Recensione: THE RESTORER- La signora dei cimiteri di Amanza Stevens ( HM )

 Autrice:      Amand Stevens
Titolo originale:  The Restorer
Genere:  Mistery/Paranormal
Ambientazione:    Stati Uniti

Pubblic.  originale: Mira, 2011, 376 pages
Pubblicato in Italia: Harlequin Mondadori, collana HM, giugno 2012, pp.380, €9,90
Parte di una serie: 1°  serie La signora dei cimiteri ( The Graveyard Queen)
Livello sensualità: MEDIA
Disponibile in ebook? Sì ( vedi qui)

TRAMA
Sono Amelia Gray e restauro cimiteri. Sono condannata a poter vedere i morti, ed è un'esperienza angosciante. Hanno fame di vita. Per questo non li posso guardare, non devo far loro capire che li vedo, o sono perduta. Ultimamente però tutto è diverso. È accaduto qualcosa nel cimitero di Oak Grove, dove sto lavorando, qualcosa che va oltre la semplice violenza, che coinvolge i vivi e i dannati. Ho paura, perchè il senso di tutto ciò mi sfugge. Sono sempre più confusa, sopraffatta dalle circostanze e da un mistero che, invece di sciogliersi, pare diventare più fitto e più oscuro. Spero di trovare delle risposte, prima che tutto ciò possa uccidermi.   
 
Come è già successo a Vivienne con Troppo bello per essere vero, anche io quando mi sono trovata tra le mani The restorer – La signora dei cimiteri ho pensato di avere di fronte un ottimo “prodotto libro”: copertina lucida ed elegante, rilegatura rigida cucita, carattere di stampa grande e chiaro. Insomma, HM ha scelto di tornare in libreria a un prezzo modico ma con stile, questo era il messaggio.
Poi ho cominciato a leggere e sono rimasta spiazzata, perché ho capito che non si trattava solo di un oggetto più elegante ma anche di qualcosa di diverso in termini di contenuto rispetto ai titoli che Harlequin Mondadori propone in edicola. Ma che cos’era, esattamente?
Per il primo centinaio di pagine, la storia mi è sembrata un incontro tra Kathy Reichs e Darynda Jones. Sì, perché la protagonista, Amanda Gray, vede i fantasmi come l’irriverente Charley Davidson ma nell’approccio scientifico e accurato al suo lavoro – la restauratrice di cimiteri, appunto – e nella natura solitaria ricorda l’amata Temperance Brennan. In più, partecipa a un’indagine di polizia condotta da un detective che l’affascina ma dal quale deve stare lontana perché ... due fantasmi gli sono costantemente alle costole. E in anni di visioni, mentre Charley conversa più o meno amabilmente con gli spiriti e con uno di essi condivide addirittura l’appartamento, la regola d’oro di Amanda, inculcatagli dal padre, è sempre stata quella di tenersi a distanza e fingere di non vederli.
Passato il senso di dèjà-vu e il lieve disorientamento per il nuovo pot-pourri creato dalla Stevens, la trama poliziesca decolla e con essa il romanzo – forse troppo tardi per noi lettrici abituate ad affondare subito i denti nelle storie, come se l’autrice non avesse alcuna fretta di rivelarci il suo piano, che si dipana in una trilogia. I delitti vecchi e nuovi aumentano, il mistero si infittisce e un misterioso ex poliziotto sembra deciso a non perdere Amanda di vista un attimo. Insomma, il lettore è ormai catturato dalla storia e viene trascinato in avanti, pagina dopo pagina. E’ un mondo nuovo, quello creato dalla Stevens, un mondo simile ad altri ma diverso in cui l’autrice si destreggia senza problemi, con uno stile elegante ma anche con picchi inaspettati che ci conducono ai limiti di un paesaggio horror per noi insolito, dal quale l’autrice si confessa invece affascinata.
Non è un romance quanto l’incontro tra due protagonisti che – lo percepiamo, ne siamo praticamente certi – sono destinati a fare un bel tratto di strada insieme e che potranno rivelarci ancora tante sorprese. Arriviamo alla fine con la voglia di andare avanti, di saperne di più. HM non può lasciarci a bocca asciutta, dovrà quindi pensare a pubblicare il secondo e il terzo volume della trilogia “The graveyard queen”, la regina dei cimiteri, questo il titolo in lingua originale, perché da curiosona quale sono ho già letto le trame e ho capito che per la conclusione delle vicende personali e non di Amelia Gray e John Devlin dovremo arrivare fino al terzo volume.


E’ un thriller paranormale che forse sorprende, se proposto da una casa editrice che per anni ci ha coccolato e vezzeggiato con romance in molte sfumature diverse, quindi ho colto l’occasione di un incontro con Alessandra Bazardi, direttrice editoriale di HM, per chiederle il perché di questa scelta insolita. Con un sorriso dettato dall’orgoglio per la neo-nata collana, ci ha spiegato che i motivi sono stati molteplici: erano alla ricerca di una miniserie che potessero prendere dall'inizio, la Stevens è una nuova autrice che ha ricevuto molti consensi oltre-oceano, e si tratta di un romanzo che unisce l’ingrediente suspense a qualcos’altro, in questo caso elementi paranormali. Sembra insomma che HM sia determinata a non abbandonare il mondo del mystery, anche se per ora condito con altro.
Dunque, che dire? Da amante del thriller e del romantic suspense quale sono che non disdegna il paranormale se adrenalinico e ben scritto, non posso che augurarmi che HM abbia tanti nuovi titoli al suo arco in grado di portare sulla nostra tavola ricette gustose e raffinate a base di amore e mistero, che questo sia solo un nuovo inizio e che da uno spiraglio si apra un portone.
*Questo romanzo è fra i finalisti dei RITA AWARDS 2012 per la categoria Paranormal Romance.*
 



 ROMANZI NELLA SERIE 'LA SIGNORA DEI CIMITERI'

The AbandonedThe RestorerThe KingdomThe Prophet

The Abandoned (2011) - prequel
1. The Restorer (2011) -
trad. italiana: ed. HarlequinMondadori, HM, The Restorer,La signora dei cimiteri, luglio 2012
2. The Kingdom (2011)
3. The Prophet (2012)

L'AUTRICE
Amanda Stevens è cresciuta a Bradford, Arkansas  e considera raccontare storie parte del suo retaggio culturale. "Qualcuno una volta ha detto che il Sud è una terra dove la gente ama parlare. E questo è particolarmente vero per la parte del Sud rurale da dove vengo io." Durante le lezioni di letteratura al liceo rimase affascinata dalle storie cupe di Nathaniel Hawthorne e Edgar Allen Poe, ma è stato il gotico del sud ad ispirarla veramente, ' il suspense da pelle d'oca del Sud'. Dopo esser stata per un decennio autrice per le collane A Intimate Moments, Desire e per la Harlequin Intrigue dove ha scritto romanzi suspense per altrettanti anni, prima di passare a scrivere il suo primo romanzo lungo, un thriller psicologico, The Dollmaker by MIRA Books. La serie 'LA signora dei cimiteri', di cui The Restorer è il primo romanzo,  un misto di paranormal, mystery e romance, le è venuta in mente dopo aver scritto 50 romanzi e di quell'esperienza non puo' non avre fatto tesoro.

AVETE LETTO QUESTO ROMANZO?  CONCORDATE CON LA NOSTRA RECENSIONE?  COSA PENSATE DI QUESTO NUOVO PROGETTO EDITORIALE DI HARLQUIN/MONDADORI?

9 commenti:

  1. Cassandra Rocca05/07/12, 15:45

    Mi ispira questo romanzo! Da ammiratrice di Ghost Whisperer (il telefilm con Jennifer Love Hewitt in cui lei vede i fantasmi), penso che il tema trattato potrebbe intrigarmi molto... Lo acquisterò!
    E così sono già due i libri di questa nuova collana che entreranno a far parte della mia collezione! :)
    Cassie

    RispondiElimina
  2. Mony complimenti per la recensione! Sinceramente quando ho visto il libro in giro , non mi sono sentita attratta anche se edito dalla Harliquin perchè " da irrimediabile" romantica quale sono, non riuscivo a vederci una possibile storia d'amore..: il Cimitero..tiene lontana l'immagine e non mi sono impegnata a leggere e informarmi sull'autrice e il libro stesso.!
    La tua analisi ci fa capire che c'e' molto di più , visto che si tratta anche di una trilogia che porta avanti l'amore dei protagonisti..!Che dire...mi toccherà metterlo nella " carrello" della spesa, appena ne avrò l'occasione! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Premetto che detesto i fantasmi! Ho letto questo romanzo perchè ero incuriosita dalla trama...l'ho trovato ben scritto, ma noiosissimo...non adatto a una serie romantica...il protagonista maschile non mi è piaciuto per niente...inoltre solo in futuro sapremo qualcosa! Ho trovato sexy il fantasma del poliziotto...purtroppo morto! Vedremo in futuro se troverò la forza di leggere il seguito!! ^^

    RispondiElimina
  4. Se volevo aspettare un attimo, prima di acquistarlo ora non posso che fiondarmi in libreria.
    Quando è uscito la notizia della nuova costola della HM ero curiosa, ho letto subito i capitoli che avevano linkato e sono rimasta affascinata da questo libro.
    é molto nelle mia corde, c'è tutto quello che in genere cerco anche in tv: suspence, paranormal tutto condito con una love story.
    Sono stata accontetata ora per le vacanze so già cosa mettere in valigia.
    Grazie mille per la stupenda recensione ha dato il carico da venti che mi serviva per comprarlo.

    RispondiElimina
  5. IHIHIHh, carico da venti, si vede che avevo bisogno solo di una piccola spintarella per decidermi ad acquistarlo

    RispondiElimina
  6. Quindi è integrale?
    Sono molto interessata, ma di solito la Harlequin non è affidabile , taglia , modifica , censura ecc...
    Ho scritto alla Harlequin e l'ho chiesto ... nessuna risposta...
    Tu sai nulla?
    Mi piace quando le cose si evolvono lentamente e non si va subito alla parte romance, mi piace che sia un "urban fantasy" insomma mi piacerebbe molto prenderlo, ma son frenata appunto da questo dubbio sulla sua traduzione fedele e senza tagli...
    Silvia

    RispondiElimina
  7. Silvia, Alessandra bazardi, capo editor della Harlequin mi ha confermato che questa collana è in edizione integrale. Penso che possiamo fifarci!
    Francy

    RispondiElimina
  8. Grazie Francy per questo chiarimento, avendo dei dubbi sull'integrità del romanzo (aumentati leggendo la recensione di Vivienne) avevo deciso di non comprare i nuovi Harlequin e sinceramente mi dispiaceva perché volevo premiare la loro decisione di uscire in libreria...a questo punto domani vado a prenderli

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la recensione!!avevo già visto questo libro, devo dire che mi ha affascinata subito!
    lo leggerò sicuramente!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!