FREE di Monica Lombardi (Emma Books) -> Recensione

7^ TAPPA BLOGTOUR

FREE
Autrice: Monica Lombardi
Genere: Fantascienza / distopico
Uscita: 30 marzo 2016
Lunghezza: 306 pagine
Editore: Emma Books
Livello Sensualità: MEDIO
Parte di una serie: 1° serie Stardust
SOLO IN E-BOOK: Euro 4,99

TRAMA: È una notte come tante, a Portland, Oregon, nella Vecchia Era. Tra le ombre dei parchi e le strade poco trafficate si muovono una bambina che cerca l’impossibile, un poliziotto che rischia la vita e un uomo che non sa che cosa fare della sua. Tre persone che non si conoscono, il cui destino si intreccia per non sciogliersi più. È notte anche a New London, nella Nuova Era. Allistar si trova in un luogo che non gli interessa, circondato da persone da cui si sente sempre più distante. Eppure è in una serata insignificante come quella che fa la scoperta che cambia il corso della sua vita. Un gioco che non è un gioco, una razza che sta cominciando a prepararsi alla guerra. Free è un uomo, un amico, un ideale. È ciò che spinge un gruppo di Phys e Mepow a lottare per riscattare un pianeta spaccato in due razze diverse ma complementari. È la speranza di un futuro di pace. Il primo libro di una serie imperdibile che vi trasporterà in un mondo nuovo eppure sempre uguale, che vi farà viaggiare nel tempo sulla scia dello Stardust, la polvere di stelle, a fianco di uomini e donne che non si danno per vinti, determinati a lottare oggi per vincere domani.


La Regina del romantic suspense italiano, alias Monica Lombardi,  con la serie Stardust ci sfida ad entrare in un mondo tutto nuovo  dove il futuro è il presente e il presente è il passato… Proprio così: se ci aveva abituati al giallo poliziesco con Mike Summers e allo spionaggio adrenalinico con il GD Team, con questa serie ci troviamo in un romanzo fantascientifico e, perché no, distopico, dove la trama intrecciata e complicata, viene magistralmente addomesticata dalla semplice e mai banale scrittura dell’autrice.
Il romanzo si apre con una partenza obbligata, necessaria per la realizzazione di un sogno. Prosegue poi con la preparazione per  un arrivo da molto tempo atteso, e nello stesso tempo riusciamo a percepire distintamente i segni di una guerra in corso. La splendida piccola Dana, che abbiamo già conosciuto nel prequel L’inizio (scaricabile gratuitamente su tutti gli store, vedi sotto), rischierà di diventare una pedina nelle mani dei cattivi, così come altri personaggi che conosceremo di capitolo in capitolo, perché come già abbiamo potuto apprezzare dalle serie precedenti, Monica non ci permette di affezionarci ad un solo personaggio. In questa serie e in particolare in questo primo romanzo, conosceremo talmente tanti protagonisti o coprotagonisti che ci girerà la testa, ma non c’è da temere perché tutti prima della fine troveranno il loro posto nel mosaico dello Stardust.
Difficile parlare della trama senza svelarne quei particolari che rendono interessante la lettura, ma ci proviamo ugualmente. Un poliziotto della narcotici di Portland si troverà suo malgrado sulla strada di Free, il protagonista che da il titolo al libro e che a parte il suo nome non ricorda altro: tra i due nasce subito una fiducia reciproca che diventerà presto una bella amicizia. Free scoprirà pagina dopo pagina, qualcosa in più di se stesso e permetterà al lettore di mettere a fuoco il  quadro generale di questo romanzo. Luke d’altra parte troverà un sentiero che sembra portarlo verso le risposte alle domande che si è sempre posto.
Tutto parte da New London nella Nuova Era, in cui Mepow e Phys sono due razze talmente diverse tra loro da essere totalmente complementari. Come avevamo già visto nel prequel, Nathan Leyla e Syrus avevano un sogno chiamato New Earth… Syrus potrebbe (con la Lombardi il condizionale è d’obbligo) aver pagato caro questo sogno e con lui Allistar suo figlio: sarà proprio Allistar a scoprire un’oscura minaccia per il futuro delle due razze che per decenni erano riuscite a coesistere senza danneggiarsi a vicenda, un equilibrio che rischia di spezzarsi presto. Ecco quindi la necessità di spostarsi nel passato, alla ricerca dei figli dei viaggiatori dello Stardust, uomini e donne che portano con loro i talenti delle razze ereditate dai loro genitori Mepow o Phys e nascondere l’importante tesoro che New Earth porta con sè. Quindi non solo i buoni torneranno nella
Vecchia Era ma anche i cattivi i cui volti conosceremo già dalle prime pagine del romanzo, ma che sono tuttavia soldati… nelle mani di chi?
Questo intreccio fantastico è legato a doppio filo con quello che spinge a leggere le anime romantiche come noi: l’amore! Una coppia “improbabile” si formerà già in questo romanzo, per altre invece si prepara un terreno che sembra impervio ma… chi lo sa? Si riconfermerà ancora di più il legame tra una coppia che già conosciamo, mentre per altri la speranza è la forza che li fa andare avanti. Dormiamo quindi sonni romantici, perché con questa serie troviamo proprio tutto.
Insomma un libro tutto da leggere, che come da manuale lombardiano ci terrà avvinti nelle sue spire fino all’ultima pagina, quando alle labbra salirà la solita esclamazione: e poi?
Un egregio plauso va poi alla Emma Book che sta decisamente e costantemente migliorando le sue copertine, sempre più azzeccate e accattivanti.






Ma questa non è solo la recensione di Free. Già dal 24 marzo è partito un blog tour alla scoperta di questa nuova serie e quasi ogni giorno ci sarà un approfondimento relativo a personaggi, ambientazioni ecc. 

In  questa 7° tappa ci soffermeremo sui personaggi della Nuova Era , che a parte quelli a noi già noti (Nathan, Leyla, Free e Allistar) sembrano essere avvolti da una nube oscura: mentre per Aster, sorella di Allistar, la nebbia si dirada velocemente e scopriremo rientrare nella categoria dei buoni, gli altri, chi più chi meno, restano almeno in questo primo romanzo, pericolosamente vicini alla borderline dei personaggi oscuri e minacciosi e se salteranno dentro o fuori dal cerchio dei cattivi lo scopriremo solo leggendo…
Aster è la sorella di Allistar, fortemente legata al nostro protagonista, non solo da un fraterno affetto ma anche da una telepatia che permette loro di avvertire comunque la presenza dell’altro…
Senza dirle altro, si diresse verso l’ufficio di sua sorella, l’unico in cui, adispetto del fatto che era della famiglia, gli era consentito entrare senza cheuno degli addetti alla sicurezza arrivasse per allontanarlo.Sapeva che Aster non si trovava nell’edificio in quel momento, lo sentiva. Erastrano come lui e sua sorella percepissero l’uno la presenza dell’altro anche seil loro rapporto non si poteva certo definire stretto né roseo. Era stato così finda bambini, e allora l’avevano vissuto come un gioco, si nascondevano per poicercare di capire dove l’altro fosse nascosto.

Rya Nerino è la madre di Allistar, resta ai bordi della storia fin dal prequel, eppure la sua presenza è sentita sia da Syrus che poi da Allistar e Aster;  la sensazione è che sia combattuta e divisa dalla fedeltà agli affetti che la circondano: il padre, il marito e i figli.
Rya sospirò. In serate come quelle, quando pativa perché sentiva che Allistarera vicino, eppure lontano, sembrava molto più vecchia dei suoi quarantottoanni. […]Nathan gli aveva passato un braccio attorno alle spalle. Rya era una bravamadre, Allistar era convinto che amasse sia lui che sua sorella, ma, comemolti altri Mepow, non esternava il proprio affetto con gesti fisici.

Lukas Nerino è il nonno di Allistar, il nonno che non ha pensato due volte a rinnegare il nipote per non aver scelto un lavoro all’interno dell’azienda di famiglia.
Allistar non aveva solo rifiutato un’offerta di lavoro, aveva rotto ogni rapportocon Lukas Nerino, il loro nonno materno.«In ogni caso, ogni tanto potresti anche passare a trovarlo. Solo perché…»«Solo perché si è permesso di insultare la memoria di nostro padre, dovreidimenticare?»Ne avevano parlato mille volte e Aster non sapeva neanche perché cercasseancora di affrontare quel discorso. Era inutile.[…]Lukas Nerino era un uomo duro, difficile. Aster ormai c’era abituata e non sistupì che andasse dritto al punto. Anzi, negli anni era arrivata addirittura adapprezzare quella caratteristica. La sua rigidità, che portava incisa anchenell’espressione perennemente severa, nelle labbra sottili e negli occhi piccolie pungenti, l’aveva fatta crescere in fretta, nella vita come nel lavoro. E c’erain lui una lealtà alla figlia e alla nipote che, se anche non poteva definirsicalore, la faceva in qualche modo sentire accolta. L’unico vero neo che vedevain lui era la totale chiusura nei confronti di Allistar.

Ci sono poi Viktor e Mathias Zahn, rispettivamente padre e figlio: seppur il secondo appaia in due
occasioni diverse è difficile non vederlo come la pedina nello strano e minaccioso disegno che brilla negli occhi del padre nell’unica occasione in cui entra in scena. Naturalmente ci sono tutti i dubbi che sia Aster che Allistar si pongono riguardo a quest’uomo, e che senza indugi ci porremmo anche noi lettori, a rendere sgradevoli questi personaggi, ma la verità è che anche per loro la storia deve ancora essere scritta.
«Malik e Sascha hanno fatto delle ricerche, dopo che mi hai chiamato ieri»continuò Nathan. «Pochi mesi prima che il gioco che hai visto entrasse sulmercato, la Nerino Tech ha acquisito un nuovo socio.»«Perché so che l’identità di questo nuovo socio non mi piacerà?»«Perché sei un ragazzo intelligente. È Viktor Zahn.»«L’uomo d’affari che sospettate finanzi il movimento degli Hawk?» domandòAllistar.Nathan annuì.Zahn in società con suo nonno.[…]«Tuo fratello è sparito.»Sua madre. Con tutta l’angoscia rimasta inespressa fino a quel momento.«Sei sai qualcosa parla, Aster. Allistar potrebbe essere nei guai.»Di nuovo, un messaggio diretto solo a lei. Come se Rya non osasse parlareapertamente davanti a Viktor e Mathias, testimoni silenziosi di quel colloquio.Aster cercò lo sguardo del più giovane, con cui era uscita già due volte. Unragazzo che aveva addirittura pensato di poter baciare, anche se non l’avevaancora fatto. Lui le rivolse un’occhiata incoraggiante che in qualche modo laplacò.[…]«Tornano nel passato, per farlo.» Di nuovo Mathias.Viktor fece mezzo passo in avanti e gli lanciò un’occhiata di traverso, unchiaro invito a non aggiungere altro. C’era una freddezza in Viktor Zahn cheandava molto più in profondità di quella a cui Lukas Nerino l’aveva abituata.Una freddezza che sembrava inglobare tutto il resto, come un buco nero. 

 *****




SE TI INTERESSA IL PREQUEL DEL LIBRO DA SCARICARE GRATUITAMENTE, LO TROVI QUI


L'AUTRICE
Monica Lobardi
Monica Lombardi è nata a Novara da padre toscano e mamma istriana. Lavora come interprete e traduttrice freelance. Sposata, madre di due figli, vive da più di trent’anni a Cornaredo, in provincia di Milano, dove si divide tra la scrittura, le traduzioni e il suo ruolo di mamma.
Con Emma Books ha già pubblicato la commedia romantica Three doors  La vita secondo Sam Bolton e la serie romantic suspense GD Team, così composta: Vertigo(romanzo), Nicky (novella prequel), Free fall (romanzo), Alex (novella), Spiral(romanzo), Miriam (novella) e da una Guida, che comprende, tra le altre cose, un racconto di Natale.  Monica è anche autrice di una serie rosa crime di cui è protagonista il tenente della Homicide Unit di Atlanta Mike Summers. 



TI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO E TI PIACEREBBE LEGGERLO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? TI PIACE LO STILE DI MONICA LOMBARDI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.


2 commenti:

  1. Alessandra I.04/04/16, 11:56

    Errata corrige: Viktor e Mathias Zahn sono rispettivamente zio e nipote. Mathias è orfano e suo zio l'ha cresciuto... Perdonate l'errore! Alessandra

    RispondiElimina
  2. Grazie Alessandra per questa bellissima recensione e per averci guidato tra i personaggi della Nuova Era. Grazie anche a Francy per aver ospitato questa tappa del blogtour.
    Un mondo nuovo, quello di Stardust, una commistione di generi diversa, ma alla fine le dinamiche non si allontanano molto da quello che scrivo di solito: mistero e romanticismo sono, anche in questo caso, i due cardini attorno ai quali la storia si dipana, le due componenti che le danno, rispettivamente, ritmo e calore.
    Buona lettura e a presto!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!