"BUIO" di Anne Stuart ( I Romanzi Mondadori Introvabili) - Recensione


FINALMENTE RISTAMPATO - E IN USCITA IL 7 GIUGNO PROSSIMO NELLA COLLANA MONDADORI 'ORO INTROVABILI' -  UN LIBRO CHE MOLTE ASPETTAVANO DA TEMPO, DA UNA DELLE REGINE DEL ROMANTIC SUSPENSE, ANNE STUART. POTEVAMO NON PARLARNE? 

Autrice:  Anne Stuart
Titolo originale:  Nightfall   
Genere:   romantic suspense
Ambientazione:  USA – New York
Pubbl.originale:  Onyx, 1995
Pubbl. italiana: 1^ed. Euroclub, 1997 - 2^ ed. I Romanzi Mondadori, coll. Introvabili ( nuova traduzione), 7 giugno 2014
Ambientazione:  USA – New York
Livello sensualità: ALTO
Disponibile in Ebook?
Riconoscimenti: Romantic Times Reviewers' Choice Award (RT Award) for Contemporary Romantic Suspense (1995)

LA TRAMA: Richard Tiernan è in attesa di esecuzione per l’omicidio della moglie e la scomparsa dei suoi bambini. Ma prima deve portare a termine un ultimo compito, per il quale stringe un patto con lo scrittore Sean O’Rourke: gli svelerà la sua mente di assassino affinché ne scriva un bestseller, in cambio di una cauzione milionaria e di sua figlia Cassidy. Per il suo scopo, Richard ha estremo bisogno di lei, ed è pronto a esercitare tutto il proprio magnetico potere di seduzione per piegarla a sé. La ragazza si rende conto di essere una pedina nelle sue mani, eppure non può resistere all’incontrollabile desiderio che la spinge verso di lui. Ma cosa vuole Richard da lei? È davvero colpevole? E qual è il segreto per cui sembra disposto a morire e a rinunciare all’amore di Cassidy?




Perché tutte le lettrici italiane dovrebbero essere felici della riedizione del romantic suspense di Anne Stuart?
Cover originale
Leggo diverse autrici italiane, di molte sono amica, conosco il loro talento, so come lavorano per dare alle lettrici storie sempre più avvincenti, nuove, ben scritte. Questo blog ospita sempre molto volentieri le presentazioni di opere italiane. Dare il bentornato ad Anne Stuart con questo suo romanzo del 1995, che sul mercato dell’usato aveva raggiunto prezzi inavvicinabili, non significa pronunciarsi a favore delle straniere contro il prodotto italiano – caspita, sono io stessa “prodotto italiano”! Qui non c’è a favore e contro, c’è solo il piacere di leggere storie belle e ben scritte, c’è soprattutto il desiderio che tutte le lettrici possano riconoscere i romanzi di qualità in mezzo a tanti prodotti – diciamolo – decisamente mediocri, italiani o stranieri che siano. Troppo spesso la nostra editoria sembra limitarsi a “seguire” la moda del momento invece di cercare talenti, qui come all’estero, e questo finisce con l’appiattire l’offerta. “Buio” non è un romanzo di moda. E’ un romantic suspense, genere di cui solo quest’anno (finalmente!) alcuni editori nostrani sembrano essersi ricordati, dopo anni di quasi totale silenzio. E’ una storia dalla trama brillante, che non si dimentica, una di quelle idee che a un’autrice vengono solo ogni tanto, nel corso della sua carriera. E’ un romanzo insolito, un po’ controcorrente, come quasi tutti i titoli di quest’autrice, con un personaggio maschile scomodo, ingombrante. Ipnotico.
Da Heathcliff a James Dean, solo per citare due figure molto diverse ma divenute entrambe parte del nostro immaginario, di bad boys e dark heroes sono pieni il cinema e la letteratura. Anne Stuart li adora, raramente troviamo un suo protagonista che si collochi fin dall’inizio dalla parte dei buoni. Un limite, forse, o una sua grande passione, chissà. Richard Tiernan ha qualcosa in più anche rispetto agli altri “bastardi doc” usciti dalla sua penna: ha un piano, una “secret agenda” che il lettore percepisce da subito e che, anche se capirà qualche pagina prima che venga svelata, lo risucchia inesorabilmente tra le pagine del romanzo. Mentre nell’appartamento di Manhattan risuonano quasi echi alla Rosemary’s Baby, come nei migliori thriller – perché Buio ha decisamente i toni del thriller - niente è come sembra, nella storia e nella vita di quello che inizialmente si presenta a noi quasi come un villain machiavellico. Richard Tiernan è il Male o è un uomo che ha fatto un patto col diavolo? Mix magnetico di Faust e Mefistofele, come Cassidy noi cediamo al suo fascino e corriamo disperate alla ricerca della risposta, rimanendo incollate a lui fino all’ultima, forse troppo brusca pagina. E una volta che ci siamo arrivate non possiamo che pensare: “ancora”.  GIUDIZIO:   BELLISSIMO! 


Questo non è un libro per tutti. E’ oscuro, pericoloso, malsano, borderline come il suo protagonista: Richard, un altro dei bad boy di questa scrittrice l’unica che osa arrivare “dove nessuno è mai giunto prima”. Richard Tiernan è un assassino momentaneamente fuori su cauzione in attesa di un ricorso, condannato a morte con l’accusa di aver brutalmente ucciso la moglie,  che stava per lasciarlo e i figli, i cui cadaveri non sono mai stati ritrovati.
Sean O’Roarke è uno scrittore di best seller internazionale, è lui che ha pagato la cauzione di Richard in
cambio della sua collaborazione per un libro che sta scrivendo, basandosi sulla sua storia e il suo crimine. Sean vuole offrire ai suoi lettori uno sguardo nella mente di un assassino seriale.
Cassidy Roarke  è una giornalista, figlia di Sean, che viene coinvolta suo malgrado dal padre in questa follia, viene a trovarsi parte di un gioco perverso. Richard ha voluto coinvolgerla e lo scrittore accetta pur di non rinunciare al libro che lo porterà ai vertici delle classifiche mondiali. Un padre che forse sembra fin troppo felice di concedere la figlia in pegno a un serial killer,  pur di ottenere la vera storia di Richard, il suo ultimo successo, quello che lo consacrerà nell’olimpo degli immortali.
Richard ha le sue oscure ragioni  per coinvolgere  Cassidy:  inizia a circuirla, a sedurla, ma lei è più forte di suo padre non si vuole lasciare attirare come una preda inerte nella ragnatela che l’uomo le sta intessendo intorno. La donna cerca di resistere,  Cassie sa che innamorarsi di Richard Tiernan è la cosa più stupida che possa fare. L’uomo non ha mai proclamato la sua innocenza, rimane ostinatamente enigmatico circa ciò  che è successo la notte della morte della moglie e non le offre nessuna  ragione per credere che non sia un assassino a sangue freddo.  L’attrazione però è qualcosa di così primordiale dentro di lei che non può resistere.
La Stuart distilla un romanticismo gotico nella sua essenza più pura. La storia di un uomo oscuro, che vive sotto una nube di misteri e  sospetti, un protagonista che non prova neanche a discolparsi, ma che anzi dà l’impressione che sia  realmente colpevole del suo crimine. La storia di una donna impotente, irrevocabilmente attratta da lui, nonostante tutto quello che conosce.  Il lettore si ritrova suo malgrado risucchiato nella intensa relazione ossessiva che nasce tra i due protagonisti. La scrittrice riesce a fare in modo che la lettrice senta il fascino oscuro di Richard e che possa sperimentare la lenta e seducente danza del suo rapporto con Cassie.
Cover nuova edizione
Il romanzo inoltre svela lentamente la mentalità e le motivazioni di Richard attraverso una serie di sviluppi e colpi di scena durante tutto il corso del libro. Solo alla fine, il lettore può capire le ragioni di tutto ciò che ha fatto. Questo non significa che la Stuart lo trasformi  in un principe azzurro o in un povero e incompreso bravo ragazzo.  Il suo comportamento è finalmente comprensibile, anche se non necessariamente difendibile.  Anne Stuart, a mio parere,  offre profondità psicologiche che la maggior parte dei romance non si 
sognerebbero mai neanche di sfiorare. Esplora qui il desiderio veramente oscuro che sfida ogni logica e  davvero illumina le anime di questi personaggi per mostrare il motivo recondito che si nasconde dietro le scelte dei protagonisti.
 La storia d’amore poi è in grado di offrire un' altalena di emozioni incredibili passando da momenti oscuri e sensuali ad altri veramente strazianti. 
Questo romanzo ( che non è parte di una serie) è  uno dei contemporanei migliori di questa autrice, che qui riesce nell’intento di esplorare il buio, la passione e il desiderio come  molte altre scrittrici di romance non oserebbero mai fare.
Inutile dire che i libri di Anne Stuart non passano mai inosservati, possono solo suscitare sentimenti contrastanti : o si odiano, oppure diventano delle icone del genere come i suoi protagonisti. 
GIUDIZIO:   BELLISSIMO! Se cercate dei veri bastardi, uomini che possano smuovere reazioni forti, questa è la scrittrice che fa al vostro caso.



 Ho un timore quasi reverenziale nel parlarvi di questo romanzo, credo che nessuna scrittrice sia mai riuscita ad eguagliare la rigogliosa bellezza di questa opera che, proprio come il buon vino, più passa il tempo e più diventa preziosa e gustosa. Si, perché ormai la mia copia di “Buio” l’ho letta talmente tante volte che potrei citarne alcune battute a memoria, potrei raccontarvi senza alcuno sforzo  il modo in cui Tiernan mi fa sentire, mi basta solamente pensare a lui per essere colta da brividi di paura ed eccitazione. Ogni volta che lo rileggo mi sembra di notare un aspetto nuovo di questo personaggio, è come se da semplice essere fatto di carta, inchiostro e fantasia, si fosse trasformato in un uomo in carne ed ossa. Mi sono chiesta più volte come sia riuscita l’autrice a compiere questa suggestiva magia, la risposta che ho trovato è estremamente scioccante : Richard Tiernen esiste. Tranquille, non sono improvvisamente impazzita, ma il mio pensiero è che, talvolta, non siano le scrittrici a creare i personaggi - d’accordo, concretamente è così - ma non credete anche voi che gli esseri umani siano solo “uno strumento” in balia di un qualcosa di più grande? Insomma, io credo fermamente nel fato e sono convinta che esista un destino anche per la nascita di certe storie. Era destino che Richard Tiernen venisse creato, e le “magie” come queste sono come le stelle cadenti : estremamente rare e inafferrabili, quando si manifestano bisogna solo godersi il panorama e lasciare che il cuore prenda il sopravvento.
Giudizio: INDIMENTICABILE !


Conoscevo Anne Stuart per i suoi storici di cui ho amato in particolare la serie dei " Rohan". E’ stata una sorpresa scoprire che nel genere contemporaneo , secondo me, è ancora più brava per la sua incredibile abilità nel creare personaggi maschili pieni di ombre, mistero, " scary", ma al tempo stesso terribilmente magnetici e affascinanti. Credo che , forse, l’unico personaggio maschile che più si avvicina a questo tipo di eroe è sicuramente Lucien de Malheur, il carismatico e crudele protagonista del “ Bacio dello Scorpione” . 
Per chi ama l’eroe dolce, premuroso e le storie d’amore piene di tenerezza, è difficile apprezzare questo libro, nel quale il protagonista non è gentile e la storia è un magnifico gioco di chiaroscuri , luci ed ombre , che in modo metaforico rappresentano le due anime dei protagonisti: Richard è il “ buio” che vuole farsi spazio e avvolgere la vita di Cassy che rappresenta la luce che squarcia l’oscurità. 
“ Non ci sono ombre nella mia vita! "sibilò Cassidy. Lui chinò il capo a guardarla “ Si, ci sono.” la smentì con dolcezza. “ Perché nella tua vita ci sono io “.
Due persone completamente diverse tra di loro , attratte in modo travolgente. Un uomo circondato da un’aura di mistero che accetta una condanna a morte senza lottare per sua innocenza ma che anzi , fa di tutto per rafforzare nei suoi interlocutori la certezza del suo crimine, per mantenere le distanze , quelle distanze che gli permettono di concentrarsi solo sul suo piano .  
Un donna giovane piena di paure e insicurezze, generate dal rapporto conflittuale con il padre , un uomo profondamente egoista ed egocentrico, che in realtà dimostrerà di essere molto più forte di quello che lei stessa pensa.
Credo sia davvero un libro unico nel suo genere non solo per la personalità complessa del protagonista maschile , ma anche per l'abilità con cui l'autrice riesce ad avvolgere il lettore in una trama la cui forza è la pressione psicologica che Richard riesce ad esercitare su Cassie e i dubbi che volutamente lascia irrisolti sulla sua presunta colpevolezza.
Un piano di seduzione che in poco tempo legherà Cassie " anima e corpo" a Richard che soltanto alla fine svelerà tutta la verità.
La cosa che mi è piaciuta di meno, ma ormai mi sembra sia un'abitudine della Stuart, è la fine frettolosa, che si chiude in modo brusco,senza darci una visione di quello che sarà dopo quel " why are you here ?" .." For you"..e dopo tutta la tensione del libro , un momento di dolcezza ci sarebbe stato proprio bene...! 
GIUDIZIO:   BELLISSIMO! E' in bella mostra tra tra i miei DIK perché è un libro magnifico !





ROMANTIC SUSPENSE DI  ANNE STUART TRADOTTI IN ITALIA

Catspaw (1984) - ed. italiana: DUE OMBRE SUI TETTI,  Harmony Intrigue, 1985
Tangled Lies ( 1984) -  ed. italiana: CHI HA VISTO EMMET CHANDLER? , Harmony Intrigue, 1985
Against the Wind ( 1985) - ed. italiana: URAGANO NEL PACIFICO, Collana Bluemoon Special, 1987
Escape Out of Darkness ( 1987) - ed. italiana: CONTROGUERRIGLIA ,  Harmony Intrigue, 1987
Darkness Before Dawn ( 1987) - ed. italiana: CONTROSPIONAGGIO,    Harmony Intrigue, 1987
At the Edge of the Sun ( 1987) - ed. italiana:CONTROPOTERE,  Harmony Intrigue, 1990
Hand in Glove ( 1987) - ed. italiana: SOTTO A CHI TOCCA,  Harmony Intrigue, 1988
Catspaw 2 ( 1988) - ed. italiana: PROFESSIONE...LADRO,  Harmony Intrigue, 1991
Partners in Crime ( 1988) - ed.italiana: UN PIACEVOLE DIVERSIVO,  Harmony Romanzi Americani, 1990
Chasing Trouble ( 1991) - ed. italiana: FOLLEMENTE TUA ,  Harmony Destiny, 1997
Night of the Phantom (1991) - ed. italiana: IL CASTELLO INCANTATO ( riedito poi  come: SULLE TRACCE DEL DESTINO),  Harmony,1992/1998
One More Valentine ( 1993) - ed. italiana: PAURA E ATTRAZIONE,  Harmony Destiny, 1994
Shadowdance ( 1993) - ed. italiana: LA DANZA DEGLI INGANNI,  Mondadori, coll. Emozioni, 2009
The Soldier and tha Baby ( 1995) - ed. italiana: FOLLIA TROPICALE (riedito come:SULLE TRACCE DEL DESTINO) , Harmony, coll. Desire, 1997
Nightfall (1995) -  ed. italiana: BUIO, Euroclub, 1997 
Winter's Edge (1995) - ed. italiana: SENZA MEMORIA  , Harmony Emozioni 2000
Shadows at Sunset (2000) -  ed. italiana: IL SOLE A MEZZANOTTE , Harlequin, coll. Nuovi Bestseller, 2002 
Still Lake (2002) -  ed. italiana: OMBRE SUL LAGO  , Harlequin, coll. I Nuovi Bestseller, 2003
The Road to Hidden Harbor (2002) - novella -ed. italiana: ALTA TENSIONE, antologia,  Harmony Special, 2003
Black Ice (2005) - 1° serie ICE -ed. italiana: L'INTERPRETE  , Harlequin, coll. I Nuovi Bestseller, 2006

L'AUTRICE
Anne Stuart è nata a Filadelfia, poco dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, in una famiglia di grande tradizione culturale ed è cresciuta a Princeton, nel New Jersey.Sin dalla più tenera età ha dimostrato un'innata predisposizione per la letteratura, tanto che ha iniziato a scrivere racconti d'amore quando ancora frequentava le medie inferiori.Quando la sola lettura non l'ha più pienamente soddisfatta, ha scritto il suo primo romanzo d'atmosfera gotica, intitolato Barrett's Hill. Questo primo romanzo è stato pubblicato da Ballantine nel 1974, quando Anne aveva solo venticinque anni! Successivamente i suoi lavori sono stati pubblicati da moltissimi editori di prestigio, tra cui Dell, Doubleday, Berkley, St. Matrin's, Pocket Books, Avon, Signet, Zebra, Fawcett, Silhouette, Harlequin e MIRA.Attualmente scrive romanzi ricchi di suspense per MIRA, romanzi rosa per Harlequin American Romance e anche romanzi storici.Anne nel Vermont, con il marito , i due fgli , quattro gatti e uno springer spaniel.
VISITA IL SUO  SITO: www.anne- stuart.com/books.html

VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? VI PIACEREBBE LEGGERE ALTRI ROMANTIC SUSPENSE DI ANNE STUART?

13 commenti:

  1. Recensioni molto interessanti e accurate che hanno aumentato la mia voglia di leggere questo libro in maniera incredibile! Non vedo l'ora che arrivi il 7 giugno...

    RispondiElimina
  2. Ho letto qualcosa della Stuart ed i protagonisti maschili non mi hanno convinta molto, erano un po' troppo oscuri, però con queste splendide recensioni mi avete incuriosita e di sicuro lo prenderò. Grazie per il lavoro che fate, è molto utile per noi lettrici avere qualche consiglio su cosa prendere.

    RispondiElimina
  3. Adoro la Stuard bella storia e grazie per le vs stupende recensioni non vedo l'ora di leggerlo

    RispondiElimina
  4. Più ne sento parlare (e così bene!) più fremo dalla voglia di leggerlo. Non vedo l'ora, è da due anni che aspetto una ristampa. Spero solo che i (da me tanto odiati) tagli della nuova edizione non inficino la bellezza del romanzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emy ciao! Se non ricordo male quanto detto da Biancolino alla VER, dovrebbe uscire in versione integrale con nuova traduzione. Buona lettura!

      Elimina
    2. Ciao Monica, ti ringrazio di cuore per questa graditissima info. Mi hai davvero tolto un peso ^_^

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Uno dei miei romanzi preferiti. Letto già decine di volte, eppure ogni volta ne rimango coinvolta e affascinata. Richard non si dimentica.
    Acquisterò sicuramente anche questa nuova traduzione, la prima mi era piaciuta molto Aimè per la copertina che non rispecchia assolutamente l'immagine che ho io di Richard, molto più inquietante e misterioso.
    PATTY

    RispondiElimina
  6. .... dopo aver letto alcuni della serie "ice" ... e aver comprato TUTTA la seria a causa vostra...
    ho acquistato anche questo, ma in inglese (tutti)
    .... devo sequestrarmi la carta di credito!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisabetta se parli di serie ICE, lo sai, con me sfondi non una porta, ma un portone aperto? Ti è piaciuta? Quanto è brava la Stuart e quanto sono... non so nemmeno io come chiamarli...quelli che di certe serie hanno i diritti italiani e non pubblucano la serie??? ( Leggi Harlequin!!!)
      Francy

      Elimina
  7. non ho mai letto nulla di quest'autrice, ma dopo queste recensioni ho preso il libro, grazie

    RispondiElimina
  8. Noooo devo assolutamente vedere se lo riesco a trovare me lo sono persa ;_;

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!