VENDETTA DI MEZZANOTTE di Lisa Marie Rice (Mondadori)

Autrice: Lisa Marie  Rice
Titolo originaleMidnight Vengeance
Traduttrice: Alessia Di Giovanni
Genere: Contemporaneo, Romantic Suspense
Ambientazione: Oregon, Stati Uniti
Pubb. Italiana:Mondadori,coll. Extra Passion, nr.83, novembre 2017,  pp.246
Parte di una serie: 4° serie “Men of Midnight” 
Livello di sensualitàMEDIO- ALTO

Disponibile in e-book a € 3,99 

TRAMA: Morton " Jacko" Jackman è un ex Seal della Marina, imponente nel fisico, di certo non famoso per il suo romanticismo: un teppista del Texas che ha imparato l'autodisciplina arruolandosi. Eppure, nonostante anni di addestramento, non ha la minima idea di come affrontare Lauren Dare e non sa controllarsi di fronte a lei. Jacko frequenta il suo corso di disegno, scoprendo l'arte e innamorandosi in segreto. Ma c'è qualcosa di strano negli occhi della ragazza… Erede dell'ingente patrimonio del patrigno, Lauren è costretta a vivere nascosta, minacciata dal cugino Jorge, tossico e psicopatico. Il pericolo, però, a un tratto si fa reale, e Jacko le giura di difenderla a ogni costo, dopo un'improvvisa notte di passione…


“ Vendetta di mezzanotte” è l’ultimo romanzo della serie Midnight scritta da Lisa Marie Rice e inaugura una serie spin-off detta Men ofMidnight
Ambientato a Portland,  Oregon in  pieno inverno, ha come protagonisti Jacko Morton anche lui ex
Seal della marina, come i suoi colleghi apparsi nei libri precedenti,  e Lauren Dare, artista eclettica che ha molto da nascondere.
La giovane donna infatti è in fuga dal cugino Jorge, psicopatico delinquente che la vuole morta perché ambisce ad ereditare l’ingente patrimonio che lo zio ha lasciato alla figliastra.
Vivendo sempre quasi nascosta e cercando di mostrarsi in pubblico il meno possibile, Lauren spera di aver fatto perdere le sue tracce.
Dopo averla conosciuta, Jacko non la abbandona più e si iscrive, con ottimi risultati, al corso di disegno che Lauren tiene proprio in città, sviluppando insieme alla passione pittorica anche quella per l’insegnante.
Per sua sfortuna non riesce a esprimere i suoi sentimenti alla ragazza diventando quasi una sorta di mummia quando deve parlarle anche dopo mesi di frequentazione.
Alla mostra di alcuni suoi lavori, Lauren  pur tenendosi in disparte, ha bisogno dell’appoggio dell’uomo e gli si avvicina.
”Lo vide sgranare gli occhi scuri. Lauren gli sorrise e gli appoggiò una mano sul braccio forte.
Ciao, Jacko.
Lui deglutì. – Signorina…
Lauren ruotò gli occhi. Stare con Jacko era sempre interessante….
-          Lauren, Jacko. Non signorina. Te l’ho detto mille volte di darmi del tu.
A meno che tu non voglia che io ti chiami signore.
Vuoi che ti chiami signore?
-          No, signorina.
Lei fece un passo in avanti e lui sgranò gli occhi ancora di più.  –Jacko, da quant’è che ci conosciamo?
-          Quattro mesi, tre giorni e sette ore, signorina…..”
Purtroppo alla mostra succede un imprevisto e, fuggendo verso la casa della donna, finalmente i due riescono ad esternare i propri desideri e la passione esplode. Ma il nemico e le paure sono sempre lì presenti ed ecco che, a dar loro man forte, entrano in gioco i protagonisti dei precedenti romanzi. Infatti ricompaiono tutti i personaggi dell’ Alpha Security e le loro compagne.
Inutile dire che Lauren verrà ritrovata  dal sicario e Jacko dovrà far appello a tutto il suo coraggio per salvarla.
Devo dire che conoscendo l’autrice mi sarei aspettata molto di più. Invece questa nuova storia non mi ha convinto. Essendo un romantic suspence le due anime del romanzo avrebbero dovuto essere ben bilanciate…ma in questo caso non è così. Ci sono pagine e pagine che spiegano la passione di Jacko per Lauren ma quando si arriva al dunque le poche scene di sesso sono ripetitive e non suscitano grande emozione.
L’uomo a tratti sembra perdere spessore e vitalità e la ragazza pur in una brutta situazione, si
comporta in modo abbastanza illogico: non solo non denuncia Jorge, ma continua a scappare per svolgendo sempre il suo lavoro che la porta inevitabilmente ad avere pubblicità.
Solo gli ultimissimi capitoli sono un po’ più adrenalinici…forse un po’ esagerati perché fanno apparire Jacko come un superuomo. Il finale poi introduce un ulteriore personaggio di cui si conosceva solo l’identità virtuale ma lascia in sospeso ancora chi sia “Voce metallica”, quindi presumo ci sarà un altro libro con Felicity come protagonista e spero si riveli anche il mandante del rapimento di Lauren.
.”Felicity si girò verso Lauren, sforzandosi di sorridere.
-Piacere di incontrarti. – Tossì di nuovo. –Ho sempre sognato di dirlo, -Gardò Lauren tenendo la mano di Metal così stretta che le diventarono bianche le nocche. –Aiutami, Obi Wan Kenobi. Sei la mia unica speranza.
E svenne.”
L’impressione che ho avuto al termine della lettura è di incompletezza e forse di parti ridotte per mantenere un dato numero di pagine. Ma allora perché dilungarsi così tanto nei primi capitoli e poi sintetizzare tanti passaggi?
La Rice mi aveva abituata a ben altro tipo di narrazione in cui le scene erotiche avevano un loro peso…Mah! Spero sia una momentanea sbandata, perché mi piacerebbe rivedere le storie piccanti e coinvolgenti del passato. "Vendetta di mezzanotte" è una lettura piacevole ma non entusiasmante.










COME INIZIA IL ROMANZO...

Portland, Oregon15 gennaio“Inside/Out”Mostra di Suzanne Huntington, designer d’interni 
— Fidanzata a ore sei.
A Morton “Jacko” Jackman arrivò una gomitata nel fianco. Se fosse stato più esile, sarebbe finito al tappeto. L’ex sottufficiale Douglas Kowalski, detto Senior, non era certo famoso per la gentilezza o il tocco delicato. Ma neppure Jacko era famoso per le buone maniere, e anche lui era stato in Marina. Entrambi si erano congedati e ora lavoravano per la stessa società, l’Alpha Security International, così Jacko poté dare una pacca sul culo dell’amico senza finire davanti alla corte marziale. Senior, comunque, era un bravo ragazzo.
La sua gomitata poteva anche non averlo messo al tappeto, ma a Jacko quasi cedettero le ginocchia al pensiero della donna che era alle sue spalle.
— Non è la mia fidanzata — mormorò, sperando che l’abbronzatura nascondesse il suo rossore.
Senior lo guardò di traverso, un cenno di sorriso sulla faccia larga e sgraziata. — No? — Scosse la testa e lo colpì di nuovo. — Allora perché ti viene duro ogni volta che posi gli occhi su di lei?
Cazzo. Beccato.
Jacko si sistemò la giacca dello smoking. Aveva imparato a controllarsi a quattordici anni. Gli sembrava di essere tornato al liceo. Per quale dannato motivo non aveva messo i jeans come al solito? Jeans stretti, che camuffavano l’erezione semplicemente perché non aveva spazio.
Ma non si poteva presentare in jeans a una galleria d’arte. Soprattutto se la mostra era delle opere della moglie del suo capo.
— A ore cinque, si muove veloce — mormorò l’ex sottufficiale. Nessun altro avrebbe potuto sentirli parlare. E, comunque, probabilmente non avrebbe capito cosa si stavano dicendo. L’orologio di orientamento. “A ore cinque” significava che lei si stava muovendo alle spalle di Jacko, alla sua destra.Accidenti!
Lauren Dare.
Jacko ebbe la netta impressione di sentire il suo profumo… una follia. Oppure no, visto che lei lo mandava fuori di testa in ogni modo possibile? Riconoscere l’odore di Lauren in una sala piena di gente, ciascuno con un profumo diverso, e camerieri che servivano piatti di cibo caldo e bicchieri di vino… be’, era più che folle e lui lo sapeva benissimo.
Jacko non era famoso per il suo romanticismo. Suzanne Huntington, la moglie del suo capo nonché la star della serata, lo avrebbe definito un uomo stravagante. Testardo, insensibile e decisamente palestrato. Insomma, un texano che sarebbe finito in prigione se non si fosse arruolato in Marina, dove gli avevano inculcato l’autodisciplina, l’istinto del cecchino e una dozzina di letali arti marziali. Sapeva maneggiare qualsiasi arma ed esplosivo e affrontare qualunque tipo di combattimento a mani nude.Eppure, nonostante il lunghissimo e durissimo addestramento a cui l’avevano sottoposto, non aveva la minima idea di come affrontare Lauren Dare. Eccola… Da sola e con l’aria sperduta. Era
appoggiata al muro dall’altra parte della sala, alla sua destra. Nonostante fosse di una bellezza mozzafiato, stava facendo del suo meglio per non attirare l’attenzione. Ma con lui non funzionava. Era come se si fosse sollevato il tetto della sala e il sole la illuminasse. Lo sorprendeva che i presenti non rimanessero abbagliati e non si voltassero a guardarla. Era strano, ma Lauren sembrava sempre sforzarsi di mantenere un profilo basso. Non aveva voluto che mettessero il suo nome sul programma della mostra, nonostante tutti i lavori esposti fossero opera sua. Suzanne avrebbe voluto inserirlo, ma lei aveva insistito, preferendo di no. Poche persone sapevano che in realtà quella mostra era sua. Jacko non si spiegava il perché, la maggior parte della gente di solito è felice se gli attribuiscono cose che non hanno fatto, in pochi rifiutano di essere protagonisti. Ma, in fondo… chi le capiva le donne? Lauren non voleva che la gente sapesse di lei, e a lui andava bene così.
***** 
LA SERIE MIDNIGHT 
1. Midnight Man (2004) - ed.italiana: MEZZANOTTE E' L'ORA , Mondadori, coll. Extra Passion, 2012 - John Huntington e Suzanne Barron
2. Midnight Run (2004)
- ed.italiana: MEZZANOTTE ARRIVERA' , Mondadori, coll. Extra Passion, 2013 - Tyler "Bud" Morrison e Clare Parks - Leggi QUI la ns recensione.
3. Midnight Angel (2006) 
- ed.italiana: A MEZZANOTTE UN ANGELO , Mondadori, coll. Extra Passion, 2013 - Douglas Kowalski e Allegra Ennis - Leggi QUI la ns recensione
3.5. Midnight Shadows (2015)- novellaDouglas e Allegra Kowalski
4. Midnight Vengeance (2014) - 
ed.italiana: VENDETTA DI MEZZANOTTE  , Mondadori, coll. Extra Passion, 2017 - Morton "Jacko" Jackman e Lauren Dare 
5. Midnight Promises (2015) - Sean "Metal" O'Brian e Felicity Ward  - ed.italiana: PROMESSE DI MEZZANOTTE , Mondadori, coll. Extra Passion, 2018 -  Sean "Metal" O'Brian e Felicity Ward  -  Leggi QUI la ns recensione
6. Midnight Secrets (2015) -  - ed.italiana: SEGRETI DI MEZZANOTTE, Mondadori, coll. Extra Passion, 2018 - Jo Harris e Isabel Delvaux

SPIN-OFF MEN OF MIDNIGHT
1. Midnight Quest(2016)  John Huntington e Suzanne Barron

**** 


***** 
L'AUTRICE

Lisa Marie Rice avrà sempre trent’anni e non invecchierà mai. È alta, sensuale, bellissima. Gli uomini cadono ai suoi piedi come pere mature. È stata insignita dei più prestigiosi premi letterari. Ha una laurea in archeologia, una in astrofisica e in letteratura tibetana. Ovviamente, Lisa Marie Rice è una donna virtuale ed esiste solo di fronte allo schermo, mentre scrive romanzi erotici. Scompare non appena spegne il pc... 

VISITA IL SUO SITO: 
 http://www.lisamariericebooks.com/


TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.

Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social o la suggerirai agli amici.

2 commenti:

  1. Ciao Piera :) Per quanto riguarda Metal e Felicity... sono i protagonisti del 2° romanzo di questa Serie Spinoff ovvero " MIDNIGHT PROMISES " e la scena nel finale é a tutti gli effetti il loro primo incontro : quindi per veder soddisfatte le tue curiosità su questa coppia, dovrai pazientemente aspettare la sua uscita in italiano ;) Per quanto riguarda la tua sensazione d' incompletezza su Jacko e Lauren, l' ho provata anch' io ma posso dirti con assoluta certezza ch' é stata una scelta deliberata dell' autrice perché a questa coppia ha voluto dedicare una novella extra, ovvero il 4.5 di questa Serie " MIDNIGHT QUEST " ;) Non sò dirti se verrà tradotto anche lui in italiano, ma se sei di quelle lettrici che leggono anche in inglese... potrai tranquillamente colmarti questa lacuna ;)
    Con Affetto, Mirella Curione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirella io non leggo in inglese e quindi aspetterò pazientemente le uscite in italiano...al limite se dovesse uscire in francese potrei leggerli in quella lingua. Cercherò di stare all'erta conle pubblicazioni ulteriori. Un abbraccio

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!