IMPLACABILE di Adele Vieri Castellano finalmente in cartaceo!


DOPO ALCUNI MESI DALL'USCITA CON EMMA BOOKS DELL'EBOOK, E' ORA DISPONIBILE LA VERSIONE CARTACEA DEL PRIMO CAPITOLO DELLA SERIE ROMANTIC SUSPENSE DI ADELE VIERI CASTELLANO, LEGIO PATRIA NOSTRA. FINALMENTE UN ROMANTIC SUSPENSE CON PROTAGONISTI ITALIANI E AMBIENTAZIONE TUTTA ITALIANA. UN REGALO DI ADELE A TUTTE LE SUE LETTRICI CHE NON LEGGONO IN EBOOK. DA NON PERDERE!  
E IN OCCASIONE DI QUESTA USCITA, UN REGALINO PER TUTTE...

Autrice: Adele Vieri Castellano
Genere: Romantic Suspense
Ambientazione: Roma, Italia  
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform - edizione cartacea disponibile da marzo 2015 - 322 pagine - euro 11,91 
Collana: 1# Legio Patria Nostra  
Disponibile in E-book? Sì a  4,99

TRAMA: Tre è il numero perfetto. La loro vita, invece, non lo è stata. Pericolo, avventura, missioni speciali nei luoghi più difficili del pianeta, a volte senza ritorno. Eppure loro, i tre legionari, ce l’hanno fatta. Ora hanno fama, denaro, donne, una palestra in cui insegnano arti marziali. Ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Toccherà proprio a Damiano Caporali, il più implacabile dei tre, rimettersi in gioco, proteggendo una donna che è tutto l’opposto di ciò che ha sempre voluto. Si troverà così ad affrontare la missione più difficile: accogliere di nuovo sentimenti messi a tacere per tanto, troppo tempo. 

CARE LETTRICI,
IMPLACABILE, il primo libro della mia serie Legio Patria Nostra, ora è anche in formato
cartaceo. Lo troverete in vendita solo su Amazon, visto che è un self publishing. Perché questa decisione? EmmaBooks, la casa editrice digitale che ha lanciato la serie Legio Patria Nostra, nel giugno del 2014, possiede, con una scelta che lascia la massima libertà all'autore, solo i diritti digitali del mio libro. Una scelta all'avanguardia, che trova la sua coerenza anche tra le righe dei contratti che EmmaBooks offre ai suoi autori e alle sue autrici. Le lettrici però volevano toccare, sfogliare, annusare le sue pagine e allora perché non partire per questa avventura? L'estratto che vi regalo è un inedito del libro, la pagina finale che non è mai stata pubblicata nè nel cartaceo nè nell'ebook. Un dolce finale d'amore. Buona lettura!


IL FINALE MAI PUBBLICATO...


Damiano era davanti alla finestra, a luci spente, un alone argenteo contornava la sua sagoma. Oltre il vetro Roma palpitava come un essere vivente, Giorgia rimase immobile per un lungo momento, a guardarlo. Il suo cuore si struggeva per tutte ciò che non riusciva a smettere di amare e tra quelle cose ora c’era lui, Damiano Caporali.
Quando era successo?
Le sfuggì un sospiro e l’uomo si girò.
«Ti senti meglio, adesso?» la sua voce grave e sensuale, che l’aveva scaldata e coccolata
s’insinuò in lei e le fece quasi dimenticare di respirare.
«Sì, sto bene» rispose.
Il viso di lui era ancora nell’ombra.
«Ti sono grata di essere venuto da me, di avermi riportata a casa. Anche tu sarai stanco e anche Ivan. Non sarà stata un'esperienza piacevole per voi e non vorrei essere una fonte di guai.»
Damiano fece qualche passo nella sua direzione.
«Per l'amor di Dio, Giorgia.» Quando le fu vicino le sfiorò una guancia. «Non devi pensarci, non devi ringraziarmi.»
Non rispose, non poteva. Gli appoggiò la testa su una spalla, trovò conforto e forza lì  
accoccolate e lui la strinse a sé.
«Tesoro mio, guardami.» Giorgia ubbidì il suo volto era pervaso di una dolcezza tale che chiuse gli occhi, turbata. «Quello che ho provato quando ho capito dov’eri, cosa volevano farti. Mio Dio, mi auguro che tu non lo scopra mai.»
Tremando lei lo abbracciò, ancora più forte.
«Sei così importante, così diventata così parte di me e della mia vita che ne ho quasi paura.»
Lei sorrise contro la maglietta di cotone e sentì il suo cuore battere, più veloce.
«Damiano Caporali che ha paura. Non ci crede nessuno.»
Con un dito sotto il mento lui la costrinse a guardarlo negli occhi.
«Ero terrorizzato al pensiero che avrei potuto perderti.»
«Tu sei stato la mia forza, quando ero in quella stanza. Pensavo a te, ai momenti passati insieme, a tutto ciò che mi hai insegnato.»
«Dio mio, se non fossi arrivato in tempo…»
«Ma lo hai fatto. Ora sono qui.»

Dischiuse le labbra per dirgli che lo amava, lui gliele coprì con le sue. Dapprima così dolcemente che le sue mani si allargarono contro il suo petto. Ma poi si rese conto che c’era urgenza in quel bacio, che le sconvolse i sensi, scoprendole i nervi. Damiano desiderava farla sua, per scacciare i fantasmi di quelle ultime ore ma non avrebbe mai preso l’iniziativa, per paura di ferirla o farle del male.
«L’amore rende così fragili?» mormorò.
«Non lo so, è la prima volta per me» rispose lui con un sorriso.
«Vieni» egli prese una mano, tirandolo verso il letto.
«Tesoro, è troppo presto dopo quello che hai passato.»
Lei gli appoggiò un dito sulle labbra.
«Tu sei il mio amore, ho bisogno di te e non voglio aspettare.»
Lui si lasciò condurre fino al letto e poi, con infinita lentezza, le slacciò la cintura dell'accappatoio facendoglielo poi scivolare dalle spalle.
«Pensa a me» le sussurrò. «Guardami.»
«Penso a te. Ti guardo. Voglio dimenticare.» Gli appoggiò le mani sul petto. «Sei tu. Ti amo.»
La sua tenerezza cancellò ogni orrore. Si sfiorarono, si toccarono e l’unione dei loro corpi non aveva nulla a che vedere con ciò che era accaduto o ciò che aveva temuto accadesse.
Le labbra di lui, le mani grandi e pazienti sgombrarono la mente da qualsiasi altro pensiero che non fosse il bisogno di ritrovarlo. Lei a comandare, lei a stabilire il ritmo, sdraiato sotto di lei non era sottomesso ma le si offriva.
Lo accolse dentro di sé, intrecciò le dita a quelle di lui e un gemito di puro, crudo desiderio maschile risuonò nella camera da letto. La stava fissando e nella penombra i loro sguardi rimasero allacciati. Come aveva fatto a vivere senza tutto questo? Come aveva fatto a vivere senza Damiano Caporali?
Dopo rimasero allacciati, ai confini del sonno.
«Dovresti cercare di dormire» mormorò lui a un certo punto.
«Anche tu»
«Preferisco godermi il momento insieme al mio futon. In fondo anche per lui è la prima volta.»
Giorgia si sollevò su un gomito.
«Devo dirgli qualcosa di carino?»
Damiano ridacchiò e la strinse a sé.
«No, capisce tutto al volo e sa già che stasera chiederò a tuo padre la tua mano.»
Giorgia gli accarezzò il volto.
«Anch’io dirò a mio padre che ti voglio sposare.»
«Gli verrà un colpo.»
Lei gli sorrise, nel buio.
«Ne sarà felicissimo. Scommetto che è quello che ha sempre voluto.»
****




GUARDA IL TRAILER DELLA SERIE



DA LEGGERE DI ADELE VIERI CASTELLANO
Il gioco dell'inganno ( 2013) - Leggereditore
Il canto del deserto (2014) - Leggereditore
Serie Legio Patria Nostra
1.Implacabile (2014) - Emma Books solo in ebook  ( Damiano Caporali e Giorgia Mattei-Guyot)
Serie Roma Caput Mundi
1.Roma 40 DC - Destino d'amore ( 2012) - Leggereditore  ( Marco Quinto Rufo e Livia Urgulanilla) -   Leggi QUI nostra recensione
2. Roma 42 DC - Cuore nemico ( 2013) - Leggereditore  ( Quinto Decio Aquilato e Ishold di Gerlach)Leggi QUI nostra recensione
3. Roma 39 DC - Marco Quinto Rufo/ Il prequel ( 2013) - Leggereditore -- LEGGI QUI la ns. recensione

L'AUTRICE

Adele Vieri Castellano pubblica per Leggereditore il suo primo romanzo storico, dopo aver vinto il concorso di racconti indetto dalla stessa casa editrice nel 2011. Nata a metà degli anni Sessanta, ha vissuto per anni in Francia e ha due punti ben saldi nella sua vita: la lettura e la scrittura. Vive a Milano, ha una figlia di diciannove anni, un compagno che si chiama come l'eroe del libro, tre gatti e un computer portatile. Nonostante le traduzioni, l'editing di libri, gli articoli e i romanzi che affollano le sue giornate, non dimentica mai le amiche. Perché senza di loro, il suo sogno non si sarebbe realizzato. La ricostruzione storica esatta e le atmosfere perfettamente rievocate permettono al lettore di tornare indietro nel tempo e di vivere un'esperienza unica accanto a personaggi verosimili e pieni di forza. 
VISITA IL SUO SITO: http://adeleviericastellano.blogspot.it/
E LA SUA PAGINA FACEBOOK: 


SIETE CONTENTE CHE IMPLACABILE SIA FINALMENTE IN CARTACEO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? VI PIACE ADELE VIERI CASTELLANO VERSIONE CONTEMPORANEA? 

14 commenti:

  1. Alessandra22/04/15, 09:11

    Proprio un bel "buongiorno" stamattina! Che bello ritrovarli così! Grazie Adele!
    Alessandra
    PS: c'è un piccolo errore nell'elenco dei libri di Adele da leggere:Il gioco dell'inganno e Il canto del deserto non fanno parte della serie Legio Patria Nostra)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra, anche per la segnalazione!!

      Elimina
    2. Sì certo,una svista,grazie per la segnalazione, magari ne avesse già scritti altri due della serie! ;-)

      Elimina
    3. Alessandra23/04/15, 12:31

      già.... sono in fibrillante attesa di Ivan...

      Elimina
    4. Anch'io sto aspettando Ivan... che secondo me più di una volta ruba la scena a Damiano in questo libro. Soprattutto sto aspettando Corvino...

      Elimina
  2. Anche a me è piaciuta tantissimo la sorpresa di stamani. Sto leggendo proprio in questi giorni il cartaceo arrivatomi da Amazon. E' bellissimo, stile di scrittura scorrevole, i personaggi li senti vicini, i sentimenti ti entrano sottopelle. D'altronde come potrebbe deludere Adele! Mai! Ho letto quasi tutti i suoi libri (mi manca solo "Il canto del deserto", che ho già in cartaceo, e che leggerò dopo "Implacabile") e sono tutti fantastici. Scrive divinamente, leggere le sue opere è puro piacere. Anch'io non posso far altro che dire sentitamente "Grazie Adele!" Catia. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Catia e buon viaggio con in Egitto con Lord Brokenwood & C.!

      Elimina
  3. Bella sorpresa che trovo oggi!

    RispondiElimina
  4. L'ho letto nella versione ebook. A me è piaciuto moltissimo e non vedo l'ora di poter leggere anche le storie di Riccardo e Ivan. Ivan soprattutto :))

    RispondiElimina
  5. Veramente bello. Ho letto il libro da poco (aspettavo il cartaceo) e devo dire che mi ha sorpreso questa Castellano in versione moderna.
    I personaggi sono ben caratterizzati e la storia scorre liscia come l'olio...
    Adesso sono curiosa di leggere il libro dedicato ad Ivan e anche di Riccardo. Louys78

    RispondiElimina
  6. come mai questo finale non è mai stato pubblicato, ed in nessuna delle due versioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adele V. Castellano24/04/15, 09:41

      Ciao Mirella, è stata una scelta editoriale confortata dall'opinione di alcune BetaReader ... ho anche altri "pezzi" tagliati del libro ma succede quasi in ogni romanzo. Non escludo che in futuro ne possiate leggere altri! Un abbraccio!

      Elimina
  7. finale mielosissimo, proprio come piace a me, ti viene proprio voglia di leggere il libro e scoprire la loro storia, anche se non sei proprio una fan del romantic suspense. spero che Adele si dedicherà presto anche ad un contemporaneo classico, perchè il suo stile è proprio coinvolgente

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!