PROFUMO DI TE di Flumeri e Giacometti (Sperling & Kupfer) - Recensione di Adele Vieri Castellano


AutriciElisabetta Flumeri  e Gabriella Giacometti
Pubblicazione: Sperling & Kupfer, collana digitale Privè, febbraio 2015, disponibile solo in ebook, € 1,99
Genere: Erotico - Contemporaneo
Ambientazione: Matera, Italia
Livello sensualità:  Medio-alto

TRAMA: Dopo aver lasciato il lavoro, Valentina decide di ripartire da zero e provare a dare una chance alla sua storia con Mattia. Lei a Roma, lui a Matera, finora il loro è stato un amore a distanza. Valentina agisce d’impulso e parte, dopo aver trovato su internet un compagno di viaggio disposto a dividere l’auto e le spese. Ma la strada di Valentina e quella del suo misterioso compagno di viaggio sono destinate a incrociarsi di nuovo e allora niente sarà come prima.



Lo sguardo di Valentina fu catturato da quel luogo carico di suggestioni. Intorno alle costruzioni semidiroccate la natura aveva ripreso pian piano il suo spazio e sembrava reclamare ciò che era suo, vanificando ogni sforzo dell’uomo di domarla, addomesticarla. Le parve che quel paesaggio ben si accordasse con l’uomo alla guida, che lo riflettesse mostrandone i contrasti, le ombre che si intuivano dietro la facciata cortese e rilassata. Lui adesso taceva, concentrato sulla guida. Ma non c’era imbarazzo in quel loro non comunicare. C’era piuttosto condivisione. Complicità.
Valentina cerca lavoro, non l’amore ma sarà quest’ultimo a trovarla, o meglio, a ritrovarla. Bruno ha le mani in pasta e non è un modo di dire: l’ho visto vicino al forno, la pelle accesa dai bagliori, gli sbuffi di farina sul volto e sulle braccia. Ho sentito il profumo del pane di Matera che si fa di notte, che sotto la crosta non ha solo soffice mollica ma i segreti del grano antico e dell’acqua, che lo rendono inimitabile.
Le autrici di L'amore è un bacio di dama e I Love Capri, che ci hanno coccolate con altri titoli in questa collana “privata” di Sperling & Kupfer, questa volta migrano a sud, ci portano in una terra riarsa, adagiata sui sassi, ricca di seduzioni e incanto. Siamo a Matera, il paese del tufo bianco come ossa, di un paese-presepio fin troppo scolorito, dipinto sotto un sole che somiglia a quello africano.
Le parole richiamano le immagini e le immagini ci portano lontano, a curiosare in scorci indimenticabili del nostro Bel Paese. Un pretesto per descrivere tradizioni, cultura e sì, anche cucina. Le autrici felici ci credono nella forza della scrittura, nella persuasione della lingua e si affidano alle parole, così ben ammaestrate, per riscoprire gli splendidi paesaggi materani. Mondi perduti che dobbiamo far tornare vivi, perché ci appartengono.
Il mestiere c’è, peccato le necessità editoriali confezionino non un romanzo ma una novella, che lascia il lettore con una sommessa sensazione di incompletezza: avremmo voluto di più di Bruno e Valentina e dei personaggi che gravitano intorno a loro, per conoscerli, scoprirli e farli entrare più a fondo nei nostri cuori. Sì, perché li vedete scorrere davanti a voi, interessanti, complicati, intriganti, ma alla fine vi sfuggono perché Bruno e Valentina hanno la necessità quasi fisica di raccontare la loro storia e rubano la scena, senza essere però mai invadenti. 
La scrittura è di ottima qualità, i personaggi sapientemente costruiti con un linguaggio semplice e diretto, che proprio per questo tocca testa e cuore. L’erotismo aggiunge un tocco in più, ci lusinga con sensazioni carnali, ma in modo delicato, mai volgare e con lo stile di Elisabetta e Gabriella, che  viene dall’esperienza, dalla capacità di modellare la materia (la scrittura) usando periodi semplici, fluidi, offrendoci una scenografia dei luoghi, dei personaggi e delle sensazioni. Molte scrittrici esordienti (e non) dovrebbero analizzare a fondo il testo, per imparare a muoversi con più scioltezza e “mestiere” in questo mondo complesso e difficile della scrittura; perché non basta mettere su un foglio di carta (o elettronico) una parola dopo l’altra, per scrivere un romanzo: ci vuole tecnica, sudore, creatività ed esercizio. Tanto esercizio e tanto impegno.
Ma torniamo a Profumo di te che non è solo un romance. Tra le righe trovate un terzo protagonista, Matera. La città è una bella cartolina da usare come sfondo per la storia, vive e respira nei vicoli, tra i palazzi decadenti, sui gradini impervi che portano dal basso, dalla terra e dal tufo, verso il cielo di un azzurro che ferisce gli occhi. Con Valentina e Bruno camminiamo in una suggestiva continuità di grotte, palazzi, chiese, e giardini come incastonati l’uno nell’altro, a formare un luogo unico e magico, scoprendo angoli sempre diversi, sorprendenti. Non per niente Matera è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019. 
Una storia d'amore tra i Sassi, per ritrovare le antiche suggestioni della terra di Murgia.













DA LEGGERE DI FLUMERI & GIACOMETTI
I Love Capri (2014) - Sperling & Kupfer  
L'amore è un bacio di dama (2013) - Sperling & Kupfer
L'amore è ...anche un libro di ricette (2013) - Sperling & Kupfer (solo ebook)
Scrivilo sulla mia pelle (2013) - novella- Sperling Privè  ( solo in ebook)
Ti domerò (2013) - novella- Sperling Privè  ( solo in ebook)
Per amore  e per magia (2013) - Emmabooks ( solo in ebook)
Voglio un amore da soap ( 2012) - Emmabooks (solo in ebook)


LE AUTRICI
 Elisabetta Flumeri e Gabriella Giacometti sono da anni una collaudata coppia creativa. Esordiscono come autrici di romanzi rosa e fotoromanzi, per poi passare a scrivere per la radio, la pubblicità e le riviste per ragazzi. Pubblicano anche diverse guide per gli Oscar Mondadori e successivamente lavorano come sceneggiatrici televisive di lunga serialità, affrontando generi diversi, dalla commedia al sentimentale, dal legal al dramma in costume. Nello stesso tempo operano come editor e supervisori di fiction tv e tengono corsi di scrittura creativa per insegnanti e alunni delle scuole elementari e medie superiori.
VISITA LA LORO PAGINA FB : 
TI INCURIOSISCE LA TRAMA DI QUESTO E-BOOK? VORRESTI VISITARE MATERA DOPO AVERLO LETTO? 
 

2 commenti:

  1. Svegliarsi e trovare questa magnifica recensione è stato un bellissimo regalo. Grazie Francy per averci ospitato nel tuo blog e grazie Adele per le tue parole che ci spingono a continuare a scrivere, a cercare di raccontare la nostra bella Italia con piccole grandi storie romantiche.

    RispondiElimina
  2. Bellissima recensione Adele.
    Grazie sempre per le magiche atmosfere che tessi con le tue parole anche per la mia suggestiva città.
    Un degno coronamento per l'omaggio delle mitiche Elisabetta e Gabriella con il loro romanzo. Milena
    P.S. A tutte coloro che mi chiedono se gli uomini materani sono tutti come il bel Bruno rispondo che , ahimè, i panettieri da me conosciuti non sono così, ma di ragazzi/uomini affascinanti ed ospitali, la città abbonda......quindi, sarete le benvenute!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!