Abbiamo letto: CONTRATTO FATALE di Jennifer Probst ( Corbaccio)

Autrice: Jennifer Probst
Titolo originale: The Marriage Trap
Genere: Contemporaneo
AmbientazioneUSA/ ITALIA;Public originale:Gallery Books
Pubblicato in Italia: ed.Corbaccio, 28/03/2013, pp.320
Parte di una serie:  2° serie “Marriage to a Billionaire”
Livello sensualità: Alto 
Disponibile in ebook ? Sì,
Lo trovi QUI
                                                   
TRAMA: Il miliardario italiano Michael Conte deve trovare una moglie a tutti i costi per permettere alla sorella di sposarsi: queste sono le regole imposte dalla sua famiglia, che lui antepone a tutto. E quando scopre che l’amica e fotografa Maggie Ryan sarà a Milano per fare un servizio di moda, decide di presentarla ai suoi come la sua fidanzata. Che importa se Maggie è una donna emancipata, indipendente e dominatrice… E che importa se in realtà Maggie è l’ultima persona che Michael vorrebbe come moglie, anche se è la prima che vorrebbe nel proprio letto! Convinta del fatto che Michael sia in realtà innamorato della sua amica nonché cognata Alexia, Maggie decide di stare al gioco, purché lui stia lontano da Alexia. E anche se non è affatto attratta da Michael, che le sembra troppo freddo e prepotente. Certo, una volta che i due sono arrivati in Italia, le cose sembrano assumere tutta un’altra prospettiva e fra Maggie e Michael si crea una tensione erotica inimmaginabile e insostenibile.

                                                 


Dopo l’esaltante e amatissimo “Contratto indecente” ( vedi qui )  Jennifer Probst torna ad emozionarci con un nuovo e avvincente titolo della serie “Marriage to a Billionaire”. L’autrice mantiene uno stile di scrittura sobrio ed elegante, ma anche avvincente ed ironico, e valorizza la storia dalla trama un po’ abusata (il matrimonio di convenienza, in questo caso finto) grazie alla presenza di due personaggi forti e combattivi che insieme fanno divampare un fuoco fatto di desiderio e diffidenza, seduzione e passione. Michael Conte è un ricchissimo magnate di origine italiana che, per amore della sorellina minore che dopo anni di fidanzamento vuole convolare a giuste nozze, si trova costretto a preservare la lunga tradizione di famiglia (nonché ultimo volere dell’adorato padre), che prevede che “l’uomo di casa” si sposi per primo. Il sensuale Michael che ha più avventure che cravatte eleganti, ha urgente bisogno di una finta moglie e la scelta ricade sull’affascinante e grintosa Maggie Ryan, sorella del suo socio in affari Nick. La bella Maggie è dapprima restia, ma grazie ad un’abile sotterfugio cade nella trappola del Conte dando vita ad una delle più romantiche e appassionanti storie d’amore mai raccontate. Maggie e Michael sono costretti ad una divertente convivenza con la famiglia Conte composta da ben quattro donne, tra le quali la suocera che praticamente tutte noi vorremmo avere perché dietro l’aria da comandante di battaglione nasconde un amore travolgente per tutti i suoi figli e considera Maggie parte della sua famiglia, pur conoscendola appena . Ho gradito moltissimo l’ambientazione italiana e soprattutto il calore umano che solo “il bel paese” può trasmettere con tanta poetica intensità. Maggie e Michael  si attraggono e si respingono come due calamite ma, in realtà, sono molto simili e nascondono le proprie paure dietro un’apparente glacialità che, soprattutto nel caso di Maggie, cela un episodio drammatico della sua adolescenza che l’ha trasformata nella donna che sopporta solo le storie di una notte e che ama gli uomini dominanti solo nei romanzi erotici che legge di solito. Inoltre, la sua infanzia si è svolta in una cosiddetta “gabbia dorata” dove l’aridità del denaro ha finito per compromettere l’autenticità dei rapporti familiari, tranne quello con il fratello a cui è legatissima e per il quale si presta alla messinscena. Michael invece, mi ha conquistato per il suo attaccamento alla famiglia e per la sua capacità di vedere in Maggie la persona meravigliosa che nasconde gelosamente dietro ai gesti freddi  e agli improvvisi sbalzi d’umore. La Probst è una delle pochissime autrici in grado di far salire la tensione sessuale alle stelle semplicemente attraverso il continuo e stuzzicante battibeccare dei due protagonisti che, mai come in questo caso, mantengono l’attenzione del lettore sempre crescente grazie ad un susseguirsi di situazioni eccitanti, imbarazzanti e divertenti che rendono la storia semplicemente deliziosa. Grazie all’amore che si unisce quasi subito alla forte attrazione, entrambi i protagonisti riusciranno a fidarsi l’uno dell’altra colmando un vuoto interiore reciproco durato anni e sapranno per la prima volta cosa significhi amare davvero. Insomma, ho trovato questo romanzo il perfetto connubio fra passione ed amore, ed è un equilibrio così raro da trovare che è impossibile definirsi amanti del romance e perdersi questo succulento capolavoro romantico.
P. S.: I romanzi sono autoconclusivi, ma per assaporare al meglio la storia sarebbe meglio leggerli seguendo l’ordine di pubblicazione.





Cartaceo                     Ebook

DA LEGGERE NELLA STESSA SERIE: 'Marriage to a Billionaire'

1. The Marriage Bargain(2012) - ed.italiana: CONTRATTO INDECENTE, Corbaccio, ottobre 2012 - Alexa McKenzie e Nicholas Ryan - Leggi QUI nostra recensione
2. The Marriage Trap (2012) - ed.italiana: CONTRATTO FATALE, Corbaccio, marzo 2013 - - Maggie Ryan e Michael Conte - Leggi QUI nostra recensione
3. The Marriage Mistake (2012)- ed.italiana: CONTRATTO DI PASSIONE, Corbaccio,  ottobre 2013Carina Conte e Max Gray - Leggi QUI nostra recensione
4. The Marriage Merger (2013)- ed.italiana: CONTRATTO FINALE, Corbaccio,  marzo 2014 -  Giulia Conte e Sawyer Wells

L'AUTRICE
Jennifer Probst vive nella ridente Hudson Valley nello stato di New York. Ha viaggiato molto ma è sempre ritornata tra le sue montagne. Dopo la laurea in discipline economiche, ha lavorato per il Mercy College. Ora le sue giornate sono soprattutto dedicate alla sua famiglia e ai suoi personaggi. Nella sua vita l'autrice ha fatto vari lavori: come agente di viaggio, insegnante di yoga , assicuratrice e avrebbe voluto essere pilota di aereo, ballerina, archeologa e produttrice di vino. Professioni che è riuscita a fare attraverso i personaggi dei suoi romanzi e intende intraprenderne molte altre.


VI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO? CONOSCETE QUESTA AUTRICE E QUESTA SERIE? IL 'MATRIMONIO DI CONVENIENZA' , TIPICA TEMATICA DEL ROMANCE TRADIZIONALE DEL PASSATO E IN QUELLI STORICI, E' ANCORA CREDIBILE NEI ROMANCE CONTEMPORANEI?


17 commenti:

  1. Il primo mi è piaciuto, una scrittura molto semplice ma efficace... quindi leggerò di sicuro anche questo!
    Se non ci si sente più, colgo l'occasione per augurare Buona Pasqua a tutte, blogger e lettrici! :)
    Cassie

    RispondiElimina
  2. Grazie Cassandra.
    Auguri a tutte anche da parte mia!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. Dopo aver letto contratto indecente il giorno dopo ho comprato questo in inglese (non riesco proprio ad aspettare, è un vizio) e finalmente è uscita l'edizione in italiano!
    Mi è piaciuto molto, ma i miei preferiti continuano ad essere Alexa e Nick.
    Adesso devo capire se Carina e Max mi incuriosiscono tanto da leggerli in inglese o se sono pigra e aspetterò che il loro libro esca tradotto :)

    (polemica fine a se stessa: come al solito le traduzioni dei titoli sono agghiaccianti.)


    leti
    (ex lettrice assidua nascosta del blog, sempre lettrice assidua ma meno nascosta)

    RispondiElimina
  4. Il primo mi è piaciuto molto, sicuramente leggerò anche questo perchè i personaggi mi avevano incuriosito anche nel libro precedente.

    RispondiElimina
  5. @Anonimo Ciao Leti! Mi fa molto piacere che oltre ad essere una nostra assidua lettrice adesso tu abbia deciso di lanciarti nei commenti! Noi amiamo i commenti delle lettrici perchè sono un modo per interagire con voi e anche un modo per aprire il blog a voi, che con i vostri commenti, diventate anche voi artefici di questo sito!
    Ti aspettiamo ancora eh ?!
    E continua a leggere in inglese, l'esercizio porta all'abitudine, te lo garantisco!

    Francy

    RispondiElimina
  6. Alessandra29/03/13, 09:31

    Concordo pienamente con la recensione: bellissimo! Per i personaggi e per l'ambientazione nel nostro "bel paese", nonchè per la storia d'amore e sfida continua... Prenotato l'ebook me lo sono ritrovato al risveglio sul Kindle ed l'ho divorato in poche ore! Questo perchè... mi hanno fatto aspettare troppo dopo il primo Contratto indecente! Dovremmo aspettare il prossimo fra 5 mesi???
    Buona Pasqua a tutte voi!

    RispondiElimina
  7. dopo aver letto il primo, ho scaricato gli altri due in inglese, devo fare questa volta i complimenti ai traduttori per come sono riusciti a smussare quello che la Probst scriveva in "italiano". Ho anche notato il cambio di nome delle sorelle minori, da Venetia Juliet e Carina (tipici nomi italiani?) a Valeria Giulia e Carolina.
    Certo gli stereotipi sugli italiani si sprecano, ma pazienza non pregiudicano certo la bellezza del libro!!!!!
    Complimenti anche a Rita per la recensione e buona Pasqua a tutte!

    RispondiElimina
  8. Ho letto il primo libro della serie che mi era piaciuto molto ed ero in fibrillazione per il secondo che ho divorato.Filato via in un battibaleno.La cosa che ho trovato simpatica sono state le origini bergamasche del protagonista e una parte dell'ambientazione nella mia città,oltre al fatto che non ha toppato nel descrivere luoghi e personaggi tipici della bergamasca.L'unico appunto forse sono stati gli atteggiamenti e il modo di fare della famiglia Conte...se posso dire più mediterranei che della pianura padana!

    RispondiElimina
  9. Temo che l'idea che gli stranieri hanno di noi italiani si sia un pò cristallizzata nel tempo.
    Nemmeno al Sud esistono simili famiglie figuriamoci nella Pianura Padana!!!...;-))
    Aldilà di queste ingenuità da parte dell'autrice, a me il libro è piaciuto,senza essere un capolavoro, è una lettura gradevole, scorrevole che si fa apprezzare.

    RispondiElimina
  10. Il primo mi era piaciuto abbastanza, ma questo secondo mi ha davvero colpita! Nonostante alla base ci sia una trama già vista, i personaggi sono dotati di un carisma unico. La protagonista è forte, irresistibile, una "tigrotta" come la definisce Micheal, che, nonostante le delusioni, riesce a scoprire l'amore con il fantastico uomo che è Micheal (lo adoro!)
    Un po' di fastidio per l'immagine romanzata che danno degli italiani (ma chi è che fa più la pasta in casa? Per non parlare del fatto che sia una contessa, vabbè) ma del resto per una straniera sarebbe stato difficile descriverla perfettamente...
    Anche in questo caso bisogna diffidare dal titolo e dalla copertina che lo fanno sembrare molto più pacchiano di quello che è...se voleva essere una trovata pubblicitaria per me questa idea non ha fatto che peggiorare la vendita invece!

    RispondiElimina
  11. @nana swan Visto che adesso il filone erotico tira alla Corbaccio avranno pensato di navigare l'onda...però è indubbio che la scelta possa non essere vincente alla lunga perchè chi vuole un vero erotico, qui non lo trova, mentre chi non ama gli erotici probabilmente questo eviterebbe di prenderlo anche solo in considerazione a causa del titolo. Fortuna che per i libri esiste internet e il passaparola!

    RispondiElimina
  12. ma il terzo libro ai sa ke fine abbia fatto??
    uscita in italia?

    RispondiElimina
  13. Lucia, anche se al momento non si sa quando, ci sono buone possibilità che la Corbaccio traduca anche il terzo.

    RispondiElimina
  14. grazie mille :) però non è giusto interrompere così..

    RispondiElimina
  15. Scusate,sono incuriosita dai vostri commenti sui libri....non li ho ancora letti e credo correrò a comprarli...ma mi chiedevo...i 3 libri sono legati da tra loro o sono tre storie diverse?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonima (nome?), benvenuta nella nostra biblioteca!
      I libri sono legati fra loro più che altro dai legami di parentela fra loro. PErciò, se anche ti capitasse di leggerne uno prima di un altro non sarebbe un problema.

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!