BIG APPLE di Marion Seals (Amazon) - Recensione


Indie è la contrazione del termine inglese independent e fa riferimento a tutto ciò che in campo artistico è al di fuori dell'orbita delle grandi industrie del settore. Anche i romanzi auto pubblicati rientrano in questo ambito e da oggi inauguriamo una rubrica in cui segnaleremo quei romanzi 'indipendenti' che a nostro avviso meritano particolare attenzione da parte delle nostre lettrici. 
Ad inaugurare la rubrica questo romanzo di Marion Seals che la nostra Keiko ha molto apprezzato.

Autrice: Marion Seals
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: New York, Bronx
Pubblicazione: Marion Seals, 20 gennaio 2016 pp. 433
Livello di sensualità: ALTO 

Parte di una serie: 1° Living NY
Disponibile in E-Book: Solo in ebook  € 2,99

TRAMA: Dora e Lex. Assistente personale e grande capo. Giovane e ambiziosa, lei, miliardario e casanova, lui. Sì, avete ragione, gli stereotipi ci sono tutti, e… no, non è un romance come quelli che avete letto finora. 
“Mi chiamo Dora Monroe, ho venticinque anni e vivo a New York. Che culo, direte voi. 
Vivo nella parte brutta di New York: il Bronx.” 
Fedora Monroe, per gli amici Dora, originaria del Connecticut, lavora in una famosa casa editrice della Grande Mela, come assistente personale del proprietario, in attesa della grande occasione. 
“Speravo di farmi notare abbastanza in fretta, ma dopo ben 743 giorni – sì, avete letto bene, SETTE-CENTO-QUARANTA-TRE, li ho contati – ancora nessuno si è inginocchiato ai miei piedi per supplicarmi di correggere le bozze di chicchessia. Chi dovrebbe promuovermi? Il mio capo, ovviamente. Chi è il mio capo?” 
Alexander Maximilian Stenton III, rampollo di una delle famiglie più ricche e in vista degli Stati Uniti, tanto bello e intelligente, quanto presuntuoso e dispotico. 
“Il mio nome è Alexander Maximilian Stenton III, ma gli amici mi chiamano Lex e la ragione non me la ricordo più. Nasco in una famiglia alto-borghese, con infiltrazioni nobili da parte di madre. La mia bisnonna sposò un conte e questo fa di noi i privilegiati tra i privilegiati. Ovvio che non conterebbe un cazzo se non fossimo anche schifosamente ricchi.” 
Ecco che, quando il romanzo di un’autrice di punta della casa editrice rischia di non essere pubblicato nei tempi previsti, Dora ha la possibilità di fare ciò per cui è nata: l'editor. 
Da qui, complice un segreto professionale che se rivelato farebbe perdere milioni di dollari, le vicende di Dora e Lex si intrecceranno in un incastro (im)perfetto di emozioni: litigate, sesso sfrenato e un’antipatia reciproca saranno gli elementi costanti del loro rapporto. 
A tutto questo si aggiungeranno le vicende dei loro amici e conoscenti che, tra situazioni pericolose e imprevisti comici, faranno da sfondo a un legame che andrà crescendo di giorno in giorno a dispetto dei due protagonisti. 
Riusciranno Dora e Lex, così in apparenza inconciliabili, a trovare un punto di incontro? O il loro orgoglio e la diffidenza reciproca li allontaneranno per sempre? 

Chi mi conosce sa quanto io sia restia a leggere le auto-pubblicazioni, non per snobismo ma per aver avuto negli anni brutte sorprese che mi hanno limitata un po' nell'acquisto indiscriminato. In questo caso mi sono fidata della segnalazione di due amiche, entrambe ferratissime riguardo al romance, di cui una aveva detto meraviglie di questo libro. Dapprima mi sono scaricata l'anteprima e giuro non sono riuscita a staccarmi,tanto da averlo comperato di filato per continuarne la lettura.
L'argomento che il libro tratta sembra trito e ritrito, il milionario manager e la sua segretaria, ma questo è solo l'inizio di una storia che ha del pirotecnico. Non starò qui a riassumervi l'intreccio se non a sommi  capi,  proprio perchè sarebbe impossibile enumerare tutti gli eventi che che si succedono a velocità impressionante. Basti sapere che Lex Stenton III è un miliardario, di famiglia ricca da generazioni, ma i cui componenti sono il peggio del peggio che la ricchezza può produrre . Fattosi strada nel mondo dell'editoria, con cinismo e sangue freddo nonché con una buona dose di opportunismo, si vede costretto a trovare una nuova editor per il libro della sua scrittrice di punta che dovrebbe uscire a breve. E' un segreto, però, che i lavori di tale autrice debbano essere corretti e rielaborati da cima a fondo e tale operazione deve rimanere segreta. E qui entra in gioco Fedora Monroe, sua segretaria da quasi due anni, laurea a Yale, che ha come aspirazione quella di sfruttare la sua laurea in letteratura.  Cogliendo  la palla al balzo,  si propone per il lavoro  quando la precedente editor viene licenziata per aver osato chiedere a Lex di ufficializzare la loro relazione che lui intendeva solo come ludica e temporanea nè tanto meno esclussiva.  Direte voi: dove sta la novità? Nel linguaggio, nei dialoghi e nelle interazioni tra i protagonisti. Sono divertentissimi ed arguti gli scambi verbali tra i due, a volte anche conditi da turpiloquio che in altri casi potrebbe risultare scioccante ma qui sono talmente inseriti in una cornice spassosa da risultare azzeccati. Lex e Dora hanno delle personalità fortissime e soprattutto lei è un'originale, cosa che in una protagonista trovo irresistibile. Tiene testa al bastardo di turno, cioè il suo capo in modo fenomenale, con lingua tagliente e comportamenti che lo spiazzano oltre ogni dire. Lui è il classico egoista, cinico e freddo, il prodotto della sua classe sociale e fiero di esserlo. Uno snob a tutto tondo, convinto che siano tutti lì per trarre vantaggio dalla sua ricchezza e soprattutto si sente un Apollo, dono del cielo alle donne. L'aver a che fare con un carattere femminile indipendente, intelligente, caparbio e risoluto lo spiazzerà e la loro diventerà una vera e propria guerra senza esclusione di colpi. In tutto questo si metterà di mezzo un'attrazione sessuale fortissima e tanti personaggi che arricchiranno  l'intreccio dando vita  a sempre nuove vicende  grazie alle quali si avrà un continuo avvicinamento emotivo tra i protagonisti. Certo è  che Lex subirà una trasformazione lenta e costante, acquisendo una coscienza etica anche grazie alle esperienze che si troverà a vivere, mantenendo tuttavia quel nocciolo da mascalzone che lo contraddistingue. Ma è Dora il vero fulcro del romanzo, sicuramente il personaggio più intrigante e riuscito, non un'eroina melensa o succube ma una combattente dotata di un cervello di prim'ordine.  La storia  ci offre, inoltre,una numerosa gamma di emozioni , poiché vediamo raccontate   anche le difficili  dinamiche famigliari e sociali  in cui molti personaggi sono coinvolti.

Il romanzo pecca a volte di qualche ingenuità, di qualche esagerazione, ma sono dettagli trascurabili rispetto al divertimento che se ne trae leggendolo. Potrebbe  disturbare  qualcuno che la narrazione proceda attraverso il punto di vista alternato dei due protagonisti, ma a mio avviso la lettura procede fluida e senza intoppi anche così.  Più lungo dei romanzi che oggi si è abituati a leggere, con le sue 433 pagine BIG APPLE non ha momenti di stanca nè situazioni ripetitive. Ci sono parecchi personaggi di contorno interessanti e qualcuno sono sicura ce lo ritroveremo nei libri successivi. 

Un prodotto di ottima qualità, che dimostra una buona proprietà di linguaggio e un valido retroterra culturale dell'autrice, che non disdegna di offrirci delle locuzioni latine nei momenti giusti e dei riferimenti letterari. Una lettura a tutto tondo che consiglio a tutti coloro che amano l'ironia e il sentimento conditi anche una componente sensuale spiccata.




DA LEGGERE DI MARION SEALS
Serie Living NY
1. Big Apple (2016) - Dora Monroe e Maxmillian Stenton
Serie The Dark Side
1. Dominio (2014)
2.Cospirazione(2015)

****
L'AUTRICE
Marion Seals è nata a luglio del 1970, vive in Sardegna con il marito, due figli e una tartaruga di nome Dago. Lettrice compulsiva, alterna la scrittura al suo ‘vero’ lavoro ossia la psicologa. Ama tutto ciò che è diverso e detesta tutto ciò che è troppo ‘normale’.
Un giorno si è svegliata e ha deciso di scrivere un libro. Tutto qui.
VISITA LA SU APAGINA FACEBOOK:


VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? PARTECIPATE ALLA DISCUSSIONE.
E clicca sul G+ qui sotto per promuovere questa recensione e il romanzo su Google.

13 commenti:

  1. Mi basta il fatto che i dialoghi siano divertenti e gli avvenimenti rapidi per farmelo aggiungere alla lista dei desideri. Dapprima leggendo la trama l'ho scartato, troppo scontato...e invece pare debba ricredermi! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarei curiosa poi di sapere se ti sarà piaciuto. Ciao e grazie a te!

      Elimina
  2. Naturalmente quando keiko legge qualcosa samanthalarossa la segue a ruota...
    Il libro è simpatico, i dialoghi briosi a tratti esilaranti. I personaggi ben disegnati. I luoghi discretamente ben descritti.
    Piccole pecche sono (pochi a dire il vero) qualche termine troppo italiano per un romance ambientato a New York.
    Nel complesso un libro di piacevole lettura e che ti fa sperare che i prossimi volumi arrivino presto.

    RispondiElimina
  3. avevo intravisto il romanzo, ma la copertina non mi aveva attirato molto, non so, forse tutto questo grigio-azzurro ha reso la copertina poco attraente, almeno per me, che non mi ha invogliato nemmeno a leggere la trama. ma pe fortuna c'è LMBR e direi che mi sarei persa proprio un romanzo di quelli che piacciono a me, contemporaneo e frizzante. immediatamente in lista!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero possa piacerti. se puoi fammi poi sapere se è stato così. Ciao!

      Elimina
  4. Che bella questa rubrica! ci speravo proprio..non che altri blog non recensiscano libri self published ma questo è il mio blog di riferimento per l'elevata qualità delle recensioni, delle rubriche, delle informazioni..e potrei continuare. Sono altresì contenta della scelta del primo libro, non l'ho ancora letto ma ne sono molto attratta e dopo la recensione di Keiko, sempre puntuale e completa, lo compro subito. Grazie
    Any13

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any 13! siamo veramente soddisfatte quando i nostri sforzi e la nostra passione vi arrivano attraverso le rubriche del blog.

      Elimina
  5. Oh, sì, confermo! E' un libro anti-clichè, molto divertente e irriverente. :)
    Da leggere

    RispondiElimina
  6. Lo sto leggendo adesso. Scrivo solo perchè leggendo l'intestazione della recensione io capisco che esiste solo in e-book (sbaglio?). E invece c'è anche il cartaceo
    ciao Maristella

    RispondiElimina
  7. Concordo su tutta la linea con la recensione di Keiko. Finalmente un Self che mi ha preso fin da subito. DI solito i libri in prima persona gli scanso perchè nove su dieci mi risultano pesanti e indigesti ma questo è veramente un'eccezione. Quello che mi è piaciuto è lo stile fluido e per niente pretenzioso e finalmente non abbiamo un protagonista che ragiona da donna o una protagonista melensa, ma due tipi ben caratterizzati e decisamente divertenti. Ok, magari c'è qualche ingenuità come diceva Keiko, si perdona facilmente perchè è scritto così bene che è impossibile non apprezzarlo.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!