A RISCHIO INNAMORAMENTO di Lori Foster (Harlequin Mondadori) - Recensione

Autrice: Lori Foster 
Titolo originale: Dash of Peril
Traduttore: Barbara Piccioli
Genere: Romantic suspense
Ambientazione: Usa
Pubblic. originale:  Harlequin,  2014 
 Pubblic. italiana: Harlequin edicola,coll. Harmony Romance nr.148 , 10 aprile 2015, € 6,90 ( su e-shop Harlequin)
Parte di una serie: 4° serie Love Undercover
Livello sensualità: ALTO
Disponibile in ebook? sì su sito HM

TRAMA: Per Margaret "Margo" Peterson, tenente di polizia di Cinncinnati, Ohio, il lavoro viene prima di tutto. Quando si trova a dover smascherare uno squallido giro di rapimenti, decide di offrirsi come esca. È addestrata ad affrontare il pericolo, ma non quello rappresentato da Dashiel Riske, partner "non ufficiale" che ha deciso di aiutarla. Dash è un metro e novanta di fascino e muscoli, un uomo che ama la vita e le donne, fin troppo. Ma quando Margo ha bisogno di lui svela un lato del tutto inaspettato che lo avvicina a lei in maniera molto intima. Sotto la facciata Margo nasconde una sensualità che incendia i sensi di Dash fin quasi alla pazzia.
Dovranno lavorare fianco a fianco e pelle a pelle se vogliono portare a termine l'indagine, sebbene ciò significhi mettere tremendamente a rischio il loro cuore.

Grazie ad un successo non del tutto aspettato, la serie “Love undercover” di Lori Foster è giunta al suo quarto, e purtroppo ultimo, capitolo. Personalmente ero molto curiosa di leggere la storia d’amore che vede coinvolti l’aitante impresario edile Dash Riske e l’inflessibile detective investigativo Margaret Petersen, una
donna alfa dal pugno di ferro che, grazie alla sua incrollabile determinazione, ha ripulito il suo dipartimento dalla corruzione che lo infestava. Margo è anche decisa a smantellare un’organizzazione criminale che rapisce giovani donne abusando sessualmente di loro e realizzando dei porno snuff movies. Purtroppo la sua missione non sarà semplice e metterà più volte a repentaglio la sua incolumità, ma non tutti i mali vengono per nuocere, perchè al suo fianco ci sarà ovviamente Dash, il fratello alto e muscoloso di Logan, che ormai da mesi la desidera anima e corpo e non lascerà che le venga fatto del male. Grazie ad un agguato che vede Margo in serio pericolo, Dash avrà l’occasione di salvarle la vita e ne approfitterà per prendersi cura della schiva detective rimasta leggermente ferita, che dopo averlo respinto senza troppa convinzione si lascerà andare come ha sempre sognato e come il suo rigore non le ha mai permesso. Già perché, anche se non si erano notato nelle apparizioni precedenti, la poliziotta è una donna che ama la sensualità e nel passato non si è fatta scrupolo ad avere relazioni sessuali con sconosciuti di una notte, che l’hanno lasciata sempre insoddisfatta a livello intimo. Per questo ha paura di fidarsi di Dash, perché il suo istinto le suggerisce che con lui sarà diverso e che una volta che gli avrà concesso il suo corpo poi sarà la volta del cuore. Ma Margaret non è sicura di sapere amare perché la sua infanzia non è stata idilliaca, i suoi genitori l’hanno sempre fatta sentire inadeguata, una sorta di “Lady Oscar” dei tempi moderni e ciò l’ha profondamente logorata a livello umano. Dash però, con la sua seducente dolcezza e la sua indole dominante quando serve, le restituirà la voglia di fare progetti affettivi a lunga (lunghissima) durata. 
Lori Foster è una maestra nel descrivere la seduzione e con Dash si è superata, delineando alla perfezione un uomo dall’appetito sessuale notevole ma anche paziente e determinato a far impazzire la sua donna con un lento gioco di seduzione. Vi garantisco che il suo modo di fare porterà la Peterson a perdere la testa follemente. Come al solito la Foster è molto brava a tenere alta la tensione, riuscendo ad equilibrare perfettamente suspense, romanticismo e scene hot. 
Margot mi è piaciuta perché non è la classica eroina ingenua e indifesa ma non è neppure la wonder woman che i suoi sottoposti credono di vedere ogni giorno quando, castigata da severi completi, si presenta al lavoro. Perché è vero che il mondo ha bisogno di donne al potere, ma è altrettanto vero che le donne non devono perdere la loro femminilità e soprattutto la loro fragilità. Grazie a Dash la giovane capirà che nella forza c’è sempre una punta di debolezza, e che l’amore è flessibile e accudente. Una delle caratteristiche che ho amato in questa serie è che i personaggi precedenti sono molto presenti e coinvolti sia umanamente che a livello professionale. La squadra composta da Logan, Reese e Rowdy si stringerà attorno alla detective, rompendo quel muro di durezza e professionalità che la donna si era costruita intorno come una muraglia. Delizioso anche l’immancabile happy end, persino migliore dei precedenti romanzi. Mi auguro che la Harlequin stia pensando di portare in Italia la nuova serie della Foster che racconta la storia di Cannon, perché ha decisamente colpito nel segno e poi siamo in tante ad amare i boxeur.


PER LEGGERE  UN ESTRATTO DEL PRIMO CAPITOLO


DA LEGGERE NELLA SERIE LOVE UNDERCOVER

1. Run The Risk (2012) - ed. italiana: NON AMARMI, Harlequin/Mondadori, coll. Harmony Romance, agosto 2013 - Pepper Yetes e Logan Riske - LEGGI QUI la ns recensione
2. Bare It All (2013) - ed. italiana: LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO, Harlequin/Mondadori, coll. Harmony Romance, aprile 2014  - Alice Appleton e Reese Bareden - LEGGI QUI la ns recensione
3. Getting Rowdy ( 2013) - ed. italiana: IL SEGRETO DI AVERY, Harlequin/Mondadori, coll. Harmony Romance, giugno 2014  - Avery Mullins e Rowdy Yates -  LEGGI QUI la ns recensione
4. Dash of Peril (2014) -  ed. italiana: A RISCHIO INNANORAMENTO, Harlequin/Mondadori, coll. Harmony Romance, aprile 2015 - Lt. Margaret Peterson e Dash Riske

GUARDA IL BOOKTRAILER !



L'AUTRICE
Lori L. Foster è arrivata alla scrittura un po' per caso. Non è mai andata all'università, ha sposato il suo ragazzo delle superiori e la famiglia si è stabilita in Ohio dove Lori ha fatto vari lavori, molti dei quali nel commercio. Dopo la nascita del suo primogenito, nel 1981, però è rimasta a casa a fare la mamma. 
Di fatto Lori non aveva mai nemmeno letto romanzi rosa fino ai trentanni. E'stata sua sorella a fargliene leggere un bel po' durante un periodo di malattia e da quel momento in poi Lori non ha più smesso: il romance l'aveva conquistata. La sua passione per il genere l'ha poi portata a provare a cimentarsi con la scrittura. Il suo primo libro lo scrisse a mano, solo per suo gusto personale, ma fu solo quando completò 10 manoscritti che riuscì a farsi pubblicare dalla Harlequin. Il suo secondo libro ebbe l'importante compito di lanciare la collana Temptation Blaze della stessa casa editrice e da quel momento in poi l'autrice non si è più fermata e i suoi libri hanno spesso raggiunto le classifiche dei bestsellers.

VISITA IL SUO SITO:  http://lorifoster.com/


TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI? TI PIACE LA SERIE RS LOVE UNDERCOVER? QUAL E' IL TUO PREFERITO SIN ORA?

4 commenti:

  1. di romantic supsense ho letto solo i due della stuart, ma li ho trovati molto "freddi" dal punto di vista del romanticismo. qui sembra invece che la componente romantica sia decisamente più evidente e adoro le evoluzioni spicologiche di personaggi molto forti come questo di Margo. poi se è piaciuto a Rita, senz'altro è il tipo di romanzo che fa per me. quindi aggiungo all'elenco anche questa serie, visto che della foster non ho letto ancora nulla....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabella!

      la Foster si discosta molto dalla Stuart, la Stuart a volte sembra fredda nei rapporti personali perchè ha la caratteristica di creare un tipo di eroe Bello, Bastardo, Tormentato e Sfacciato. Io adoro la loro Sfacciataggine :)
      Nel caso della Foster ti posso dire che il romanticismo è l'aspetto prevalente del libro, i suoi uomini non sembrano affatto freddi ma sono bisognosi di amore e di attenzione. Dash l'ho adorato, per il suo modo di rimanere accanto a Margo a dispetto del suo carattere e per il suo indiscutibile sex appeal!!

      Un abbraccio e grazie per aver lasciato il tuo commento :)

      Elimina
  2. Alessandra I.22/07/15, 16:51

    Dopo mesi e mesi dall'uscita ho letto questo romanzo... Veramente aspettavo l'edizione dell'eLit che per le precedenti uscite della serie ha ripreso la copertina originale! Nell'attesa mi sono riletta tutti i romanzi perchè sicuramente questa serie della Foster si fa apprezzare parecchio, certamente per il bel mix di romantic-suspence. Di Dash è facile innamorarsi, personalmente l'ho fatto dal primo romanzo, quando era "solo" il fratello di Logan, calarsi nei panni di Margo è un po' più difficile, ma la Foster è brava a delineare i suoi personaggi e comprendiamo la fiducia nelle sue capacità che la rendono perfetta e rigida nel suo ruolo di tenente di polizia, così come comprendiamo la sua insicurezza nella sfera affettiva. Mi è piaciuto moltissimo il contrasto tra i due che si appiana totalmente nelle scene hot, di cui più volte ho lodato l'autrice. Non solo molto brava nella tensione sessuale ma anche in quella gialla: nonostante conosciamo i nomi, le facce e soprattutto i pensieri dei "cattivi" (di cui come al solito mi sarebbe piaciuto fare a meno) fino alla fine non arriviamo mai a capire come evolverà il finale, perchè sul happy ending non possiamo proprio avere dubbi! E, a proposito di finale, rispetto ai precedenti romanzi della serie, questo senza dubbio mi è piaciuto molto, molto di più! Un bel romanzo sicuramente che finirà nella cartella kindle dei "da rileggere" perchè degli uomini "undercover" si sente nostalgia dopo un po'.
    Solo un piccolo appunto sull'editing: ho visto parecchi refusi, più volte i detective Logan e Reese sono diventati Logan e Riske (praticamente la stessa persona), senza contare i "doverla fermarla" che faceva stridere i denti. Saltuariamente mi sono lamentata dei prezzi degli ebook, perchè per i libri, rosa e non, ho sempre ritenuto che i soldi siano ben spesi, ma visto che questo rientra nella categoria dei "più cari" (€ 6,49) avrei piacere che si facesse un po' più di attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alessandra grazie per questo tuo commento che è una vera e propria recensione e per il tuo commento sui refusi. Se hai letto un libro che ti va di proporci ( nel bene o nel male) e noi non l'abbiamo proposto, manda pure il tuo commento a irosadifrancy@gmail.com
      sarai più che benvenuta! :)

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!