I MAFIA MEN SONO I NUOVI VAMPIRI?

FINO A POCHI ANNI FA VAMPIRI, MUTA FORMA E ESSERI D'ALTRI MONDI FACEVANO LA LORO BELLA FIGURA SULLE COPERTINE DEI ROMANCE E SOPPIANTAVANO NEI CUORI DI MOLTE FANS DEL GENERE DUCHI E MARCHESI. POI, A POCO A POCO, IL GROSSO BOOM DEL PARANORMALE SI E' ASSOPITO PER DAR SPAZIO AL ROMANCE EROTICO E AL NEW ADULT. ULTIMAMENTE C'E' UN NUOVO SOTTOGENERE CHE STA CONQUISTANDO MOLTE LETTRICI NONOSTANTE I SUOI EROI SIANO PIUTTOSTO IMPROBABILI COME EROI ROMANTICI. SONO I MAFIA MEN.

I NUOVI EROI ROMANTICI SONO MAFIOSI DI VARIA PROVENIENZA (ITALIANI, RUSSI, LATINI, ECC.) O APPARTENENTI A GANG METROPOLITANE, ASSASSINI VARI E PER VARIE CAUSE, "BAD MEN" CHE NEI ROMANCE TRADIZIONALI AVREBBERO AL MASSIMO IL RUOLO DI ANTAGONISTI. NEGLI STATES I "MAFIA MEN' SONO I PROTAGONISTI PIU' HOT DEL MOMENTO E LA LORO POPOLARITA' HA RAGGIUNTO DA QUALCHE TEMPO ANCHE IL NOSTRO PAESE.
MA, COME MAI, EROI COSI' POCO EROICI SONO DIVENTATI TANTO APPETIBILI ? 

PROBABILMENTE OGNUNA DI NOI CHE LEGGE MAFIA ROMANCE E AFFFINI HA UNA SUA RISPOSTA PERSONALE.  IO POSSO DIRVI COSA PIACE A ME. PERCHE' MI INTRIGANO COSI' TANTO, AD ESEMPIO, GLI ASSASSINI DELL'ORGANIZZAZIONE SEGRETA DELLA "SERIE ICE" DI ANNE STUART?  PERCHE' MI HANNO COSI' COINVOLTA I MAFIOSI LATINI E ITALIANI DEI LIBRI DELLA SERIE 'UNTAMED HEART' DI KELE MOON?
I "BAD BOYS" HANNO SEMPRE UNA MARCIA IN PIU' CON LE RAGAZZE, SI SA, MA NON E' TANTO IL LATO OSCURO DI QUESTI EROI AD ATTIRARMI, QUANTO IL VEDERE COME UN UOMO DI GHIACCIO, CHE NELLA VITA AMMAZZA SPESSO E APPARENTEMENTE SENZA RIMORSO, SI TROVI IMPROVVISAMENTE A FARE I CONTI CON L'AMORE, SENTIMENTO SPESSO A LUI COMPLETAMENTE SCONOSCIUTO, CHE LO TRAVOLGE AL PUNTO DA FARGLI ABBASSARE LA MASCHERA E DESIDERARE DI ESSERE ALTRO PER LA DONNA DI CUI SI INNAMORA.

LE STORIE DOVE UN CATTIVO RIMANE TALE E SENZA SPERANZA DALL'INIZIO ALLA FINE, NON MI INTERESSANO, MENTRE MI PIACE VEDERE L'EVOLUZIONE DELL'EROE, CHE GRAZIE ALL'AMORE ARRIVA A DESIDERARE DI CAMBIARE LA PROPRIA VITA. NATURALMENTE NON  MI ASPETTO CHE DIVENTI UN SANTO DI PUNTO IN BIANCO, MA QUANDO SCOPPIA L'AMORE, SENTIMENTO DIROMPENTE E DESTABILIZZANTE PER NATURA, QUALCOSA DEVE CAMBIARE.

A LATO DEL SUCCESSO DEI MAFIA ROMANCE STANNO AVENDO BUONA POPOLARITA' ANCHE I DARK CONTEMPORARY ROMANCE IN CUI PERO' E' L'ASPETTO DRAMMATICO, OSSESSIVO, PRIVO DI SCRUPOLI E SPESSO SENZA POSSIBILITA' DI RISCATTO DEI PROTAGONISTI AD AVERE  IL SOPRAVVENTO. SI TRATTA DI STORIE IN CUI E' LA SPIETATEZZA DEI PERSONAGGI E DELLE LORO AZIONI AD INNESCARE LA LORO CARICA EROTICA E DI CONSEGUENZA L'INTERESSE DEL LETTORE, AL DI LA' DELLE STORIE D'AMORE CHE, SE CI SONO, NON HANNO NECESSARIAMENTE IL LIETO FINE.  PERCIO', NONOSTANTE LA LORO DEFINIZIONE, QUESTO TIPO DI LIBRI NON RIENTRANO NEL GENERE ROMANCE, MA SONO PIUTTOSTO UN'ULTERIORE COSTOLA DEL ROMANZO EROTICO, VISTO CHE VENGONO APPREZZATI SOPRATTUTTO PER L'EROTISMO CHE LI CARATTERIZZA .


E I VAMPIRI CHE TANTO PIACEVANO FINO A POCO TEMPO FA? PUR NON AVENDO MAI PARTEGGIATO PER QUESTO GENERE, CAPISCO IL LORO FASCINO: SONO SUCCHIA SANGUE IMMORTALI MA DESTINATI AD AMARE UNA SOLA COMPAGNA PER LA VITA. ANCHE PER QUESTO TIPO DI EROE L'AMORE E' UN MOMENTO DI SVOLTA, CHE SALVA L'IMMORTALE DA UNA VITA DI SOLITUDINE.  A BEN GUARDARE IL MAFIOSO DEI ROMANCE OGGI IN AUGE HA MOLTO IN COMUNE CON IL VAMPIRO CHE  TANTE AFFASCINAVA FINO A POCO TEMPO FA.  ANCHE LUI E' UN EROE CHE VIVE IN UN "UNDERWORLD" DOVE LA LUCE (DEL BENE) PRATICAMENTE NON ESISTE, IL SANGUE DEI SUOI AVVERSARI CHE SCORRE RAPPRESENTA LA SUA SOPRAVVIVENZA E QUINDI, COME IL VAMPIRO, E' SOPRATTUTTO PER SOPRAVVIVERE CHE UCCIDE  (E PER NON ESSERE FATTO FUORI A SUA VOLTA). IL SUO POTERE E' LA SUA IMMORTALITA', PERO' E' SOLO, SPIRITUALMENTE VUOTO, NONOSTANTE POSSA AVERE TUTTE LE DONNE CHE VUOLE. L'UNICA DONNA CHE LO PORTERA'  A CAMBIARE LA SUA VITA E/O A VEDERE UNO SPIRAGLIO DI LUCE NEL BUIO CHE LO CIRCONDA E' LA DONNA DI CUI SI INNAMORA. NON CI STUPISCE, QUINDI, CHE CI SIANO AUTRICI CHE ABBIANO DECISO DI FONDERE I DUE SOTTOGENERI, PROPONENDO ROMANCE CON "MAFIA- VAMPIRI".


CHE SIANO VAMPIRI SUCCHIA SANGUE O MAFIOSI POCO RACCOMANDABILI, LA DOMANDA CHE LE DETRATTRICI DEL GENERE GENERALMENTE FANNO E' SEMPRE LA STESSA: COME TI PUO' PIACERE UN LIBRO IN CUI L'EROE E' UN ASSASSINO SPIETATO? 
CHE DIRE...MI PIACEREBBE UNO COSI' NELLA VITA REALE? PER NIENTE! NELLA FANTASIA? BE', SAPPIAMO CHE LA FANTASIA SI ACCENDE E GODE PER SITUAZIONI CHE NELLA VITA REALE NON CI SALTEREBBE MAI IN TESTA DI VIVERE.
COME EROE DA ROMANZO L'ALGIDO MAFIA MAN DAL CUORE IN INVERNO HA LE SUE AFFASCINANTI PECULIARITA'. E' QUEL TIPO DI EROE ROMANTICO SFACCETTATO E TORMENTATO CHE E' SPESSO MOLTO INTRIGANTE. SARA' QUESTA LA RAGIONE DEL SUO RECENTE SUCCESSO? 

P.S.: MI E' VENUTO IN MENTE CHE UN ALTRO ELEMENTO PRESENTE IN QUESTO TIPO DI STORIE CHE PROBABILMENTE ESERCITA FASCINO SU DI ME, E' L'ARCHETIPO ROMANTICO DELLA "BELLA E LA BESTIA" CHE, NON A CASO, HANNO ANCHE LE STORIE VAMPIRESCHE  E CHE IN OGNI STORIA ROMANTICA NON MANCA MAI DI AFFASCINARMI.




VOI COSA NE PENSATE? QUALI SONO LE RAGIONI PER CUI DA LETTRICI APPREZZATE MAFIA MEN & C. NEI RECENTI ROMANCE?
SIETE AUTRICI? COME MAI AVETE DECISO DI DEDICARVI A QUESTO GENERE? PARTECIPATE ALLA DISCUSSIONE.


11 commenti:

  1. Da autrice devo ammettere di non aver mai affrontato il genere, sebbene vada molto di moda. Da lettrice invece ho letto qualche mafia romance e li ho apprezzati più o meno per gli stessi motivi che hai elencato tu, oltre al fatto che solitamente si tratta di storie ricche di suspense, che catturano la lettrice fin dalle prime pagine tenendola col fiato sospeso. Un po' come il romantic suspense, solo che l'eroe in questo caso sta dalla parte dei "cattivi". Nei romanzi che ho letto, tuttavia, c'era sempre un cambiamento finale nel protagonista per amore. Credo che sia questo che mi attira: la forza rigeneratrice dell'amore. Come dici tu, però, nella realtà non sarei minimamente attratta da un mafioso, ci mancherebbe! Ma è proprio uno dei motivi per cui amo leggere (o scrivere): il poter evadere dalla realtà e vivere, se vogliamo, in un mondo migliore, in cui il male alla fine soccombe e,anche in casi estremi come questo, si vota all'amore. Mi attirano molto meno i dark romance, forse perché in questi romanzi manca proprio il cambiamento e la crudeltà resta tale dall'inizio alla fine.

    RispondiElimina
  2. non sono molto amante del genere mafia men, anche perchè direttamente collegato al romatic suspense che non mi attira già di per sè. ho letto pochissimi romanzi in cui il protagonista è un cattivo vero e proprio, perchè da romantica quale sono per me l'eroe deve essere positivo. certo se poi cambia per amore è accettabile, ma quello che ha fatto prima non si potrà mai cancellare. poi questo genere porta con sè temi sempre molto pesanti da leggere. c'è sempre troppa violenza in questo tipo di romanzo e con quello che succede nella vita reale c'è il rischio che le persone poi non siano più in grado di distinguere il bene dal male

    RispondiElimina
  3. Ciao Francy,
    capisco e rispetto ogni cosa che hai detto ma come te posso solo perlare secondo i miei gusti personali.
    Ho scoperto e amato subito i Paranormal Romance perché univano la storia d'amore a situazioni di avventura e caratterizzazioni Fantasy. Per me un mix perfetto. Nei Paranormal i protagonisti sono esseri soprannaturali e quindi non umani (che siano vamiri, lupi mannari, demoni o angeli caduti), uomini e donne che con il passare degli anni o secoli hanno dimenticato la loro umanità per rinchiudersi in un mondo personale fatto di sangue, sesso e violenza. In questi casi l'amore arriva loro come la luce in fondo al tunnel, l'unico barlume di speranza che può ripotarli alla vita, facendo riemergere in loro quell'umanità ormai perduta. Nell'assurdità della cosa è comunque molto poetico e romantico e, parlando di storie Fantasy che non prendono in niente spunto dalla realtà, è più facile per me "giustificare" il protagonista quando compie atti violenti e disumani (visto che in quel momento in effetti non è umano).
    Tutto questa premessa per arrivare al motivo per cui non amo generi come Dark Romance o Mafia Romance. (già il nome del genere per me è un ossimoro che mi disturba a livello concettuale) In questi romanzi i protagonisti invece sono, anche se creati da menti che non hanno preso spunti veri dalla realtà, contestualizzati in situazioni troppi possibili, troppo vicine a quello che spesso vediamo nei telegiornali o nei film e che ci fanno rabbrividire. Questo è il motivo per cui non riesco a leggere questi romanzi, non riesco a giustificare quello che succede nella storia e il cambiamento del protagonista mi sembra talmente assurdo da risultare pura fantascienza.
    Sono consapevole che questo è un mio limite e non condanno chi ama leggerli o scriverli. Personalmente preferisco viaggiare con la fantasia grazie a storie più reali, che in qualche modo posso pensare che a qualcuno accada davvero. Perché la mia mente non accetta il concetto che l'amore cambia una persona. L'amore ti può dare consapevoleza di te stesso, ti può aiutare a migliorare, ma alla fine resti sempre tu, nel bene e nel male. Almeno questo è quello che penso io.

    RispondiElimina
  4. A me piace leggere ogni tanto dei Fantasy che hanno come protagonisti i vampiri..proprio perché so che sono romanzi di fantasia. Dei mafia men ne ho letti un paio e in entrambi c'era la redenzione finale. Non penso di leggerne ancora perché penso alla realtà e mi viene la pelle d'oca.

    RispondiElimina
  5. Amo i romantic suspense di Anne Stuart e i suoi protagonisti maschili che a mio avviso non hanno niente a che vedere con i mafia men. Trovo invece disturbanti sia i Dark Romance che i Mafia Romance mentre amo il paranormal romance e l'urban fantasy per gli stessi motivi spiegati così bene da Karin Locci. Condivido in pieno il tuo commento.

    RispondiElimina
  6. Ho letto una trilogia in cui i protagonisti erano dei mafiosi. Anche in questi libri l'amore ha trionfato ed è riuscito a rendere più "umani" questi assassini di professione. Non vedo una possibilità di fare raffronti tra il genere mafiamen e il paranormal, perché i secondi non sono reali, mentre i primi purtroppo sì. Devo anche dire che però i romanzi con vampiri e simili non li leggo, altrimenti me li sogno come mi è successo tempo fa.

    RispondiElimina
  7. Io ho scoperto il genere da poco,e, se devo essere sincera, non mi sono mai posta il problema di andare oltre la storia. Per me, quello che leggo è finzione, senza se e senza ma.Così come non si pongono il problema tutti gli appassionati di thriller o di horror, che pagina dopo pagina si immergono nella mente di serial killer e affini.
    Ho particolarmente apprezzato il romanzo Vincent di Kristen Kyle, proprio perchè il background della protagonista rendeva la storia con un Padrino molto più credibile e possibile. Mi piace leggere di amori che possono mettere in dubbio certezze e convinzioni di uomini duri e spietati . Francy hai centrato in pieno il punto. Libertà assoluta di scelta è il mio motto.
    Buone letture a tutti

    RispondiElimina
  8. Per me no... Come hanno scritto altre, il vampiro ha un lato poetico che nel mafioso viene a mancare, pur essendo entrambi tendenzialmente negativi. A parte il senso romantico dell'irragiungibile in sè (l'immortalità, la malvagità "infinita" di un demone), forse è più l'aspetto fantastico ad allontanarli: il mafioso romanzato per forza di cose è legato alla violenza terrena che lo rende pericolosamente simile a quelli esistenti e agli atti di crudeltà reali che tutti conosciamo. Ciò personalmente non mi suscita nessun fascino peccaminoso, come invece accade per la creatura dannata che non può redimersi neanche per sua volontà (o meglio, non può farlo facilmente, a seconda di trama ed espedienti narrativi...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Per me no" si riferiva alla domanda: i mafia men sono i nuovi vampiri?

      Elimina
  9. Il paranormal romance all'epoca non mi ha mai entusiasmato più di tanto, glii unici che continuano a stuzzicare la mia curiosità sono i fratelloni di zia Ward.
    Non mi sono mai posta il problema etico di ciò che leggo, sono onnivora, spazio dal romance al thriller fino alla fantascienza. Quindi gli RS sono sempre stati tra i miei preferiti e i bad boys della Stuart li ho sempre amati sin dalla prima edizione Euroclub di Buio.
    Le mie letture di Mafia Romance si fermano a pochi libri: il professionista di Kresley Cole, quelli di Kristen Kyle e infine forse quello che ho apprezzato di più El diablo.
    Per me i libri restano sempre pura e semplice evasione, non mi sono mai immedesimata nei protagonisti, mi piacciono quelli scritti bene a prescindere dal genere, poche pagine mi bastano per capire se continuare o meno.
    Il problema vero a mio parere, sta nel fatto che nel nostro paese purtroppo si vada a mode, e si pubblichino libri solo del genere più in voga, all'epoca d'oro del paranormal in giro trovavi solo demoni e vsmpiri, poi è stato la volta delle sfumature e allora erotico a profusione, ora ripeteranno il tutto con il mafia romance? Possibile che in Italia una lettrice non possa scegliere tra la varietà infinita dei sottogeneri del Romance?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Samantha,quello che fa storcere il naso alle lettrici che non amano il genere è anche questo questo, secondo me, la pubblicazione in massa per seguire la moda del momento. Più varietà metterebbe tutti d'accordo, o quasi 😊

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!