IMPLACABILE di Adele Vieri Castellano (EmmaBooks) - Recensione


USCITO AGLI INIZI DI GIUGNO SOLO IN EDIZIONE DIGITALE CON EMMABOOKS, L'IMPLACABILE DI ADELE VIERI CASTELLANO, NON SOLO INAUGURA LA COLLANA ROMANTIC SUSPENSE DELLA CASA EDITRICE MA E' ANCHE IL PRIMO ROMANZO DI UNA SERIE CONTEMPORANEA - LEGIO PATRIA NOSTRA - RICCA DI AZIONE E PASSIONE. DAI LEGIONARI DELL'ANTICA ROMA AI LEGIONARI CONTEMPORANEI, GLI EROI DELLA CASTELLANO SONO SEMPRE UOMINI ALFA CHE SI FANNO RICORDARE!

Autrice:  Adele Vieri Castellano
Genere:   Contemporaneo/ Romantic Suspense
Ambientazione:  Roma, Italia
Pubblicazione : Emma Books, coll. Romantic Suspense, 6 giugno 2014 in ebook;  in cartaceo: 24/4/15 
Parte di una serie: 1° serie Legio Patria Nostra
Livello sensualità: ALTO
Disponibile in Ebook? Sì, € 4,99
TRAMA: Tre è il numero perfetto. La loro vita, invece, non lo è stata. Pericolo, avventura, missioni speciali nei luoghi più difficili del pianeta, a volte senza ritorno. Eppure loro, i tre legionari, ce l’hanno fatta. Ora hanno fama, denaro, donne, una palestra in cui insegnano arti marziali. Ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Toccherà proprio a Damiano Caporali, il più implacabile dei tre, rimettersi in gioco, proteggendo una donna che è tutto l’opposto di ciò che ha sempre voluto. Si troverà così ad affrontare la missione più difficile: accogliere di nuovo sentimenti messi a tacere per tanto, troppo tempo.


A coloro che stanno per leggere questo libro, un  avvertimento: munitevi di bomboletta spray e correte a scrivervi un promemoria “Pericolo donne, allarme rosso! Alpha in vista” perché qui abbiamo la crème della crème dell’ormone maschile. Un’overdose di testosterone puro, che potrete mettere da parte e utilizzare nei periodi di magra.
Implacabile, il primo e-book della serie Legio Patria Nostra, della Castellano è quel che potremmo definire il primo Romantic Suspense tutto italiano, compresi i protagonisti e il set della storia. Un mix perfetto di romance, suspense ed erotismo.
I protagonisti sono Damiano Caporali, sottotenente della Legione Straniera e Giorgia Mattei-Guyot, figlia di un ufficiale dello stesso corpo militare in pensione. Come in tutti i Romantic Suspense la protagonista si troverà in pericolo, coinvolta senza volerlo in una storia criminale e chi potrà trarla d’impiccio, se non un ex-legionario cintura nera di judo, dagli occhi ipnotici, dalla voce sensuale e implacabilmente sexy? L’incontro tra Giorgia e Damiano è travolgente. Ma attenzione: la scintilla che scatta tra i due non è solo basata sull’impatto fisico, ma anche su quello intellettuale. Un’intesa subitanea, che toccherà corde profonde e amplificherà la passione scuotendo e mettendo in gioco le loro certezze. Durante la lettura vi renderete conto che l'attrazione tra loro si accende, si acuisce e approfondisce con un buon ritmo narrativo e il legame affettivo di Giorgia con un altro uomo diventa il perno su cui la vicenda suspense si fonda, fino al finale, al cardiopalma.
Quello che ho amato di più in questo libro non è stata solo la storia d’amore, ma anche e soprattutto i personaggi. Sì perché non c’è solo Damiano Caporali, anche tutti gli altri co-primari sono talmente ben caratterizzati che, alla fine, ho avuto l’imbarazzo della scelta. Implacabile è la storia di una grande amicizia, di un legame che unisce tre uomini formidabili: Damiano, Riccardo e Ivan. Amicizia che nasce sotto le armi, nella Legione Straniera, nei luoghi più ostili e pericolosi del pianeta, luoghi in cui il loro legame è stato cementato e messa a dura prova, che li ha resi ciò che sono: fratelli, complici, amici e colleghi.
Tre uomini molto diversi tra loro, per sia carattere che aspetto fisico, che possiedono le caratteristiche del guerriero moderno, dell'uomo Alpha forte e coraggioso. Se vogliamo proprio fare un paragone, mi hanno fatto pensare a dei Navy Seals made in Italy. Essi hanno condiviso l’inferno delle guerre intorno al mondo, hanno visto distruzione e crudeltà, sono sopravvissuti e tra loro i legami sono profondi, indissolubili. Legami che si creano combattendo fianco a fianco, in cui il singolo si identifica nel gruppo, nella vita e nella salvezza dei compagni, pronto a sacrificarsi per proteggere, salvare colui che combatte al suo fianco, il fucile spianato, il coltello tra i denti. Il fratello mai avuto, sangue del suo sangue. Questo sono i tre ex-legionari della Castellano. Damiano Caporali, Ivan Conti e Riccardo Gardini. 
Sarete affascinate non solo dal loro aspetto fisico, ma anche per il cameratismo, la complicità che caratterizza il loro legame. Dialoghi frizzanti, divertenti, sempre intrisi da quel sarcasmo e sfottò che per gli uomini sembra essere l’unico modo per manifestare il proprio affetto e amicizia. È un romance corale, dove i personaggi secondari si muovono e arricchiscono le scene; non offuscano mai i personaggi principali, ma li rendono veri, esaltando la loro psicologia. Ovviamente tutti quanti sono dei  fighi da paura, (suggerisco una scatola di Kleenex da tenere a portata di mano per asciugare la bava), dei veri uomini che pensano e parlano come chi proviene da un duro ambiente militare, abituati a muoversi in contesti maschili dove le parolacce diventano simpatici intercalari. Se vi piacciono gli uomini “finti”, fatti su misura per il romance, che misurano parole e frasi per non urtare la sensibilità femminile, questo libro non fa per voi.
Ivan
Damiano Caporali, dall’aspetto rude, dal fisico imponente, con occhi di ossidiana è restio al sorriso, è poco accomodante, è davvero implacabile. L’esperienza della vita militare lo ha forgiato e solo grazie alla passione per le arti marziali e la cultura orientale è riuscito a canalizzare rabbia e forza, costruendo intorno a sé una corazza che lo rende freddo e scostante. Ma forse sono solo le ferite del passato: qualcuno che gli ha spezzato il cuore, la perdita di un amico che ha lasciato un vuoto incolmabile.
Ivan è l’angelo biondo, sorriso solare, sempre con la battuta pronta, pronto lui stesso a sdrammatizzare le situazioni più intense e scabrose; incurante del pericolo, sembra non prendere nulla sul serio ma sarà tutta scena o qualcosa dovremo ancora scoprire su di lui? Riccardo Gardini è enigmatico, sexy da morire, occhi verdi, mente matematica. Ha una sorella e con lei è iperprotettivo, una mamma-chioccia che pretende, con la fredda sua logica, di tenere tutto sotto controllo.

La controparte femminile, Giorgia Mattei-Guyot è una donna indipendente, realizzata: un lavoro gratificante presso una multinazionale, reduce da una lunga relazione con un uomo che in realtà non ha mai amato, vuole riappropriarsi dei propri spazi. Ma l’amore, quello vero, è un sentimento che non ha ancora conosciuto. Insomma, una donna attuale, in cui ognuna di noi può identificarsi. Giorgia rivuole la propria vita, vuole ricominciare e ha voglia di riavere i proprio spazi, assaporare la libertà e gestire le propria vita, senza rendere conto a nessuno. Vive un rapporto conflittuale con il padre dalla forte personalità, che poco tollera la voglia di totale indipendenza della figlia. Giorgia infatti rifiuta ogni suo consiglio, che interpreta come un ordine da eseguire sull’attenti. Ma proprio grazie a questo rapporto Giorgia ha imparato confrontarsi, a non farsi intimidire da  nessuno, nemmeno da uomini temprati dalla vita e dalla corazza d’acciaio.
La nostra contro-copertina!
Il set della storia è tutto italiano e quale città, secondo voi, avrebbe mai potuto scegliere la Castellano? Su, su che è facile: ma la magnifica città di Roma, ovviamente. Con i suoi viali, i lungotevere, le storiche piazze e i monumenti storici. Una città dal fascino maestoso, retaggio della grande potenza dell’Impero Romano.
In questo caleidoscopio di personaggi, è impossibile ignorare Valerio Corvino, capitano dei ROS, il volto segnato da una profonda cicatrice, che racconta parte del suo passato lasciandoci la curiosità di scoprire il resto, magari insieme a lui. Che dire invece di Katashi Himaru Martini, soprannominato il Jap, personaggio dalla bellezza esotica e dall’eleganza impeccabile, perfetta sintesi maschile di due razze e due civiltà, Orientale e Occidentale?
Insomma, una rete costruita con competenza in cui il lettore si trova prigioniero ed è una gabbia dorata quella della Castellano, ve lo garantisco.  
GIUDIZIO:   BELLISSIMO! Arriverete alla fine di libro con il desiderio di saperne di più, di continuare la storia, o meglio le storie di tutti coloro che hanno animato le pagine del libro, personaggi così veri che vorreste incontrarli per strada. Fortunate voi…



Sono rimasta profondamente colpita da questo delizioso e appassionante romantic suspense, firmato da una delle penne più illustri della narrativa romance italiana.
Adele Vieri Castellano è sempre una garanzia, sia nello storico che nel contemporaneo anche se, devo ammetterlo, la prediligo in quest’ultima categoria, perché la modernità del linguaggio esalta al meglio il suo stile seducente e pungente. In questo primo capitolo della trilogia “Legio Patria Nostra” facciamo la conoscenza di Damiano Caporali sexy quarantenne, alto, muscoloso e peloso, dalla voce così profonda da fare invidia a un doppiatore di film hard. Damiano è un ex militare in
congedo, rimasto però attivo nel campo della sicurezza personale. L’uomo, insieme con i suoi soci/ amici Ivan e Riccardo, gestisce nella capitale una famosa palestra di arti marziali, dove insegna l’arte del sapersi difendere con il Judo, una disciplina dura e maestosa che se utilizzata nel modo corretto può rappresentare una valida
alternativa alle armi da fuoco. Quando Damiano riceve la richiesta di aiuto del suo ex comandante, preoccupato per la presenza di uno stalker nella vita della figlia, non può tirarsi indietro ed è costretto a prendere sotto la sua ala protettiva la bella, altezzosa e orgogliosa Giorgia, la figlia che ogni padre vorrebbe avere, a piccole dosi, però. Il primo incontro fra Giorgia e Damiano mi ha mozzato il respiro: l’energia sessuale che si sprigiona fra loro è talmente forte e incendiaria da innescare una spirale inarrestabile di crescente, brutale desiderio . Giorgia e Damiano si stuzzicano, si rincorrono e infine si posseggono con una smania quasi animale.
Il lato suspense non è eccessivo, la Castellano infatti si focalizza principalmente sulla parte romance, descritta con una dovizia di particolari rara. A questo punto mi incuriosisce molto la storia di Ivan, playboy incallito, e della timida receptionist: riuscirà l’ingenua ragazza a tenergli testa? Appuntamento ai romanzi successivi per scoprirlo.
GIUDIZIO:  1/2. BELLO! Questo libro mi ha rapito il cuore e credo proprio che Damiano Caporali rimarrà a lungo nella mia mente e nel mio cuore.  









DA LEGGERE DI ADELE VIERI CASTELLANO
Il gioco dell'inganno ( 2013) - Leggereditore
Il canto del deserto (2014) -Leggereditore
Serie Roma Caput Mundi
1.Roma 40 DC - Destino d'amore ( 2012) - Leggereditore  ( Marco Quinto Rufo e Livia Urgulanilla) -   Leggi QUI nostra recensione
2. Roma 42 DC - Cuore nemico ( 2013) - Leggereditore  ( Quinto Decio Aquilato e Ishold di Gerlach)Leggi QUI nostra recensione
3. Roma 39 DC - Marco Quinto Rufo/ Il prequel ( 2013) - Leggereditore -- LEGGI QUI la ns. recensione
Serie Legio Patria Nostra
1.Implacabile (2014) - Emma Books solo in ebook  ( Damiano Caporali e GiorgiaMattei-Guyot)

GUARDA IL TRAILER DELLA SERIE

L'AUTRICE
Adele Vieri Castellano pubblica per Leggereditore il suo primo romanzo storico, dopo aver vinto il concorso di racconti indetto dalla stessa casa editrice nel 2011. Nata a metà degli anni Sessanta, ha vissuto per anni in Francia e ha due punti ben saldi nella sua vita: la lettura e la scrittura. Vive a Milano, ha una figlia di diciannove anni, un compagno che si chiama come l'eroe del libro, tre gatti e un computer portatile. Nonostante le traduzioni, l'editing di libri, gli articoli e i romanzi che affollano le sue giornate, non dimentica mai le amiche. Perché senza di loro, il suo sogno non si sarebbe realizzato. La ricostruzione storica esatta e le atmosfere perfettamente rievocate permettono al lettore di tornare indietro nel tempo e di vivere un'esperienza unica accanto a personaggi verosimili e pieni di forza. 
VISITA IL SUO SITO: http://adeleviericastellano.blogspot.it/
E LA SUA PAGINA FACEBOOK: 

VI INTRIGA LA TRAMA DI QUESTO ROMANZO, VI PIACEREBBE LEGGERLO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? VI PIACE ADELE VIERI CASTELLANO VERSIONE CONTEMPORANEA? VI PIACEREBBE CHE QUESTA SERIE USCISSE IN CARTACEO?

21 commenti:

  1. Preso ma non ancora letto sono indietro e sono sicura che mi innamorero come di tutti i suoi libri

    RispondiElimina
  2. sono d'accordo con la prima parte della recensione. In questo libro ci sono solo dei bei maschioni. tutto qui! Poi non ci offendiamo se gli uomini ci sfottono perche leggiamo questi romanzetti! Sembra la storia adatta per donne represse sessualmente.
    Marzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se tu hai un uomo che ti sfotte perché leggi romanzetti non li leggere. accontenta il tuo uomo e leggiti classici latino. io preferisco leggere romanzetti come li chiami tu, perché almeno nella mondo dei libri troviamo un uomo con la U maiuscola e non un pivello che sfotte. a parte questo, il libro è godibilissimo e la castellano come sempre quando scrive tu cattura e ti porta dentro la storia, dentro a quella palestra, fianco a fianco dei protagonisti. in fin dei conti sappiamo benissimo che stiamo leggendo romance. non vedo il motivo per denigrare. p.s. io leggo anche tex willer e diabolik. slla mia età. che non è per niente da fumetto. pensa a quanto repressa sono.

      Elimina
    2. Oh mamma leggo thriller e horror sarò un serial killer represso?
      Stefania A.

      Elimina
    3. Cara Marzia, hai diritto al tuo giudizio come tutte, naturalmente, però io sono dell'idea che ci siano libri e libri. Come ci sono film e film. Ci sono libri più profondi, più impegnati e ci sono letture più leggere, perfettamente adatte a questa stagione. IMPLACABILE è un contemporaneo più veloce e meno impegnato, forse, dei romance storici di Adele, ma divertente da leggere. Siamo in estate , ci vuole leggerezza!!! E il fatto che ci siano dei bei maschi come protagonisti in questo romanzo non è certo un deterrente, anzi! A parte il fatto che essendo il primo libro di una serie è giusto che tutti o quasi i personaggi vengano presentati. Il romance è fiction da intrattenimento, non abbiamo mai sostenuto il contrario, ma anche la fiction da intrattenimento c'è modo e modo di scriverla. Adele Vieri Castellano, farebbe diventare interessante la lettura di un bugiardino per supposte, figuriamoci un romantic suspense, ambientato a Roma e con eroi che ci piacerebbe vedere più spesso nelle nostre città! IMPLACABILE è il romanzo giusto per spendere qualche ora in completo relax completo e il sorriso sulle labbra.
      Quanto agli uomini che ci sfottono perchè leggiamo questi 'romanzietti' e allora che dovremmo dire noi di loro sempre piazzati davanti alla TV a vedere 22 ometti in mutande che rincorrono una palla? Edificante, non c'è che dire!

      Elimina
    4. Francy, sei un mito! La penso proprio come te, su tutto.

      Elimina
  3. Come sempre l'autrice è una garanzia. La speranza è quella di avere presto tutti i libri. Vai Adele!! Sei un mito .
    ziava

    RispondiElimina
  4. Io lo sto leggendo ora. Sono d'accordo con le vostre recensioni riguardo ai personaggi. Mi sono affezionata subito a loro, non solo a quelli maschili, ma anche a quelli femminili. Per esempio mi piace un sacco Sara e non vedo l'ora di leggere il romanzo dedicato a lei e Ivan. Adele, dimmi che lo scriverai presto!!! :-P Lo stile mi piace, adoro i battibecchi fra i vari personaggi, i dialoghi sono ottimi. Non sono ancora entrata nella parte di vera suspense, però già si respira qualcosa nell'aria. Per il momento però posso dire di essere stata conquistata da questo romanzo. Assolutamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, Laura: Ivan non è il protagonista ma ruba spesso la scena in questo romanzo. Tutto fa ben sperare per quando arriverà la sua di storia...ne leggeremo delle belle!

      Elimina
  5. A me piace come scrive Adele. Premetto che non leggo mai erotici e preferisco gli storici strappalacrime a un romanzo hot. Poi difficilmente mi avvicino ai contemporanei. Devo però ammettere che questo romanzo, oltre a essere ben scritto, ha un giusto mix di tutto quello che può attirare il lettore: bella trama, personaggi che bucano le pagine, dialoghi accattivanti. Quanto alle lettrici frustrate: io leggo romance per evasione, ma la mia vita sentimentale non è affatto grigia. Di uomini con la U ce ne sono anche nella realtà e non sfottono se leggi romanzetti rosa perché ti rispettano! :P Annina

    RispondiElimina
  6. Iniziano anche le polemiche costruite "ad arte" per attirare l'attenzione ....

    RispondiElimina
  7. Alessandra27/06/14, 15:12

    Perfettamente d'accordo con le recensioni. Ho letto il romanzo della Castellano, anche se mi viene da scrivere Adele per quanto ormai sia diventata una pietra miliare delle mie letture (storiche e non), ed è difficile riuscire a non staccarsi dalle pagine, dalle parole che ti catturano tanto che senti di essere lì, dentro quella palestra insieme a tutti i protagonisti. Ho letto questo piacevolissimo libro appena uscito insieme ad altri due che consiglio vivamente: Vertigo e Riflessi non sono da meno.
    PS: Aspetto Ivan con ansia, così come il Jet di Monica Lombardi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra <3 Trascorrerò tutta l'estate con Jet - eh, magari! ;)
      Buone letture a tutte e complimenti ad Adele per i suoi fascinosi legionari!

      Elimina
  8. Adele Vieri Castellano27/06/14, 21:48

    Grazie a tutte per i commenti, grazie per le letture e per l'entusiasmo che dimostrate per il RS italiano. Siete la nostra forza! Un abbraccio a tutte!

    RispondiElimina
  9. Che dire? Amo i "Legio", sono "Legio for president"... e non perchè Adele è simpatica ma perchè è riuscita a creare una storia scorrevole, suspense quanto basta con protagonisti veri, divertenti e sensuali.
    Anch'io non vedo l'ora di leggere la storia di Ivan, sarà interessante vedere come riuscirà a cavarsela ma anche Ricardo non è da meno e sicuramente saprà stupirci.... per non parlare di Corvino o del Jap... ok. la smetto.

    RispondiElimina
  10. Letto poco tempo fa e ammetto che non ero particolarmente attratta dalla trama. Ne sono rimasta affascinata. Storia incntevole, affascinante e molto, molto sensuale.
    saretta80

    RispondiElimina
  11. ahimè vorrei parlare bene anch'io di questo libro poiché adele mi ha conquistata in pieno con le precedenti letture.. ma la verità è che non ho trovato il giusto feeling con questo libro. Dalla protagonista che ho trovato senza carattere (praticamente gli ha sbavato dietro dalla prima all'ultima pagina senza incazz.. nemmeno quando ne avrebbe avuto tutto il diritto!) a lui, Damiano, così irritante, almeno per me, nel suo essere macho fatto e finito. Vabbè continuerò a seguire la serie per vedere se gli altri mi intrigano di più......
    Samantha

    RispondiElimina
  12. Scusate ma quanto esce il secondo?
    CiaoSasha

    RispondiElimina
  13. Cara Sasha il secondo uscirà quando la Castellano avrà finito il libro che sta scrivendo ( un romanzo breve della serie Roma Caput Mundi) e forse un altro della stessa serie a meno che non la convinciamo a fare una pausa dai romani e buttarsi dulla serie contempiranea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy, allora mi toccherà aspettare.
      Però mi dispiace questo romanzo è veramente bello non vedo l'ora di scoprire cosa succederà ad Ivan e Riccardo.
      Grazie per la tue risposta.
      Ciao
      Sasha

      Elimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!