LA NUBE SUL PLATANO di Jean Gray (Autoriebook) - Recensione



Autrice: Jean Gray
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Editore: Autoriebook, 19 novembre 2013, 589 kb,pp.374
Livello sensualità:  ALTA
Disponibile solo in ebook a € 5,99

Trama : Emma Graziani è una giornalista affermata che vive a Los Angeles. Ha tutto: è bella, intelligente, sexy. Ma anche forte e cinica. Dopo cinque anni di assenza e di silenzi, Emma è costretta a tornare in Italia per assistere al funerale di Anna, la sua migliore amica, morta in quello che sembra un banale incidente d'auto. Riuscirà a mettere da parte i fantasmi del passato per cercare la verità sulla morte dell'amica? L'inevitabile incontro con il suo ex, Marco, il grande amore della sua vita, e il desiderio incontrollabile per Alessandro, affascinante e misterioso collega di Anna, metteranno Emma di fronte ad una nuova realtà, fatta di passione travolgente, sentimenti contrastanti e terribili segreti.



Che dire di questo libro in una parola? Appassionante.
Ho comprato il romanzo dopo mesi di attesa. Avevo già notato il titolo, ma trattandosi di un autrice esordiente ero scettica, a volte si leggono certe cose di presunti scrittori da far rizzare i capelli! Così ho aspettato che qualcuno lo leggesse e lo commentasse. Non volevo l’ennesima delusione né perdere tempo quando in giro ci sono tante letture interessanti e disponibili.
Invece, a onor del vero, ne sono rimasta meravigliosamente colpita.
Tante volte ho sentito dire la frase “E’ un libro che si legge da solo” senza mai capire cosa significasse in realtà e invece mi è capitato di comprenderlo proprio con “La nube sul platano”.
Ma partiamo dall’inizio. Il riassunto scarno della sinossi mal spiega la complessa storia che effettivamente si narra. Quando ci penso mi chiedo come abbia fatto l’autrice a districarsi in quell’intreccio senza commettere errori o passi falsi. Io avrei fatto una gran confusione.
Comunque, è una trama sostanziosa e ben strutturata, gradevole e godibile pur rimanendo fondamentalmente semplice e non pesante. Onore al merito anche perché il testo scorre fluido e veloce, senza troppe pause narrative (descrittive o psicologiche) e ripetizioni superflue che appesantiscono la lettura. Le pagine scorrono che nemmeno te ne accorgi e ti ritrovi coinvolta nelle vicende, partecipe degli stati d’animo e dei sentimenti dei personaggi. 
A livello stilistico mi è piaciuta l’impronta fresca e frizzante che mi ha tenuta avvinta alla lettura, non tanto per scoprire chissà quale mistero (o meglio anche per quello), ma per conoscere l’evolversi della storia e dei protagonisti principali che ho trovato molto interessanti. Emma, Marco ed Alex: sembrerebbe un triangolo amoroso scontato e invece anche qui sono rimasta sorpresa da una scelta che forse va fuori dai canoni del momento. Certo neanche loro sono immuni da alcuni cliché, come ad esempio l’aspetto fisico prestante (che sinceramente non mi dispiace in questo tipo di romanzi), ma li ho trovati molto vicini alla realtà, umani nei loro pregi e difetti. La protagonista è una ragazza decisa in quello che vuole, senza tanti giochetti, “pulita” nella sua quotidianità, come non se ne vedono più, mentre le due figure maschili, Marco ed Alex,( l'amore di una vita, quello tormentato e disilluso e il nuovo incontro capace di far nascere sentimenti intensi e contrastanti) sono i due antagonisti, due nemici il cui odio risale a tempi passati  e soprattutto due opposti: l'uno raffinato e calcolatore, l'altro rude, istintivo e passionale. Entrambi bellissimi e determinati ad ottenere quello che vogliono con ogni mezzo, si troveranno ad affrontarsi (tra gelosie e sospetti) in uno scontro in cui la posta in gioco non è solo il cuore di Emma, ma la vita stessa. La scelta è difficile e pervade tutto il romanzo, ma la dualità non è esasperante tanto da non far capire (o apprezzare) a chi legge  la decisione finale.... anzi! Io personalmente ho adorato Alessandro, mi ha fatto pensare a quegli eroi romantici d'altri tempi, quelli che ti fanno sospirare e chiedere perché al mondo non si incontrano mai uomini così, nonostante i molti difettucci che ha e che infondo lo rendono umano.
Intense sono state le emozioni che hanno suscitato in me certe scene e mi sono pure commossa. Gradevoli anche quelle erotiche: rimarranno a lungo impressi nella mia memoria l’episodio della festa di compleanno e quello dell’ascensore! Insomma un libro che sicuramente merita di essere letto, sia dagli amanti del genere giallo che di quello  rosa. 

Tutto inizia con un funerale. L'amica Anna è morta in quello che sembra un normale incidente d'auto. Emma giovane  giornalista di Los Angeles, è costretta a tornare in Italia dopo anni passati negli Stati Uniti e capisce immediatamente che dietro la sua morte c'è qualcosa di strano. Cercando di svelare questo mistero, innescherà una serie di eventi che la porteranno a scoprire inganni e menzogne proprio delle persone che la circondano. In Italia rincontra Marco, il suo ex marito con il quale aveva avuto un brevissimo e travagliato matrimonio, ma soprattutto conosce Alex, il misterioso giornalista che lavorava con Anna, che all'inizio si rifiuta di aiutarla ma poi la coinvolge in indagini molto pericolose che la porteranno non solo a sapere la verità sull'incidente dell'amica, ma anche quelle più dolorose su persone a lei care. L'intreccio è veramente intricato e raccontarlo così non rende giustizia alla storia. 
Questo libro  mi ha fatto letteralmente innamorare. Credo che se un romanzo occupa i tuoi pensieri al punto che non vedi l'ora di tornare a casa per riprendere la lettura con la curiosità di sapere il finale e una volta letto vorresti tornare a quando ancora non lo avevi finito, merita il massimo giudizio che si possa dare.
E credo che con tanti scrittori mediocri (magari anche famosi) che circolano sul mercato editoriale oggigiorno, vada premiato chi ha qualcosa di interessante da raccontare e lo sa anche fare! Non perdetelo.












QUI PUOI SCARICARE UN ESTRATTO 
DI QUESTO ROMANZO


L'AUTRICE
Jean Gray, è il nome de plume di una scrittrice esordiente toscana ( ma di origine umbra), laureata in lingue, che ha coniato il suo alter ego letterario all'età di quindici anni, quando iniziò a scrivere  il suo primo romanzo d'amore, rimasto però incompiuto. La nube sul platano è arrivato tra i finalisti del concorso Uno, nessuno, centomila...autori.
VISITA LA SUA PAGINA FB 


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO ROMANZO? l'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? CONCORDI CON LA NOSTRA RECENSIONE ?

7 commenti:

  1. Bella recensione. Il libro sembra molto interessante.

    RispondiElimina
  2. Colpita dalla recensione mi sono affrettata a compare ebook su Amazon, non vedo l'ora di leggerlo! Vi saprò dire se ne è valsa la pena.

    Franca

    RispondiElimina
  3. Sono Sabina. Ho comprato questo libro e l'ho finito in due giorni. Mi è piaciuto davvero tanto, non riuscivo a smettere di leggere. Mamma mia che emozioni!

    RispondiElimina
  4. Forse non abbiamo letto lo stesso libro oppure abbiamo aspettative diverse. Noioso, personaggi piatti e parte suspense scarsa.
    LMJ

    RispondiElimina
  5. letto il libro e che dire, parecchie considerazioni
    1) la storia così come pensata in se non è male, se fosse stata scritta con meno refusi e con più fluidità tra la parte narrata ed i dialoghi
    2)punto dolente i dialoghi: sembra che i personaggi parlino a scatti, troppo secchi a volte gli scambi
    3)la protagonista ,che la scrittrice voleva forse rappresentare forte ed indomita, in molte circostanze sembra una bambina petulante che parla ed agisce come una demente agendo come nessun essere senziente farebbe dopo che tutti ti consigliano prudenza e pazienza... quando il troppo stroppia
    4) la parte suspense è sicuramente la parte più valida, ma tirata per le lunghe in alcuni punti e "casereccia" in altri, anche i cattivi sono facilmente intuibili...
    mi pare di intuire una certa inesperienza di fondo da parte dell'autrice che con lavoro più di lima potrebbe migliorare considerevolmente
    Eleonora

    RispondiElimina
  6. A me questo libro è piaciuto veramente molto e sono contenta di aver dato ascolto al consiglio della recensione.
    Laura

    RispondiElimina
  7. Libro piacevole e intrigante, sexy al punto giusto. Ciao Giulia

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!