ROMANCE HAPPY HOUR CON...ALEXANDRA J. FORREST


Benvenuta all'happy hour del nostro bar 
ALEXANDRA J. FORREST!


Prima di tutto cosa gradiresti bere mentre parliamo?
Un “Margarita”, grazie.

1) Presentati alle nostre lettrici.
Ciao a tutte e grazie a Samatha per avermi invitata a questo piacevole incontro. Sono molto contenta, davvero, di sorseggiare un drink e raccontarvi di me. Da dove cominciamo? Allora…credo che il nome Alexandra Forrest vi sia più familiare, ma dietro si cela Angela Pesce Fassio, ed è il nome con cui firmo gli altri miei romanzi. Al mio esordio nel genere Rosa si era rivelata una necessità, per motivi editoriali, scrivere sotto pseudonimo allo scopo di evitare confusione. Così per anni ho pubblicato in incognito, poi ho deciso di rivelarmi e…eccomi qua. Rimpianto per aver svelato la mia identità? Qualche volta. Ma quando mi siedo al computer e scrivo un romance sono Alexandra.

2) Quali sono i tre libri che porteresti con te su un'isola deserta e perché? 
La “trilogia di Star Wars” in volume unico, “Ninja”, e “Robinson Crusoe”, perché…non si sa mai.

3) Qual è il primo libro letto in vita tua?
Le fiabe di Andersen. 

4) Che libro hai adesso sul comodino in attesa di essere letto? 
Ne ho tre: “L’Angelo di Marchmont Hall” di Lucinda Riley, “Voglio tutto di te” di Yates-Crews-Hewitt, e “La cacciatrice di storie” della mia amica e collega Ornella Albanese.

5) Un evento a cui avresti voluto assistere nel passato?
Avrei voluto assistere all’evento degli eventi, qualcosa di grande, bello ed emozionante: la nascita di Gesù.

6) Perché dovremmo leggere i tuoi libri?
Perché se non lo fate mi arrabbio tantissimo! 

7) Cosa è cambiato nel corso degli anni nella tua scrittura e nel tuo stile? 
Molto, sicuramente. La scrittura si evolve di continuo e lo stile si adegua, si modifica, anche se resta l’impronta personale dello scrittore che lo fa identificare, che è il suo marchio di distinzione. Comunque, sto ancora imparando.

8) Qual è il tuo libro preferito e il personaggio che hai amato di più?
Se mio, in quanto scritto da me, è “Il Paladino” e quindi il personaggio è Orlando. Se la preferenza riguarda un libro letto è senza dubbio “Ninja” di Van Lustbader e il personaggio è Nicholas Linnear. Infatti questo nome ricorre abbastanza spesso nelle mie storie.

9) Esiste un personaggio, anche secondario che hai creato ispirandoti a un personaggio reale, famosa o meno?
Sì, esiste ed è la principessa Matilde, che appare nel romanzo “La sposa del Falco”, figlia di Enrico I Plantageneto e sposa dell’imperatore di Germania Enrico e in seguito contendente della corona inglese in lotta col cugino Stefano.

10) Hai un momento della giornata in particolare per scrivere? Uno per leggere?
Il pomeriggio raggiungo il massimo della creatività, quindi mi fiondo sul computer e lavoro fino all’ora di cena. Per la lettura non ci sono momenti particolari. Leggo appena ho uno spazio, Infatti tengo libri sparsi ovunque, così appena siedo in poltrona ne prendo uno e leggo. Ogni momento è buono!


Visto che il Margarita che offriamo volentieri ad Angela lo abbiamo già spiegato oggi vi propongo una sua variante estiva il FROZEN MARGARITA


· 4/7 di Tequila
· 2/7 di Cointreau
· 1/7 di succo di lime
· 1 fettina di lime non trattato
· ghiaccio
· sale

Versate nel bicchiere del frullatore i cubetti di ghiaccio tritati o spezzettati, la Tequila, il Cointreau e il succo di lime e azionate per una decina di secondi alla velocità massima: procedendo in questo modo il ghiaccio verrà frantumato finemente e assumerà una consistenza simile a quella di un sorbetto.
Servite in una coppa brinata nel congelatore, inumidendo il bordo con il succo di lime e poi passandolo nel sale.
Completate guarnendo con la fettina di lime posta a cavallo del bordo della coppa. 

****

USCITE RECENTI DI ALEXANDRA J. FORREST
LO SPARVIERO E LA ROSA
Regno Italico-Germania, IX secolo d.C.
La penisola italica è dilaniata da lotte interne per il potere e il dominio.
Gli imperatori tedeschi, gli eredi carolingi e il clero si contendono la sovranità di un paese in rovina. Il giovane Ascanio di Castellana si batte per affermare i propri diritti e difendere dalle prepotenze la nobiltà minore e il popolo, vessati dai potenti e dalla Chiesa, avvalendosi spesso di metodi illeciti che gli procurano fama di avventuriero, ma lo rendono popolare.
I suoi nemici, allo scopo di arrestarne la temuta ascesa politica e comprometterne la reputazione, non esitano ad attirarlo con le lusinghe nella loro sfera d’influenza, fino a combinare il suo matrimonio con Griselda, educata in convento e figlia di un potente principe tedesco, uomo dispotico e crudele che pur di favorire l’ambiguo progetto dell’imperatore è pronto a sacrificarla. Fra scontri armati, duelli e tradimenti, Ascanio e Griselda si amano. Tuttavia sul loro futuro si addensano nubi tempestose e nuove sfide metteranno alla prova la loro unione.
Ma un uomo che combatte per i propri ideali non teme di lottare per amore della sua donna.
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

IL SOGNO DI UNA REGINA (Zenobia, la Leonessa di Palmira Vol. III)
Palmira, Siria, III sec. d.C.
Zenobia, assunta la reggenza in nome del figlio dopo la morte di Odenato, deve affrontare, oltre alle consuete difficoltà di governo, la delegazione che l’imperatore di Roma ha inviato a Palmira, ma lo splendore della città, unito alle straordinarie doti della sua sovrana, non manca di affascinare i legati romani. Uno di loro in particolare, il giovane Marco Valerio, riesce a far breccia nel cuore di Zenobia, che dopo tante sofferenze si abbandona finalmente all’impeto della passione, vivendo con intensità un amore che sembra senza futuro e del quale, tuttavia, entrambi non possono fare a meno.Zenobia ha ormai accentrato nelle proprie mani un enorme potere, e con un colpo di mano degno di un grande stratega conquista l’Egitto e annette al Regno di Palmira l’intera Siria, creando un impero che si estende fino a Bisanzio. La sfida contro Roma è iniziata… ma l’amore che la lega a Marco riuscirà a superare questa difficile prova?
 Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

INGANNO E SORTILEGIO
Roma e dintorni, sul finire del XIX secolo.
Elisa, bella e ricca ereditiera, non ne vuole sapere di sposarsi.
La famiglia, sull’orlo di una crisi di nervi, decide di mandarla a Roma da una zia con la speranza che inculchi alla ribelle un po’ di buonsenso e le faccia trovare un marito.
L’impresa si rivela tuttavia difficile, perché Elisa ne combina di tutti i colori pur di affermare il proprio diritto a rimanere libera, incluso travestirsi da uomo e farsi passare per un’altra persona, folleggiare nel bel mondo romano e frequentare di nascosto bische clandestine, tabarin e quartieri malfamati. Tuttavia il suo cuore palpita per Stefano, affascinante gentiluomo dall’oscuro passato, e la sua indomabile determinazione comincia a vacillare. Fra i due è una sfida continua, un’alternarsi di fughe e tregue, di momenti di passione e improvvise impennate di ribellione, mentre un misterioso assassino perpetra agghiaccianti delitti e gli anarchici tramano un attentato. Stefano deve dirimere il nodo del proprio passato per riuscire a salvare Elisa da un nemico disposto a tutto e finalmente conquistarne l’amore.
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

****
CONOSCETE I LIBRI DI ALEXANDRA J. FORREST? COSA VI PIACE DEL SUO STILE? SE POTESTE FARLE UNA DOMANDA, COSA LE CHIEDERESTE?


5 commenti:

  1. Devo confessare di non aver mai letto nulla di Alexandra (che mi scuserà se le do del tu, ma in questo blog mi sembra sempre di fare chiacchierate tra amiche...), ma sono rimasta molto colpita dalla trama di "Inganno e sortilegio". Mi piace il periodo, l'ambientazione, e il carattere dei personaggi che emerge dalla sinossi. Mi piacciono da morire anche i loro nomi, lo so che magari sembrerà un'ingenuità ma spesso per scegliere le mie letture mi faccio attrarre dai particolari più piccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela Pesce Fassio09/12/15, 14:12

      Ciao Eva, sono Alexandra ed è un grande piacere conoscerti! Forse è arrivato il momento di conoscermi meglio attraverso i miei libri e, per cominciare, dico che "Inganno e Sortilegio" è un'ottima scelta. Non è affatto ingenuo farsi suggestionare dai nomi dei personaggi, anzi. A me capita di sceglierli anche dal punto di vista del carattere. Certi nomi si adattano meglio a un certo tipo di personaggio. E dunque spero di annoverarti fra le mie care lettrici e ti abbraccio. Buon Natale da Alexandra!

      Elimina
  2. Angela Pesce Fassio09/12/15, 14:19

    Ringrazio di cuore Laura e Samantha per l'ospitalità e l'eccelente drink del quale mi segno la ricetta. Grazie anche per la vasta diffusione della chiacchierata sui vari blog. Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ho conosciuto Angela/Alexandra su facebook ed è una persona squisita, oltre che una grande autrice. Le faccio un grosso in bocca al lupo per la sua carriera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela Pesce Fassio11/12/15, 12:50

      Ringrazio Laura Gay per le gentili parole e ricambio l'augurio, insieme ai più affettuosi auguri di Buone Feste!

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!