ENDORA - La Serie Fantasy di Fernanda Romani - > Recensione


Autrice: Fernanda Romani
Genere: Fantasy
Ambientazione : Regno di Endora
Pubblicazione: F.Romani, 20015-2015

Livello Sensualità : MEDIO
Disponibile in Ebook : Solo in Ebook, euro 0,99 - 1,99


TRAME
UOMINI SOTTOMESSI– Primo episodio di “Endora”

Il Regno di Endora è una società matriarcale dove gli uomini vivono in condizioni di sottomissione, penalizzati in ogni aspetto della loro vita. Quelli più attraenti vengono avviati alla prostituzione fin da ragazzi diventando così “liberi amanti”, gli unici individui di sesso maschile che hanno la possibilità di diventare ricchi. 
Killiar era uno di loro; ambito e ricchissimo, si è innamorato e ha ceduto al matrimonio con una militare di carriera, Izrhad. È stata un’unione felice ma, alla morte della moglie, in guerra, ha perso tutto. A Endora gli uomini non hanno diritti ereditari.
Naydeia, ufficiale dell’Armata, Comandante del reggimento “Giglio”, era la migliore amica di Izrhad, la moglie di Killiar, ed è innamorata di lui da prima che loro si conoscessero. Ha sempre vissuto il proprio amore come una condanna; si è allontanata dalla sua amica, incapace di vederla felice assieme all’uomo che anche lei avrebbe voluto, ma gli Dei o il destino hanno deciso di darle un’altra occasione…
Daigo è un Aldair, uno straniero che a Endora può solo fare il mercenario sessuale per le donne dell’esercito che, per evitare di rimanere incinte, usano per il proprio piacere solo uomini di etnie incompatibili con loro. Costretto a prostituirsi per motivi religiosi, Daigo è un guerriero, figlio di un capo tribù. Incontrerà Naydeia e Killiar sulla propria strada e questo potrebbe cambiare il suo destino.
Mentre questi tre personaggi intrecciano le loro vite e i loro sentimenti nel corso di una campagna militare piena di insidie contro i temibili Qanaki, nella capitale, Omira, si dipanano intrighi dove la magia ha un ruolo fondamentale. Yadosh, l’unico uomo di tutto il regno dotato di potere politico, sta cercando una pericolosa verità, nascosta nelle pieghe della Storia. È un individuo senza scrupoli, disposto a tutto pur di migliorare le condizioni sociali degli uomini di Endora, ma dovrà misurarsi con avversarie feroci, ben decise a impedire qualsiasi cambiamento.

DONNE D'OMBRA E DI SPADAS - Secondo episodio di Endora

Il reggimento guidato da Naydeia è arrivato nei territori di confine, dove le incursioni dei Qanaki si fanno sempre più sanguinose. E qui, tra agguati, battaglie e assedi, lei deve arrendersi all’idea che anche la sua vita privata non è scevra da pericoli e da scontri. Soprattutto l’unione con l'uomo che ha sempre amato, ma che non ricambia il suo amore.

Anche Killiar sta cominciando a pensare che quel matrimonio non sia stato una buona scelta. Continua a rimpiangere Izrhad, la sua prima moglie, una donna con un carattere totalmente diverso, e la sua inquietudine lo porta ad agire in maniera impulsiva e a correre rischi che potrebbero costargli molto, forse troppo.

E Daigo, infine, è inquieto. Il suo amore verso Naydeia è senza speranza, il suo astio contro Killiar cresce di giorno in giorno. Eppure l'Aldair è un uomo astuto e intelligente: sa che le sue intenzioni potrebbero fargli rischiare la forca, ma non rinuncerà a costruire le proprie trame.
Nel frattempo, a Omira, la capitale, il potente Yadosh sta per cadere in una trappola. Il suo progetto segreto per ridare dignità agli uomini di Endora ha scatenato una ferocia inestinguibile, perché chi ancora porta avanti il complotto storico che ha dato il potere alle donne non può permettere che le cose cambino. Persino un uomo furbo e senza scrupoli come lui può trovarsi avviluppato in una rete di inganni, tessuta da una nemica di grande intelligenza. 
All’orizzonte si profilano nubi nere per tutti…
A Endora il matrimonio può essere una condizione molto pericolosa. Per un uomo.

Indegno - racconto serie Endora - *Racconto da scaricare gratuitamente*

Shantir è uno dei “liberi amanti” del Regno di Endora, una società governata dalle donne, dove il valore degli uomini si misura sulla loro capacità di essere utili alle esigenze femminili.

Istruito nell’arte della prostituzione, Shantir è diventato uno dei più ricchi e desiderati, ma incontra il sentimento più temuto da quelli come lui: l’amore. Per amore acconsente a sposare una celebre musicista: Niramay. Le affida il suo patrimonio e la sua vita, confidando che la felicità della loro unione durerà per sempre.

Ma Niramay non merita la sua fiducia…



Ho scoperto questa saga pochi mesi fa scaricando il racconto “Indegno”, che l'autrice offriva gratis su Amazon, mi ha intrigato e incuriosito, in altre parole aveva raggiunto il suo scopo.
Endora è un regno di fantasia di un medioevo immaginario dove vige un matriarcato assoluto; le donne dominano, comandano, emanano leggi e combattono, uno spunto che mi ha ricordato un racconto letto anni fa su Urania “Mondo di donne” di Charles Eric Maine (World without men del 1958), ma anche i libri dedicati alle Libere amazzoni della saga di Darkover di Marion Zimmer Bradley.
La storia inizia con una scena struggente: Killiar rimasto vedovo deve abbandonare i figli, la sua casa e tutto ciò che possiede, perchè a Endora un uomo non ha diritti e non può possedere beni. L'amata  moglie Izrhad è morta combattendo da soldato, per lei Killiar aveva abbandonato una vita di lussi, ricca e agiata costruita in anni vissuti da libero amante, offrendo a ricche donne le sue raffinate arti erotiche, il suo corpo magnifico e il suo viso perfetto.
Avevano avuto soltanto cinque giorni per vivere il loro dolore in pace, troppo pochi rispetto alla sofferenza che li univa. Troppo pochi per qualsiasi cosa.Le lacrime premevano per liberarsi. Ma l’uomo, non più marito, si sforzava di resistere, almeno fino a quando non fosse uscito da quella casa.- Che succede, qui?Alla voce della matriarca, Killiar vide Midran indietreggiare. Il silenzio divenne assoluto mentre lo sguardo autoritario di Oduna opprimeva ognuno dei presenti.Anziana ma ancora forte, avanzò all’interno della stanza con passo deciso.La prima a riprendersi fu la piccola Lia.- Nonna, fallo restare! Ti prego!La donna gli si avvicinò.- Ho sempre avuto rispetto per il Legame che mia figlia aveva con te. - Gli occhi si addolcirono nel pronunciare quelle parole. - Sei stato un marito fedele e un ottimo padre per i suoi figli. - Anche lei aveva lacrime da trattenere. - Io sono una persona rispettosa delle leggi e delle tradizioni. Ho permesso a Izrhad di amministrare da sola il patrimonio che tu le hai portato in dote, anche se sarebbe toccato alla famiglia, ma non farò altre eccezioni. Killiar annuì, stanco. Un uomo non aveva diritti ereditari. Un vedovo non aveva diritti, punto.- Sapevo cosa rischiavo quando ho accettato di sposare un’ufficiale dell’Armata. - Un lungo sospiro gli sfuggì dalla gola. - In questi tre anni, da quando è scoppiata di nuovo la guerra, ho vissuto sperando che le spade dei Qanaki non me la portassero via.Il viso di Oduna gli disse quanto sincera fosse la pena che gli dimostrava.
Il viaggio di Killiar lo conduce insieme ad altri lavoranti al cospetto di Naydeia e dello suo distaccamento. Naydeia , anch'essa ufficiale dell'esercito di Endora, è amica di sua moglie e segretamente innamorata di lui da anni. Qui nell'accampamento di queste donne soldato rozze e sguaiate,  facciamo la conoscenza del terzo protagonista di un improbabile triangolo di sentimenti: Daigo un capo della razza felina degli Aldair, che secondo usanze ancestrali prima di assumere il proprio ruolo tra la sua gente, deve prestare servizio come mercenario sessuale tra le truppe di Endora. Daigo è un maschio alpha, un guerriero che per amore di Naydeia rinuncia ad assumersi le responsabilità che il suo rango gli riserva per continuare la vita di mercenario.
Killiar accetta di sposare Naydeia per godere della sua protezione, ma pur dividendo la tenda con lei non può e non vuole tradire la memoria della defunta e adorata moglie. Naydeia, pur amandolo, accetta e sfoga i suoi desideri sessuali con il dominante Daigo che la ama, ma non fa mistero di concupire il riluttante Killiar.
A questa storia si intreccia una trama suspense con la vicenda di Yadosh,  l'unico uomo di Endora che detenga il potere politico, l'unico maschio a sedere nel Consiglio Reale. Egli da tempo è impegnato a difendere i pochi diritti della popolazione maschile, ma segretamente è alla ricerca di prove per confutare i fondamenti dell'ordine di Endora che relega i maschi in ruoli succubi, privandoli della loro dignità. Un progetto ambizioso che lo porrà di fronte alla furia omicida delle ultra ortodosse guerriere Jaimirie.
Dopo aver letto i due capitoli della saga e il racconto spin-off scritti da Fernanda Romani, mi è rimasta una curiosità incredibile, perchè le vicende di questi personaggi mi hanno coinvolto pur non essendo il mio genere preferito il fantasy. Questa insolita inversioni dei ruoli ha stuzzicato la mia lettura, uomini che lottano per affermare la loro dignità in un medioevo pericoloso, in balìa di donne potenti e senza scrupoli, uomini che rinunciano alla loro ricchezza, alla loro liberta per amore, un' ucronìa molto interessante che confesso non mi dispiacerebbe vivere a volte.
Ho notato, inoltre, un deciso miglioramento nella scrittura dell'autrice tra la prima e la seconda parte della storia, nel secondo ebook la narrazione si fa più dinamica e articolata e la psicologia dei protagonisti incide maggiormente nell'assunto della vicenda.
Diamo merito a Fernanda di aver saputo creare dal nulla,  un mondo alieno ben definito, articolato e con regole ben precise, del quale descrive con dovizia la cultura, la storia e il paesaggio. I personaggi risultano vivi ed emozionanti e la lettrice si ritrova a parteggiare affinchè il bene prevalga.
Un unico suggerimento mi sento di dare, quello di riunire i singoli episodi in un unico corposo volume perchè l'attesa di sapere cosa succederà nel prossimo libro mi sta uccidendo!
Posso solo consigliare questa autrice autopubblicata, con il suo italiano corretto e la sua scrittura schietta, vibrante, concisa e attenta che fa intravedere una cura e un amore materno per le sue creature.








TI INTERESSANO QUESTI LIBRI? LI PUOI TROVARE QUI




INTERVISTA ALL'AUTRICE 
AL "LUCCA COMICS&GAMES"(2014)


****

L'AUTRICE
Fernanda Romani, nata nel 1962, in provincia di Rovigo, si dedica alla scrittura da qualche anno, con una predilezione per il fantasy. Pubblicazioni: Antologia “I mondi del fantasy III” – Limana Umanìta – Racconto “ L’alternativa”. Antologia “365 racconti di Natale”- Delos Books – Racconto “Lo straniero”. Antologia “Natale e dintorni” – Alcheringa Edizioni – Racconto “Il varco”. Antologia “365 racconti per l’estate”- Delos Books – Racconto “La spiaggia”. Antologia “L’amore è un’erba spontanea” – Alcheringa Edizioni – Racconto “Il Legame”. Racconto “Soltanto un uomo”, pubblicato in appendice a “Scrivere Fantasy 6” di Andrea Franco. Racconto “Il nemico”, selezionato per l’antologia “I mondi del fantasy IV”.
VISTA LA SUA PAGINA FACEBOOK:
https://www.facebook.com/fernanda.romani.1?fref=ts


TI INTRIGANO LE TRAME DI QUESTI ROMANZI? CONOSCI QUESTA SERIE DI FERNANDA ROMANI? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.



8 commenti:

  1. Teresa Siciliano08/09/15, 07:52

    Anche per me Endora è un'esperienza totalmente coinvolgente. Anch'io aspetto con ansia ogni seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fernanda Romani08/09/15, 13:46

      Sono felice del tuo interesse per Endora, Teresa. Sia per la tua fama di lettrice severa nei propri giudizi, sia perché sono riuscita a suscitare l'interesse di una persona che non legge abitualmente fantasy.

      Elimina
  2. io non leggo fantasy perchè spesso le trame sono molto complicate, come mi pare sia proprio questa. Però c'è da dire che è decisamente molto originale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fernanda Romani08/09/15, 13:55

      Hai ragione, Isabella. La trama molto articolata è una caratteristica tipica del fantasy, a cui non so rinunciare. Non sono mai riuscita a creare storie semplici, forse non è nella mia natura. :) Ogni volta che invento una nuova storia, viene alla luce un mondo intero. Sono incorreggibile. :)

      Elimina
    2. apprezzo molto chi ha tanta fantasia, soprattutto perchè io proprio non ne ho per nulla ed ti invidio per questo.
      io con le trame complicate e i nomi difficili ho un po' di problemi,
      perchè sono una lettrice compulsiva e leggo talmente velocemente,
      che dovrei tutte le volte fermarmi a riflettere e a ricordare i nomi
      e poi perdo il filo... ma questo è un problema mio personale...

      Elimina
  3. Una storia che ti coinvolge e sconvolge, scritta benissimo, ricca di colpi di scena. In attesa del terzo episodio, posso solo dire che questo mondo è una continua scoperta. Brava, Fernanda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fernanda Romani08/09/15, 13:47

      Grazie, Sarah!

      Elimina
  4. Fernanda Romani08/09/15, 13:40

    Grazie a Samanthalarossa per aver letto Endora che, a causa di alcune sue caratteristiche prettamente fantasy, fatica a raggiungere il cuore delle lettrici di romance. Purtroppo devo chiedere un po' di pazienza a chi si è affezionata ai miei protagonisti e alla loro storia. Sto scrivendo il terzo episodio e poi ce ne sarà un quarto e, data la mia cronica lentezza nello scrivere, non riesco a pubblicarne più di uno all'anno.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!