ROMANCE HAPPY HOUR CON... ELISABETTA FLUMERI E GABRIELLA GIACOMETTI

Oggi diamo il benvenuto all'happy hour 
del nostro bar a 
FLUMERI & GIACOMETTI

Prima di tutto cosa gradireste bere mentre parliamo?
Elisabetta: Gab caffè ed io cappuccino. È buffo, ma da sempre (leggi 30 anni) quando chiediamo caffè e cappuccino, invariabilmente mettono davanti a me il caffè e davanti a Gab il cappuccino: della serie, tu alta e grande tazza più grossa, tu bassa e piccola, tazzina. E pensare che lei è allergica al cappuccino!

1) Presentatevi alle nostre lettrici.
Gabriella: Siamo state definite “coppia di fatto” ed in effetti lo siamo, anche se con mariti e figli al seguito. In realtà Eli è la persona con cui passo più tempo e viceversa, il nostro è un sodalizio di vita iniziato 30 anni fa, quando, fresche universitarie, scrivemmo il primo romanzo rosa. Che fu comprato dalla Cino del Duca. E’ cominciata così e, come dice Vasco, “siamo ancora qui”.
E.: Dopo aver affrontato la scrittura in lungo e in largo: dai romanzi rosa ai fotoromanzi, dalle riviste femminili e per ragazzi alla pubblicità, dalla radio alle guide Mondadori alle serie televisive, per tornare al nostro primo amore: la commedia romantica.

2) Quali sono i tre libri che porteresti con te su un'isola deserta e perché?
G: Anna Karenina, perché ogni volta piango e mi commuovo sulla sua storia. I racconti di fantasmi di Henry James perché mi piace la sua scrittura e la sottile “paura” che si prova leggendo le sue storie.
E, novità assoluta, La confraternita del pugnale nero della Ward. Lo so che è una saga, ma mi ha creato dipendenza!
E: Il Velocifero di Santucci, Il Rosso e il Nero di Stendhal, Angelica la Marchesa degli angeli dei Golon. Perché hanno segnato la mia vita di lettrice e ogni volta ci trovo qualcosa di nuovo che mi coinvolge.

3) Qual è il primo libro letto in vita tua?
E: I pirati della Malesia di Salgari
G: Il corsaro nero di Salgari 

4) Che libro hai adesso sul comodino in attesa di essere letto?
G: Sul comodino ci sono 3 libri: il secondo della Ward che sto leggendo, Un finale perfetto di Katzenbach e Imprimatur di Monaldi e Sorti. A seconda dello spirito, uno di loro mi fa compagnia prima di dormire.
E: Il 7° episodio della Confraternita del Pugnale Nero (adoro la Ward, è geniale),The twelve children of Paris di Tim Willocks, un grandissimo narratore, e il Bestiario napoletano di Antonella Cilento, un’autrice che
conosco personalmente e che stimo come scrittrice e come donna.

5) Un evento a cui avresti voluto assistere nel passato?
E: La presa della Bastiglia
G: Mi sarebbe piaciuto essere con Neil Armstrong nel 1969 quando sbarcò sulla luna.

6) Perché dovremmo leggere i tuoi libri?
E + G: per innamorarsi, sorridere, mangiare (il cibo ha sempre un posto importante nei nostri libri, perché significa accoglienza e accudimento) e respirare con i nostri protagonisti.

7) Cosa è cambiato nel corso degli anni nella tua scrittura e nel tuo stile?
G + E: Tanto, soprattutto grazie all’esperienza come sceneggiatrici. Cerchiamo di essere più visive, più essenziali, di trasmettere emozioni in maniera diretta, come in quei libri per bambini dove puoi avere sensazioni olfattive e tattili oltre che visive…Insomma puntiamo a una scrittura che coinvolga tutti i sensi.
8) Qual è il tuo libro preferito e il personaggio che hai amato di più?
G: Anna Karenina, amo le tragedie. Sandokan, misterioso, bellissimo, il primo maschio alpha della mia vita di lettrice.
E: Il Velocifero di Santucci, una splendida saga familiare. E Angelica, eroina inimitabile.

9) Esiste un personaggio, anche secondario, che hai creato ispirandoti a un personaggio reale, famoso o meno?
G+E: tutti i nostri personaggi sono ispirati a persone reali, anche se in parte, anche se facciamo degli “assemblaggi”, ma sicuramente questo ci aiuta a renderli autentici.

10) Hai un momento della giornata in particolare per scrivere? Uno per leggere?
E: No. Scrivo e leggo come mangio e respiro. Sono bisogni primari da soddisfare appena possibile. Anche con un pizzico di bulimia.
G: Sì. Preferisco scrivere durante il giorno, mattina e pomeriggio. Ho bisogno di luce, la notte mi concentro difficilmente. Viceversa per la lettura, durante l’inverno, la sera non riesco a dormire senza aver letto due o tre ore. Durante l’estate quando capita, sulla spiaggia, in giardino, a letto. Ogni momento è buono e le vacanze ti permettono di fare ciò che ami di più.


Per movimentare un po' le ordinazioni vi propongo una bevanda per tutte e due le nostre autrici


NAIROBI NIGHT
4 cubetti di Ghiaccio
450 ml Caffè
2 cucchiai di Zucchero
4 cucchiai di Panna
150 ml di Gelato alla Vaniglia

Mettete il Caffè in un recipiente da Cocktail ed aggiungete mescolando, lo Zucchero.
Mettete da parte a raffreddare.
Montate insieme Panna e Gelato, poi aggiungeteli al Caffè.
Continuate a sbattere finchè tutto non diventi uniforme e schiumoso.
Versate il tutto in una caraffa e fate raffreddare in frigo per circa 1 ora, mescolando ogni 15 minuti. Per servire versate in due bicchieri a calice con i cubetti di ghiaccio.

****
USCITE RECENTI DI 
FLUMERI & GIACOMETTI

IL COLORE DELLA PASSIONE  - Stuntlove #1.5 -Racconto (26 pagine) - Scaricabile gratuitamente.
Angelica e David. Finalmente soli. Finalmente liberi di amarsi. Lassù, dove anche il cielo e la montagna si tingono dei colori della passione che li travolge, violenta, tenera, incandescente come le braci che ardono nel camino del nido d’amore che David ha preparato per la sua donna. In una caduta libera di sensi e di desiderio che non hanno mai sperimentato prima, i due stunt scoprono che l’amore, per loro, è il rischio più grande.
Tutto sembra perfetto, eppure… Angelica, divisa e lacerata, dovrà prendere una decisione che cambierà completamente il corso degli eventi. L’amore di David sarà così forte da accettarla? Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

ANGELICA - Stuntlove#1 ( Amazon)
“Angelica volava sul muro con la stessa grazia, la stessa eleganza, lo stesso impeto con cui volteggiava sul trapezio. La stessa combattiva determinazione che aveva dimostrato nell’arrampicarsi sulle rocce del Precipizio.” Angelica Fusco vive tra stelle e luci, libertà e adrenalina. Il gusto del rischio e la magia del cinema sono inscritti nel suo dna. Nutrita dal mito di Cinecittà, dove la famiglia degli stunt Fusco è di casa, ha scelto questa vita. L’unica che le regala emozioni a cui non può rinunciare. David Evans non è solo uno stuntman. È un coordinator. Il migliore. Ma ha una regola ferrea: niente donne sul set. Una storia d’amore che ha il sapore della magia del cinema, vissuta attraverso gli occhi di una famiglia che ha attraversato l’epopea indimenticabile della Hollywood sul Tevere. Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.

PROFUMO DI TE (Sperling & Kupfer)
Valentina è solare, intelligente e… avventata. Agisce sempre di impulso seguendo solo il suo istinto. Nella vita come nel lavoro. Anche se questo vuol dire lasciare l'unico posto sicuro che ha per le mani e ritrovarsi con una manciata di pensieri e una stanza da pagare nel piccolo appartamento che condivide a Roma con un chitarrista errante e una studentessa fuori corso. A volte, però, non tutto è come sembra. E se questa invece fosse l'occasione giusta per lasciare tutto, ripartire da zero e provare davvero a dare una chance alla sua storia con Mattia? Lei a Roma, lui a Matera. Il loro amore dura già da un anno ma vivere a cinquecento chilometri di distanza non è facile. Nell'incantevole cornice di Matera, tra i vicoli stretti e le piccole case di pietra bianca scavate nel tufo, ci sarà più di una sorpresa ad attendere Valentina. E quando la sua strada incrocerà di nuovo quella di Bruno Larocca - lo sconosciuto incontrato su internet con il quale ha condiviso l'auto e le spese di viaggio per raggiungere Matera - niente sarà come prima. Perché quell'uomo dalla giacca e cravatta impeccabili, rasatura perfetta, tratti spigolosi, sguardo intenso, profondi occhi scuri e bocca sensuale, sotto una maschera impenetrabile nasconde più di un segreto. Coinvolgente e sensuale, Profumo di te racconta di un viaggio, di una città magica, di travolgenti passioni e nuovi inizi. Ti interessa questo libro? Lo puoi trovare QUI.


CONOSCETE I LIBRI DI FLUMERI & GIACOMETTI? COSA VI PIACE DEL LORO STILE? SE POTESTE FAR LORO UNA DOMANDA, COSA CHIEDERESTE?

3 commenti:

  1. Le nostre donne <3 Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  2. IncredibiIi anche neIIe interviste! Ietta con gran piacere.

    RispondiElimina
  3. Bellissima intervista! Simpaticissime come sempre.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!