ROSE (The Fowler Sisters Vol. 2) di Monica Murphy (Newton Compton)

Autrice: M0nica Murphy
Titolo originaleStealing Rose
Traduttrice: Carla de Pascale
Genere: Erotic romance
Ambientazione: Stati Uniti
Pubb. Italiana: Newton Compton,  9 dicembre 2017,  pp.336
Parte di una serie: 2° serie “Sorelle Fowlers
Livello di sensualità: ALTISSIMO
Disponibile in e-book a € 2,99 

TRAMA: Si dice che per il figlio minore sia tutto più facile, ma è una bugia. Diversamente dalle mie sorelle non sarò mai notata per i miei successi. Lavoro sodo alla Fleur Cosmetics e non conto niente. Ma da quando ho messo al collo quel meraviglioso diamante le cose sono cambiate: stavolta è il mio turno di dire di no a mio padre, di risaltare sulle mie sorelle e di prendermi l’uomo che desidero. Quello che per la prima volta mi fa sentire libera.


Ritornano le sorelle Fowler con Rose, la minore, come protagonista.
Rose è a Cannes, al Festival del cinema, dove sarà proiettato un documentario sulla famiglia che avrà come parte dominante la storia della nonna paterna,  fondatrice dell’impresa di famiglia.
Prima della proiezione, la nonna dà alla giovane nipote la collana di diamanti rosa e bianchi, gioiello di grande valore che ha attirato da tempo l’interesse dei collezionisti, che non si fanno scrupolo di arrivare ad ingaggiare ladri professionisti per rubarlo.
Caden è uno di questi ladri e pensa di avere facilmente la possibilità di prendere la collana perché crede che a riceverla sarà Lily, che lui conosce fin dai tempi della scuola, e alla quale aveva sottratto degli orecchini di diamanti.
Vederla al collo di Rose lo spiazza un po’ma l’avvicina subito e dopo averla baciata si allontana per mettere a punto un piano…che non andrà a buon fine nell’immediato perché, avendo già derubato un’ospite dell’hotel, teme di essere scoperto.
Rose sta vivendo un periodo di depressione perché ha scoperto il passato della madre che si è uccisa, è in disaccordo con il padre che ha solo occhi per la nuova fidanzata, Pilar, e non è apprezzata in seno alla società. Teme anche di essere estromessa dalla Fleur e non sapendo come ottenere un minimo di considerazione per il suo lavoro , pensa di andarsene e cercare una nuova occupazione.
Invitata a Londra dalla sorella Violet che, insieme con il fresco marito Ryder, sta gestendo un progetto di espansione, Rose ha la sorpresa di ritrovare ad una cena con i congiunti e dei loro amici, proprio Caden che non era mai riuscita a dimenticare.
Anche il giovane è sorpreso e molto contento perché  gli si ripresenta l’opportunità di rubare il gioiello che gli era sfuggito a  Cannes.
Inizia così una passionale relazione tra i due che non termina anche se Violet e  Ryder cercano di metterla in guardia avendo intuito e accertato che Caden ha molti segreti.
Il giovane, infatti, un tempo ricco, dopo il suicidio del padre per sopravvivere e non far mancare il sostentamento alla madre colpita dalla tragedia, ha dovuto inventarsi un lavoro e rubare è divenuta la sua professione.
Mentre da un lato Rose medita sui suoi problemi e dall’altro Caden è indeciso sul furto, i due continuano ad avere incontri bollenti ma anche a capire che tra loro sta nascendo un sentimento più profondo.
C’è naturalmente un lieto fine …molto particolare!
Devo confessare che questo secondo volume dedicato alla tre sorelle, mi è piaciuto meno del primo perché abbastanza  statico e con troppe scene di sesso che alla lunga mi hanno un po’ stancata anche se lentamente entrambi maturano e si assumono le proprie responsabilità.
Pur essendo una lettura piacevole, l’autrice non è riuscita a dami quella scossa tale da emozionarmi. In realtà, mi ha reso ancora più simpatico Ryder che fa un po’ la parte del fratello maggiore con affettuosi consigli ma senza ingerenze, mentre Violet è divenuta quasi  opprimente .
Mi hanno  lasciata perplessa  la protagonista, che a soli ventidue anni,  ha  già esperienze di lavoro tali da averla delusa,  la brevità del tempo di svolgimento della vicenda sentimentale, che mi pare una forzatura così come il finale chiuso velocemente.
Mi auguro che il prossimo libro, dedicato a Lily,  chiarisca punti ancora in sospeso: il contrasto col padre, la presenza ingombrante di Pilar, l’eredità dell’azienda, i rapporti tra le sorelle…insomma la mia curiosità è sollecitata e non ancora appagata!









*****
GUARDA IL BOOKTRAILER ORIGINALE


LA SERIE FOWLER SISTERS
1. Owning Violet (2014) - Ed.italiana: VIOLET, Newton Compton, ottobre 2017- Violet Fowler e Ryder McKay - Leggi QUI la ns recensione
2. Stealing Rose (2015)Ed.italiana: ROSE Newton Compton, dicembre 2017Rose Fowler e Caden Kingsley

3. Taming Lily (2015) - 

*****
L'AUTRICE
Monica Murphy è autrice di diversi romanzi, bestseller del «New York Times» e di «USA Today». Oltre all’acclamata serie One Week Girlfriend (Non dirmi un’altra bugiaDammi un’altra possibilitàPromettimi che mi ameraiResta per sempre con me, disponibili anche nel volume unico Segrete Bugie), la Newton Compton ha pubblicato con successo anche la Private Club Series e la Reverie Series, incentrata sull’amore di Nick e Reverie Hale.
VISITA IL SUO SITO: 


TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.

Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social o la suggerirai agli amici.

1 commento:

  1. ho letto diversi romanzi della Murphy e mi è sempre piaciuta senza però colpirmi in maniera profonda. ho già sul kindle violet per cui cercherò di finire la serie, anche se da questa recensione mi verrebbe voglia di saltare la sorella minore!! va beh l'ho messo in lista come anche quello su Lily che è in uscita a febbraio

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!