AMORE, PARIGI E UN GELATO AL PISTACCHIO di Irene Pecikar -> Recensione

Autrice: Irene Pecikar
Genere: Commedia romantica
Ambientazione: Italia/Francia
Pubblic. italiana: Rizzoli, collana YouFeel, giugno 2015, pp.144
Livello di sensualità: BASSO
E-Book: Solo in e-book, €2,49

TRAMA: E se non vissero tutti felici e contenti? L’amore è guardare un film romantico mangiando un gelato al pistacchio ricoperto di nutella con una spruzzata abbondante di panna. È questo che pensa Samantha, certa che un buon gelato possa risolvere ogni cosa e che Parigi non sia affatto la città dell’amore. Samy di storie ne ha avute, e tutte l’hanno delusa. Ma se un giorno incontrasse il ragazzo di cui era innamorata al liceo e lui iniziasse a corteggiarla? E se Lorenzo, il suo migliore amico, fosse invece certo che cedere alla sua vecchia fiamma sia l’errore più grave che Samy possa fare? Come si può capire qual è la strada giusta da percorrere per trovare il proprio lieto fine?
Tra yoga, training autogeno e i consigli di un prezioso guru milanese, una mamma invadente, una cugina insopportabile e un ritorno di fiamma, si snoda una storia d’amore e di amicizia farcita di romanticismo per un buonumore assicurato.


Questo romanzo inizia con un flashback. Ci troviamo a Parigi, la città più romantica del mondo, sulla Tour Eiffel e in compagnia di una coppia di innamorati. Ancora non ci è dato sapere chi siano, ma lo scopriremo andando avanti nella lettura.
Devo dire che ho apprezzato questo espediente. Incuriosisce, spingendo chi legge a volerne sapere di più. Purtroppo nel capitolo successivo ci ritroviamo catapultati due anni più avanti, senza riuscire a capire esattamente che fine abbia fatto la coppia di un attimo prima.

Lo ammetto, questi continui sbalzi tra presente e passato all’inizio li ho trovati un po’ destabilizzanti. Faticavo a restare concentrata e ci sono stati momenti in cui non riuscivo a capire bene dove mi trovassi e con chi. Ma poi ci ho preso la mano e mi sono lasciata conquistare dallo stile della Pecikar: frizzante, brioso e coinvolgente. Samy, la protagonista, potrebbe essere senza alcun dubbio una di noi: una donna semplice, alle prese coi suoi problemi quotidiani. Il mondo di Samy è piuttosto caotico, ma proprio per questo ci strappa un sorriso. La nostra protagonista è continuamente stressata da una madre ansiosa e un po’ rompiballe (cavolo, sembra proprio la mia), un padre che tiene più alla sua auto che a lei, una cugina col quoziente intellettivo pari a zero e una ex fiamma che si concretizza dal nulla.
Gli unici suoi punti fermi sono l’amico gay e il suo guru, ovvero l’insegnante di yoga.
Con una serie di continui flashback veniamo a conoscenza anche del suo passato e di una storia d’amore che l’ha fatta soffrire moltissimo. Ma sarà davvero acqua passata?
Devo dire che mi sono lasciata conquistare subito dal personaggio di Alex. L’ho adorato, sebbene non si tratti del solito maschio alfa, né del classico rubacuori che passa da una donna all’altra. Alex è dolce, romantico e pieno di sex appeal. Come resistergli? E infatti la nostra Samy non gli resiste.
L’unica cosa che ho trovato un po’ irrealistica è proprio la facilità con cui lei si abbandona a questa attrazione per Alex. Considerato il fatto che lavorano insieme da un po’ e che lei lo detesta, mi è parsa un po’ improvvisa la sua capitolazione. Tutto a un tratto, a un pranzo di lavoro, lei si ritrova a desiderarlo da morire. Questo però è l’unico punto debole che ho riscontrato nel romanzo. Per il resto è divertente, ricco di romanticismo e colpi di scena. In realtà, non vedevo l’ora di scoprire come sarebbe finita la storia tra Alex e Samy e devo dire che il finale non mi ha delusa.
Non posso far altro che consigliarne la lettura a chi desidera qualcosa di leggero, poco impegnativo, ma molto, molto romantico. Insomma, una perfetta lettura da ombrellone!








LEGGI QUI I PRIMI DUE CAPITOLI DEL ROMANZO






DA LEGGERE DI IRENE PECIKAR

Senza regole (2014) - YouFeel Rizzoli  
Un gioco senza regole, tranne una: mantenere il segreto o tutto sarebbe finito. E lei non aveva alcuna intenzione di parlare…
È proprio mentre sente che la sua vita di coppia sta entrando in una pericolosa routine e sente che il suo matrimonio con Emanuele è ormai finito che Federica riceve una scatola con un cellulare. Lo scambio di messaggi dal contenuto sempre più erotico con uno sconosciuto le fanno scoprire una parte di sé sopita e pronta a esplodere senza controllo. Così decide di dare libero sfogo a quella sensualità repressa per anni… Una nuova Federica, non più moglie e madre, ma donna priva di legami diventa protagonista appuntamento dopo appuntamento di un gioco proibito e sempre più eccitante, fatto di travestimenti, incontri segreti e regali proibiti. Tutto è concesso, non ci sono regole se non il buio e il silenzio. Chi è quell’uomo che conosce così a fondo il suo corpo al punto da riuscire a farle provare un piacere mai provato? Appassionato, seducente e un po’ morboso. Chi non vorrebbe incontrarlo? Un mix di erotismo e dolcezza, con un finale inaspettato. Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.


La casa ai margini della dolina (2014) - autopubblicato dall'autrice
Una casa sul Carso attirerà Doriana, psichiatra triestina, alla ricerca di un’abitazione per lei e la figlia. Deciderà di acquistarla mettendo a tacere il senso d’inquietudine avvertito. La routine verrà spezzata quando, nel cuore della notte, riceverà la telefonata allarmante di un paziente e qualcosa di efferato e inspiegabile si farà strada. 
Riuscirà la ragione a prevalere sulla follia? 
"E TU COSA SARESTI DISPOSTO A FARE PER SALVARE TUA FIGLIA?"   Ti interessa questo libro? Lo trovi QUI.


*****
L'AUTRICE
Irene Pecikar è nata a Trieste. Scrittrice. Articolista. Blogger. Mamma. Donna. Multitasker. Non necessariamente in questo ordine. Ha iniziato a scrivere nella prima adolescenza e non si è mai fermata. Dopo aver frequentato il liceo scientifico, ha frequentato corsi di giornalismo, lavorato come editor freelance e collaborato per siti e riviste femminili. Nel 2010 ha fondato il popolare sito letterario TuttoSuiLibri. Insegna scrittura creativa presso il Centro Giovani del comune dove vive. Tra le sue ultime pubblicazioni l’erotico Senza Regole, nella collana digital only Youfeel Rizzoli.

VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.



3 commenti:

  1. Concordo in pieno con Laura Gay

    RispondiElimina
  2. Grazie, grazie, grazie, Laura! <3 Sarei molto molto felice di ricevere i commenti delle lettrici che hanno letto o leggeranno questo mio romance. Questa storia e questi personaggi sono tra i miei preferiti, lo confesso :)
    Irene

    RispondiElimina
  3. è un contempraneo ed una commedia romantica, cos'altro posso chiedere? l'unica cosa che mi frena un po' è la brevità del libro, preferisco romanzi più lunghi piuttosto che racconti.... ma lo metto in elenco perchè la copertina mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!