CANTAMI O DIVA DEL PELIDE ACHILLE... di Adele Vieri Castellano


…perché se sognate di uomini alfa & affini sparsi per cottage stile American-Dream, trapunte o sommergibili ecco, siete nel posto giusto. Oggi infatti ho deciso di portarvi a fare un homo-safari. Infilate la sahariana, vi voglio col cappello stile Indi, stivali di cuoio e se volete prendete pure la frusta… si va alla ricerca dell’homo perduto. Dove? Ma nell’e-book di Natale di tre no dico, tre autrici I-T-A-L-I-A-N-E che ci viziano con tre racconti, ognuno a tema diverso, ognuno ricco di sentimento, suspense, dolcezza ma tutti e tre con un unico tema: l’amore che ritorna, l’amore che vince su ogni cosa. L’e-book è Love at Christmas di Monica Lombardi, Miriam Tocci e Giulia D’Alessandro e invece di fare la recensione ho preferito dedicarmi ai tre eroi in carne, ossa e muscoli…


SEAN RYAN

Io questo lo conosco mi sono detta appena è comparso tra le righe del racconto (Monica Lombardi, Natale a casa Roughlin). Sì, sì, lo so a me piacciono gli occhi azzurri ma che ci devo fare? L’azzurro è il mio colore preferito e Sean ha proprio gli occhi intensi che caratterizzano gli uomini forti e responsabili. Quando esce da quella Explorer si capisce subito che è uno che fa sul serio e poi è un ex sportivo ha un fisico notevole basta toccargli il ventre o le braccia per capire che non è un uomo di burro ma di ferro. Solo muscoli? Naaaaaaaa, ha anche un bel cervello e visto che la sua carriera si è spezzata a causa di un brutto incidente, ha scelto un mestiere che è una continua sfida, con se stesso e con gli altri. Insomma, volevo proprio essere Mel, la protagonista del racconto, quando si trova con Sean in una stanza al buio e insieme guardano fuori dalle finestre una notte natalizia, ammantata di neve e gelo: “I capelli biondo scuro erano tagliati più corti di allora, mettendo ancora più in risalto la virilità che il suo fisico possente aveva sempre annunciato a grandi lettere. La mascella appena troppo squadrata, che dava a quel viso altrimenti perfetto carattere, era adombrata dalla crescita della barba della giornata, e Mel si scoprì a desiderare di sentire quella ruvidezza sfiorarle…” e no! Care le mie fanciulle, cosa vuole farsi sfiorare Mel da Sean è affar suo. Oppure no?

MARCO  

Un nome, una garanzia. Marco è l’amore che ritorna, o quello che non si è mai approfondito, l’occasione persa che la vita ha separato da noi per misteriosi motivi, Marco è colui che ha preso un altro sentiero. (Miriam Tocci, Natale Ancora). Eppure sulle sue spalle larghe ci si può contare, eppure i suoi occhi verdi ci fanno alzare i brividi, eppure i suoi capelli bruni ci fanno venire voglia di infilarci le dita dentro, per saggiarne la morbidezza. Quando apro la porta e me lo trovo davanti gli anni non sembrano passati e i ricordi, la tenerezza, l’amicizia di allora… mi chiedo perché no? E le cose di ogni giorno non sono più banali insieme a lui e i sorrisi diventano più facili e le lacrime, quelle dolorose per qualcuno che ci ha lasciato, vicino a lui fanno meno male. Roccia, colonna, punto fermo, un uomo vero, Marco. “Sul viso di Marco non trovò traccia del ragazzo scherzoso che l’aveva aiutata con la spesa ma l’espressione rassicurante dell’uomo che l’aveva stupita, il porto sicuro indicato da un faro.” E tra le sue braccia riviviamo tutta la poesia e l’atmosfera del Natale.



ZACHARY 'GHOST' GRAFTON

Zach non si dimentica. Nemmeno lei è riuscita a toglierselo dalla testa. Sono bastati tre giorni e ha inciso la sua vita come fa l’ascia su un ciocco di legno (Giulia D’Alessandro, Stanza 567). I suoi occhi sono grigi, freddi ma affascinanti come il mercurio, metallo liquido dalle proprietà particolari come quest’uomo forte e volitivo che ci trascina in un’avventura estrema. Estremo è anche lui, di uomini così sul pianeta ce ne sono una sessantina. Perfettamente addestrati, perfettamente consapevoli di essere un’arma a doppio taglio. Lui sa quello che vuole, sa come usare il suo corpo perfetto, l’armonia dei muscoli, la mente acuta e la sua forza e sa come salvarle la vita. Sa anche di volerla, questa volta per la vita che gli resta. “La fossetta che aveva sulla guancia, sinistra, si approfondì e così le rughe intorno agli occhi. Guardalo bene Kate, perché uno così non ripassa due volte, articolò nella mente. I capelli rasati come quelli di un Marine e due occhi chiari verdi o grigi, sotto la luce artificiale non fu in grado di distinguerli, scintillarono maliziosi quando arrivarono i bicchieri. Lui li prese tutti e due e gliene ficcò in mano uno. «Forse non sono quella che crede.» Fece lei, decisa a chiarirgli le idee.” Sì, Kate, tu chiariscigli le idee che al resto pensiamo noi!
 

Ora ditemi, fanciulle, come fate a farvi scappare tre uomini così? Perché noi lettrici siamo ancora più fortunate di Melanie, Irene e Kate. Noi possiamo averli e gustarceli, pagina dopo pagina, tutti e tre.

Three  gust  son meio che one!







Buona lettura dunque con
Love at Christmas – Tre racconti di Natale.

...ANCHE SE IL NATALE E' PASSATO CON QUESTI RACCONTI INAUGURERETE BENE IL NUOVO ANNO!




GUARDA IL BOOKTRAILER



AVETE GIA' LETTO QUESTI RACCONTI? VI PIACEREBBE LEGGERLI? COSA PENSATE DI QUESTO GENERE DI EROI ROMANTICI?

2 commenti:

  1. Grandissima Adele! :)
    Ho già letto questi racconti e mi sono piaciuti tantissimo, non solo per i tre protagonisti che sono... vabbè, diciamo solo che meritano poi in privato ti dico cosa sono ;)
    Grazie a Monica, Miriam e Giula per averci regalato questi 3 racconti di Natale con cui ho passato una piacevolissima serata.
    E come dice Adele:
    Three gust son meio che one! ♥

    RispondiElimina
  2. Ho letto i tre racconti...e me ne sono letteralemente innamorata!!!! Sono davvero splendidi, ti riscaldano il cuore, ti commuovono e ti fanno sentire ancora più vicina l'atmosfera natalizia...
    Sono davvero unici!;)
    Per non parlare poi dei protagonisti maschili, dei veri alpha man..;) impossibile sceglierne un favorito..;)
    Alle autrici vanno i miei migliori complimenti per questi piccoli grandi capolavori..e a chi non l'avesse letto non posso far altro altro che consigliarlo caldamente..;)
    SereJane

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!