ROMANCE HAPPY HOUR CON...MARIANGELA CAMOCARDI



Benvenuta all'happy hour del nostro bar MARIANGELA CAMOCARDI!



Prima di tutto cosa gradiresti bere mentre parliamo?
Un buon vino bianco freddo,  poco frizzante,  e perché no?, magari qualche assaggino sfizioso tra una chiacchiera e l’altra.

1) Presentati alle nostre lettrici
Ciao a tutte, sono Mariangela Camocardi, un’autrice che ama molto quello che fa e che cerca di farlo al meglio. Sono capace di mettermi in discussione e non sono mai tirata indietro di fronte a una sfida. In ogni parola che scrivo ci metto  cuore, faccia e onestà.  Ho pubblicato cinquanta, forse qualcuno in più, tra romanzi e racconti, eppure, credetemi,  ho ancora le ansie  della debuttante ogni volta che inizio un nuovo libro.

2) Quali sono i tre libri che porteresti con te su un'isola deserta e perché?
L’alchimista di Paulo Coelho, Un indovino mi disse di Tiziano Terzani e Cime Tempestose di Emily  Brontë. L’alchimista perché insegna a credere nei propri sogni e nelle potenzialità che abbiamo insite in noi. Un indovino mi disse
perché prendere la vita così come viene è il consiglio che darei a chiunque, e che metto in pratica io stessa. Infine, sarete d’accordo che una bella storia d’amore non può mancare neppure su un’isola deserta.

3) Qual è il primo libro letto in vita tua?
La regina delle nevi di Hans Christian Andersen.

4) Che libro hai adesso sul comodino in attesa di essere letto?
Donne che corrono coi lupi di Pinkola Estés

5) Un evento a cui avresti voluto assistere nel passato?
Mi sarebbe piaciuto assistere a uno spettacolo di Houdini: mi ha sempre affascinato  la sua incredibile abilità di prestidigitatore,  per esempio liberarsi da catene e catenacci in una vasca piena d’acqua davanti agli occhi increduli del pubblico. Naturalmente vorrei scoprire il trucco di scena, se esiste. 

6) Perché dovremmo leggere i tuoi libri?
Perché quando scrivo regalo sempre qualcosa di me e mi piacerebbe tanto che quel qualcosa non andasse perduto, ma afferrato e apprezzato come quando si passa un testimone durante una corsa di staffetta. Forse appartengo a una generazione orgogliosa dell’eccellenza italiana, prima di optare per  tutto ciò che era di importazione. Non siamo secondi a nessuno, nell’arte, nella moda, nell’alimentazione, nello stile  e, sì, anche nell’editoria. Il mio paese, chi ci abita e chi ci lavora, hanno la priorità assoluta per me. Ovviamente non escludo né discrimino a priori nulla e nessuno soltanto perché arriva da un altrove che mi è estraneo. Un’opportunità si offre a tutti.   

7) Cosa è cambiato nel corso degli anni nella tua scrittura e nel tuo stile?
Be’, c’è stata una maturazione che ha reso più fluido il mio modo di esprimermi e di raccontare. Sono meno scontata di quello che potrebbe pensare qualcuno erroneamente convinto che il romance si basi su cliché rigidi e prevedibili.  Anche le scene erotiche delle mie storie sono estremamente più esplicite. 

8) Qual è il tuo libro preferito e il personaggio che hai amato di più?
Senz’altro Tempesta d’amore e Valentina, la sua protagonista. Se mi concedi di  aggiungere un secondo personaggio, direi che Emma Savoldi di Un segreto tra noi mi ha parecchio intrigata.

9) Esiste un personaggio, anche secondario che hai creato ispirandoti a un
personaggio reale, famosa o meno?
Sì, la sofisticata Carlotta della serie Venus. Lei è l’odiosa fidanzata di Denis, una che è tutta perbenismo in apparenza, ma venale, calcolatrice e spregevole oltre gli sguardi superficiali della gente. Ho conosciute almeno un paio di smorfiose  come lei: si atteggiavano a prime della classe anche nella vita e pochi ne intuivano l’astuzia, la scaltrezza, il senso di opportunismo che nascondevano dietro il sorriso amabile che offrivano esteriormente.

10) Hai un momento della giornata in particolare per scrivere? Uno per leggere?
Non ho orari, specialmente se sono ispirata. Però il mattino presto e la sera dopo cena mi sono molto congeniali, e lavoro benissimo. Per leggere ogni momento è buono, purché il libro catturi la mia attenzione, è implicito.



A  Mariangela dedichiamo un KIR


9/10 di Vino Bianco
1/10 di Crème de Cassis


Questo cocktail ha origini francesi e la leggenda narra che fu l'abate Kir di Digione a proporre questo cocktail agli ospiti, naturalmente usando del vino francese, un Aligotè di Borgogna. L'altro ingrediente è la Crème de Cassis (chiamata anche Crema di cassis o Cassis de Dijon o Crème de cassis de Dijon) , un liquore francese ottenuto dalla macerazione del ribes nero in alcol con l’aggiunta di sciroppo di zucchero.


****
USCITE RECENTI DI MARIANGELA CAMOCARDI


UN SOGNO ALL'IMPROVVISO (Mondadori)

Denis Goffredi si prepara alle nozze ormai imminenti con Carlotta ma, invece di esserne felice, prova uno strano distacco. Eppure è la donna della sua vita... l'ha sempre voluta come moglie e per amor suo ha lasciato Zara, l'incantevole sciantosa con cui ha avuto una breve relazione. Quando, durante l'addio al celibato che si tiene al Venus, una donna misteriosa gli punta addosso una pistola, Denis si rende conto di rimpiangere ancora Zara, e di come le scelte impulsive comportino un prezzo altissimo. Purtroppo, però, non si può tornare indietro. Poi, d'improvviso, avviene qualcosa di impensabile e Denis si accorgerà che la vita può cambiare in un minuto, e che nessuno è in grado di prevedere quando scocca quel minuto...
Ti interessa questo romanzo? Lo puoi trovare QUI.

INCANTESIMO A PARIGI - Prequel di Un Sogno All'improvviso (Mondadori)- racconto in omaggio su Amazon
La frizzante Parigi ottocentesca fa da superbo sfondo alla passione che, da un giorno all'altro, divampa tra Nicky, il proprietario del Café des Artistes, e l'incantevole Elise. Un amore travolgente, quello del giovane, che sembra ricambiato. Ma nulla in realtà è come appare ai suoi occhi, e mentre il desiderio diventa incalzante e incontrollabile, Nicky è assolutamente impreparato alla verità che in modo del tutto inatteso emerge sul conto di lei...

Ti interessa questo racconto? Lo puoi trovare QUI.

E POI ARRIVI TU... (Mondadori)
Zara è cresciuta in un istituto per trovatelli, ma ha saputo trasformarsi in una donna attraente e sicura di sé. Eppure, l'amore sembra sfuggirle. Dopo averla illusa, Denis, l'uomo di cui si era innamorata, le ha preferito un'altra. E mentre l'orgoglio ferito le impone di non cercarlo più, il cuore la esorta a non arrendersi, a non disperare di poter trovare un giorno qualcuno che la ami davvero. Così, quando un imprevisto susseguirsi di eventi la costringe a confrontarsi con un passato rimasto oscuro, Zara vede improvvisamente schiudersi un futuro a cui non era preparata. Chi è e da dove arriva Hayden, l'elusivo gentleman che nei momenti più impensati lei si ritrova intorno? Qualcosa di inaspettato e inimmaginabile si sta profilando, ma nessuno all'infuori del destino può sapere cosa sia...
Ti interessa questo racconto? Lo puoi trovare QUI.

****
CONOSCETE MARIANGELA CAMOCARDI? AVETE LETTO I SUOI LIBRI?  COSA VI PIACE DEL SUO STILE? SE POTESTE FARLE UNA DOMANDA, COSA LE CHIEDERESTE?


17 commenti:

  1. Leggere Mariagela Camocardi mi arricchisce sempre

    RispondiElimina
  2. Grazie carissime bibliotecarie romantiche! Grazie Laura Grassi, e grazie a chi lascerà un commento. Un caro saluto a tutte le amiche lettrici.

    RispondiElimina
  3. D'accordo con il VeloNero, grazie a te Mariangela!

    RispondiElimina
  4. Mariangela scrive benissimo!
    So che forse è un complimento troppo semplice, ma è quello che sento. Ah, la sua Parigi (quella dell'Incantesimo)... magica! Fa venir voglia di andarci, o di tornarci ancora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eva, quando scrivevo di Nicky era come se fossi a Montmarte. Mi fa tanto piacere essere così apprezzata.

      Elimina
  5. maria masella14/10/15, 18:40

    alcune di noi hanno avuto il piacere di conoscerla anche personalmente. Di frequentarla. Chi l'ha letta sa che scrive bene, ma noi che l'abbiamo conosciuta sappiamo di più: è una gran brava persona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio ogni complimento e ti ringrazio di cuore Marri Masella.

      Elimina
  6. ti ho scoperto grazie ad un libro trovato in una bancarella "Sogni di Vetro" era usato non proprio ben messo ma mi aveva colpito la trama e così l'ho preso anche se il suo precedente padrone non lo aveva amato molto da come era stato trattato, o forse lo aveva letto e riletto non so, fatto sta che non ho mai rimpianto di aver speso quei soldi per quel libro brutto e maltrattato perchè ho potuto scoprire un'autrice che ho apprezzato e che continuo ad apprezzare. Avevo visto giusto e continuo a leggerti con molto piacere.
    Grazie alla biblioteca per averci offerto questo happy hour in tua compagnia
    e grazie per la tua disponibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, non puoi immaginare come mi hai emozionato. Sogni di vetro è uno dei romanzi che continua a darmi grandi soddisfazioni. Ti abbraccio.

      Elimina
  7. Mariangela è una pietra miliare del romance italiano. Un modello a cui ispirarsi. Ma soprattutto è una gran bella persona, che mette il cuore in tutto quello che fa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, grazie per l'apprezzamento. Sei una bella persona anche tu.

      Elimina
  8. Mariangela è una donna astraordinaria, un vero esempio di tenacia. Sua l'eleganza, la generosità e, se serve, la forza di un leone. Ci fa ancora sperare nei sogni. ..grazie, Mariangela :)

    RispondiElimina
  9. Mariangela è una donna astraordinaria, un vero esempio di tenacia. Sua l'eleganza, la generosità e, se serve, la forza di un leone. Ci fa ancora sperare nei sogni. ..grazie, Mariangela :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francy, doppiamente grazie, allora. Per carattere è difficile che mollo e chi mi conosce sa che nellla mia filosofia non esiste la parola "arrendersi." I sogni sono esigenti e per concedersi li devi lusingare, accarezzare, coltivare con tenacia, lottando per loro con tutto l'amore che c'è in noi per essi. Ti abbraccio.

      Elimina
  10. Perdonatemi, oggi raddoppio tutto :)

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!