LA PUNIZIONE di Jodi Ellen Malpas (Newton Compton) - Recensione

Autrice: Jodi Ellen Malpas 
Titolo originale: Beneath This Man
Traduttore: Cecilia Pirovano e Brunella Palattella
Genere: Erotico/ contemporaneo
Ambientazione: Londra
Pubblic. originale: Forever, 2013, pp. 544
Pubblic. italiana: Newton e Compton, col. Anagramma ,aprile 2014, €
Parte di una serie: 2° della trilogia “This Man”
Livello sensualità: MOLTO ALTA
Disponibile in ebook?Sì


TRAMA: Jesse Ward, l’irresistibile Lord del Maniero, ha conquistato Ava, rendendola schiava di una passione selvaggia e appagante. Ma le ha mostrato anche il suo lato più debole e tormentato e, per non dover soffrire, Ava non ha avuto altra scelta che lasciarlo. Jesse però è un uomo da cui è impossibile fuggire. Ava lo sa bene, e quando lui irrompe di nuovo nella sua vita, pronto a ricordarle il piacere intenso e assoluto che hanno condiviso, lei non può resistergli. Stavolta però è determinata a far luce sul suo misterioso passato, anche se questo significa stargli molto vicino, e lasciarsi trascinare ancora una volta nel vortice della passione…


Ho pensato a lungo a che voto attribuire a questo romanzo. Ho anche considerato di non esprimere affatto la mia opinione, poiché totalmente disorientata da questa storia dal sapore agrodolce.
Il primo libro della serie, nonostante gli innumerevoli stereotipi, mi era piaciuto molto ed ero curiosa di sapere
come sarebbe cresciuta la storia d’amore/ossessione fra questi due ragazzi dipendenti in modo quasi morboso l’uno dall’altro. Per raccontarvi “La punizione” dobbiamo fare un passo indietro e ricapitolare gli eventi che hanno chiuso il primo romanzo della trilogia (vedi qui).  Ava ha lasciato Jesse dopo aver scoperto che gestisce un club del sesso e che, come se non bastasse, è anche un alcolista, o meglio lo diventa nei momenti di estremo stress emotivo. Non passa molto tempo e Jesse ed Ava sono di nuovo insieme e più uniti che mai, lui però non è cambiato, è sempre un maniaco del controllo, dio del sesso e manipolatore. E allora cosa hai trovato di attraente in quest’uomo? Direte voi. La risposta è estremamente complicata, perché se da un lato è vero che Jesse è un uomo dannatamente impossibile e ossessivo, d’altro canto è fondamentalmente un ragazzo vittima di sé stesso, delle sue insicurezze e con la paura folle di perdere l’amore che ha inaspettatamente trovato in Ava, che è la sua luce, il suo buio e la sua ombra. Molto toccante il momento in cui le chiede di sposarlo, vederlo piangere mi ha sortito un certo effetto, ed è forse grazie a questo episodio che ho compreso meglio il grande vuoto che si porta nel cuore questo giovane uomo che ha tutto materialmente parlando, ma ben poco a livello umano. Ava è un personaggio  forte, ma non rimane tale in alcune circostanze dove arriva persino sminuire se stessa pur di dimostrare il suo amore per Jesse. Questa ragazza ha il grandissimo difetto di non riuscire ad imporsi, basta che Jesse la tocchi e lei scorda il suo atteggiamento da despota e lascia tranquillamente che i problemi covino in un angolo pronti ad aggredirli al momento sbagliato. La scrittura della Malpas è magnetica, infatti riesce a rendere fluido un romanzo di oltre cinquecento pagine in cui, fondamentalmente non succede nulla, a parte lo
sviluppo di questa storia che è una sorta di danza di equivoci, bugie e folle passione. Eh si, perché essendo un erotico, le scene di passione sono numerose, ma devo ammettere mai volgari e in tutte ho percepito il fortissimo sentimento che lega i due. Come ho scritto all’inizio della mia recensione, ci sono alcune cose che  mi hanno frastornata,  non starò qui a parlarne perché rovinerei a voi il piacere di scoprirlo, ma sappiate che nella vita reale un rapporto come quello fra Ava e Jesse può essere molto dannoso, se non pericoloso; è vero che l’ossessione di Jesse non supera mai certi confini, ma l’amore dovrebbe anche lasciare all’altro la possibilità di esprimersi e di decidere con la propria testa, cosa che Jesse si rifiuta di comprendere nonostante i disperati tentativi di Ava che cerca in tutti i modi di ritagliarsi uno spazio personale. Intendiamoci, adoro gli uomini alfa possessivi al punto giusto che “fanno a pezzi” chi ci prova con la loro donna e ti tolgono il fiato con la loro arroganza, ma Jesse sfiora il baratro del patologico. Dunque, non ci resta che aspettare l’otto maggio per scoprire se Jesse riuscirà finalmente a superare le proprie paure, accettando Ava come una compagna e non come mera estensione di sé stesso.











DA LEGGERE NELLA TRILOGIA THIS MAN
1. This Man (2012) - Ed. italiana: LA CONFESSIONE, Newton Compton,marzo 2014 .Ed. italiana: LA CONFESSIONE, Newton Compton,marzo 2014 - LEGGI QUI la ns recensione
2. Beneath This Man (2013) - Ed. italiana: LA PUNIZIONE, Newton Compton, in uscita aprile 2014  
3. This Man Confessed (2013) - Ed. italiana: IL PERDONO, Newton Compton, in uscita maggio 2014 - LEGGI QUI la ns recensione
L'AUTRICE
Jodi Ellen Malpas è un'autrice inglese, nata e cresciuta a Northampton, dove vive con la sua famiglia. L'idea per questa trilogia le è venuta mentre lavorava full time per l'azienda di famiglia. E' proprio durante le ore di lavoro che nella sua testa il personaggio di Jesse Ward ha preso forma e l'ha spinta a trovare il coraggio di scrivere il romanzo. Autopubblicato alla fine di ottobre 2012, La Confessione (This Man) ha subito incontrato il favore delle lettrici di tutto il mondo e il successo è stato tale da spingere l'autrice a lasciare il suo lavoro per dedicarsi completamente alla scrittura. 
VISITA IL SUO SITO: jodiellenmalpas.co.uk


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO?  L'HAI GIA' LETTO? CONCORDI CON IL GIUDIZIO DI QUESTA RECENSIONE? 

7 commenti:

  1. Quello che mi ha colpito nella lettura di questo erotico (mia prima lettura del genere e credo ultima) e' la mancanza di una cadenza temporale. Non si capisce in che stagione ci si trova, notte/giorno. Che tempo fa: c'è' il sole o piove. Si parla di Londra ma di fatto potrebbero trovarsi pure a rocca cannuccia. A parte le distinzioni genitali, sono persone sessualmente indefinibili e indistinguibili. Ci sono i due che continuano a dirsi come un disco rotto "ti amo" e "ho bisogno di te" tra una seduta di sesso acrobatico con triplo salto mortale carpiato ma non si capisce bene da dove l'hanno accrocchiato 'sto amore. In breve, abbiamo un catalogo completo di coreografie sessuali (eccitantissime non metto in dubbio) misto ad un sentimentalismo bavoso tipico dei romance a stelle e strisce. Una storia d' amore deve essere un evento, una scoperta. E un evento, una scoperta prevedono dei momenti di rottura, delle chiavi di volta, dei colpi di scena, dei tempi, un luogo o luoghi, delle circostanze. Ad un certo punto della lettura, all'ennesima sc...ta di buon senso avrei voluto affibbiare un calcio in mezzo agli zebedei del buon jesse (sempre di buon senso) per atterrarlo una buona volta perché sinceramente sarebbe stato narrativamente (e anche virilmente) più' avvincente una sua "accidentale" disfunzione erettile fulminante nell'economia di ciò' che dovrebbe essere prima di tutto una storia d'amore seppure a colorazione erotica. Ciao da carmelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmelina grazie pre questo tuo divertente ma lucidissimo commento! Ebbene sì, questi erotici si somigliano un po' tutti...l'importante in questi romanzi è che i due 'copulino' in tutti i modi e abbiano la scusa di farlo per amore...chiaro che il vero erotismo è tutt'altra cosa!

      Elimina
  2. Le ossessioni nn fanno x me, però mi sono divertita a leggere il commento di Carmelina, bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ho letto il primo romanzo, e mi è bastato! Ammetto che mi è piaciuto il modo di scrivere dell'autrice e....basta. Condivido appieno il commento di Carmelina.

    RispondiElimina
  4. Io lo sto leggendo, è vero ha tutti i difetti detti fin'ora e forse anche di più, ma a me sta piacendo tantissimo, sarà per lo stile narrativo dell'autrice che non fa stancare nonostante le maratone, sarà che forse in questo momento ho bisogno di una storia così, non so. Vero è che da un libro erotico non ti aspetti solo bacini casti, questo libro è pieno di scene, forse troppo, ma il genere è questo. L'unica cosa che veramente mi sta facendo un pò storcere il naso sono le similitudini con le sfumature, sono troppe. A parte questo penso lo finirò a breve e aspetterò impaziente l'8 maggio

    RispondiElimina
  5. Ciao Chiara!
    anche a me nonostante tutto è piaciuto, penso che nel terzo questa scrittrice darà il meglio di sè.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Penso che sia l'ora di finirla con le trilogie erotiche

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!