EMILY PIGOZZI PRESENTA..."IL MIO VENTO DI PRIMAVERA" (Emma Books)


EMILY PIGOZZI E' USCITA DA POCO CON UN NUOVO CONTEMPORANEO ROMANTICO D'AMBIENTAZIONE LONDINESE PUBBLICATO DA EMMA BOOKS. LE ABBIAMO CHIESTO DI VENIRE A PRESENTARLO.

IL MIO VENTO DI PRIMAVERA
Autrice: Emily Pigozzi
Genere: 
Contemporaneo
Ambientazione: Londra
Pubblicazione: Emma books, 5 aprile 2017, pp.220
Parte di una serie: No.
Disponibile in ebook? Solo in ebook, €3,99

TRAMA:Giorgio considera il suo lavoro di cardiochirurgo non solo la sua missione, ma anche, e soprattutto, la sua salvezza. Quando però viene chiamato in un prestigioso ospedale inglese, è costretto a lasciare controvoglia la sua amata Roma e a trasferirsi a Londra. Alisea, italo inglese, si nasconde nel Moon Bookshop, la libreria che gestisce con la stravagante Miss Imogen nel cuore del quartiere di Paddington. Giorgio e Alisea hanno alle spalle un passato difficile e traumatico con cui fare i conti, ma se lui prova a reagire mordendo la vita e vivendola intensamente, lei ha paura di amare e di lasciarsi andare a emozioni autentiche. Sullo sfondo di una Londra che dal gelo dell’inverno si scioglie nei colori della primavera, due anime speciali si incontrano in una storia fatta di libri, canzoni e di un amore che farà battere il cuore.

****
Buongiorno lettrici de La mia biblioteca romantica, eccomi di nuovo qui per presentarvi il mio ultimo lavoro, una storia romatica al sapore di primavera edita da Emma Books.
La mia nuova storia ha molti profumi, in realtà: quello delle vecchie canzoni, quelle che non ti stanchi mai di ascoltare, quella dei libri, che in fondo sono ciò che ci salvano e che non ci lasciano mai sola. Il profumo di un amore inaspettato, tra due anime unite dal caso, dal destino e dalle parole di bellissimi romanzi: quelli che Alisea, giovane italo inglese che lavora in una piccola e scalcinata libreria di Londra, consiglia a Giorgio, giovane, bellissimo e promettente cardiochirurgo romano trasferitosi nella capitale inglese per seguire la sua carriera. Reduce dalla fine di una storia d’amore, Giorgio ha una vera antipatia per la capitale inglese: solare e innamorato della sua professione, nasconde però un segreto legato alla sua vita che l’ha spinto a dedicare tutto sé stesso alla chirurgia.
Anche Alisea nasconde un passato da dimenticare, e solo l’affetto della colorata Miss Imogen, hippie travolgente e saggia nonché proprietaria del Moon Bookshop, ha potuto salvarla dai suoi demoni.
Una tempesta di neve li farà incontrare, e tra libri, canzoni e il crescere di una passione travolgente, i due dovranno imparare a conoscersi e a farsi strada nelle reciproche paure, mentre il gelo di Londra lascia lentamente spazio a una magnifica primavera.
Il mio vento di primavera parla d’amore, di sogni, del passato che è sempre parte di noi, ma dal quale dovremmo imparare a conservare solo il meglio.
È una storia che è venuta a trovarmi quasi a sorpresa in una fredda notte d’inverno, come un fiume in piena. Lo staff di Emma books ci ha creduto immediatamente, e per me è un vero onore poter collaborare con loro. E adesso? Adesso spero che questa piccola favola riesca ad arrivare al cuore delle lettrici… perché come dice Miss Imogen, «I libri sono amici. È vero, con i libri non sei mai sola. Loro hanno sempre una storia da raccontarti, riescono sempre a farti sentire a casa. »
EMILY PIGOZZI

LEGGI UN ESTRATTO...
Si fa più vicino, e io non riesco, non sono abbastanza forte per rifiutare i suoi baci. Giorgio sfiora il mio collo con la sua lingua, risale dietro l’orecchio mentre mi sfiora il seno, percorrendo strade invisibili sulle curve della mia schiena. Mi bacia, e un bacio è un richiamo irresistibile per l’altro, suadente, continuo. Mi lascio andare, lentamente, sento il mio corpo che cede e si fa burro tra le sue mani forti e decise. Quando infila la lingua calda tra i miei seni ho un sussulto, quasi di sorpresa.«Scusa, scusa. Tu… avevi detto che non dovevamo più correre. Scusa, hai ragione» mormora Giorgio ansimante, staccandosi da me. Ma in questo momento non voglio restare sola. Non ce la faccio. Per mandarlo via ora, dalle mie braccia e da questa casa, ci vorrebbe un coraggio che io non ho. Non abbastanza.
«Vieni. Non fa niente. Anche io… anche io ti voglio, Giorgio. Ho bisogno di qualcuno che curi il mio cuore, lo sai? E tu sei la persona più adatta. Un cardiochirurgo» soffoco una risata nella sua spalla, pensando alla meravigliosa ironia del destino. Senza smettere di baciarmi Giorgio mi solleva tra le braccia, e mi porta sul mio letto morbido, fra i cuscini colorati e soffici. Fuori Londra ci regala una notte di ghiaccio, ma noi siamo fuoco vivo e bruciante, perfetti l’uno dentro l’altra.


****
L'AUTRICE
Emily Pigozzi scrive da sempre. Parla troppo e legge altrettanto, adora i dolci e la quiete della notte. Per diversi anni ha lavorato come attrice, prendendo parte a cortometraggi e film e partecipando a tournée che hanno toccato i maggiori teatri d’Italia. È sposata e mamma di due bambini.
Il suo primo romanzo, “Un qualunque respiro” (Butterfly edizioni), è uscito nel 2014. Sono poi seguiti il romance “L’angelo del risveglio” (Delos digital) e “Il posto del mio cuore”, un rosa di formazione, uscito a fine 2015 per la 0111 edizioni. Nel 2016 ha invece pubblicato “Aspettami davanti al mare” e “Danza per me”, entrambi per la collana Youfeel di Rizzoli.
“Un piccolo infinito addio”, il suo primo romanzo in self publishing, è uscito nel 2017 rimanendo per diverse settimane nella classifica top 100 di Amazon. I libri di Emily sono disponibili in tutti gli store.
VISITA LA SUA PAGINA FACEBOOK:


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? CHE NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.
Grazie se condividerai il link di questa presentazione sulle tue pagine social.


6 commenti:

  1. Era da un po' di tempo che leggendo una trama e una presentazione non venivo ispirata alla lettura...grazie per avermi fatto smettere questo cupo periodo!!!

    RispondiElimina
  2. Sempre le Solite cose trite, sempre la Solita prima persona rassegnamoci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, anche le cose trite possono avere la loro dignità se regalano qualche momento spensierato, e magari un piccolo sorriso :)

      Elimina
  3. trama adorabile. come dico io, non è cosa si scrive l'importante, ma come lo si scrive. se l'autrice è in grado di emozionarti anche la favola di cenerentola,
    conosciuta fino alla nausea, diventa qualcosa di speciale.
    già messo in lista.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Isabella. E, da lettrice, sono d'accordo con te :)

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!