COLUI CHE MI HA SALVATO di Cardeno C. (Triskell edizioni) - Recensione

Autrice: Cardeno C.
Titolo originale: The One Who Saves Me
Traduttore: B.Cinelli
Genere: Contemporaneo, MM
Ambientazione: Stati Uniti
Pubblic. Originale: 
Pubblic. Italiana: Triskell edizioni, coll. Rainbow, gennaio 2016, pp. 207
Parte di una serie: 6° serie Home
Livello sensualità: Alto

Disponibile in ebook: solo in ebook, €4,99

TRAMA: A quattordici anni, Andrew Thompson e Caleb Lakes diventano migliori amici. Gli anni passano e i due condividono i traumi famigliari, la scuola e l’inizio delle loro carriere. Condividono anche le prime esperienze sessuali, apprendono e sperimentano, e parlano l’uno con l’altro delle loro infinite frequentazioni e rotture. 
Decenni di fiducia e lealtà creano un’amicizia profonda e duratura, un legame che sorpassa qualsiasi altra relazione nelle loro vite. Ma quando i parametri della loro eccezionale amicizia cambiano, non sanno come rompere le regole che si sono imposti e come costruire qualcosa di nuovo. Dopotutto, i fidanzati vanno e vengono, ma i migliori amici sono per sempre.


«Ti voglio anch’io, Cae.» La voce di Andrew tremava per l’emozione. «Sai quanto sono grato di averti nella mia vita, vero? Insomma, davvero, sei il miglior amico che potessi chiedere.»
Caleb annuì e avvolse le braccia attorno alla vita di Andrew, premendo il viso contro il suo collo, stringendolo con forza. «Mi sento così anch’io e non cambierà mai. I fidanzati vanno e vengono, ma gli amici restano, vero? Non saremo mai soli.» «Giusto,» rispose Andrew con enfasi, sentendosi completamente sicuro di quelle parole.

 “Colui  che mi ha salvato” è il 6 libro della serie Home di Cardeno C , nota sicuramente a chi ama il genere MM di cui l’autore rappresenta una voce importante che deve essere letta, un “ must”, perché le sue storie toccano le corde più profonde dei nostri sentimenti .I titoli della serie Home possono essere letti anche in ordine sparso visto che ogni libro è autoconclusivo e le diverse storie sono legate dal tema o dalla città in cui si svolge la storia.
Per quanto mi riguarda, uno degli aspetti che mi ha colpito di quest’autore è il forte romanticismo che caratterizza i suoi racconti, ben dosato ad una componente erotica che li completa e li rende pieni di passione e  di tutte quelle emozioni che la parole Amore suscita  , regalandoci anche momenti divertenti grazie alla vena ironica che caratterizza i dialoghi tra i personaggi. Sono letture rilassanti che con delicatezza toccano sempre temi importanti come i problemi legati all’omofobia, la droga, l’alcool, ecc , e a tutte quelle tematiche importanti che ancora oggi l’essere “gay” implica in una società ancora ben lontana dall’accettazione di chi per scelta o natura decide di amare una persona dello stesso sesso.  
La storia di Andrew e Caleb , i protagonisti di questo libro, e’ quella di una grande amicizia che inizia all’età di 14 anni  . I due ragazzi si conosco durante una vacanza estiva a casa di Andrew e da quel momento  diventano inseparabili . Fin da subito,  scatta una connessione immediata che li porterà a condividere in modo totale  le loro vite , le loro prime volte ,dai baci alle prime esperienze di sesso : un’intimità che andrà avanti nel corso degli anni  ( a patto che  nessuno dei due sia coinvolto in altre storie )perché , oltre al legame emozionale,  tra di loro c’e’ una potente attrazione fisica e un’intesa sessuale perfetta che diventeranno sempre più forti  con il passare degli anni perché basate su una totale e incondizionata fiducia.
 «Lo facciamo ancora senza niente?» chiese Andrew in un sussurro.
«Sì. Da parte mia tutto a posto,» confermò Caleb.«Anche per me.»La prima volta che avevano fatto sesso, i preservativi non erano nemmeno stati presi in considerazione. Caleb non sapeva se fosse perché erano a malapena ventenni, entrambi vergini, o perché erano terribilmente arrapati. Qualsiasi fosse il caso, era andata così.Quando avevano continuato a farlo senza, si erano giustificati con un patto: avrebbero usato i preservativi con chiunque in modo da poter continuare a farlo senza tradire loro. Una volta, Andrew gli aveva detto che aveva bisogno di qualcuno nella sua vita di cui potersi fidare incondizionatamente. Caleb sapeva che ciò che stavano facendo non aveva senso, ma non si lamentava perché gli dava ciò che voleva: Andrew dentro di sé e senza barriere. Non era una decisione più furba ma nemmeno una che Caleb voleva cambiare. E, a quanto pareva, Andrew la pensava nello stesso modo.
Per chi legge il libro e’ evidente fin da subito che la  loro amicizia nasconde, in modo inconsapevole per entrambi, un amore grandissimo , anche se ci vorranno 20 anni perché arrivino a realizzare la vera natura dei loro sentimenti.
I vari capitoli e il progredire della trama vengono scanditi dal passare degli anni in cui li vediamo crescere, da bambini, adolescenti e poi uomini e,  nonostante tutti i cambiamenti che il diventare adulti comporta, saranno sempre l’uno per l’altro un solido punto di riferimento e, l’alternanza della  narrazione dal punto di vista di Andrew e di Caleb, ci offre una visione a 360 gradi delle loro vite e delle loro emozioni .
Caleb , da bambino timido e impacciato per il suo sovrappeso, poco a poco acquisterà fiducia e sicurezza in se stesso affermandosi come Interior Designer. Dalla personalità eccentrica e dai modi effeminati , non è alla ricerca di “ Mr Right” , perché  la sua amicizia con Andrew e’ la cosa più importante della sua vita, e come ripete spesso  i “Fidanzati vanno e vengono, gli amici restano per sempre” .Vivrà tutte le sue storie senza coinvolgimenti emotivi perché  in nessun uomo riesce a vedere un possibile compagno, e soprattutto deluso dall’ipocrisia di chi nasconde i suoi orientamenti sessuali o semplicemente da uomini che non riescono ad accendere in lui nessuna emozione. Ho adorato questo personaggio per l’ironia  e l’ umorismo con cui ogni volta riesce a cancellare la tristezza e la delusione di Andrew dopo la fine di ogni sua storia.  
Andrew , bambino vivace ed esuberante, soffre per i continui tradimenti del padre verso la madre che accetta questa situazione con passività . Con il passare del tempo questa situazione creerà in lui un’insicurezza e una vulnerabilità profonde nelle relazioni affettive in cui , ogni volta, cercherà disperatamente quella stabilità emozionale mancata alla sua famiglia e che lo porteranno a fidarsi ogni volta delle persone sbagliate che finiranno per tradirlo o scaricarlo . Delusioni incise sul proprio corpo  con piercing e tatuaggi per non dimenticare le ferite subite . Nel caos della sua vita sentimentale , l’unica persona che sarà sempre lì pronta a raccoglierne i pezzi  sarà Caleb .  Alle insicurezze della sua vita personale si contrappone la sua brillante carriera professionale affermandosi, in breve tempo,  come uno dei migliori neurochirurghi per il cervello .  
Il loro diventerà un legame indissolubile, basato su una totale accettazione dell’altro , in cui nessuno sente il bisogno di cambiare perché sa di essere amato per i propri pregi ma anche i difetti .             Nonostante il lavoro e gli studi li tengano lontani, saranno pronti a saltare sul primo aereo, per un qualsiasi problema o semplicemente per trascorrere insieme un fine settimana:  momenti che custodiranno poi gelosamente nella loro quotidianità. Un rapporto in cui ogni piccolo gesto parla di un amore che per un lungo periodo confineranno nell’etichetta dell’amicizia.
Un evento drammatico nella vita di Andrew, sarà l’evento che li porterà ad accorgersi che per trovare il vero amore non bisogna guardare lontano perché è proprio li davanti ai loro occhi .
Avrei voluto dare 5 stelline, ma la fine brusca della storia mi ha un po’ deluso: avrei voluto leggere ancora di questa nuova dimensione nella loro relazione. Rimane comunque un libro molto bello che consiglio di leggere anche a chi non conosce il genere MM, perché è una storia romantica e perfetta per approcciarsi a questo tipo di letture.








LEGGI L'ESTRATTO...

Prologo

2008«Più forte, oh Dio, Drew… più forte!» Caleb Lakes appiattì i palmi contro la testiera, bloccò i gomiti e si preparò ad accogliere le spinte animalesche del suo coinquilino. Non c’era possibilità che durasse ancora molto. Non con i grugniti familiari da “sto per venire” che uscivano dalla bocca di Andrew in un flusso deciso, mentre il suo grosso cazzo si spingeva in lui con scoordinato abbandono.
Dita lunghe erano avvolte attorno alla vita di Caleb, cosce muscolose incastrate tra le sue gambe aperte e fianchi solidi oscillavano dietro di lui. Caleb sapeva cosa sarebbe successo dopo. Il corpo di Andrew Thompson durante il sesso gli era familiare come se fosse il proprio. Quel collo lungo e liscio si sarebbe reclinato all’indietro, gli occhi verdi si sarebbero chiusi, le labbra turgide si sarebbero aperte e la lingua rosa sarebbe guizzata fuori. Poi Andrew avrebbe gridato il suo nome, e il suo corpo si sarebbe irrigidito mentre il suo membro pulsava, rilasciando il seme.
Il pensiero di Andrew preso dalla passione fu abbastanza da far perdere il controllo a Caleb.
«Ci sono, ci sono… vengo,» balbettò, guardando in basso verso il proprio uccello, scioccato per l’improvviso e potente orgasmo che l’aveva scosso.
Poi la presa di Andrew sui suoi fianchi si intensificò, e in qualche modo lui riuscì a spingersi ancora più a fondo prima di immobilizzarsi quando l’orgasmo lo travolse. «Oh, Dio! Sì, sì! Cae!» Andrew gli collassò sulla schiena, inspirando aria mentre cercava di far rallentare i battiti del proprio cuore.
La stanza era silenziosa, eccetto che per i loro respiri affannati, che alla fine si placarono. Le labbra di Andrew toccarono gentilmente la parte posteriore del collo di Caleb. Lui voltò il viso e gli baciò il braccio.
«Mi è mancato tantissimo tutto questo,» disse Andrew con voce roca mentre gli accarezzava gentilmente il fianco con qualcosa che sembrava adorazione.
«È mancato anche a me,» rispose Caleb. «Mi sei mancato tu, Drew.»
Andrew restò in silenzio per alcuni istanti, poi premette la bocca vicino all’orecchio di Caleb e sussurrò: «Anche a me.» Appoggiò le labbra sul suo collo sudato e inalò il suo odore prima di tracciare una scia di baci a bocca aperta dalla cima della spina dorsale, ai suoi capelli, al suo orecchio. «E ora che facciamo?»




LA SERIE HOME
Home Again (2011)
He Completes Me (2011)
Where He Ends and I Begin (2011)
Love At First Sight (2011)
Just What the Truth Is (2011)
The One Who Saves Me (2012) - ed.italiana: COLUI CHE MI HA SALVATO, Triskell edizioni, gennaio 2016 
Walk with Me (2014)

*****
L'AUTORE
Cardeno C. – CC per gli amici – è un romantico senza speranza che vuole aggiungere tanta felicità e un po’ di “awww” nella giornata di un lettore. Scrivere è una piacevole pausa dalla vita reale come associato in una compagnia e come volontario per le organizzazioni dei diritti civili dei gay. Le storie di Cardeno spaziano dal dolce all’intenso, dal contemporaneo al paranormale, lunghe e brevi, ma includono sempre relazioni forti e passeggiate per il tramonto del lieto fine.
Le sue serie Home, Family e Mates hanno ricevuto premi da Love Romances, More Golden Roses, Rainbow Awards, Goodreads M/M Romance Group, e numerose recensioni. Ma ancora più speciali per Cardeno sono le reazioni dei lettori, come quando gli dicono: «Porti gioia e amore e li rendi parte della vita quotidiana.»
VISITA IL SUO SITO: http://www.cardenoc.com/en


TI INTERESSA LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELLA SCRITTURA DI CARDENO C. CHE TI PIACCIONO?VORRESTI CHE ALTRI LIBRI DELLA SERIE VENISSERO TRADOTTI? PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE.


Nessun commento:

Posta un commento

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!