Le Ricette del Cuore: PLUMCAKE ALLE MELE

Quando le giornate cominciano ad accorciarsi e ad essere più fredde e piovose la voglia di gratificarsi con qualcosa di dolce, soffice e rassicurante si fa più forte. Ho pensato che un buon dolce alle mele sarebbe stato gradito, sia per colazione con una bella tazza di caffè o cappuccino sia per merenda, accompagnato da un bel tè bollente ed aromatico. Tra l’altro la stagione della raccolta delle mele è finita da poco, quindi si può considerare un frutto di stagione ed è proprio adesso che sprigiona i suoi profumi più fragranti. Per questa preparazione non c’è un tipo di mela specifico da utilizzare, ognuno può scegliere la sua preferita, a seconda che preferisca un sapore più aspro o più dolce. 

Preparerò un plumcake alle mele, facilissimo da realizzare e anche bello da presentare, perché anche l’occhio si sa vuole la sua parte.


INGREDIENTI
200g di farina
3 uova
100g di zucchero di canna chiaro o bianco
150g di yogurt bianco naturale
50g di olio di semi (girasole ) 
la buccia di un limone non trattato 
1 pizzico di sale 
1 bustina di lievito per dolci 
3 mele( 2 se sono molto grandi)
1 cucchiaio di miele
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti in forno ventilato a 175°



Per facilitarmi il compito e per poi non avere troppe stoviglie da lavare, preparo i vari ingredienti nei bicchieri usa e getta, così da avere tutto a portata di mano ben pesato.
In una ciotola mettete le tre uova con lo zucchero e sbattete bene finchè il composto non si presenta spumoso. A questo punto introdurre nella ciotola l’olio di semi e lo yogurt e amalgamate bene. Inserite, infine, nel composto la farina setacciata con il lievito e  di seguito il limone grattugiato.
Una volta preparato l’impasto, potete sbucciare le mele( se lo fate prima assicuratevi di spruzzarle con il limone altrimenti anneriscono)tagliate a pezzetti 2 delle mele e l’ultima tagliatela a fettine per la guarnizione.
Mettete i pezzettini di mele nella ciotola con l’impasto e girate bene. 


Preparate uno stampo da plumcake e foderatelo con carta forno( è fantastico non imburrare ed infarinare) e versatevi il composto. 


Ponete adesso le mele tagliate a fettine che avevate lasciato per decorazione sul plumcake, di taglio fino a far affondare le fette nel composto per metà. Spennellate adesso la superficie del dolce con una miscela composta da un cucchiaio d’acqua ed un cucchiaio di miele (mettete in una ciotolina un cucchiaio di acqua e di miele e sbattete con una forchetta  fino a quando  si saranno amalgamati e formeranno uno sciroppo abbastanza liquido). 


Ponete quindi in  forno preriscaldato a 175° per 35 minuti e controllate alla fine del tempo trascorso se il dolce è asciutto introducendo uno stecchino di legno (altrimenti fatte andare per altri 5 minuti). Se avete seguito bene le istruzioni il risultato sarà questo!


Questo è un dolce che richiede poco tempo e pochi  ingredienti ma dà tante soddisfazioni. Se aveste delle domande da pormi sarò lieta di rispondervi. Alla prossima!!!



SE MENTRE  IL PLUMCAKE CUOCE IN FORNO E LA CASA SI RIEMPIE DEL DOLCE AROMA DELLE MELE AVETE VOGLIA DI INIZIARE UNA BELLA LETTURA ROMANTICA...ECCO QUALCHE IDEA ISPIRATA DA QUESTA RICETTA...

MELE DOLCI A VERGIN RIVER di Robyn Carr, un nuovo episodio nella famosa serie Vergin River.
La vita a Virgin River scorre quasi in un'altra dimensione, avvolta nell'abbraccio protettivo dei boschi che la circondano. Il luogo ideale per trovare rifugio e rigenerarsi.Quando Tom Cavanaugh torna a Virgin River per occuparsi del frutteto di famiglia, ha le idee chiare sul tipo di donna con cui metterà su casa: dolce, perbene e magari un po' ingenua. Un tipo da sposare, insomma. Niente a che fare con Nora Crane, che ha iniziato a lavorare al frutteto, nonostante si tratti di un'attività faticosa e decisamente stancante. Ma farebbe qualsiasi cosa per le sue due bambine. È abituata ad andare avanti e a rimanere a galla nonostante tutto, senza mai darsi per vinta e senza perdere la concentrazione. Allora come mai ha iniziato a pensare sempre più spesso a quel fusto del suo capo? Peccato che lui sembri interessato alla vedova di un suo commilitone, Darla, di passaggio a Virgin River. O forse ha già deciso di restare? Ma allora perché Tom continua a baciare Nora?
LEGGI QUI la ns. recensione di questo libro.


SEDUZIONE DELIZIOSA di Tara Sivec, una commedia romantica, divertente e dolce come un cupcake.
Claire è una mamma single: fa la barista e aiuta la sua migliore amica a vendere sex toy, ma spera di riuscire presto a mettere su una pasticceria tutta sua per dare un futuro migliore al suo pestifero figlioletto, frutto di una notte d’amore con uno sconosciuto durante una festa universitaria. Era stata proprio lei a scappare la mattina dopo, senza lasciargli neppure il nome, perché il suo obiettivo era solo perdere la verginità... ma non rimanere incinta! Il “donatore di sperma” era stato impossibile da rintracciare, fino a quando, cinque anni dopo, Claire lo riconosce seduto proprio al bancone del suo bar: cosa fare adesso (a parte lasciarsi cadere dalle mani un vassoio pieno di ordinazioni)? 
Questa volta Claire ha tutte le intenzioni di farsi ricordare. E non importa se di mezzo c’è il riconoscimento di una paternità, smagliature post-gravidanza e ingestibili crisi di panico... Anche una storia così può finire con un “e vissero felici e contenti”: basta forzare un po’ la mano al destino e puntare sul profumo del cioccolato.
LEGGI QUI la ns. recensione di questo libro.


LA MAGIA DEL CIOCCOLATO di Laura Florand ci regala atmosfere parigine e delizie di cioccolato...come resistere?
Nella vetrina della Maison des Sorcières fanno mostra di sé una foresta incantata di dolci e una collezione di cappelli a punta per streghe golose di cioccolato che deliziano gli occhi. Nella loro piccola cucina blu, Magalie Chaudron e le sue due zie mescolano desideri in spumeggianti pentole di cioccolata calda. Ma la tranquilla vita della Maison viene scossa dalla notizia che Philippe Lyonnais ha deciso di aprire una delle sue pasticcerie celebri in tutto il mondo proprio in fondo alla strada. Le creazioni di Philippe sembrano vivere di magia propria e attirano folle di donne: sono sensuali quanto il loro creatore. Ma riusciranno a convincere Magalie ad avventurarsi fuori dalla sua torre d’avorio correndo il rischio di assaggiare un diverso cioccolato e un bacio inatteso?
LEGGI QUI la ns. recensione di questo libro.

 TI INTERESSANO QUESTI LIBRI? LI PUOI TROVARE QUI...


E QUI






BUON WEEKEND IN TUTTA DOLCEZZA!


1 commento:

  1. Grazie per questa squisita ricetta ragazze, l'ho fatta oggi e confermo che è paradisiaca! CONSIGLIATISSIMA !!! E grazie anche per i consigli di lettura.
    Robby

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!