OGNI COSA A CUI TENIAMO di Kerry Lonsdale (Leggereditore)

Autrice: Kerry Lonsdale
Titolo originale: Everything We Keep
Traduttrice: Francesca Frulla
Genere: Contemporaneo
Ambientazione: California, USA/ Mexico
Pubblic. originale: Lake Union Publishing, 2016, pp. 306
 Pubblic. italiana: Leggereditore, ebook: 4 maggio 2017, p.320,€14,90; uscita cartaceo: 18 maggio 2017
Parte di una serie: 1° serie Ogni cosa a cui teniamo
Livello sensualitàMEDIA
Disponibile in Ebook? Sì, €4,99

TRAMA: L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre.




Togliamoci subito il dente, care lettrici, e diciamolo: questo libro (opera prima) è una noia ed è pure scritto maluccio! Come sia diventato il bestseller internazionale e nr 1 su Amazon che decanta la pubblicità dell'editore è un vero mistero. Sinceramente ero abituata a letture migliori proposte da questa CE. 
In questo libro è un po' come se l'autrice avesse costruito la sua storia, nel complesso piuttosto inconsistente, attorno al suo finale d'effetto, che, preparatevi, farà forse incazzare più di una di voi, se avrete la voglia/forza di trascinarvi fino a lì. Insomma, è una storia in cui si aspetta molto e si agisce poco, da qui, un grande tedio. Anche perchè lo stile della Lonsdale non è esattamente da premio letterario, ma piuttosto opaco, semplicistico, vuoto, pieno di cliché, situazioni 'overboard' e diverse inesattezze che dimostrano poca ricerca.
Non ci ho messo molto a leggerlo ma solo perchè non vedevo l'ora di terminare il supplizio e di vedere dove andava a parare. E dove va a parare, potrebbe sembrare un'idea sensazionale, se non fosse tutto decisamente improbabile. E pure non del tutto conclusivo, visto che si tratta del primo volume di una serie, o mini serie.
Uno dei suoi difetti principali è che ha una protagonista che non mi è piaciuta proprio per niente, ed essendo la storia raccontata quasi sempre dal suo punto di vista, vada sè che la si trova insopportabile qualche problemino c'è. Ma come si fa ad avere vicino un uomo da anni e sapere così poco di lui? Non che con Ian vada molto meglio, l'autrice vorrebbe farcelo piacere, ma non ci riesce fino in fondo e i dialoghi fra i due sono semplicemente assurdi. 
Per farla breve questo è uno di quei libri che si fa meglio ad evitare di leggere:il nostro tempo libero è troppo prezioso. Amen.





Serie Ogni cosa a cui teniamo
1. Everything We Keep (2016) - ed. italiana: OGNI COSA A CUI TENIAMO, Leggerditore, maggio 2016
2. Everything We Left Behind (2017)
****
L'AUTRICE
Kerry Lonsdale vive in California con il marito e i due figli ed è tra le fondatrici della Women’s Fiction Writers Association. Crede che la vita sia più emozionante se ricca di colpi di scena e probabilmente questo è il motivo per cui ama calare i suoi personaggi in scenari inaspettati. Ogni cosa a cui teniamo è il suo romanzo d’esordio.

VISITA IL SUO SITO: 

TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
Grazie a chi condividerà il link a questa recensione sulle sue pagine social.

7 commenti:

  1. Ecco una recensione che conferma la mia intuizione... Leggendo il riassunto della trama, già mi immaginavo qualcosa di simile, e inizialmente volevo dare una chance al libro, ma ero frenata da un sacco di dubbi. Grazie per avermi fatto risparmiare soldi e tempo!
    Ultimamente, l'unico libro che non mi ha delusa è stato 'the beast' di J.R Ward; gli altri, un disastro dietro l'altro...sarò diventata troppo esigente e difficile io o il panorama letterario sta peggiorando???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmmm purtroppo mi sa l'ultima che hai detto cara Alessandra...le perle bisogna cercarle con il lanternino e chi è abituata a leggere romance da anni e ha letto libri davvero belli, certe cosette proposte oggi fa fatica ad apprezzarle.

      Elimina
  2. la sinossi non mi piace molto, perchè sono poco portata ai gialli, ma quello che emerge dalla trama e anche dalla recensione è la mancanza di sentimento. non ne riesco a percepire e questo ovviamente mi fa propendere per lasciar perdere il romanzo.

    RispondiElimina
  3. Grazie per essere sempre una voce fuori dal coro belante dei pecoroni che esaltano qualsiasi libro piuttosto che contrariare chi elargisce libri a gratis!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con il tuo pensiero pienamente .

      Elimina
  4. Dico la verità non mi ispirava quando è stato presentato dalla CE ora ancora meno.

    RispondiElimina
  5. La sinossi non mi ha invogliato alla lettura, immaginavo non fosse un granché. Ho visto che la CE l'ha pubblicizzato tantissimo, quasi lo stavo per prendere per curiosità. Dopo aver letto questa recensione chiara ed esaustiva ho deciso di non cedere alla curiosità. Il tempo è poco e va dedicato a buone letture.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!