IL TESORO DEL MELOGRANO di Maria Masella (Rizzoli/YouFeel) - Recensione

Autrice: Maria Masella
Genere: Storico/ Erotico 
Uscita: 14 febbraio 2016
Lunghezza: 112 pagine
Editore: YouFeel Rizzoli

SOLO IN E-BOOK, Euro 2,99

TRAMA: Fidarsi di lei era difficile, rinunciare a lei impossibile.
Spagna, 1823. L’insurrezione capitanata da Rafael del Riego si è conclusa nel sangue, e i liberali sono stati braccati e giustiziati. In un clima di tensione e segreti, un misterioso ricattatore che si firma Melograno si impadronisce di una lettera compromettente per molte persone scampate a stento alla repressione, e il nobile inglese Burt Mailer viene inviato a Toledo per indagare. Ma le sue ricerche non portano a nulla, perché l’atmosfera della città è opprimente come quella di Palazzo Ribeira, presso cui è costretto ad alloggiare. Finché, a un ricevimento, un incontro lo scuote. L’affascinante e imprevedibile Blanca Vilar lo ammalia, risvegliando sogni che Burt credeva di aver dimenticato, e lo conduce alla scoperta di antichi misteri. Ma il segreto più grande è quello che custodisce Blanca stessa.
In un intreccio incalzante di pericolo e amore, inganno e desiderio, questo romanzo storico si tinge di rosso. Il colore del melograno, e della passione.


Avevo deciso di leggere questo libro e un altro. Non sapevo quale iniziare per primo. Così mi son detta: leggo le prime due pagine della Masella e poi scelgo. Non ho scelto, non mi sono più staccata fino alla fine. Questa autrice ti investe e ti porta dentro la sua storia. Non puoi non seguirla, sei troppo coinvolta.
C'è un mistero da risolvere mescolato ad una storia d'amore tra Burt Mailer e Mercedes Blanca y Vilar a cui si aggiunge anche un'altra coppia, Miguel e Consuelo. Il tutto raccontato con semplicità, un modo che secondo me è una caratteristica di questa autrice. Il suo narrare è veloce, stringato, scorrevole e nonostante non ci siano grosse descrizioni, riesce a farti vedere quello che la sua fantasia propone. Ho visto le strade, le stanze di alcuni palazzi, e ho visto e sentito i personaggi. Poche pennellate e hai davanti un quadro su cui ti soffermi compiaciuta.
Blanca, una ragazza che per il suo carattere, vive in un periodo sbagliato. Consuelo, timida e sempre consenziente, quando conosce l'amore prende forza e si comporta di conseguenza. Tutti i protagonisti sono delineati perfettamente e il mistero che avvolge il racconto viene reso palese con le dovute spiegazioni.
Consiglio di leggerlo, merita tutto il tempo che dedicherete a questo romanzo.








ROMANZI RECENTI DI MARIA MASELLA

L'AUTRICE
Maria Masella, laureata in Matematica, ha esordito nel 1986 con un racconto pubblicato su “Segretissimo” Mondadori. Da allora ha collezionato numerosi racconti e romanzi su varie riviste: quattordici noir e un romance storico. Ha pubblicato per diversi editori, tra cui Corbaccio e la collana I Romanzi Mondadori, e vinto diversi premi letterari.

VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:



TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
SE TI PIACE QUESTA RECENSIONE CLICCA SU G+ QUI SOTTO PER PROMUOVERLA SU GOOGLE.

2 commenti:

  1. Adoro il romanzo storico, specialmente se ben documentato. Se poi a questo aggiungiamo anche l'aspetto del romance allora il libro diventa irrinunciabile. Questo è un romanzo che promette intensità e passione; si capisce molto bene già dall'estratto e dalla presentazione e si intuisce il fuoco che divamperà tra i due protagonisti. E la Spagna si presta bene a fare da sfondo a questa storia: sole, calore, energia, passione.
    Lo stesso frutto, il melograno (da cui la città spagnola di Granada prende il nome e nel cui stemma c'è appunto il melograno) ha molti significati per diverse culture. Si potrebbe dire che racchiude in sé gli opposti: bianco/nero, morte/vita, uomo/donna ... Il melograno è sinonimo è sinonimo di fertilità, abbondanza, energia, vitalità. In sostanza, molte delle antiche leggende vedono nel melograno il potente simbolismo che unisce vita-sacrificio-morte-rinascita. Sarà così anche per i nostri protagonisti?
    Un caro saluto a Maria Masella.
    Claudia

    RispondiElimina
  2. Preso. Inevitabile: amore, mistero, restaurazione... è mio! Adoro questa penna così scorrevole che solo la la MAsella ha. So già che lo amerò, mi fido molto di Iaia. Un appunto: ho provato ad acquistare dal link qui sopra e non ci sono riuscita. BAci

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!