WHITNEY, MY LOVE (1° e 2° vol.) di Judith McNaught ( Mondadori)

Autrice:   Judith McNaught
Titolo originale:   Whitney, My Love 
Traduttrice: Cristina Sibaldi
Genere:  Storico/Regency
Ambientazione: Inghilterra/Francia ,1816/1820 
Pubbl. originale: Pocket Books, prima ediz. 1991, pp.708
Pubbl. italiana: I Romanzi Mondadori Emozioni, Prima parte (giugno 2014) - Seconda parte ( agosto 2014).
Parte di una serie: 2° serie Westmoreland Dinasty
Livello sensualità: MEDIO
Disponibile in ebook: Sì


TRAMA: Prima Parte Nata e cresciuta in un villaggio della campagna inglese, la giovane e spensierata Whitney è nota per il carattere ribelle e indomabile. Il padre, esasperato, la affida agli zii, che la portano in Francia. Dopo tre anni trascorsi a Parigi, Whitney torna trasformata in una donna ricca di fascino e di stile. Per lei sembra giunto il momento di conquistare il mai dimenticato primo amore, Paul Sevarin, salvo scoprire di essere già stata promessa dal padre all’arrogante Clayton Westmoreland, duca di Claymore. Esperto seduttore con fama di libertino, Clayton riesce a scatenare il desiderio e la passione che covano in lei, ma Whitney non ha intenzione di
cedergli, né di rinunciare al futuro che ha sempre sognato…
Seconda parte - La passione scatenata dall’affascinante duca di Claymore si insinua nella giovane Whitney Stone e ne fa vacillare le certezze, mentre il sogno di coronare l’amore giovanile e sposare Paul Sevarin si infrange di fronte alla realtà. Ma quando la ragazza decide di accettare Clayton, equivoci e incomprensioni rendono il loro rapporto burrascoso, scatenando la violenza di lui e spingendo Whitney a fuggire. Allora non le rimarrà che far ricorso a tutto il proprio coraggio e a tutta la propria determinazione, per cercare di abbattere barriere che neppure il matrimonio è riuscito ad annullare. E dimostrarsi degna erede del titolo appartenuto, prima di lei, a donne straordinarie…



Tutta la saga Westmoreland è un caleidoscopio di personaggi indimenticabili. Maschili e femminili. La McNaught tratteggia uomini belli, virili, irriverenti, sagaci e caparbi. Impossibile resistere a un Westmoreland quando punta la sua preda. Per contro, le fanciulle non possono che essere assolutamente all’altezza di far perdere loro le staffe, il cervello e infine il cuore. I loro incontri sono fuochi d’artificio fin dalle prime battute.
Un ritmo serrato e vivace che scatena le reazioni più disparate.
Questo è il secondo libro della serie, non è esattamente il mio preferito. Da un punto di vista della storia, nonostante la penna della McNaught sia sempre sagace divertente, verosimile, emozionante e piena di romanticismo, non mi ha convinta pienamente. Forse per l’esasperazione negli intrecci, artificiosi e molteplici. Manca un po’ di sano respiro. Quel sentire che la vicenda prima o poi scorre da sola e non vi è più qualcuno che la sta costruendo per noi. I dialoghi tuttavia sono sempre azzeccati e vivacissimi. Arguti e intelligenti. Tengono in piedi l’intera trama e tratteggiano bene i personaggi. Fra quelli minori, spicca per la sua arguzia e bellezza, Nicolas Duville, che incontreremo anche nel terzo capitolo della saga, intitolato “Ritrovarsi”.   
Clayton Westmoreland, il Duca di Claymore, protagonista di questo romanzo è di sicuro un uomo pieno di fascino. Sulle prime vorrete prenderlo a schiaffi, controllare se sia in grado di ragionare non solo con i lombi ma anche con il cervello. Vi opporrete anche voi dinanzi al piano assurdo che mette in piedi, decidendo di comprare la sua recalcitrante futura sposa con un contratto di fidanzamento proprio al padre di lei. Un padre ottuso, non posso definirlo disperato né devastato dal peso dei debiti, che non esita a venderla a un famigerato libertino, che pur possiede una vera fortuna e un titolo nobiliare altisonante.
Poi, chissà se lo guarderete con gli occhi di Whitney, una giovane bellezza intelligente, brillante, piena di sano umorismo e spirito ostinato, potreste finire per innamorarvene anche voi. Ma solo dopo essere passate da un malinteso all’altro. Colpi di scena, gare a cavallo, sfide, battute mordaci, baci appassionati e molti false illusioni. Soprattutto quelle legate ai ricordi. E molti corteggiatori, da entrambe le parti. Non c’è ingrediente più azzeccato di una sana, mostruosa, verde gelosia, in ogni storia d’amore che si rispetti. È una pazza furiosa. Che irretisce e libera battute al vetriolo e colpi al cuore. Quell’infelicità che arreca danno anche al corpo. Ma che non può durare. Se invece della testa, ci si affida al cuore.





DA LEGGERE DI JUDITH MCNAUGHT IN ITALIANO
Westmoreland Dynasty Saga
1. A Kingdom of Dreams (1989) ed italiana: COME IN UN SOGNO, I romanzi Mondadori Emozioni, nr.19, ottobre 2013 - LEGGI QUI la ns recensione
2. Whitney, My Love ( 1985) - ed italiana: WHITNEY, AMORE MIO, I romanzi Mondadori Emozioni, giugno/agosto 2014
3. Until You ( 1994) ed italiana: RITROVARSI, Sperling & Kupfer, 1997 / Euroclub , 1998
4.“Miracles“ in A Holiday of Love (1995) (collezione di novelle di Jill Barnett, Jude Deveraux, Arnette Lamb) & in Simple Gifts (1997) (con Jude Deveraux)

Serie Sequels
1. Once and Always (1986) ed italiana: SARA' PER SEMPRE, Mondadori, coll. I Romanzi Emozioni, 2012
2.  Something Wonderful ( 1988) ed italiana: QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO, Mondadori, coll. I Romanzi Emozioni, 2013
3. Almost Heaven (1990) ed italiana: OCCHI VERDI, Mondadori, coll. I Romanzi Oro Introvabili, 2013



 USCITE DISPONIBILI IN EBOOK


L'AUTRICE
Judith McNaughtclasse 1944, è una delle regine del Romance tradizionale made in USA ed è considerata fra le 'inventrici' del Regency romance moderno, ma si è cimentata con successo anche con il genere contemporaneo. I suoi romanzi hanno venduto oltre  30 milioni di copie in tutto il mondo. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, Judith  ha lavorato nel campo della produzione televisiva ed è  stata il primo executive producer donna alla stazioen radio CBS.
Il suo primo libro, Whitney, My Love, scritto fra il 1978 e il 1982, trovò difficoltà inizialmente a trovare pubblicazione perchè introduceva innovazioni all'interno del genere Regency . Nei suoi  romanzi  l'eroe veniva presentato prima dell'eroina  e le sue trame si allontanavano dai Regency tradizionali, vivaci storie romantiche brevi con sensualità quasi inesistente, proponendo invece intrecci più lunghi del normale ricchi di sensualità e intensità emotiva, più lunghi del normale . Nonostante i problemi iniziali, una volta pubblicato, Whitney, My Love ottenne un grande successo e convinse gli editori a cercare per il futuro storie  Regency scritte in  uno stile simile. Sposata quattro volte, la McNaught vive attualmente in Texas ed è molto attiva nel sostegno di  organizzazioni che combattano l'analfabetismo.

VISTA IL SUO SITO:  http://www.judithmcnaught.com/

VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? 
L'IDEA DI DIVIDERE UN ROMANZO MOLTO LUNGO COME QUESTO IN DUE PARTI, PIUTTOSTO CHE TAGLIARLO PER FARLO RIENTRARE IN UN FORMATO EDITORIALE DA EDICOLA, VI SEMBRA BUONA O NO?


1 commento:

  1. per me è un libro bellissimo. Io ho letto tutta la saga e vi posso dire che la rileggerei, io che trovo assurdo rileggere i libri con tutti quelli nuovi e ancora non letti. L'ultimo, quello dedicato a nicolas du ville, secondo me chiamarlo libro non è esatto,è più un racconto, poteva approfondire di più comunque gradevole.

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!