FRAGOLE PER DESSERT di Marie Sexton (Dreamspinner Press) - Recensione

Autrice: Marie Sexton
Titolo originale: Strawberries for Dessert
Traduttrice: KillerQueen
Genere: MM
Ambientazione: Phoenix, Arizona (USA)
Pubblic. Originale: Dreamspinner Press
Pubblic. Italiana: Dreamspinner Press in Italiano, 23 dicembre 2014, pp. 257
Parte di una serie:  4° serie “Coda”
Livello sensualità: MEDIO
Disponibile in ebook: solo ebook

TRAMA: Quando Jonathan Kechter accetta un appuntamento al buio con Cole Fenton, non immagina nulla di più che una cena e l’avventura di una notte, ma trova in lui più di quanto si fosse aspettato. Cole è arrogante, appariscente e decisamente non è il tipo di Jon. Eppure, quando gli propone di vedersi per un po’ di sesso occasionale quando sono entrambi in città, Jon accetta subito.
Il loro accordo potrebbe anche essere definito occasionale, ma Jonathan impara in fretta che quando c’è di mezzo Cole Fenton, nulla è semplice. Tra la paura dell’intimità di Cole e il suo stile di vita errante, Jonathan si chiede se la loro relazione sia condannata fin dall’inizio, ma più Cole lo allontana, più Jon è determinato a farla funzionare.
  

Quando comincio una serie il mio timore è che questa, con l’andare delle uscite, perda di tono, diventi ripetitiva e noiosa. A volte capita e allora, senza remore, mollo.
Siamo al quarto libro della serie “Coda”. Mio Dio! Ho amato Matt e Jared, la lenta costruzione del rapporto di fiducia tra di loro, l’evolversi di un’amicizia che è sbocciata poi in amore ma non senza momenti dolorosi. Ho adorato Zach e Angelo, specie Angelo, per quel suo carattere difficile e schivo, per il suo bisogno di spazio anche all’interno del rapporto di coppia, per quel senso di oppressione nel petto che lo faceva sentire inutile e poco importante. Ma Cole, non ho parole per lui, sono letteralmente caduta ai suoi piedi!
Non vi parlerò del libro, la storia in sé è una classica conoscenza che si trasforma da semplice attrazione a passione, desiderio sconfinato e amore in seguito. Ma è Cole che mi ha lasciato senza fiato.  Questo personaggio così particolare, così eclettico, così estremo nel suo modo di essere. È un uomo che non fa nulla per nascondere il suo orientamento sessuale, non cerca di mimetizzarsi e spinge le persone a guardarlo per quello che è.  Usa atteggiamenti provocatori, un linguaggio tipicamente gay, veste come se dovesse sfidare chiunque incontra e non esita a prendere la porta e andarsene se lo ritiene il caso. 
Cole è enigmatico, chiuso, non si riesce a capire quello che pensa e quello che vuole, neppure l’autrice lo dice mai, l’unica cosa che si può fare per arrivare dentro di lui è osservarlo, ascoltarlo, cercare di captare le sfumature. Non a caso, tutto il libro mantiene il punto di vista di Jonathan. Se Jonathan comprende, comprendiamo anche noi, altrimenti dobbiamo aspettare che Cole dia modo di capire. Voi direte: è un libro? Come posso osservare e ascoltare? Ebbene, Marie Sexton ce lo presenta così. Ce lo fa vedere e ce lo fa sentire per fare in modo che lo si capisca. Cole non svela nulla di sé, se non il bisogno estremo di non stare fermo in un posto, se non la smania di sentirsi padrone di sé, di avere il controllo assoluto della sua vita. Solo tre volte in tutto il libro ci è dato di vedere davvero dentro di lui e in quei momenti ci si innamora di questo uomo all’apparenza forte e disinteressato ma i realtà così fragile da far
quasi paura. Il suo rapporto con Jonathan in realtà non è complicato, non ha grossi scossoni. È un’evoluzione lenta ma inesorabile che porta Cole ad innamorarsi. Fedele a se stesso però, Cole non chiede, non implora, non obbliga. Preferisce andare via e soffrire, piuttosto che lasciare che si veda quella solitudine e quel bisogno di appartenenza che brama con tutto se stesso. Non è una persona facile Cole, lo dice lui stesso che vivere con lui non è una passeggiata ma quello che desidera è un uomo che lo lasci libero di essere se stesso, che capisca i suoi bisogni, che non lo imprigioni, che accetti tutto di lui, il meglio e il peggio. Non è forse quello che cerchiamo tutti? Sì vero, ma Cole ha dei trascorsi per cui ha dovuto imparare a celare il vero io, a esaltare volutamente gli atteggiamenti provocatori, ha dovuto fare in modo che la gente pensi che nulla lo tocchi e tutto gli scivoli addosso.
Ma nel momento in cui abbassa le difese:
Riuscivo a vedere ogni cosa nei suoi occhi in quel momento. Stava trattenendo le lacrime. Era disperato per qualcosa, ma incapace di chiederlo. Si vergognava di se stesso, di essere troppo vulnerabile, ma era stanco di fingere di riuscire a nasconderlo. Mantenni la voce bassa e tranquilla, temendo di spaventarlo. “Cole, non sei affatto un cliché vivente.” Chiuse gli occhi. Il suo respiro si era fatto tremante. Misi una mano sulla sua guancia, usando l’altro braccio per farlo avvicinare a me. Aprì gli occhi ed erano umidi di lacrime e pieni di incertezze. Mi guardò negli occhi. Pronunciò una parola, a voce bassa, solo un sussurro. Ma ciò che disse fu: “Jonathan.” Solo il mio nome e nulla di più. Ed era comunque tutto. Non l’aveva mai detto prima, neanche una volta.
Non capirete subito che tipo d’uomo è Cole , non date per scontato quello che leggete,  non fermatevi alle apparenze, non mettetegli etichette. Se lo fate, vi perdete il meglio, vi perdete il vero Cole, quello che brama per uscire.












DA LEGGERE NELLA SERIE CODA
1. Promises (2010) - Ed. italiana: PROMESSE , Dreamspinner Italia, 2012 - LEGGI QUI la ns recensione
2. A to Z (2010) - Ed. italiana: DALLA A ALLA Z , Dreamspinner Italia, 2013
3. The Letter Z (2010) - Ed. italiana: LA LETTERA Z , Dreamspinner Italia, 2014
4. Paris A to Z (2011)- LEGGI QUI la ns recensione

Serie Spin-off  Strawberries for Dessert ( Fragole per Dessert)
1. Strawberries for Dessert (2011) - Ed. italiana: FRAGOLE PER DESSERT, Dreamspinner Italia, 2014
2. Faer, Hope and Bread Pudding ( 2011)


L'AUTRICE

Marie Sexton vive in Colorado. E’ una fan di tutto quello che riguarda begli uomini muscolosi che si avventano l’uno sull’altro. Ama soprattutto i Denver Broncos e andare allo stadio con suo marito. I suoi amici immaginari spesso la seguono. Marie ha una figlia, due gatti e un cane; tutti sembrano impegnati a distruggere quel che rimane della sua salute mentale. Li ama comunque.

Visita il suo sito: http://mariesexton.net/

VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO E QUESTA SERIE? L'AVETE GIA' LETTO? FATECI SAPERE LA VOSTRA OPINIONE. VI PIACCIONO I ROMANCE MM DI MARIE SEXTON?

6 commenti:

  1. Ho letto solo i primi due libri di questa serie, non sono ancora andata avanti non per mancanza di interesse (la Sexton è un'autrice raffinata, scrive molto bene) ma perché ho una lista infinita di libri da leggere che sgomitano per rubarsi la precedenza ;)
    Ho adorato Matt e Jared, Angelo è interessante ma meno nelle mie corde, sono curiosa di scoprire Cole :)
    Grazie per la recensione e di nuovo Buone Feste!

    RispondiElimina
  2. Non si chiama Fragole per Desset?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops, hai ragione Anonimo, provvedo subito a correggere! ;)

      Elimina
  3. Bellissima presentazione per questo romanzo, Cole è un personaggio originale e interessante che mi ha commossa e divertita, se dovessi votare il personaggio dell'anno voterei lui (spero che Ty e Zane mi perdonino).
    Trovo che questo sia stato il volume più bello di tutta la serie, ne consiglio la lettura anche a chi non si è sentito coinvolto dai libri precedenti.
    A mio giudizio sono 5 stelline

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ale complimenti : non solo per l'analisi del libro ma anche perchè ogni volta iesci a farci entrare nel cuore del personaggi. Di questa serie ho letto soltanto il primo volume " Promises" : bellissima la storia raccontata dallo stile elegante della Marie Saxton. Il libro di Matt e Jonathan mi e' piaciuto talmente tanto che non ho ancora letto il secondo per timore di non essere obiettiva nel giudicare la nuova coppia : avendo nella mente e nel cuore ancora Matt e Jared sicuramente sarei partita con una preferenza difficile da equiparare.
    Adesso è passato qualche mese e devo dire che con la tua recensione è sicuramente l'occasione per andare avanti e conoscere anche Zach e Angelo! ( Ho cancellato il commento precedente perchè avevo sbagliato a scrivere il nome di uno dei protagonisti di Promises)

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!