LE RAGIONI DEL CUORE di Maria Masella ( Leggereditore) -> Recensione

Autrice: Maria Masella
Genere: Romance Storico
Ambientazione: Italia, 1853
Editore: Leggereditore, pp. 352 , ebook: 29 ottobre 2015, cartaceo: 19 novembre 2015. euro
Parte di una serie: No
Livello sensualità: Medio
Disponibile in ebook: Sì, euro 4,99

TRAMA: “1853. Era sera, una limpida e fredda sera di novembre. Ma l’uomo sembrava non accorgersi della tramontana che, preso d’infilata il vicolo – il carrugiu, come lo chiamavano a Genova –, sembrava un muro compatto contro i nuovi arrivati. La lunga giacca da marinaio sbottonata sulla camicia senza colletto non era la tenuta più adatta per una giornata simile, ma lui sembrava non accorgersene. Camminava veloce, incurante delle occhiate delle donne, con la sua sacca buttata di traverso sulla spalla.”L’uomo solitario che si addentra tra i caruggi è Bruno Damiani, condannato in contumacia, tornato clandestinamente in Italia per scovare l’assassino di una giovane donna a lui molto cara. Fingendosi un semplice operaio, troverà lavoro in un cantiere navale della Riviera di Levante, dove rimarrà folgorato da Nora, la nipote del vecchio proprietario. I due giovani saranno travolti dall’amore, ma nubi oscure s’innalzano all’orizzonte, e graveranno sulla loro relazione...

Bruno e Nora. Lui un animo tormentato, lei giovane, graziosa, piena di vita con un carattere solare, determinata. Sin dal loro primo incontro fortuito si accende una fiamma che conserveranno sempre nel loro cuore. I successivi contatti non faranno altro che riaffermare quello che provano. Hanno parecchie traversie, ma nulla scalfirà il loro sentimento.
Un romanzo molto bello. La Masella ti fa appassionare alla storia con la sua solita bravura. Gli intrecci, la peculiarità dei vari personaggi saltano agli occhi, facendoti vedere con la fantasia, tutti gli attori nelle loro vesti migliori e peggiori (per quanto riguarda i "cattivi").
La protagonista è una ragazza che, nonostante la giovane età, sa affrontare i problemi che la vita le pone, ma quello che mi è garbato di più è il modo con cui l'autrice presenta ogni personaggio, e nel caso specifico, Nora, la fa conoscere per quello che è. Lo si capisce dai suoi pensieri, dai dialoghi, dalle decisioni che prende. Una persona che guarda la realtà, anche se il suo animo a volte è straziato. Quasi niente la spaventa e nelle difficoltà si fa più decisa, nascondendo agli altri l'eventuale timore che prova La scrittrice non si perde in descrizioni inutili. Tutte le pagine sono dirette, succose, essenziali e vivi le gioie e i guai di Nora e Bruno in modo coinvolgente. Quando ho ultimato il libro era notte, ma ho dovuto leggere la parola fine prima di spegnere la luce del comodino.
Altra cosa che mi ha fatto apprezzare il romanzo è come descrive il protagonista: un marinaio e il suo amore per il mare. Abito anch'io in una città di mare, o meglio laguna, ma questo legame con l'acqua mi ha quasi stupito. Ho evidenziato una frase:
(Bruno) - Si accostò all’acqua e si chinò per prenderne un po’ nel cavo della mano e portarla alle labbra. Aveva sempre vissuto sul mare e, anche se tanti dicevano che era una sciocchezza e una superstizione, lui sapeva che l’acqua cambia sapore... Marinai e pescatori lo sapevano. Forse era il vento che portava odori lontani, forse smuoveva i fondali.
Che dire ancora? C'è anche un po' di suspense, molto equilibrato con la parte romantica, quindi leggetevi questo bel libro, ne sarete sicuramente compiaciute e soddisfatte. E poi, per me, il nome Maria Masella è una garanzia.







ROMANZI RECENTI DI MARIA MASELLA
La forza dei sogni - storico - I Romanzi Mondadori Classic, 2014
Il coraggio del cuore - storico -  I Romanzi Mondadori Classic, 2013
Un nome dal passato - storico - I Romanzi Mondadori Classic, 2012
Il cliente - contemporaneo -YouFeel Grazanti, 2014
La preda - contemporaneo - YouFeel Grazanti, 2014

****

L'AUTRICE
Maria Masella, conosciuta anche con lo pseudonimo Mary M. Riddle  è laureata in Matematica, ha insegnato per molti anni al liceo scientifico, ma, dopo i primi successi editoriali, ha abbandonato l'insegnamento. La sua carriera da scrittrice ha avuto inizio con la pubblicazione di alcuni suoi racconti di spionaggio nella collana Segretissimo Mondadori ma ha poi poi cambiato più volte genere scrivendo racconti o romanzi fantasy, gialli e romance con ambientazione sia storica che contemporanea.Con Frilli Editori, ha pubblicato una serie di gialli aventi come protagonista il commissario Antonio Mariani: il buon successo ottenuto dal personaggio ha portato alla vendita dei diritti per la realizzazione di una fiction televisiva. 

VISITATE IL SUO SITO:  
VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO ROMANZO DI MARIA MASELLA? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? PARTECIPATE ALLA DISCUSSIONE.


21 commenti:

  1. Lessi questo romance tempo fa nell'edizione RM, devo fare una ricerca tra i libri stipati in casa e cogliere l'occasione per rileggerlo.
    Per me genovese leggere i libri di Maria Masella è un po' come giocare in casa.

    RispondiElimina
  2. Ci provo, ci terrei a vincere una copia autografata. Un bellissimo regalo.

    RispondiElimina
  3. Conosco l'autrice,mi piace moltissimo!Vorrei tanto leggere questo bel romanzo,la cui trama mi affascina tanto...incrocio le dita!
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  4. Amo queste storie romantiche e storiche e la sinossi mi ispira a una bella lettura , speriamo bene ho condiviso sia su facebook su twitter e su google la mia email è stefaniacaldarella@libero.it

    RispondiElimina
  5. Dopo essere rimasta affascinata da "La forza dei sogni", aspetto di leggere anche quest'opera della bravissima "collega matematica". Nel frattempo incrocio le dita sperando in un colpo di fortuna. Ho condiviso in facebook e in Twitter. La mia mail: micaelac@tin.it

    RispondiElimina
  6. Conosco quest 'autrice per i libri della collana Youfeel .
    La trama di questo libro è molto interessante e la recensione è bellissima ,complimenti all'autrice per il libro e alla blogger per la recensione ,brave tutte e due .
    La mia email è : carmyeciccio @gmail.com

    RispondiElimina
  7. Questo libro mi incuriosisce moltissimo, partecipo con piacere.
    Mail: silvia1710@live.it

    RispondiElimina
  8. *_* adoro la Masella negli storici!! Grazie per questa stupenda opportunità!
    Mail: valentina_vanni@live.it

    RispondiElimina
  9. Posso correggere? Non metto in palio una copia ma due! Una a sorte e una al commento più stuzzicante. Aiutate la fortuna 🍀, care bibliotecarie romantiche! 💝

    RispondiElimina
  10. Maria Masella17/11/15, 17:11

    Ho dimenticato di firmare. Maria Masella

    RispondiElimina
  11. io non l ho mai letto! però la trama sembra molto succosa :-)
    sabrinapes89@gmail.com

    RispondiElimina
  12. Non scelgo spesso gli storici, ma quando mi capitano dei gioiellini come quelli della Masella li amo particolarmente, sono una scoperta; partecipo volentieri, Fabiola
    Fabiovanti@gmail.com

    RispondiElimina
  13. Mi piacerebbe moltissimo vincere questo romanzo, incrocio le dita! bostonianlibrary.blogspot.it

    RispondiElimina
  14. Da amante degli storici non posso non partecipare! Incrocio le dita... :)

    RispondiElimina
  15. Tento la fortuna per l'ennesima volta, vincere un libro, e per di più con dedica sarebbe un meraviglioso sogno *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dimenticato la mia email :)
      mora_1993_@hotmail.it

      Elimina
  16. Amo questo genere di libri e spero vivamente di poterlo leggere *_*
    Email: takemetowonderland@live.it

    RispondiElimina
  17. La Masella con "Il cliente" mi ha fatto venir voglia di ballare il tango, con questo libro qui effetto mi farà?
    Su facebook la trovo sempre molto ironica (fa dei commenti irresistibili), sono curiosa di vedere come si cala nella narrativa storica, che mi sembra più "drama".

    RispondiElimina
  18. Ovvio che mi piacerebbe vincere questo libro!
    Grazie per questa opportunità
    Ilaria_carraro@libero.it

    RispondiElimina
  19. Stupendo bellissima trama e la cover è fantastica
    ci sono grazie dell'opportunità
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  20. bellissima trama e la recensione di Iaia è stata molto ben definita e poi ho amato questo estratto ."Si accostò all’acqua e si chinò per prenderne un po’ nel cavo della mano e portarla alle labbra. Aveva sempre vissuto sul mare e, anche se tanti dicevano che era una sciocchezza e una superstizione, lui sapeva che l’acqua cambia sapore... Marinai e pescatori lo sapevano. Forse era il vento che portava odori lontani, forse smuoveva i fondali." Bruno è il tipico uomo di mare che vive e sente il mare come solo chi è nato in una città marinara può amarlo. Ecco questa cosa mi ha colpito molto e così messo in WL. provo comunque a partecipare chi lo sà???
    condiviso su
    https://twitter.com/streghetta6831/status/668424063518384128
    https://www.pinterest.com/pin/566609196848671866/
    https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/Zs2MAzrwj5k
    https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10205465480332239?pnref=story
    email stefania6831@virgilio.it

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!