TOP MEN di G. A. Hauser -> Recensione

Autrice: G.A Hauser
Titolo originale: Top Men
Traduttrice: Francesca Giraudo
Genere:  Contemporaneo, MM
Ambientazione:  California,  Stati Uniti
Pubblic. Italiana: G.A .Hauser, ediz.italiana a cura di A.Magagnato, 30/05/2015, cartaceo: €10,99
Parte di una serie: 3° serie “ Hero”
Livello sensualità: Molto Alto
Disponibile in ebook: Sì, € 3,99

TRAMA: Non appena il poliziotto Mickey Stanton, del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, conosce Jeff Chandler, precedentemente operativo nel Dipartimento di Polizia di Seattle e da poco trasferito nella sua divisione, capisce di essere pazzo di lui. Vengono assegnati alla stessa auto di pattuglia e Mickey non riesce a credere alla sua buona stella quando, una sera, al termine del loro turno di lavoro, si confidano di essere entrambi gay. Da quel momento in poi i due iniziano una relazione focosa che sfocia spesso nel sesso durante i turni di lavoro. Attratto fortemente dai gusti sessuali di Mick, Jeff sa di poter trovare in lui un ottimo compagno di lavoro e di letto, ma dopo una brutta esperienza avuta a Seattle con un suo collega, Jeff non si sente pronto a impegnarsi con Mickey. Si troveranno a dover dividere lunghi turni di lavoro, situazioni molto pericolose e nonostante Jeff si fidi del suo compagno con tutto se stesso sul piano lavorativo, non riesce a farlo su quello affettivo, affidandogli il suo cuore. Dal canto suo Mickey vuole l’amore vero, un rapporto esclusivo e un compagno con cui dividere il resto della sua vita. Quando la stanchezza e lo stress per il lavoro interferiranno con la loro precaria relazione, Mick e Jeff lotteranno per mantenere vivo il rapporto con appassionate schermaglie d’amore sia dentro che fuori dal letto. Riusciranno questi due giaguari a farcela? O il lavoro e la rabbia prenderanno il sopravvento? A volte la risposta è proprio seduta lì accanto a te, nell’auto di pattuglia.


Jeff si ritrasse dal bacio e si lasciò cadere sul corpo di Mickey che lo strinse, avvolgendo le braccia e le gambe attorno al corpo forte e tonico del compagno, strofinandogli il naso sul collo e annusando il suo odore. Lentamente Jeff stava ritornando sulla terra ferma e appoggiandosi su un braccio, abbassò lo sguardo verso Mickey.
Mickey fece scorrere la mano lungo il viso di Jeff e gli affondò le dita nei capelli umidi. Tutta quell’attività sessuale li aveva lasciati madidi di sudore.«Mi dispiace.»«Va tutto bene, Jeff.»Scuotendo il capo come se stesse lottando contro se stesso, Jeff aprì le labbra ma ne uscì solo un sospiro.
Arriva in Italia G.A.Hauser, una nuova autrice (nuova per noi  ma non per il mercato americano), che andrà ad arricchire il comparto degli MM con “ Top Men” il terzo volume della sua serie “ Hero” , una trilogia dedicata agli uomini in divisa, gli “Eroi” di tutti i giorni, quelle figure silenziose che vigilano sulla nostra sicurezza, pronte a intervenire nelle situazioni di emergenza anche a costo della loro vita.
JEFF
Dopo la storia di due guardaspiaggia, Josh Elliot e Tanner Cameron  con Man to Man, Hero #1, due vigili del fuoco Blake Hughes e Hunter Rasmussen con Two in Two out,  Hero #2, entrambi inediti sul nostro mercato, la Hauser racconta in questo romanzo la storia dei due poliziotti, belli e sexy come il peccato: Mickey e Jeff. Introdotti già nei titoli precedenti della serie “Hero”, sono noti alle lettrici italiane che hanno letto “ Grit” di Patricia Logan  (il 4° volume della sua serie “ Master’s  Boys”), in cui svolgono un ruolo importante aiutando un giovane omosessuale, Grit, dopo un terribile pestaggio.
Quando la mia amica Alessandra mi ha detto del legame tra questi due libri, sono corsa subito a leggere Grit e non solo ho amato ancora di più questi due personaggi, ma sono rimasta molto colpita da una scena in cui Zack Teak , il proprietario del DOMZ.com,  ha sulla scrivania un libro dal titolo “Top Men” di G.A. Hauser! Questo scambio di visibilità è un bellissimo gesto di sostegno  reciproco, un esempio di professionalità  che esprime molto più di tante parole, il vero senso della  solidarietà tra amiche e colleghe.
Con lo scorrere delle pagine, ho avuto la sensazione che l’autrice abbia un affetto speciale per questi due personaggi per i quali ha scritto questo libro e uno successivo  dal titolo “Cops” (libro autoconclusivo) di prossima uscita , che riparte dalla  fine di Top Men per continuare la storia di Mickey e Jeff.
Credo che questo sia legato al fatto che la Hauser ha respirato l’ambiente della polizia essendo stata per un periodo  agente di pattuglia a Seattle, prima del suo trasferimento in Inghilterra, dove ha iniziato la sua carriera di scrittrice, per poi ritornare negli Stati Uniti e prendere residenza definitivamente a San Francisco.
La sfera emozionale della storia non riguarda soltanto la relazione di Mickey e Jeff, ma si estende anche al carico emotivo richiesto da questo lavoro, offrendoci  l'opportunità di riflettere sul ruolo e l'importanza di chi svolge tutti i giorni una fondamentale opera di prevenzione e controllo lungo le strade di una città,
MICKEY
consentendo a tutti noi di muoverci e in libertà e sicurezza.
L’autrice riesce a farci vivere le emozioni adrenaliniche dell’inseguimento di un criminale, l’euforia di un arresto, o il dolore alla notizia di un collega ferito che potrebbe morire. In questo libro non ci sono eventi straordinari o attentati particolari: qui viene evidenziata la quotidianità del lavoro del poliziotto, la gestione di ogni  emergenza, dalla violenza domestica, alla lite tra vicini per banali motivi, o ancora l’aggressione da parte di un balordo, tutte situazioni che richiedono non solo  professionalità ma anche umanità: ed è proprio il farsi carico dei piccoli e grandi drammi umani che rende queste figure, loro malgrado, degli eroi.
Saliamo a bordo di quel veicolo e in quelle lunghe ore di pattuglia viviamo  il loro turno di servizio, mentre rispondono alle chiamate di emergenza via radio e di certo in questo la Hauser ci ha fornito delle emozioni di prima mano vista la sua precedente esperienza.
E’ toccante l’umana contrapposizione  che viene messa in evidenza tra la violenza e il crimine, che permea e caratterizza la loro vita professionale, e il profondo bisogno di amore e tenerezza , il conforto di un abbraccio che, anche solo per un momento,  cancelli il peso della violenza che lascia un retrogusto amaro e diventa una patina sporca da lavare via per ritrovare la sensazione di una vita normale.
Jeff aprì gli occhi e prese la spugna, perché era arrivato il turno di Mickey. Dopo averla di nuovo insaponata con il bagnoschiuma al cocco, Jeff iniziò dal collo del compagno, procedendo nello stesso modo in cui era stato lavato lui. Fu un momento dolce e tenero e dopo la violenza con la quale avevano avuto a che fare durante la settimana di lavoro, quegli attimi crearono un contrasto che non passò inosservato. Bramava comprensione, soprattutto se i giorni trascorsi a pattugliare erano stati particolarmente brutali. Tutto questo teneva la sua irascibilità sotto controllo, perché sì, lui era un poliziotto tosto, ma quell’atteggiamento lo assumeva solo quando si trovava al lavoro.
Quando inizia la storia, Mickey e Jeff  sono già una coppia. Assegnati alla stessa pattuglia, trascorrono insieme l’intero turno di lavoro e l’iniziale conoscenza e attrazione si è trasformata in breve in una bollente relazione, fatta di frequenti  sessioni di sesso anche durante i turni di lavoro .Sono coetanei, ma quando si incontrano vivono due fasi diverse della loro vita.
Jeff, 25 anni, originario di Seattle, trasferito a LA  da pochi mesi, è affascinato dalla solarità di questa  città californiana piena di ragazzi bellissimi, di sole e belle spiagge,  e guarda tutto ciò che lo circonda, con gli occhi di un bambino che ha appena scoperto che la scuola è un “parco giochi”.
Sappiamo poco del suo passato e ammetto che per una buona parte del libro lo avrei preso volentieri a “badilate” in testa  per l’insicurezza che i suoi sentimenti e i suoi pensieri ci trasmettono, per il suo desiderio di volere un rapporto libero, per volere nuove esperienze,  incapace di apprezzare ciò che Mickey è disposto a dargli: il suo amore e tutto il suo cuore.
Di natura passionale , ama il suo lavoro che affronta con  coraggio, che diventa  incoscienza quando la sete di giustizia lo fa inseguire un criminale senza le precauzioni necessarie, incurante del pericolo. Solo verso la fine scopriremo il suo lato vulnerabile, legato a una profonda ferita del passato. Mickey, nato e vissuto a Los Angeles, ha alle spalle numerose esperienze, e quando incontra Jeff  sa che quello è l’uomo con cui vuole costruire una vera relazione. Profondamente innamorato e ferito dalla sua reticenza a impegnarsi in una relazione  esclusiva, reagisce con paura e insicurezza, stato d’animo che crea molti conflitti verbali e fisici, che sfociano nell’unico modo in cui riescono a comunicare: fare sesso.
Il sesso era diventato una droga ed entrambi ne erano dipendenti. In un momento di pura pazzia, Mickey sperò di poter mantenere la cosa su un piano puramente fisico. Quel lato del loro rapporto era incredibile e lui non aveva mai, mai fatto del sesso come quello. Era come l’eroina. La morfina. Qualcosa di totalmente intossicante.
Questa libro è un erotico, con situazioni anche di voyeurismo, nel quale il sesso è l’elemento attraverso cui si evolve e si sviluppa la loro relazione, poiché non è soltanto il lato fisico del loro rapporto, che nei momenti di rabbia diventa anche prepotente, ma è soprattutto il loro modo di comunicare: non riescono a discutere, ogni tentativo di dialogo sfocia in una lite, in una violenta aggressione verbale che diventa incomunicabilità perché sono due uomini alfa dominanti, che non riescono a dialogare con le parole, ma solo con l’uso della forza fisica.
  Dopo tutto erano dei carnivori, dei Top Men. Da un certo punto di vista, non c’erano molte differenze tra criminali e poliziotti. Potere. I poliziotti lo bramavano tanto quanto i truffatori. Mickey non aveva dubbi sul fatto che gli piacesse controllare Jeff e la cosa era reciproca.
In questo concentrato di testosterone il personaggio di Aura , la sorella di Mickey, ha un ruolo importante non solo per il sostegno che da al fratello nei momenti difficili della sua relazione con Jeff, ma soprattutto perché raffigura l’universo femminile etero, attratto dalle dinamiche delle coppie di uomini gay.
Con le sue domande dirette e spontanee, che creano situazioni divertenti e che tanto mettono in imbarazzo Jeff , cerca di conoscere da vicino anche la loro sfera sessuale, poiché irresistibilmente attratta dall’alchimia che sente nel loro rapporto. Questo suo atteggiamento mi ha fatto venire in mente una frase che Alessandra Magagnato ha scritto nel suo articolo, pubblicato su questo blog a seguito dell’MM Meeting a Padova lo scorso 9 maggio 2015, e cioè : Altra componente che fa amare questo genere è quella erotica: siamo attratte dal testosterone come api dal miele e in questi libri la forte carica sessuale presente nelle storie ci piace e molto.” E Aura con la femminile curiosità e simpatia riesce a dare voce a questa irresistibile attrazione  .
Jeff sentì le guance andargli in fiamme.
Mangiarono il pane tostato in silenzio ma Jeff, non riuscendo a reggere tutta quella tensione, sbottò: «Quanto hai visto e sentito, Aura?» volle sapere, facendo una smorfia mentre aspettava la risposta.
«Io?» chiese Aura portandosi due dita al petto, con aria innocente. «Visto? Sentito?»
«Finiscila, sorellina...» la ammonì Mickey mentre versava dell’altro caffè nelle tazze ormai vuote.
«Beh, un minuto fa ho visto tutto quello che c’era da vedere, Jeff. E per la cronaca, mio fratello è dannatamente fortunato.»
Jeff si sfregò gli occhi umiliato.
E un libro che consiglio di leggere perché nella semplicità della sua storia, racconta emozioni vere, quelle che viviamo ogni giorno, dove le relazioni personali non sono perfette ma hanno sempre delle zone grigie irrisolte: riusciranno Mickey e Jeff a evolvere il loro rapporto e trovare il modo di appianare le loro incomprensioni? Non rimane che continuare a leggere la loro storia con il prossimo libro: Cops.













LA SERIE HERO
Man To Man (2013) - Josh Elliot e Tanner Cameron
Two In Two Out (2013) - Blake Huges e Hunter Rasmussen
Top Men (2013)- Ed.italiana: TOP MEN , autopubblicata dall'autrice,  a cura di A.Magagnato - Mickey Stanton e Jeff Chandler

****
L'AUTRICE

G.A. Hauser, autrice pluripremiata (ha vinto il premio dall’All Romance ebooks come miglior autrice 2009, miglior romanzo 2008, Mile High e miglior Autrice 2008, miglior romanzo 2007, Secrets and Misdemeanors, miglior Autrice 2007), è nata a Fair Lawn nel New Jersey e ha frequentato l’Università a New York. Si è trasferita a Seattle, nello stato di Washington, dove ha lavorato come poliziotto di pattuglia nel Dipartimento di Polizia della stessa città. Nel 2000 si è trasferita poi in Inghilterra e precisamente a Hertfordshire, dove ha iniziato la sua carriera di scrittrice e dove ha pubblicato il suo primo romanzo “In the Shadow of Alexander”. Attualmente vive negli Stati Uniti e fa la scrittrice a tempo pieno, ha al suo attivo più di cento romanzi, tra cui molti best seller di gay fiction. GA è inoltre Produttore Esecutivo e regista del suo primo film “Capital game” tratto da una delle sue storie e Produttore Esecutivo del suo secondo film “Naked Dragon.”
VISITATE IL SUO BLOG: www.authorgahauser.com


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? CONOSCI QUESTA AUTRICE?



3 commenti:

  1. Ciao volevo sapere se ogni libro della serie è autoconclusivo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si ogni libro si può leggere da solo anche se I vari protagonisti degli altri fanno brevi incursioni nella storia, ma non interferiscono con la trama in sé. L'unico ad essere un sequel è Cops, che è uno spin off ed è su Mickey e Jeff.

      Elimina
  2. Letto! Che cosa posso dire? E' un'autentica bomba. Questi due ragazzi... *sospiro*. La sorella di Mickey, Aura, poi è divertente. Siccome rischio di cadere nello spoiler, mi fermo qui. Gran bella lettura.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!