IL LEONE DI ROMA di Adele Vieri Castellano (Amazon Publishing)


A OLTRE UN MESE DALL'USCITA DI QUESTO ROMANZO, TORNIAMO A PARLARNE CON LE NOSTRE PERSONALI RECENSIONI. FIRMATO DA UN'AUTRICE CHE E' SINONIMO DI BELLA SCRITTURA E STORIE AVVINCENTI, IL LEONE DI ROMA E' UN ROMANZO  DA FAR CONOSCERE ALLE AMICHE CHE ANCORA NON L'HANNO LETTO... RICORDATEVELO QUANDO PENSERETE AI REGALI PER LE PROSSIME FESTE.

ATTENZIONE GIVEAWAY! FRA CHI LASCERA' UN COMMENTO A QUESTE RECENSIONI UNITAMENTE A UN 'MI PIACE' ALLA PAGINA FB DEL NOSTRO BLOG E A QUELLA DI ADELE VIERI CASTELLANO FINO AL 12 NOVEMBRE, SARA' ESTRATTA UNA COPIA CARTACEA DI QUESTO ROMANZO CON DEDICA DELL'AUTRICE.

Autrice: Adele Vieri Castellano
Genere: Storico
Ambientazione: Roma, Alessandria d'Egitto 50 d.C.
Pubblicazione: Amazon Publishing,26 settembre 2017, pp. 510, € 9,99
Parte di una serie: 5° Roma Caput Mundi, autoconlusivo

Livello sensualità : ALTO
Disponibile in ebook a € 3,99

TRAMA: Roma, 50 d.C. Massimo Valerio Messalla è nobile di nascita, colto per educazione e guerriero per scelta, ma la sua libertà sta per finire: il padre gli impone di sposarsi, per garantire una discendenza alla stirpe dei Valeri.
Ottavia Lenate è una giovane inquieta e curiosa, appassionata di scienza e astronomia, che desidera la conoscenza, non un marito, specie non uno ruvido e affascinante come Messalla, l’uomo a cui scopre di essere destinata. Massimo e Ottavia si trovano così forzati in un’unione decisa da altri, finché il Fato non li porterà ad Alessandria d’Egitto. In quella terra arida, sterile come l’anima di Messalla e ricca di tesori nascosti come lo spirito di Ottavia, una terribile minaccia in arrivo dal passato metterà a rischio tutto ciò che Massimo, il leone di Roma, ama e vuole proteggere…

Un altro bellissimo libro di Adele Vieri Castellano. Imperdibile se siete appassionati di storie d’amore, imperdibile se siete appassionati di storia antica. Dalle prime pagine veniamo catapultati all’epoca romana del I secolo d.C. quando l’impero Romano deve difendere i suoi territori dalle popolazioni “barbare” oltre i suoi confini. Ripercorriamo eventi storici realmente accaduti nel lontano passato con gli occhi dei protagonisti, Massimo Valerio Messalla e Ottavia Lenate, i cui destini si incrociano grazie alle trame di altri, qualcuno spinto dall’amore paterno e qualcun altro dalla brama di maggior potere. Di tanto in tanto lasceremo i protagonisti principali per dare spazio anche ad altre figure, tutte di notevole spessore: Raganhar di Gerlack, Publio Rutilio Lupo, Tenecratis, Kirabo, Sitiah Iset e Giulia Urgulania.
È evidente che qualunque personaggio esca dalla penna dell’autrice è pieno di luce e zone d’ombra e a seconda della quantità dell’una o dell’altra ci piaceranno o meno. 
Tuttavia (se non volete spoiler andate direttamente al prossimo capoverso) il personaggio di Giulia, pur annoverata tra gli “amici” dei nostri protagonisti, mi sta sullo stomaco… me la devo sopportare nel suo vittimismo d’amore già dai tempi di Rufo e Livia ed ora me la sono ritrovata pure qua. Cara Adele, fammi un favore, fai sparire la Calypso in qualche parte del Mare Nostrum così si ricongiungerà con il suo grande amore Fabio  e trova una con le palle per Raganhar come hai fatto per Aquilato!
Nelle belle pagine del libro scopriremo  luoghi nuovi: la scrittura dell’autrice sa conquistarti con il suo modo di narrare così coinvolgente e tale da chiudere gli occhi e immaginarsi tra le strette viuzze del centro di Roma o inspirando con il naso quasi percepire gli odori  dei venditori di spezie di Alessandria: seppur Roma continua ad essere il centro del mondo, infatti, i nostri protagonisti invece cresceranno e si scopriranno in Egitto, ad Alessandria, dove Massimo è distaccato militarmente e dove Ottavia lo raggiunge e resta contro ogni volontà del marito. Agli occhi di Massimo, la bellezza di Ottavia risplende della sua intelligenza, della sua curiosità, del suo amore per la scienza e gli studi. Per Ottavia è facile innamorarsi di Massimo, eroe indiscusso e di animo buono, ma dovrà lottare con pazienza e una volta entrata nel suo cuore sa di restarci per sempre. Davvero belli i loro dialoghi sotto le stelle a parlare di astronomia e filosofia.
Un libro che si fa fatica a lasciare sul comodino anche se hai appena letto la parola “fine”. Bellissimo.






******

La lettura de “Il Leone di Roma” di Adele Vieri Castellano mi ha lasciata in apprensione sino alla fine. Massimo Valerio Messalla, nobile, erudito e tenuto in grande considerazione dall’imperatore Claudio, soldato di grande valore e coraggio, viene convinto dal padre a sposarsi sebbene il giovane abbia ancora nel cuore un suo amore giovanile. Ottavia Lenate preferisce lo studio, la lettura e la libertà di circolare travestita per le vie di Roma, al matrimonio, deciso dal padre, con Massimo Valerio Messalla. Però entrambi non hanno alternativa e così si sposano alla vigilia della partenza del guerriero per Alessandria d’Egitto insieme all’amico e compagno d’armi Raganhar di Gerlach.
Dopo un anno passato ad addestrare un piccolo gruppo di truppe scelte, Massimo si trova a dover accogliere la sposa giunta da lui con l’amica e confidente Giulia Urgulania.
Le due donne non sanno che Alessandria d’Egitto è un calderone di razze, di vizi, di pericoli soprattutto per i Romani e per questo Massimo vorrebbe rimandare la moglie a Roma prima che i suoi nemici si servano di lei come mezzo per giungere a lui…
In particolare Tenecratis, capo dei Musulami, che aveva giurato di uccidere il giovane tra le più atroci sofferenze e se lo era visto portar via più morto che vivo, senza poter fare altro che fuggire per non essere catturato dalla legione di Messalla.
Ma Alessandria è anche culla di grandi sapienti e ha una biblioteca che Ottavia vuole visitare. Massimo impone alla sposa una scorta guidata dal giovane Lupo, che lei accetta malvolentieri perché si sente troppo legata. E qui Massimo commette un errore di valutazione perché non si rende conto che  non spiegando alla moglie la reale situazione di pericolo in cui tutti si trovano, la fa sentire di nuovo prigioniera solo perché donna, come lo era stata a Roma con il padre e il fratello che la consideravano quasi un oggetto di casa.
Ottavia è impulsiva, intelligente, ansiosa di fare nuove conoscenze intellettuali e non vuole costrizioni. Quando il desiderio di indipendenza della donna ha il sopravvento sulla prudenza e sugli ordini dello sposo…tutto precipita!
Questa è, in sintesi, la trama di un romanzo corposo, carico di drammi e di sangue , di amore e  passioni, di feroci vendette e tradimenti ma anche di grande valore, di lealtà agli amici, ai compagni d’arme e al nome di Roma.
La Storia è sempre presente  e fa da guida a tutta la vicenda che è costruita in modo perfetto affinchè ogni particolare trovi il suo posto e la sua motivazione.
Oltre ai protagonisti, il gruppo di personaggi secondari è numeroso, sia dalla parte dei buoni che di quelli poco raccomandabili, ma tutti sono ben descritti e le loro azioni concorrono a completare il mosaico del lungo racconto. 
Roma, Alessandria, il deserto, le spiagge, i giardini, tutto appare vivo in questo romanzo. Gli odori, i profumi, il caldo intenso che toglie il respiro, la sabbia che prosciuga le gole, sembrano uscire dalle sue pagine e avvolgere il lettore che diventa parte della storia, insieme ai suoi protagonisti.
L’autrice mi ha fatto sorridere quando ha presentato Ottavia che declama l’Eneide con il leone Antares, addomesticato ma che lei vede per la prima volta e da cui è terrorizzata, sdraiato ai suoi piedi che la ascolta concentrato come un essere umano.
Bellissimo, poi,  il dialogo tra i due sposi:
”Stavo aspettando c-che facesse di me un mucchio d’ossa sanguinanti”mormorò.
“Antares non mangia carne umana” rispose Messalla…..
”Sono contenta di sentirlo” gli rispose.
”Antares è docile come un agnello”, non devi averne paura”
”Il leone mangia gli agnelli…..”
Se in un contesto drammatico, si riesce anche a sorridere, vuol dire che chi ha scritto il libro sa coinvolgere in ugual misura tutti i sentimenti. Brava Adele Vieri Castellano! Adesso aspetto aspetto di leggere la storia di Giulia e Raganhar. 
PS: Ho deciso di sottrarre un 'mezzo cuoricino' al mio giudizio complessivo sul "Leone di Roma" , perchè a mio parere l'abbondanza di riferimenti storici e termini latini usati nel libro, che da appassionata di storia ho più che apprezzato,  potrebbe portare alcuni lettori a dover fare spesso riferimento al glossario e così facendo a perdere un po' 'il filo del racconto'. 







*NOTA DI FRANCY*: HO LETTO QUESTO LIBRO IN FASE DI STESURA, NEI MOLTI MESI CHE HANNO PORTATO ALLA SUA VERSIONE DEFINITIVA, TROVANDO COME AL SOLITO LA SCRITTURA DI ADELE DENSA E RICCA DI FASCINO, SEMPRE PIU' SICURA ANNO DOPO ANNO. LEGGERE UN SUO LIBRO MI FA SEMPRE VENIRE VOGLIA DI SAPERE DI PIU' DEL PERIODO STORICO CHE STA ILLUSTRANDO. NEL "LEONE DI ROMA" HA OLTRETUTTO UNITO IL SUO AMORE PER LA STORIA ROMANA CON LA SUA PASSIONE PER L'EGITTO, PER CUI L'ALCHIMIA CHE SI SPRIGIONA DALLE PAGINE DI QUESTO ROMANZO E' DAVVERO IRRESISTIBILE. 
L'ATTENZIONE MANIACALE CON CUI ADELE CONTROLLA OGNI DATO STORICO CHE INSERISCE NEI SUOI LIBRI, CHE  PER QUESTO RICHIEDONO 
CONTROCOPERTINA!
Un romanzo come  questo,  con un titolo come 
questo, dovrebbe avere in copertina  il  suo
 protagonista.  Io l'ho immaginata così...
TANTISSIMO TEMPO E DEDIZIONE  PER ESSERE SCRITTI, LI RENDE UN'ESPERIENZA DI LETTURA UNICA E ARRICCHENTE . PENSO CHE GIA' PER QUESTO TUTTI I SUOI  STORICI MERITINO 5 CUORI DI DEFAULT . IN PIU',  LE SUE STORIE  D'AMORE RIESCONO SEMPRE A TENERCI LEGATI ALLA PAGINA DEL ROMANZO FINO ALLA FINE, LE LEGGIAMO CON PASSIONE E VELOCITA', CONSUMANDO IN POCHE ORE QUELLO CHE LEI HA IMPIEGATO MESI A SCRIVERE... E' IL DESTINO DEI BEI LIBRI.
OLTRE AI DUE PROTAGONISTI, CHE RAPPRESENTANO UN INTERESSANTE CONNUBIO, ANCHE IN QUESTO CASO LA CASTELLANO SI CONFERMA SQUISITA CESELLATRICE DI CARATTERI. I PERSONAGGI SECONDARI DEL ROMANZO NELLE SUE MANI                                              DIVENTANO DAL PRIMO ALL'ULTIMO TUTTI COPROTAGONISTI, PER QUANTO SONO SFACCETTATI E UNICI, PERSONAGGI  NEGATIVI E POCO SIMPATICI INCLUSI... PER NON PARLARE DEL LEONE!
DOPO CHE MESSALLA HA FINALMENTE TROVATO LA SUA ANIMA GEMELLA,  SPERO CHE ADELE ABBIA PRESTO DI NUOVO VOGLIA DI DEDICARSI ALLA SUA SERIE DI PUNTA  PER DIRCI COSA  NE SARA' DEL DESTINO AMOROSO DI GIULIA E RAGHANAR, PERCHE' HO UN DEBOLE PER LE EROINE MATURE...E QUESTA COPPIA PROMETTE FAVILLE!
UN RINGRAZIAMENTO, INFINE, AD AMAZON PUBLISHING PER AVER PUBBLICATO QUESTO LIBRO, CHE SI MERITEREBBE DI ESSERE TRADOTTO E DI USCIRE DAI CONFINI NAZIONALI. ASPETTO DI LEGGERE PRESTO MESSALLA E RUFO IN INGLESE!





PER LEGGERE UN ESTRATTO DEL ROMANZO VAI QUI.

*****

Adele Vieri Castellano è nata a metà degli anni Sessanta e, dopo un lungo periodo in Francia, è tornata a Milano, dove ora vive con tre gatti e un computer portatile. È sempre molto impegnata tra editing, traduzioni e romanzi, ma riesce a trovare il tempo per le amiche, perché senza di loro il suo sogno non si sarebbe mai realizzato. Per Leggereditore ha pubblicato Roma 40 d.C. Destino d’amore, Roma 39 d.C. Marco Quinto Rufo, Roma 42 d.C. Cuore Nemico, Il gioco dell’inganno e Il canto del deserto. Sono seguiti Roma 46 d.C Vendetta, La tormenta, La legge del lupo e altre storie, La musica del cuore (AVC Historiae) e Implacabile e NutriMenti (Emma Books).La ricostruzione storica esatta e le atmosfere perfettamente rievocate permettono al lettore di tornare indietro nel tempo e di vivere un'esperienza unica accanto a personaggi verosimili e pieni di forza.
VISITA IL SUO SITO: 
https://cristinafantini2.wixsite.com/adeleviericastellano
E LA SUA PAGINA FACEBOOK: 

TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
Grazie se condividerai il link di questa recensione sulle tue pagine social o la suggerirai agli amici.

LASCIA UN COMMENTO FINO AL 12/11 E PROVA A VINCERE UNA COPIA DEL LIBRO CON DEDICA DELL'AUTRICE.

31 commenti:

  1. Mi intriga eccome, soprattutto la contestualizzazione in epoca romana. Seguo su FB Kya Chan

    RispondiElimina
  2. Io ci provo! L'ho preso in cartaceo ma se lo vinco diffondo il verbo <3 e mi tengo la copia autografata. Un talento incredibile

    RispondiElimina
  3. Davvero bella l'idea della contro copertina! *.* Sono mesi che cerco di vincere questo libro perché mi incuriosisce troppo e la tua recensione ne è l'ennesima riprova! Speriamo che sia la volta buona hahahahaah Complimenti per il blog :)

    angelina.alboreo@hotmail.it
    su FB: Angela Ekaterina Alboreo

    RispondiElimina
  4. Ho finito giusto ieri di leggere 46 DC la vendetta, bellissimo come tutto il resto della serie. La storia di Arash e Mirta mi è piaciuta tantissimo. Adesso, non vedo l'ora di leggere quella di Massimo e Ottavia.
    Tantissimi Complimenti ad Adele perché è un'autrice di grande talento e meriterebbe, come giustamente dice Francy, di uscire dai nostri confini nazionali perché non ha assolutamente nulla da invidiare alle tantissime autrici straniere. ❤
    P.s. Mi piacerebbe poter avere il cartaceo autografato, perciò partecipo più che volentieri.

    RispondiElimina
  5. Bellissima la controcopertina ma devo dire che anche la cover definitiva de Il leone di Roma è molto bella, riesce a comunicarmi un senso di mistero e passione e anche di sangue e polvere. Immagini e sensazioni che ho già "gustato" nei libri precedenti della serie e che credo di ritrovare anche in questo libro. Dopo Aquilato, sono certa che Messalla riuscirà a conquistarmi.

    RispondiElimina
  6. Adele Vieri Castellano è una scrittrice straordinaria. Con le sue storie ti coinvolge facendoti vivere storie straordinarie ❤ Sarebbe bellissimo poter vincere il libro da voi messo in palio

    RispondiElimina
  7. Atteso, letto e amato, ma su questo non avevo alcun dubbio.
    Mi manca il suo autografo, tento la sorte.
    Mariella Salvemini

    RispondiElimina
  8. Grazie ad Alessandra e Piera e grazie anche a Francy per le parole affettuose e di grande fiducia (ma magari, Francy!!) che mi ha dedicato! In bocca al Leone a tutte!!

    RispondiElimina
  9. Letto e piaciuto molto.
    Spero di vincere la copia autografata!
    Giglio

    RispondiElimina
  10. non amo particolarmente gli storici, ma la mia retrosia riguarda prevalentemente quelli Regency. il periodo romano lo sto apprezzando solo da quando mi tocca studiare storia con i miei figli. al contrario amo molto l'egitto, soprattuto quello antico. Della Castellano ho letto poco, Implacabile e i racconti pubblicati sul blog, ma ne apprezzo comunque molto lo stile e la dedizione nella completezza e veridicità storica. il lavoro che ci sta dietro è importante e mi ha fatto piacere vedere il romanzo per parecchio tempo ai primi posti delle vendite in e.book.

    RispondiElimina
  11. E da un po che inseguo questo libro ,mi piace la trama,mi piace il periodo storico mi piace il volto di Massimo😀
    Incrocio le dita .

    RispondiElimina
  12. Per me questa scrittrice è una gara, e finora i romanzi che ho letto mi hanno molto emozionata, quindi leggerei pure questo con molto piacere, già sapendo che mi gustero' tutto, lo sfondo storico, i personaggi - così passionali -...
    Speriamo bene :)

    RispondiElimina
  13. Mi incuriosisce molto questo libro la recensione stuzzica la mia mia fantasia.
    spero tanto di vinecere, anche perchè sarà autografato!!!

    RispondiElimina
  14. La storia romana è piena di storie e di aneddoti che l'autrice sa valorizzare al meglio. Questo libro poi mi ispira tantissimo!
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  15. questo romanzo mi intriga molto. di soloto leggo storici ambientati nel 1700/1800. non ne ho mai letto uno ambientato nel periodo romano per cui partecipo volentieri
    ely281996@hotmail.it

    RispondiElimina
  16. Acquistato letto tutto d’un fiato... bellissimo come tutti i romanzi storici di Adele,che consiglio a tutte se non li avete ancora letti...Grazie Adele per i bei momenti di relax e sogno che mi regalano le tue storie scritte con precisione nei dettagli frutto di grande ricerca e conoscenza,poi un giusto mix di avventura e travolgente passione!!!Grande!!!:-)Niky

    RispondiElimina
  17. romanzo senza dubbio avvincente e istruttivo spero di poterlo leggere autografato la copertina suggerita da Francy mi piace molto.

    RispondiElimina
  18. sono Elisabetta ho lasciato un commento anche sul sito fb la mia biblioteca romantica e su quello di Adele Vieri Castellano elisabettapasqualini9@gmail.com il precedente commento è mio anonimo

    RispondiElimina
  19. Ancora non ho avuto modo di leggerlo ma è già in lista se però riuscissi a vincere questa copia autografata sarebbe bellissimo!

    RispondiElimina
  20. La trama sembra davvero bella, non mi dispiacerebbe averlo tra i miei libri, specialmente se si tratta di una copia autografata!��
    martinucciacatania@hotmail.it

    RispondiElimina
  21. Se mi intriga??? Io amo i romanzi di Adele, sono pieni di passione, intrighi e non posso farne a meno di storie del genere e spero con tuttoil cuore di avere fortuna, altrimenti sarà il mio prossimo acquisto ��

    RispondiElimina
  22. Bellissimo questo nuovo capitolo della serie Roma Caput Mundi. Ho amato in particolar modo le ambientazioni, il loro fascino e la loro magia. I personaggi sono, come al soltio, particolari e molto completi. Adoro la Castellano e con questo nuovo libro ha sicuramente confermato le mie aspettative.

    RispondiElimina
  23. Certo che mi intriga..e anche molto*__* per questo motivo partecipo volentieri :-)

    RispondiElimina
  24. Bellissime recensioni, ognuna diversa tra loro, ma tutte molto positive. ❤
    Non ho ancora letto nulla di quest'autrice, ma ho i suoi libri in lista. ❤
    Mi affascinano molto le trame dei suoi libri, forse perchè amo i libri che sono ambientati in altre epoche. ❤
    Non vedo l'ora di recuperare questa serie!! ❤

    Partecipo al Giveaway. ❤
    Incrocio le dita!! ❤
    Ho il "Like" alla pagina Facebook del blog "La Mia Biblioteca Romantica" + a quella dell'autrice "Adele Vieri Castellano - AVC Historiae" con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questo post sulla mia bacheca Facebook in modalità ( Pubblica ) taggando la pagina Facebook del blog "La Mia Biblioteca Romantica" + 3 amiche :)
    Link Condivisione: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10211441865256075?pnref=story
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti. ❤

    RispondiElimina
  25. Ho amato tantissimo questo libro,la Castellano scrive da dio! Partecipo volentieri! Grazie!

    RispondiElimina
  26. Adoro questa autrice!!!!!
    Adele Castellano è la mia autrice italiana preferita!!!!!
    Partecipo molto volentieri,non ho mai vinto un Giveaway.
    incrocio le dita,un salutone siete fantastiche.

    RispondiElimina
  27. Mi piace molto come scrive,riesce a catapultarti dentro le storie.

    RispondiElimina
  28. Questo libro mi intriga tantissimo! Io leggo molti storici e questo non può assolutamente mancare nella mia libreria!partecipo con piacere.

    RispondiElimina
  29. Elena sormani11/11/17, 19:30

    Partecipo!
    Questa scrittrice ha la capacità di affascinare, istruire e divertire contemporaneamente. In più una donna super simpatica e gentile!

    RispondiElimina
  30. Amo gli storici per cui tento la fortuna 🍀🐞
    Questo romanzo poi mi intriga tantissimo 😍

    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Facebook: Rosy Palazzo

    Grazie mille per l'opportunità!

    RispondiElimina
  31. Adele Vieri Castellano è un vero gioiello del romanzo storico italiano, e non solo. Dalla sua scrittura emergono accuratezza, ricerca storica, come difficilmente mi è capitato di vederne, e tanto, tantissimo pathos, oltre alla capacità di ricreare ambientazioni talmente vivide da farti avere la sensazione di essere proprio lì. Non vedo l'ora di leggere anche questo suo ultimo romanzo della serie "Roma Caput Mundi".

    Partecipo volentieri al giveaway, i like alle pagine citate, quella del blog e quella di Adele Vieri Castellano, c'erano già, se non dovessero vedersi faccio gli screenshot.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!