a collaborare con l'agenzia matrimoniale che dà il filo conduttore a questa serie, si dedica ad attività di aiuto e sostegno psicologico. Fra il  poco conciliante Stone e la vivace Arylin già dalla prima lezione del corso volano scintille, entrambi trovano l'altro insopportabile e non è la prima volta che lo pensano. Dopo due incontri fortuiti, in passato, la molla dell'antipatia era già scattata fra loro ma lo era anche quella di un'improvvisa, violenta, inspiegabile attrazione. 
Come si può trovar attraente una persona tanto diversa? Lui è un po' rozzo, diretto, testosteronico, carnivoro convinto, lei è delicata, conciliante, vegetariana, amante di meditazione e pratiche yoga. Lezione dopo lezione, fra un controllo della respirazione, un esercizio di rilassamento e scambi di battute ironiche  e pungenti, l'antipatia lascerà presto spazio alla reciproca curiosità. E quando l'attrazione avrà la meglio, Arylin e Stone  non potranno fare a meno di cedere a una passione cocente, a una compatibilità fisica strabiliante, che li porterà a capire di non essere poi tanto agli antipodi e di stare bene insieme dentro e fuori dal letto. Unico problema, se si sta bene insieme  la conseguenza naturale è avere una relazione stabile ma sia Stone che Arylin non hanno avuto fortuna in passato con le relazioni e sono stati abituati per anni a proteggersi e a non lasciarsi mai completamente andare ai sentimenti.Alla fine mettere il proprio cuore nelle mani di un altro, arrendendosi totalmente all'amore, sarà per entrambi la prova più difficile.
ASPETTANDO TE è un romanzo  giocato soprattutto sui dialoghi, in sostanza non succede gran che. Buona la caratterizzazione dei personaggi principali: Stone è il tipico maschio alfa con un lato beta nemmeno troppo nascosto che ce lo fa amare ancora di più. Arylin , con le sue paturnie new age,  mi è piaciuta un po' meno, a volte è solare, a volte un po'schizzata, a volte ipersensibile, vorrebbe tendere al nirvana, ma per fortuna c'è Stone a farle venire desideri molto molto terreni. Ogni tanto l'autrice inserisce scene in cui fanno brevi apparizioni le amiche di Arylin e i protagonisti dei romanzi precedenti, ma ho trovato le parti dedicate al rapporto con le amiche  un po' superficiali. Molto meglio quelle in cui si descrive il rapporto di Stone con i colleghi poliziotti e di Arilyn con il padre o con i cani di cui si prende cura. Una vera chicca, poi, la parte in cui sarà Stone a doversi suo malgrado prendere cura di un'adorabile piccola chiuhauha, una delle più carine del romanzo.
Ho letto ASPETTANDO TE in italiano e, non so se sia un problema di traduzione, ma trovo lo stile della Probst scorrevole ma un po' anonimo e piatto, decisamente meno gustoso di quella della James o della Gibson, per fare qualche esempio.
Tirando le somme, ho passato qualche ora piacevole leggendo questo libro, ma ho trovato la storia per molti aspetti abbastanza déjà vue.  Quando si spendono più di  14 euro per un libro (così costa il cartaceo) oltre a leggere una storia accattivante si dovrebbe poter ricavare anche un piacere estetico dalla qualità narrativa di quello che si legge, qualità che personalmente qui non ho trovato. Lo consiglio soprattutto in ebook.










Serie Cuori Solitari (Searching for...)
1. Searching for Someday (2013) -ed.italiana: CERCANDO TE, Corbaccio, ottobre 2014  -LEGGI QUI la ns recensione
2. Searching for Perfect (2014) - ed.italiana: SOGNANDO TE, Corbaccio, febbraio 2015  - LEGGI QUI la ns recensione
2.5 Searching for You (2014) - novella
3. Searching for Beautiful (2015) - ed.italiana: TROVANDO TE, Corbaccio, luglio 2015  
4. Searching for Always (2015) - ed.italiana: ASPETTANDO TE, Corbaccio, ottobre 2015  
4.5 Searching for Mine (2016) - novella
5. Searching for You (2016) - prossimamente in italiano

*****
L'AUTRICE
Jennifer Probst vive nella ridente Hudson Valley nello stato di New York. Ha viaggiato molto ma è sempre ritornata tra le sue montagne. Dopo la laurea in discipline economiche, ha lavorato per il Mercy College. Ora le sue giornate sono soprattutto dedicate alla sua famiglia e ai suoi personaggi. Nella sua vita l'autrice ha fatto vari lavori: come agente di viaggio, insegnante di yoga , assicuratrice e avrebbe voluto essere pilota di aereo, ballerina, archeologa e produttrice di vino. Professioni che è riuscita a fare attraverso i personaggi dei suoi romanzi e intende intraprenderne molte altre.

VISITA IL SUO SITO: 


TI ATTIRA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO? LO HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? TI PIACE LO STILE DI JENNIFER PROBST? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
Grazie per condividere il link di questo post sulle tue pagine social.





4 commenti:

  1. Mi piace il modo di scrivere dell'autrice, e mi è molto piaciuta questa serie perché divertente oltre che romantica. Metto nella lista dei desideri e aspetto l'occasione per acquistarlo

    RispondiElimina
  2. Letto, a me è piaciuto molto me lo sono bevuto in una domenica.

    RispondiElimina
  3. ho letto tutta la serie dei contratti e i primi due di questa serie. ho sul kindle il terzo e ho in lista questo perchè la probst mi piace moltissimo e rispecchia proprio il mio genere preferito romantico ed ironico. anche questo episodio lo vedo molto divertente perchè troppe sono le differenze tra i due protagonisti. la scena del chiuhauha deve essere proprio esilerante se entrambe le blogger lo nominano come episodio clou.

    RispondiElimina
  4. Lo sto leggendo. Decisamente intrigante e molto divertente. Il personaggio maschile è uno spasso!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!