RAFFAELLA V. POGGI PRESENTA...."WEDDING GIRL" (Newton Compton)


WEDDING GIRL IL NUOVO ROMANCE CONTEMPORANEO/ EROTICO  DI RAFFAELLA V. POGGI E' IN USCITA IL 18/2  IN EBOOK DA  NEWTON COMPTON.  ABBIAMO CHIESTO ALL'AUTRICE DI VENIRE A PRESENTARLO E LEI HA MANDATO IN SUA VECE... CHARLOTTE, LA SUA PROTAGONISTA!

 Autrice: Raffaella V. Poggi
Genere: Contemporaneo/ Erotico
Ambientazione: New York, USA
Editore: Newton Compton, pp. 338, ebook: 18 febbraio 2017, € 3,99;
cartaceo: data da stabilire
Parte di una serie: 2° serie Taste of New York
Livello di sensualità: MOLTO ALTO

TRAMA: Eric Nolan è un uomo molto sicuro di sé, convinto di avere tutti in pugno: dalle ceneri delle attività di famiglia ha creato la NETline, la nuova realtà nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ora si trova in un momento delicato e non può permettere a nessuno di intromettersi nei suoi affari. L’imprevisto, tuttavia, è dietro l’angolo: si chiama Charlotte McGraw, bionda e bellissima prostituta d’alto bordo, pronta a mandare a monte il matrimonio di suo fratello Noah con Jade Kanakis, la figlia del “re dello yogurt” e finanziatore generoso della NETline. Ma quando Eric cerca di togliere di mezzo Charlotte, ecco che i guai entrano nella sua vita…
****
Buongiorno Francy e Buongiorno Bibliotecarie Romantiche, grazie infinite per l’ospitalità. Sono qui da voi per presentare WEDDING GIRL, il nuovo libro di Raffaella V. Poggi
Come? Chi sono io? Non mi conoscete?
Non mi stupisco: non sono famosa. Famigerata, magari, ma famosa no. Beh, posso dire che anche io ho avuto i miei buoni cinque minuti di notorietà quando sono finita su tutti
i giornali, ma… no, non sulle riviste di gossip.
Purtroppo io sono finita direttamente in cronaca: un bel paginone con fotografia e il mio nome, Charlotte McGraw, a caratteri cubitali.
Ma questa è un’altra storia…
Stavo dicendo che io sono Charlotte McGraw e sono qui per presentare l’ultimo libro di Raffaella V. Poggi, la nostra autrice, che si è messa in testa di mandarci in giro a fare promozione. E ha arruolato anche me.
Con tutto quello che ho da fare! Non sapete quanti appuntamenti ho dovuto disdire per riuscire ad essere qui oggi…
Come, che genere di appuntamenti?!
Appuntamenti di lavoro, ovviamente.
Proprio io, poi, che non c’entro nulla! Il libro parla di Eric Nolan. Sì, lui, quello dalla NETLine, la nuova piattaforma streaming che sta spopolando anche qui da voi in Italia. Esatto! Proprio lui: il fidanzato di Ashley Madison, l’attrice protagonista di Senza regole.
Un bel tipo, Nolan?
Abbastanza…
Sicuramente un soggetto particolare: lui è Eric Nolan, e tutto il resto è noia.
Ve l’ho detto: io non c’entro niente, proprio niente… Mi hanno tirato dentro a tutto questo carrozzone solo perché sono amica di Noah, il fratello di Eric.
No, Noah sta per sposare Jade Kanakis, la figlia del re dello yogurt, non me. Lei sì che finisce spesso sulle riviste, fotografata dai paparazzi, non certo io: è un’ereditiera.
Come dite? Anche io starei bene sulle riviste perché sembro una modella? Che carine! Un angelo di Victoria's Secret? Addirittura! Assomiglio alla Heaterton? Ma che care!
Però la bellezza è effimera, e spesso porta guai. Io ne so qualcosa…

Avete ragione, meglio non divagare: non sono venuta qui a parlare di me, argomento che di sicuro non interessa alle vostre lettrici, ma del libro.
Genere?
Romance, ovviamente. Lo sapete, Raffaella è una da “lieto fine”.
Ci sono alcune scene… ehmm… dai su, che avete capito… sì, erotiche.
Okay, è un po’ spinto. Ma fa anche ridere.
E un po’ piangere…
No, non è che fa piangere perché fa pena… No… aspettate… ehm… Scusa Francy, questa puoi cancellarla, che magari Raffaella si offende? Sì, grazie… Io non sono tagliata per le interviste…
Ecco, volevo dire che non fa solo ridere fa anche piangere…
Peggio di prima, eh?
Allora dico solo due parole: il libro esce il 18 febbraio, potrete trovarlo in tutti gli store on-line, per ora solo in ebook, ma prima o poi spero proprio che ci stampino, con una cover così carina andremo a ruba.
Quando?
Non lo so, questo è top secret: è un’informazione riservata che conoscono solo Eric Nolan e il suo socio italiano Mr Newton Compton. 
Detto fra noi credo non lo sappiano neppure loro, ma siccome non vogliono lasciarsi scappare ogni genere di scoop su Ashley Madison, l’attrice di Senza regole, che fa sempre notizia, preferiscono uscire prima in digitale… per stare sul pezzo, mi han detto. Ma sono notizie Ufficiose.
E poi si vedrà.
Spero tanto di avere stuzzicato la vostra curiosità... come dite?
Sì, ovviamente ci sarò anche io.
Corre voce che sia io la protagonista? E questa dove l’avete sentita?
In giro si parla di me?
Ve l’ho detto che sono famigerata!

Io, cara Francy e care Bibliotecarie, vi ringrazio per avermi ospitata, e per avermi fatto parlare un po’ del libro.
Spero proprio che mi darete una chance e di avere l’opportunità di tornare ancora da voi, se mi vorrete, perché sono stata proprio bene.
Vi abbraccio e… a prestissimo.

LEGGI L'ESTRATTO ...
(Il romanzo è super hot ma per questa presentazione abbiamo scelto di regalarvi un estratto romantico, perchè l'hot non esclude il romance...)
«Quindi tu vorresti un matrimonio semplice e intimo?»
«Io non voglio il matrimonio, il che è diverso».
«Tutte le ragazze desiderano sposarsi».
«Allora non ci siamo capiti: per me il matrimonio è legarsi per sempre a un’unica persona, in maniera consapevole. Date queste premesse, e considerando quello che sai di me, pensi davvero che io contempli anche solo l’idea?». Quella sarcastica adesso è lei.
«No, dico solo che non credo che tu non ci abbia mai pensato, con tutte le spose che vedi».
La sto punzecchiando, me ne rendo conto, e capisco che dopo quel bastardo non veda di buon occhio la vita a due, però non credo sia così cinica come vuol far vedere.
«Il matrimonio perfetto, ai miei occhi, è solo quello dei miei, che lo desideravano da sempre». Inspira e sorride. «Si sono sposati nella chiesetta di St Patrick».
«Quella bianca, piccola, sul promontorio di Sedge Island?». Quella chiesa piace pure a me, sembra un quadro di Hopper. È suggestiva.
Annuisce.
«Io ero grandicella e mi ricordo quel giorno come il più bello della mia vita. Ho assistito a diversi matrimoni, ma nessuno è mai stato più magico, né più desiderato sia dagli sposi, sia da chi era presente».
La guardo e ha i lucciconi agli occhi. «Capisco», dico, serio.
Quando ho scoperto il tradimento di mio padre, il mio terrore fu che i miei genitori si separassero, che si spezzasse un’unione che fino a quel momento era

stata forte, anzi di più, era stata straordinaria. Ed è tornata a esserlo.
«Allora comprenderai perché, visti i miei pregressi, il matrimonio non sia assolutamente contemplato», mi spiega amara.
Mi rivedo davanti quel bastardo di Wise, il modo in cui l’ha insultata… «Sì, ma lui non c’è più». «Max è come una recidiva. Speri sempre di esserne fuori, invece, quando meno te lo aspetti, torna». «Però, che paragone!».
Per fortuna che siamo arrivati all’hotel e sentiamo della musica provenire da uno dei saloni.
«Ti va di bere qualcosa?», le propongo.
«Non mi perderei per nulla al mondo la serata danzante», mi risponde ridendo e si lascia condurre  nella sala dove una piccola orchestra sta suonando vecchi brani e alcune coppie non più giovani danzano sulle note di Cupid, cantata dalla voce soul del cantante, nero, che sembra proprio la copia sputata di Sam Cooke.
 «Niente male», constata Charlie affascinata, ascoltandoli. «Andiamo!».
 Le porgo la mano. Mi guarda tentennante, poi sento le sue dita sul mio palmo, un tocco fresco e familiare, e la porto con me al centro del salone. Ci lasciamo avvolgere dalla musica, una canzone dopo l’altra. Charlie esita, cerco di stringerla, di fondere il mio corpo al suo. Vorrei che si abbandonasse a me, che mi stringesse, e piano piano, la voce calda che ci accompagna compie la sua magia e lei si lascia andare. Sono senza parole, ma i versi di una canzone ci fanno da colonna sonora e parlano per me.
«You were made for me», ripeto. La stringo e ci muoviamo piano, persi in questo limbo, lontano dalla merda che ho respirato oggi. Spero che capisca che ora, con me, deve stare tranquilla e lasciarsi andare, seguire i miei passi, il mio corpo incollato al suo, vibrare insieme a me. Mi stacco da lei solo per farla girare in una piroetta indispensabile se voglio strapparle un sorriso. ...



GUARDA IL BOOK TRAILER


****
L'AUTRICE
Raffaella V. Poggi , anche conosciuta come autrice di romance storici con lo pseudonimo Velonero, vive in Liguria, in un appartamento sui tetti davanti al mare, con il marito, due figlie, cinque computer e due gatte part-time della vicina. Studi classici, molti lavori e molte storie da raccontare. Che siano contemporanee o storiche, le sue storie hanno tutte in comune il lieto fine e la componente erotica. L'eros non manca mai: è parte integrante della storia. Per lei, la scena erotica non è fine a se stessa, è il modo per creare il legame fra i personaggi, spiega i protagonisti e le loro scelte. Il legame amoroso in una coppia avviene inevitabilmente attraverso l'eros. 
VISITA IL SUO SITO:


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.

Grazie se condividerai il link di questa presentazione sulle tue pagine social.



15 commenti:

  1. Adesso sì che sono curiosa di leggere il libro �� Dani

    RispondiElimina
  2. Solo tu Raffaella, con la tua solita verve ironica poteva rendere unica la presentazione di Charlotte...domani sarà un grande giorno perché wedding girl entrerà nel cuore di molti...ne sono sicura!!!

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo per domani, Raffaella! Curiosissima di incontrare Charlotte & Eric!

    RispondiElimina
  4. la trama è decisamente accattivante, MI PIACE!!!!!
    direi che la Poggi è sempre "a scatola chiusa",
    ha uno stile ed un modo di scrivere che ti appassionano e ti emozionano e poi c'è sempre il lieto fine!!!! fondamentale. allora attendiamo con ansia l'uscita di domani!!!

    RispondiElimina
  5. Liviana Marino17/02/17, 10:28

    In bocca al lupo per domani Raffaella...
    E devo dirla tutta intervista a Charlotte strepitosa...
    Fattemelo dire questa signora è un genio

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto Raffaella Poggi/Velonero. Sono sicura che anche questa volta mi appassionerò alla storia. Sono proprio curiosa e attendo con ansia l'uscita del cartaceo.

    RispondiElimina
  7. Siete tutte fantastiche, grazie!!!!! Ho una fifa folle, perchè è diversissimo sia dagli storici, sia da UP. Qui ho scritto tutto in prima persona, una scelta obbligata per rendere bene il pov. Spero vi piacerà... il registro è differente. Insomma, meno male che ci siete voi a confortarmi perchè sono parecchio spaventata. GRAZIE a tutte. Ah... Charlotte è una tosta, una da LMBR, e sono certa che la apprezzerete. Baci e... fatemi sapere.

    RispondiElimina
  8. Raffa in bocca al lupo ! !! Sono sicuro sarà super questo romanzo,come tutto ciò che scrivi che mi fa rimanere incollata allo schermo finché nn l'ho divorato tutto ....un bacione

    RispondiElimina
  9. Scaricato e letto tutto domenica....non ho fatto nulla in casa!!!
    Non riuscivo a lasciare Eric senza vedere come andava a finire.....
    Mi è piaciuto molto questo cambio di stile di Velonero...brava!!!
    Mi piacerebbe leggere dell'avvocato tutto d'un pezzo...

    RispondiElimina
  10. Scaricato e letto tutto domenica....non ho fatto nulla in casa!!!
    Non riuscivo a lasciare Eric senza vedere come andava a finire.....
    Mi è piaciuto molto questo cambio di stile di Velonero...brava!!!
    Mi piacerebbe leggere dell'avvocato tutto d'un pezzo...

    RispondiElimina
  11. Raffaella è stata una piacevole scoperta. Anzi, una scoperta da non lasciare. Ho letto ilbro tutto d'un fiato. C'è tutto: amore, passione, erotismo, romanticismo, dolore e divertimento; il tutto condito con uno stile fluido e una storia che non stanca mai. C'è sempre qualcosa da scoprire, e ogni riga è una rivelazione. Ho amato Eric: mi ha fatto ridere e piangere allo stesso tempo. La scelta di raccontare la storia da un punto di vista maschile è decisamente azzeccata poichè Eric è il tipico uomo, molto poco politically correct e decisamente diretto nei suoi pensieri. Non vedo l'ora di leggere altri lavori della Poggi perchè questo ha superato le mie aspettative. N.B: non sarebbe male leggere anche la storia di Noah ;-) (a buon intentitor poche parole)

    RispondiElimina
  12. Ho iniziato a leggere le opere di Laura anni fa ho Acquistato a suo tempo edmond e Charlotte e l ho adorato e a seguito prigioniero del tempo.. Adoro le sue storie

    RispondiElimina
  13. Libro bellissimo mi è piaciuto davvero tanto... penso che a volte ci siano libri adatti e scritti per altre persone e poi ci sono libri scritti apposta per te, che ti calzano a pennello e te ne innamori al primo "capitolo" ...come un bellissimo abito da sposa. Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Dani, condivido, a volte ci sono storie che sembrano essere state scritte apposta per noi, per soddisfare i nostri gusti...ne vorremmo sempre di più!

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!