ROMANCE HAPPY HOUR CON... ORNELLA ALBANESE

Benvenuta all'happy hour del nostro bar 
ORNELLA ALBANESE!



Prima di tutto cosa gradiresti bere mentre parliamo?
Un aperitivo con tanta bella frutta colorata, grazie!


1) Presentati alle nostre lettrici.
Allegra, ottimista, pronta a cercare l'aspetto positivo di qualsiasi cosa, anche se è ben nascosto. Mi piacciono i viaggi, le chiacchiere con le amiche, il mare di scoglio, i bei film. Apprezzo la lealtà, la professionalità, il senso dell'ironia. E poi una circostanza curiosa: nella vita sono molto diversa da quando scrivo. Nella vita sono approssimativa, distratta e conciliante, quando scrivo invece perfezionista, attenta e battagliera, pronta a combattimenti all'ultimo sangue anche per la posizione di una virgola.

2) Quali sono i tre libri che porteresti con te su un'isola deserta e perché?
Prima di tutto il “Manuale delle giovani marmotte”, perché devo pur sopravvivere su un'isola deserta. Poi un romanzo allegro e ironico, con tanti bei personaggi, come piace a me: Aspirapolvere di stelle, di Stefania Bertola. Infine un bel romanzo di 
avventura, uno storico che sfuma nel fantastico: La dea dei cavalli di Llywelyn Morgan. Niente di introspettivo o che induca alla meditazione: su un'isola deserta mediterò a sufficienza di mio!

3) Qual è il primo libro letto in vita tua?

Fiabe sempre e comunque, illustrate, romanzate, a fumetti. Ma il primo vero romanzo penso che sia stato “Il birichino di papà”, di Henny Koch, perché la data sul frontespizio mi dice che avevo quasi sette anni. Deduco che sia stato il primo, letto e poi riletto infinite volte nel tempo. Il romanzo di una diciottenne deliziosa, educata dal padre come un maschio e che, dopo mille disavventure, trova l'amore. A quello sono seguiti i romanzi “da maschi”, Tom Sawyer in testa. Forse volevo emulare il “birichino”.

4) Che libro hai adesso sul comodino in attesa di essere letto?
L'ottavo libro delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, di Martin. Aspetto un momento di tregua per gustarmelo senza pensieri di scadenze e di consegne.

5) Un evento a cui avresti voluto assistere nel passato?
Sono appassionata di Storia Medioevale e ho approfondito il personaggio di Federico II che appare in due miei romance. Più che a un evento, avrei voluto assistere, con gli occhi di una persona del tempo, al suo passaggio in testa alla numerosa scorta che lo accompagnava nei viaggi. Sembra che l'imperatore fosse un attento curatore della propria immagine, amava stupire e forse questo era uno dei tanti motivi per cui era chiamato Stupor Mundi. Quindi nella imponente scorta regale sfilavano cavalieri, guerrieri saraceni con i loro abiti esotici, musici, falconieri e persino giaguari in gabbia con il loro guardiano africano. Il passaggio dell'imperatore in viaggio assumeva, per quei tempi, la connotazione di un evento straordinario e incomparabile.

6) Perché dovremmo leggere i tuoi libri?
Perché in ognuno di essi c'è una piccola sperimentazione, qualcosa che sorprende, un minuscolo dettaglio che non avevate colto, un personaggio che credevate di sfondo e che invece si rivela decisivo. Dovreste leggerli se amate le storie con un pizzico di imprevedibilità.

7) Cosa è cambiato nel corso degli anni nella tua scrittura e nel tuo stile?
Forse lo stile e il ritmo narrativo non sono cambiati molto, è cambiata invece la struttura della storia che si è fatta più complessa, con intrecci che “si intrecciano”. Col tempo ho privilegiato l'idea del mosaico, tanti tasselli che devono trovare lo spazio giusto in cui inserirsi per dare il quadro completo al lettore. E poi, qualsiasi sia il genere, mi piace inserire qualche goccia di suspense.

8) Qual è il tuo libro preferito e il personaggio che hai amato di più?
Il personaggio che ho amato di più forse è il Saraceno Yusuf Hanifa, il medico guerriero che è apparso ne “L'anello di ferro” e che ha avuto un ruolo decisivo ne “L'oscuro mosaico”. E' un uomo misterioso, solitario, capace, come un felino, di lunghe attese e di attacchi improvvisi. Il mio libro preferito forse è proprio l'ultimo, Sotto la stessa luna, perché mi ha restituito il piacere ormai quasi dimenticato di scrivere contemporaneo, con una storia divertente e dalla struttura particolare.

9) Esiste un personaggio, anche secondario che hai creato ispirandoti a un personaggio reale, famoso o meno?
Tutti i personaggi storici, ovviamente. Ricostruiti da poche righe sui libri di storia o anche solo dalla loro immagine in un mosaico o in un dipinto. Invece tra quelli inventati, direi le due protagoniste di Sotto la stessa luna che raccolgono in sé frammenti dei caratteri e delle allegre manie di molte mie amiche.

10) Hai un momento della giornata in particolare per scrivere? Uno per leggere?
Scrivo la mattina presto, solo un'ora o poco più, ma quando mi siedo al pc so già cosa scriverò perché ci ho pensato prima e quindi si tratta di un'ora molto “densa”. Leggo invece la sera tardi, prima di addormentarmi, lo trovo davvero piacevole, passo dalle fantasie suscitate dal romanzo alle fantasie dei sogni. Nel mezzo c'è la mia giornata!



Per Ornella prepariamo un 
Safe Sex on the Beach


25 ml di succo di pesca
25 ml di succo di arancia
10 ml di succo di ananas
5 ml di granatina
ghiaccio
ciliegie e fette di ananas e di arancia


Sesso sicuro sulla spiaggia...non ha un bel nome questo cocktail? Si versano gli ingredienti in uno shaker. Si agita e si versa il cocktail in un bicchiere tipo Highball riempito di ghiaccio e si guarnisce con una fetta di arancia una ciliegia una fetta di ananas e due cannucce.
Durante gli anni '70 non venne creato nessun cocktail contenente la parola sex, poiché ritenuto sconveniente nei locali statunitensi. Nacquero quindi prima il fun on the beach e poi il peach on the beach. Il Safe sex on the beach è la versione analcolica del più famoso sex on the beach.

****

USCITE RECENTI DI ORNALLA ALBANESE

LA CACCIATRICE DI STORIE (Mondadori)
Possono una fanciulla maldestra, un'appassionata romanziera e un'affascinante cortigiana coesistere nella stessa donna? Sì, se la donna si chiama Miranda di Colloredo. Alla romantica ricerca del principe azzurro, Miranda si imbatte in un vero principe e la sua vita ne è sconvolta. Ma quell'incontro sconvolge anche Tancredi di Monteventoso, uomo affascinante e dissoluto che non riesce a liberarsi del passato e che, per questo, si è negato all'amore. Riuscirà Miranda a realizzare i propri sogni? Scrivere una storia con un bellissimo lieto fine e vivere una vita da romanzo?
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

IL CACCIATORE DI NUVOLE (Mondadori)
Bella e viziata, Gemma di Montemagni non può sopportare che le sue amiche siano felicemente innamorate e lei no, così per ripicca racconta loro che presto si sposerà. Questo però la costringe a valutare una proposta di matrimonio che in altre circostanze non avrebbe mai preso in considerazione, quella del conte Massimiliano degli Obizzi. Ma chi è in realtà quell'uomo cupo e misterioso, che le mente su ogni cosa, la costringe nel suo antico castello, e che conosce più profondamente il mondo dei libri che non quello reale? Riuscirà Gemma a scoprire il segreto che rende Massimiliano così tormentato, e così irresistibilmente affascinante?
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

SOTTO LA STESSA LUNA (Ebook)
Cosa succede se un romanzo rosa diventa il protagonista di un romanzo rosa?
Detta le regole, crea imprevisti e seduce completamente Lucrezia, che lo ha acquistato per noia e storcendo un po’ il naso. Così lei si trova a imitare la protagonista del libro che, guarda caso, ha il suo stesso nome. L’Altra Lucrezia diventa il suo spirito guida e le soffia all’orecchio di lasciare il fidanzato perfetto e di dire il primo no al suo capo, dopo anni passati a strisciare. Ma l’Altra Lucrezia, smagliante tra le pagine del romanzo, brancola penosamente se si misura con il mondo reale e nessuno dei suoi consigli sembra andare a buon fine. Forse pitturare di azzurro mare le pareti di casa, potrà servire ad arginare il vortice degli eventi negativi? O sarà la luna a operare il sortilegio, regalando un lieto fine persino più sfolgorante di quello di un romanzo rosa?
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.


CONOSCETE I LIBRI DI ORNELLA ALBANESE?   COSA VI PIACE DEL SUO STILE? SE POTESTE FARLE UNA DOMANDA, COSA LE CHIEDERESTE?


11 commenti:

  1. Teresa Siciliano11/11/15, 07:54

    Federico II compare in Cuore di lupo e poi? Non mi ricordo l'altro.

    RispondiElimina
  2. Che piacere sapere di avere gusti in comune con una scrittrice che mi piace tanto! Anche io apprezzo tanto, ma tanto, Stefania Bertola, con i suoi romanzi lievi e ironici...
    Di Ornella ho letto e amato tanto Il cacciatore di nuvole, e ho nella mia lista delle prossime letture il suo ultimo contemporaneo... sperando che il tempo sia meno tiranno! C'e' sempre tanta roba bella da leggere, anche grazie al blog che ci consiglia e ispira!

    RispondiElimina
  3. Lo sapevo, lo sapevo! :) Ornella, io e te su un'isola deserta con il Manuale delle Giovani Marmotte saremmo una fantastica coppia di naufraghe!
    Un caro saluto, un abbraccio e in bocca al lupo per la tua nuova uscita, La Cacciatrice di Storie!

    RispondiElimina
  4. Cara Matesi,
    Federico II appare anche ne Il volo del falco. Si racconta, anche se non è provato, che l'imperatore avesse visitato il suo nuovo castello (Castel del Monte) appena costruito, e io ho approfittato della circostanza!
    Cara Eva, Bertalia con Aspirapolvere di stelle è insuperabile. E grazie delle tue parole, aspetto tue opinioni su Sotto la stessa luna!
    Laura, è stato bellissimo chiacchierare con te al Bar del romance: si respira un'atmosfera divertente e amichevole.
    Con affetto,
    Ornella Albanese

    RispondiElimina
  5. Grazie a te Ornella per essere venuta a fare due chiacchiere al bar!

    RispondiElimina
  6. Che bella e interessante intervista! In bocca al lupo per la tua nuova uscita, Ornella. Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Non avevo visto il tuo commento, Adele! Grazie di cuore e ho avuto un flash: noi su un'isola deserta a nutrirci di libri e di granchiolini crudi (buonissimi, ti assicuro!) .
    Grazie anche a te, Laura!
    Un abbraccio grande,
    Ornella Albanese

    RispondiElimina
  8. Che bellissima intervista Ornella anch'io porterei il libro La dea dei cavalli di Llywelyn Morgan, in un isola deserta.
    e anch'io ho amato molto Yusuf il medico guerriero devo dire che ti ho conosciuta grazie a questi due libri l'anello di ferro e l'oscuro mosaico e devo dire che poi ho continuato ad acquistare i tuoi libri ci sarà un motivo???? Tu che dici????
    Grazie per la bella intervista mi sono proprio divertita a leggerla egrazie anche alle nostre bibliotecarie romantiche

    RispondiElimina
  9. Ciao Stefania,
    i due romanzi che citi mi hanno dato bellissime gratificazioni, sono felice che tu li abbia apprezzati. Mi sa che in quell'isola deserta sarebbe bellissimo stare in compagnia, con i nostri libri preferiti e l'ottimo cocktail di Samantha!
    E invitiamo anche Francy, alla quale mando un saluto affettuoso!
    Ornella Albanese

    RispondiElimina
  10. Ho appena comprato il tuo ultimo libro, ma questa intervista mi convince a cercare anche gli altri!
    La Llywelyn non sono in molti a conoscerla in Italia, e amo Federico II di Svevia :D

    RispondiElimina
  11. Ciao Eiry, grazie! La dea dei cavalli, una lettura davvero coinvolgente e particolare. Federico II un grande!
    Ti abbraccio con affetto,
    Ornella Albanese

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!