NESSUNA VIA DI FUGA di Maya Banks (Leggereditore) - Recensione



Autrice: Maya Banks
Titolo originale: No Place to Run
Traduttrice: Vincenza Urso
Genere: Romantic Suspense - Contemporaneo
Ambientazione: Usa

Pubblic. originale: Berkley, 2010, pp. 352
Pubblic. italiana: Leggereditore, 12 giugno (ebook,€4.99)/26 giugno 2014 (cartaceo, €12)pp. 302
Parte di una serie: 2° serie KGI / The Kelly Group International
Livello sensualità:
  ALTO
Disponibile in ebook? Sì 

TRAMA: Sam Kelly appartiene al KGI, una squadra speciale composta da lui e i suoi fratelli, impegnata in azioni militari top secret. L'ultima persona che si sarebbe aspettato di trarre in salvo durante una missione è Sophie Lundgren. In passato hanno avuto una breve, intensissima storia, ma poi lei è svanita nel nulla. In realtà Sophie ha passato gli ultimi mesi in fuga, sapendo che qualsiasi errore sarebbe costato la vita a lei e al bambino che porta in grembo, frutto di quella fugace relazione. Sam è stato il suo primo amore, ora è la sua ultima possibilità, e lei è certa che farà qualsiasi cosa per proteggerla. Tuttavia, l'oscuro passato di Sophie è più pericoloso di quanto Sam immagini, e l'unico modo per sopravvivere è affrontarlo e cancellarlo una volta per tutte. Dopo "L'ora della verità", il secondo volume della serie KGI.


Esistono libri talmente perfetti, genuini e appassionanti da lasciare nel cuore un groviglio di emozioni indimenticabili. Sentimenti che sono il perno della nostra esistenza, sto parlando di dolcezza, di paura e di fiducia, senza le quali la vita non potrebbe essere vissuta.
 “Nessuna via di fuga” di Maya Banks è un romanzo ad altissimo contenuto emotivo; non ci sono tempi morti, il ritmo della
La cover originale ci piace di più!
narrazione è fluido e costante ed il pathos è crescente, fino ad arrivare alla gloriosa esplosione finale. Se avete letto il precedente libro della longeva serie “KGI”, saprete che i fratelli Kelly (sei per l’esattezza) lavorano per un’agenzia governativa indipendente, denominata appunto “KGI”, specializzata in azioni militari ad elevato tasso di pericolosità. I fratelli Kelly  sono belli, forti e spietati con il nemico che viene sempre messo K.O senza eccessiva fatica. Ed è proprio durante una missione speciale che avviene il travolgente incontro fra Sam e Sophie, una giovane donna all’apparenza anonima, fragile e minuta, ma anche agguerrita, determinata e appassionata. A dispetto delle bugie e dei segreti che ci sono fra di loro, l’attrazione fra i due giovani divampa furiosa, perché non si può mettere sotto chiave la passione, vincerà sempre a dispetto della logica.  Davvero bollenti le scene d’amore, in pieno stile Banks, autrice poliedrica che spazia dall’erotico al suspense con la delicatezza di una libellula. 

Dopo averci mostrato il legame sessuale che unisce Sophie e Sam, la narrazione fa un balzo in avanti di cinque mesi, cinque mesi in cui Sophie e Sam non hanno avuto più nessun tipo di contatto. Già dalla sinossi si era evinto che quello fra i due giovani non poteva rimanere un semplice flirt occasionale perché ora nel ventre di Sophie c’è una creatura che lei  è determinata più che mai a proteggere, anche a costo di chiedere aiuto all’unico uomo che non ha mai potuto scordare e con il quale condivide una parte di sé, il famoso “lucchetto di carne”. 
Sam è dapprima scioccato, poi furioso e infine consapevole della responsabilità che grava su di lui, non può lasciare andare la donna che ormai considera sua di diritto, una donna in gravissimo pericolo, che con la sua presenza cambierà per sempre il corso della sua vita e di quella dei suoi familiari a cui è legatissimo. Non voglio aggiungere altro perché credo di avervi già svelato troppo, inoltre è un romanzo talmente bello e speciale che parlarne ancora sarebbe come rubare le caramelle a un bambino. Maya Banks ha talento, quel tipo di bravura capace di accelerare e fermare il cuore nel giro di una pagina, un dono così raro e prezioso da trasformare una semplice storia d’amore in una lezione di vita, che insegna il valore dei legami familiari, ma soprattutto il grande coraggio che comporta l’aver fiducia nel prossimo, oltre che in sé stessi. Se seguirete il mio consiglio e vi lascerete trasportare dal magnifico “clan Kelly”, scoprirete un mondo pieno di sentimento, allegria e contagiosa adrenalina che vi lasceranno in testa una sola affermazione: ancora!!!







Essendo una grande appassionata di Romantic suspense ed avendo già letto il primo della serie KGI “L’ora della verità” che avevo  molto apprezzato, con gran piacere mi son apprestata a leggere NESSUNA VIA DI FUGA.
La storia, dopo un invitante inizio che vede i due protagonisti  Sam e Sophie che vivono una calorosa avventura in terra messicana,  perde mordente e spiego perché. Sophie figlia di un noto criminale, dopo aver compiuto un gesto estremo si trova nelle condizioni di dover scappare da coloro che vogliono da lei un oggetto molto importante e che può portare ricchezza ai suoi inseguitori. Lei in pericolo di vita ed incinta arriva non si sa bene come alla casa di Sam, il padre del suo bambino, per chiedere aiuto e protezione. Ci si aspetterebbe che lei, per non dar adito a sospetti e fraintendimenti, chiarisca subito con l’uomo che crede di amare la spinosa situazione in cui si trova ed il perché. Lo stesso Sam,  inoltre, è coinvolto nelle ricerca del padre di Sophie, che è il cattivo della storia, e lei tace imperterrita circa ciò che sa e che potrebbe aiutare chi la vuol difendere. È vero che nei romance fraintendimenti ed omissioni sono nell’ordine delle cose, servono a dare slancio ed intreccio alla trama, ma in questo caso l’ho trovati più che altro un espediente per  dar corpo ad una vicenda molto esile. Non dico non sia scritto bene o che non ci siano pezzi interessanti, come tutto ciò che ruota intorno alla famiglia Kelly e il rapporto tra fratelli, ma la parte suspense è secondo me non all’altezza del primo e anche il finale è come si suole dire “telefonato” . La stessa storia d’amore si trascina troppo tra dubbi e tentennamenti anche quando le prove del reciproco sentimento sono evidenti.  Spero che il prossimo mi dia le stesse soddisfazioni del primo della serie.





Secondo volume della Serie “KGI” di Maya Banks , “ Senza via di Fuga” racconta la storia di Sam, il maggiore dei Fratelli Kelly e responsabile dell’agenzia KGI , a cui vengono affidati , proprio dalle più importanti società governative missioni complesse e pericolose.
Ex militare , sexy come il peccato, temperamento alpha, (come tutti gli uomini della famiglia Kelly, del resto!) , duro e inflessibile sul lavoro, protettivo e dolcissimo con le persone che ama.
Bisogna riconoscere che Maya Banks , riesce a creare dei personaggi maschili notevoli , dalla forte personalità e il fascino “ criminale” di chi sa stendere con un semplice sorriso!
Il problema di uomini così è che mettono in ombra le donne di cui si innamorano, che non sono delle super eroine ma semplicemente donne normali : ma forse è proprio questo che attrae questi 
La cover originale ci piace di più!
alpha verso donne che potremmo definire “ ragazze della porta accanto”.
Un tratto che caratterizza questa serie è la forte coralità delle storie: al di là dell’attenzione sulla storia principale, tutti i personaggi contribuiscono a portare avanti la trama centrale, facendoci scoprire ogni volta degli aspetti della loro personalità: i sei fratelli, uno più sexy dell’altro, i genitori Kelly , tra cui spicca la figura della madre, una donna dal cuore tenero e generosa, ma dal piglio deciso e determinato quando si tratta regole ed educazione nel caos che regna costantemente nella loro cosa. 
La storia tra Sam e Sophie è intensa fin dall’inizio: entrambi sono dei caratteri forti con lati di vulnerabili con cui dovranno venire a compromessi e che scopriremo gradualmente con l’evolversi del libro.
Fin dall'inizio il problema nel il rapporto tra Sam e Sophie  ( problema che aleggia tra di loro per buona parte del libro) è la “paura di fidarsi” , probabilmente anche a causa delle circostanze del loro primo incontro, in Messico, durante una delle missioni di Sam dove , nonostante l’appassionata relazione che avranno, nessuno dei due confessa all’altro la propria identità, troppo concentrati a proteggere i propri segreti e i propri obiettivi. 
Ma da quel rapporto, breve ma intenso Sophie rimane incinta e per proteggere la sua bambina, è costretta a cercare l’unica persona in grado di proteggerla : Sam .
Mi è piaciuto il modo in cui a poco a poco Sam e Sophie abbandonano i loro dubbi e imparano a fidarsi l’uno dell’altra e non mi ha disturbato , nel contesto dei Kelly, l’interazione della famiglia in questa evoluzione , anche quella parte che coinvolge Garrett, il più protettivo dei fratelli che soltanto alla fine capirà che i sentimenti di Sophie per il fratello sono veri e non manipolati da secondi fini. .
L’introspezione dei protagonisti è molto ben tratteggiata e i loro sentimenti non sono mai esagerati ma assolutamente credibili e coerenti .
Anche se tra i libri della serie questo non è il mio preferito, la storia è un Romantic Suspence ben bilanciato tra la parte rosa e gialla, con pagine caratterizzate da un’azione veloce e adrenalinica. Nell’insieme "Nessuan via di fuga" è un libro  piacevole da leggere.





DA LEGGERE NELLA SERIE KGI/THE KELLY GROUP INTERNATIONAL

1.The Darkest Hour (2010) - ed.italiana: L'ORA DELLA VERITA', Leggereditore, gennaio 2014 - Ethan Kelly e sua moglie Rachel 
2. No Place to Run, (2010) - ed.italiana: NESSUNA VIA DI FUGA, Leggereditore, giugno 2014 - Sam Kelly e Sophie Lundgren 
3. Hidden Away ( 2011) - Garrett Kelly e Sarah Daniels
4.Whispers in the Dark, (2012) - Nathan Kelly e Shea
5. Echoes at Dawn, (2012) - Rio e Grace Peterson
5.5. Softly at Sunrise, (2012) - novella -Rachel Kelly e suo marito Ethan
6. Shades of Gray, (2012) - P.J. e Cole
7. Forged in Steele, (2013) - Steele e Maren Scolfield
8. After the Storm,(gennaio 2014)  - Donovan Kelly
9. When Day Breaks ( giugno 2014) - Swonson 'Swonny' e  Eden


L'AUTRICE

Maya Banks  è il nom de plume di Sharon Long. L'autrice vive in Texas con il marito , i tre figli e un assortimento di gatti. Quando non scrive, alla Banks piace andare a caccia, a pesca o giocare  a poker. Vera 'figlia del Sud', ama proporre nei sui libri personaggi e ambienti del sud degli Stati Uniti. Oltre alla serie Romantic Suspense  KGI, l a Banks ha anche scritto storici e ha da poco pubblicato una serie erotica tradotta anche in italiano.

VISITA IL SUO SITO: http://mayabanks.com/


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO COSA NE PENSI? TI PIACE LA SERIE KGI? PREFERISCI LA BANKS VERSIONE ROMANTIC SUSPENSE O EROTICA?


7 commenti:

  1. Sono d'accordo con Rita!!! adoro questa famiglia ed il modo di scrivere dell'autrice!! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  2. anche io sono d'accordo con Rita. Il primo era ancora meglio ma la Banks a una scrittura veloce e coinvolgente e miscela bene gli ingredienti "romantic" e "suspence". Si pone l'accento sull'erotismo che va tanto in voga ma poiché a me il genere non piace boccerei il libro se fosse pervaso solo di sesso e pericolo, invece trovo che i sentimenti non mancano e la miscela di tutto è estremamente piacevole!!!
    in breve: aspetto il terzo!!!!!!!!!
    Samantha

    RispondiElimina
  3. Anche io la perso come Rita, amo la famiglia Kelly e, adoro la Banks! :)

    RispondiElimina
  4. A me invece è piaciuto maggiormente questo secondo romanzo, rispetto al primo, già interessante. Qui la storia è più incentrata sull'aspetto suspance che sulla storia d'amore, che si interseca piacevolmente agli avvenimenti avventurosi.Certo con questi due romanzi ho visto finalmente una Banks più scrittrice che pornografa, ossia quella di Febbre ed amici, dove l'aspetto sessual - extraterrestre - circense faceva da padrone a discapito della storia, mero corollario.

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutte! Le recensioni a confronto mettono spesso in risalto punti differenti, cosí che possiamo avere una visione piú completa. Come al solito la recensione di Rita mi ha conquistato! Quella di Keiko ha evidenziato qualche difetto e Susanna diciami ha bilanciato un po'…quindi sono molto curiosa di leggerlo, sono quasi certa che mi lasceró conquistare come Rita come al solito! :D vi faró sapere...
    Grazie a tutte! Saluti,
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona! "Recensioni a Confronto" è una rubrica che ha proprio questo compito, mostrare pareri differenti su uno stesso libro così chi deve decidere se comprarlo oppure no, non ha una sola 'campana' a cui far riferimento.

      Elimina
  6. Ciao,
    io sono d’accordissimo con Keiko che ha evidenziato tutti i limiti di questo secondo capitolo. Sebbene anche il primo non fosse perfetto qui è stato fatto un passo indietro.
    Ciao ^^

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!