PROTEGGIMI di Geneva Lee (Mondadori )

Autrice: Geneva Lee
Titolo Originale: Crown Me
Traduzione: Cristina Sibaldi
Genere: Contemporaneo, erotico
Ambientazione: USA
Pubblicazione originale: Ivy estate, 2015, pp.297
Pubblicazione italiana: Harper Collins, gennaio 2017, pp.282 
Livello di sensualità: ALTA
Parte di una serie: 3° Royals Saga
Disponibile in e-book a € 3,99

TRAMA: Mancano solo sei settimane al matrimonio tra Clara e Alexander, ma niente sembra dissipare le ombre che si annidano tra lei e il futuro re d'Inghilterra. Ai dubbi si aggiunge la minaccia di Daniel, l'ex fidanzato di Clara, che continua a sfuggire agli uomini ingaggiati dal principe per proteggere la futura sposa. Le incertezze di Clara, che ha abbandonato il proprio lavoro per dedicarsi alla sua nuova vita, si alternano a momenti di passione incontrollabile, che svelano i segreti più intimi dell'animo di Alexander, il suo lato inflessibile e dominatore. E su tutto incombe l'ostilità irremovibile del re, che si rifiuta di dare il proprio consenso alle nozze. Ma quando arriva il giorno della cerimonia pubblica a Westminster…



Alexander, futuro Re d'Inghilterra, si sposerà con Clara anche senza il consenso del padre, il Re in carica. Nelle poche settimane precedenti le nozze capitano vari avvenimenti che rendono il rapporto dei due protagonisti in continua tensione. Ma tutto si risolve.
Non ho trovato eccezionale il libro che ha dato molto spazio alla passione, ben descritta e mai volgare, ma mi sarebbe piaciuto leggere qualcosa in più sulle ossessioni di Alexander e delle spiegazioni maggiori sul comportamento del Re (comunque non mi sono state chiare nemmeno alcune posizioni mentre i due fanno l'amore, né mi sono presa la briga di rileggere le righe a me poco chiare, perché non mi interessava più di tanto).
Ho trovato che i protagonisti non hanno quel qualcosa che li distingua, che li faccia emergere per restare nella memoria del lettore. Né Alexander e né Clara spiccano. Forse per la trama in sé che non brilla, secondo i miei gusti, oppure perché non ho letto i due romanzi precedenti che formano con questo una trilogia.
Il libro non è male nel complesso, ma non mi ha entusiasmato.





COME INIZIA IL ROMANZO...
1
Il sole filtrava attraverso la finestra della cucina. Il cielo era tinto di viola e avvolgeva il tranquillo quartiere di Notting Hill in una luce rosata insolitamente vivida per essere febbraio. Ma nonostante la bellezza di quella mattina londinese, io non riuscivo a
staccare gli occhi dall’uomo appoggiato al piano della cucina. I pantaloni di seta nera del pigiama lasciavano scoperti gli addominali scolpiti su cui amavo far scorrere le dita. I capelli neri erano ancora scompigliati dopo il sesso di quella mattina. Non era passata nemmeno un’ora da quando i suoi occhi di cristallo erano puntati su di me mentre portava il mio corpo per ben due volte verso un potente orgasmo. Ma per quanto splendido fosse il suo fisico, non era nulla in confronto al suo cuore. Sentii una fitta nel petto al pensiero che appartenesse a me. Sembrava impossibile che quell’uomo meraviglioso fosse davvero mio.
La bocca peccaminosa di Alexander si curvò in un sorriso mentre lo ammiravo. Mi allungò una tazza. — Per te, tesoro.
Bevvi un sorso con cautela e annuii.
— Sono finalmente riuscito a soddisfarti? — chiese lui.
— Non male — confermai, bevendo un altro sorso.
— Il minimo che possa fare è darti un po’ di energia dopo stanotte, anche se questo significa prepararti il caffè.
— Se hai intenzione di tenermi sveglia anche la prossima notte, devo darti ragione — scherzai io, cercando di ignorare la tensione nel mio ventre al ricordo di ciò che mi aveva privato del sonno. Fare tardi al lavoro stava diventando una brutta abitudine, e non avevo bisogno di altre tentazioni.
Io e Alexander negli ultimi mesi avevamo stabilito una comoda routine, nonostante non fossimo d’accordo se fosse meglio il tè o il caffè. Avevamo superato le vacanze ed eravamo sopravvissuti alle nostre famiglie. Non una cosa da poco, dal momento che suo padre avrebbe preferito che io sparissi e il matrimonio dei miei genitori era appeso a un filo. La nostra relazione invece era più solida che mai. I segreti e le bugie che un tempo avevano creato un muro tra noi, erano stati sostituiti da fiducia e comprensione. Adesso era giunto il momento di concentrarci sui cambiamenti che l’anno avrebbe portato. Non che non volessi sposare Alexander. Non vedevo l’ora di diventare sua moglie. Ma significava anche passare del tempo con persone che avrei preferito evitare, oltre a costringermi a prendere atto di quanto sarebbe cambiata la mia vita.
Alexander mi sollevò il mento con una mano e riportò la mia attenzione su di lui. Tornai al presente, lasciando perdere il futuro. — Hai l’espressione di quando stai rimuginando troppo sulle cose.
Mi sforzai di sorridere e scossi il capo. — C’è molta carne al fuoco.
— Tra poco avrai meno da fare. — Il suo tono era disinvolto, ma non potei fare a meno di trattenere il respiro.
Ecco che succedeva di nuovo. Quella era esattamente la conversazione che non volevo avere con il mio amante iperprotettivo.
— Mi mancherà il mio lavoro. Hanno bisogno di me — gli ricordai. Qualcuno poteva anche pensare che non fosse granché, ma il mio impiego alla Peters & Clarkwell era importante. Almeno per me. Anche se ero stata assunta da poco, mi ero già occupata di diverse campagne ambientali e sociali che avevano ricevuto attenzione nazionale. La parte migliore era il fatto che i comunicati stampa che scrivevo e le campagne media che creavo innescavano veramente positivi cambiamenti nel mondo. Non mi sarei arricchita, ma importava poco, dato l’ammontare del mio fondo fiduciario. Tuttavia, entrare a far parte della famiglia reale implicava nuove responsabilità che mi avrebbero impedito di continuare a lavorare. Era stata una pillola amara da mandare giù, di fatto lo era ancora. 
Gli occhi azzurri di Alexander si risvegliarono e mi guardò incuriosito inarcando un sopracciglio. — Io ho bisogno di te e tu non hai bisogno di lavorare. 
— Io voglio lavorare. Essere ricca non è una scusa per passare le giornate a fare shopping o in una spa. 
— Non diventerai come tua madre — mi assicurò Alexander, andando dritto al punto. Ovviamente aveva capito cosa intendevo. Almeno così pensavo, prima che aggiungesse: — E credimi, tra poco avrai molte responsabilità oltre allo shopping e ai fanghi. 
Misi giù la mia tazza di caffè e lo guardai, abbassando la mano per tirare il laccio dei suoi pantaloni. — Tipo? 
Mi mise un braccio intorno alla vita e mi avvicinò a sé con forza. Il suo pene si irrigidì tra noi fino a quando non mi ricordò esattamente cosa si aspettava da me.
****
LA SERIE ROYAL SAGA
1. Command Me (2014) - Ed.italiana: PRETENDIMI, Mondadori, coll. I Romanzi extra Passion, marzo 2017 - Alexander e Clara
  2. Conquer Me (2014) - 
Ed.italiana: CONQUISTAMI, Mondadori, coll. I Romanzi e Extra Passion, settembre 2017 - Alexander e Clara
3. Crown Me (2015)
- Ed.italiana: PROTEGGIMI, Mondadori, coll. I Romanzi Extra Passion, gennaio 2018 - Alexander e Clara
SPIN-OFF4. Crave Me (2015) - Smith e Belle
5. Covet Me (2015) 
- Smith e Belle
6. Capture Me (2015) 
- Smith e Belle
7. Complete Me (2017) - Alexander e Clara
****
L'AUTRICE
Geneva Lee  è un'autrice americana che ha firmato oltre una dozzina di romanzi che hanno conquistato le classifiche dei bestsellers. La sua saga Royals ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. La Lee è conproprietaria della libreria Away With Words, a Poulsbo, Washington. Quando non viaggia, le piace scrivere, leggere o andare a comprarsi un nuovo paio di scarpe.

VISITA IL SUO SITO:



TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? IL TUO PUNTO DI VISTA CONTA PER NOI, LASCIA UN COMMENTO.
Grazie se condividerai il link di questa recensione nelle tue pagine social.


3 commenti:

  1. Ciao Iaia :) Visto che tu stessa hai ammesso di non aver letto i primi 2 romanzi su Alex & Clare... penso che avresti dovuto leggerli, dopo aver letto questo che hai recensito. SIA CHIARO : rispetto la tua opinione, ma é EVIDENTISSIMO che questa tua recensione risente del fatto che non sei a completa conoscenza della storia di questa coppia !!! Sarei più che curiosa di leggere una tua recensione dopo aver colmato questa lacuna ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Mirella
    Appena possibile farò come dici :)

    RispondiElimina
  3. Serie facilmente dimenticabile, passate oltre non vi state perdendo niente, i libri da leggere sono altri.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!