ACCADDE A NATALE di Sarah Morgan (Halequin/Mondadori) -> Recensione

Autrice: Sarah Morgan
Titolo originale: May Be This Christmas
Traduttore: Silvia Arienti
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: Vermont, USA
Pubblic. originale: Harlequin HQN,  2014 , pp.384, € 14,90
Pubblic. Italiana: Harlequin Mondadori, 17 novembre 2015, pp. 297 euro 14,90
Parte di una serie: 3° trilogia fratelli O’Neil (Snow Crystal)
Livello sensualità: MEDIO/ALTO

Disponibile in ebook? Sì  € 7,99

TRAMA: Questo Natale, Tyler O’Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L’amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l’unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell’essergli solo amica quando lui dorme nella stanza accanto? È possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possano finalmente diventare realtà?


Sta arrivando Natale e Samanthalarossa, la tenera nipotina di Ebenezer Scrooge, si è già trasformata nel
mostriciattolo verde conosciuto come Il Grinch. Vade retro agli abeti decorati e alle lucine multicolori, l'orticaria mi opprime. Una delle poche cose che salvo di questo periodo infausto è il Romance Natalizio di Sarah Morgan. Già l'anno passato ero rimasta folgorata dal primo libro di questa serie ed ero stata trasportata nell'innevato Vermont allo Snow Cristal Resort per conoscere la famiglia O'Neil, era stato amore a prima vista, tanto che avevo letto i restanti libri della saga in lingua originale. Ho deciso di rileggere la storia di Tyler e Brenna in italiano essendo questa tra le tre, la mia preferita.
Abbiamo già conosciuto i due protagonisti come comprimari nelle due storie precedenti, Tyler e Brenna sono amici dall'infanzia accomunati dalla passione per la neve, lo sci e le discese pericolose. Brenna è da sempre innamorata di Tyler, ma un po' per timidezza e forse per paura di perdere la sua amicizia non si è mai fatta avanti, limitandosi al ruolo di quasi sorella-complice. Tyler dal canto suo non vuole compiere un passo falso e rischiare così di far naufragare l'ennesimo rapporto con l'altro sesso. Sarah Morgan per rendere ancora più complicato il loro rapporto ha voluto aggiungere anche due episodi molto importanti nel passato di Brenna: il pessimo rapporto con la madre e gli episodi di bullismo che ha dovuto subire durante gli anni del high school.      
Il suo cuore batteva forte come a ricordarle la sua esistenza. Per lui, era semplicemente un’amica. Per lei, era un uomo.
Amava la sua forza e la determinazione nel gestire la vita secondo i suoi principi. Certo, infrangeva cuori ma non promesse. Anche perché non ne faceva. Nei confronti degli amici e della famiglia, invece, era sempre stato leale e protettivo.
Cosa si provava a essere baciate da lui? Per un attimo, desiderò essere una di quelle donne che avevano flirtato con lui e che avevano goduto delle sue attenzioni. Anche se erano state storie passeggere, era sicura che avessero goduto di ogni istante.
Tyler la fissò per un attimo, poi distolse lo sguardo. «È meglio se andiamo.»
«Sì.» La voce le uscì roca, ma lui non se ne rese conto perché era già lontano, a farsi strada tra gli alberi. Brenna rimase ferma augurandosi che almeno in quell’occasione non fosse riuscito a leggere i suoi pensieri.
Quando si trattava di sentimenti, Tyler diventava stranamente perspicace, motivo per cui aveva imparato a nascondere quello che provava.
Lo seguì lentamente. Questa volta non cercò di stargli dietro, non solo perché gli alberi si facevano più fitti a mano a mano che si avvicinavano alla fine del pendio, ma anche perché non si fidava delle sue gambe.
Erano tremolanti e instabili.
Su una pista del genere, immaginare di baciare Tyler era il modo migliore per avere un brutto incidente. Cercò quindi di concentrarsi sullo sci. Era già caduta una volta, non voleva farlo di nuovo.
Terza protagonista non meno importante della storia è Jesse, la figlia adolescente di Tyler, che da poco vive a Snow Crystal dopo che sua madre l'ha abbandonata, divertentissimi sono i dialoghi e i siparietti tra padre e figlia disseminati nel plot, conditi inoltre dalle apparizioni dei due esagitati Husky di famiglia: Ash e Luna.
Tyler è sicuramente il mio fratello O'Neill preferito, sin dall'inizio ha avuto il ruolo del bad boy di famiglia, lo scavezzacollo amante delle donne e della velocità, ferito nel fisico e nell'anima dall'incidente che ha di fatto terminato la sua carriera di campione di sci, qui lo vediamo nelle vesti per lui insolite e inaspettate di genitore responsabile e sensibile, alle prese con le prime problematiche adolescenziali di Jesse e dalla sua voglia di emulare le gesta paterne.
Brenna dolce, gentile e leale, forse un po' troppo mite per i miei gusti, preferisco infatti le eroine più decise ed esuberanti, ma il suo carattere si presta molto bene all'escamotage che mettono in atto le due sue quasi cognate Elise e Kayla, che la costringeranno alla coabitazione forzata con il suo sportivo e sexy oggetto del
desiderio. Lentamente, però, Brenna acquista fiducia in se stessa e per difendere quelli che ama si trasforma in una vera leonessa, prendendo poi il coraggio a piene mani sarà lei che confesserà i suoi sentimenti a Tyler.
Il tira e molla tra i due forse potrà risultare un po' ripetitivo, bisognerà arrivare oltre la metà della storia per poter iniziare a intravedere una svolta, devo però ammettere che la tensione irrisolta tra i due amici e la gelosia di Tyler mi è piaciuta molto, pura tortura e frustrazione. La sorpresa finale e il gran gesto di Tyler penso che rimarrà per sempre nella classifica dei più bei gesti romantici degli eroi del romance.
Forse non sarà una lettura perfetta, ma Sarah Morgan è riuscita a scrivere una storia avvincente usando il classico cliché degli amici, due protagonisti che non si possono non amare e con personaggi secondari affascinanti e ben descritti che hanno fatto parte di questa trilogia fin dal suo inizio e ritroveremo tutti riuniti in un bellissimo e romantico finale. Tirando le somme una commedia natalizia che mi sento di consigliare per riempire un pomeriggio festivo insieme a una tazza di fumante tea speziato e qualche dolcetto.
 







LA TRILOGIA FRATELLI O'NEAL (Snow Crystal)
1. Sleigh Bells in the Snow (2013) - Ed.italiana: MENTRE FUORI NEVICA, Harlequin Mondadori, novembre 2014 - Jackson O'Neil e  Kyla Green - LEGGI QUI la ns recensione
2. Suddenly Last Summer (2014) 
Ed.italiana: ALL'IMPROVVISO LA SCORSA ESTATE, Harlequin Mondadori, maggio 2015 -Sean O'Neil e  Elise
3. Maybe this Christmas (2014) Ed.italiana: ACCADDE A NATALE,  Harlequin Mondadori, novembre 2015 - Tyler O'Neil e  Brenna

TI SEI PERSA I DUE LIBRI PRECEDENTI? ECCOLI!


L'AUTRICE
Sarah Morgan è tra le autrici più amate da USA Today, due volte vincitrice del RITA Award. Si è fatta conoscere grazie ai suoi romanzi vivaci e sensuali, di cui ha venduto oltre 11 milioni di copie. Inglese, ama la vita all'aria aperta, sciare e fare trekking, ma soprattutto adora rimanere in contatto con le proprie fan, tramite Facebook facebook.com/AuthorSarahMorgan, Twitter @SarahMorgan_ e il suo sito web www.sarahmorgan.com. 



VI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E VI PIACEREBBE LEGGERLO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? PARTECIPATE ALLA DISCUSSIONE.



4 commenti:

  1. Sono d'accordo con Samanthalarossa. Mi è piaciuto molto questo libro,come anche gli altri due. Dei tre fratelli O'Neil questo fin da subito è stato il mio preferito.
    Consiglio di leggerlo se non lo avete già fatto.

    Franca Poli

    RispondiElimina
  2. La serie perfetta per chi vuole entrare a pieno nello spirito natalizio!
    Buone Feste <3

    RispondiElimina
  3. L'ho trovato bello, divertente e molto più interessante dei due precedenti, che pure mi erano piaciuti molto. Contrariamente a Samantha, il gesto finale di Tyler è l'unica cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso, perché non mi è sembrato molto coerente con il carattere di lui, e forse anche un po' impossibile da realizzare nella pratica (anche sospendendo per un po' l'incredulità), ma è solo un dettaglio: a me piacciono parecchio le storie, come questa, in cui tra i due protagonisti c'è molto "passato", e quindi lo consiglio a tutti.
    "Accade a Natale" è perfetto per questo periodo, in cui il desiderio più grande, a dispetto di ricchi regali e luci scintillanti, è proprio quello più semplice e dolce: che un sogno si avveri...

    RispondiElimina
  4. metto subito tutta la serie in lista, anche a me piacciono molto le storie di amicizie di lunga data che si evolvono

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!