SENZA SCAMPO di Elena Vesnaver (Delos Digital) - Recensione

RACCONTO

Autrice: Elena Vesnaver
Genere: erotico/storico
Ambientazione: Austria, fine Ottocento
Editore: Delos Digital, maggio 2014, coll.Senza Sfumatute, nr . 20, pagg. 60, €1,99
Livello di sensualità: Alto
Disponibile in e-book: Solo in ebook

TRAMA: Può l'amore andare oltre la passione, e persino oltre i desideri ambiziosi di un'eredità messa a rischio? Il barone Andràs lo scoprirà quando incontrerà la conturbate Mitzi, una delle più belle prostitute di Vienna... È una notte di gennaio del 1889, quando il bel barone Andràs Kàrolyi si reca nel bordello di Madame Weiss, il più elegante e trasgressivo di Vienna, ma non per passare qualche ora fra i piaceri che la casa offre, bensì per trovare la persona adatta ad aiutarlo a portare a termine un delicato disegno non proprio molto decoroso: impedire cinicamente il matrimonio del vecchio padre. La ragazza scelta è Mitzi, bella, disinibita e indipendente. Andràs e Mitzi, avviluppati da un'intimità forzata, fra incontri appassionati e baci strappati, si ritroveranno, loro malgrado, divorati da una passione senza scampo e senza ritorno, costretti a fare i conti con i loro desideri. E con l'amore. 


Non avevo mai letto nulla di questa autrice, prima d’ora, e devo dire che mi ha sorpresa positivamente. Il suo stile è elegante, fluido e riesce a catturare l’attenzione di chi legge. Il racconto è ambientato nella Vienna di fine Ottocento e fin dalle prime righe si nota, da parte della Vesnaver, una buona conoscenza del periodo storico che va a trattare.
I personaggi, Andràs e Mitzi, sono credibili. Lui è un aristocratico orgoglioso, sicuro di sé e piuttosto arrogante. Lei una prostituta, dal cuore nobile. Due persone profondamente diverse per carattere ed estrazione sociale, ma che proprio per questo affascinano.
Essendo un racconto, la storia si sviluppa in fretta e i personaggi secondari sono appena accennati. Ciononostante l’autrice riesce a caratterizzarli bene.
Belli i dialoghi, dai quali viene fuori il rapporto conflittuale fra Andràs e Mitzi. Un rapporto che in un primo tempo può sembrare unicamente di attrazione reciproca, ma che diverrà via via più profondo.
L’erotismo è sottile, fine e mai volgare. Anzi, a mio parere “Senza scampo” potrebbe piacere anche a quelle lettrici che non amano l’erotico. Infatti, lo definirei più un romance ad alto livello di sensualità e proprio per questo potrebbe essere adatto anche a coloro che non amano lunghe descrizioni di amplessi amorosi.
In conclusione, posso dichiararmi soddisfatta dell’acquisto e mi sento di consigliarlo alle lettrici che amano immergersi in epoche diverse dalla nostra e circondarsi di aitanti aristocratici, un po’ burberi, e personaggi femminili che non sono le solite virginali dame.
 


SE TI INTERESSA QUESTO  RACCONTO 
LO PUOI TROVARE QUI!


DA LEGGERE DELLA STESSA AUTRICE

Sherlock Holmes e le ragazze di Madame Jai - (Racconto Lungo) , Delos Digital, coll. Sherlockiana, nr 31, 2014
Sherlock Holmes e il caso sell'unicono nero - (Racconto Lungo) , Delos Digital, coll. Sherlockiana, nr 28, 2014


Nata Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all’Istituto d’Arte Drammatica della sua città, Elena Vesnaver lavora come attrice e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa.  Dal 2008 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili.

VISITA IL SUO BLOG: http://elenavesnaver.it/


VI INTRIGA QUESTO RACCONTO? LO LEGGERESTE? SE L'AVETE GIA' LETTO DITECI COSA NE PENSATE!

3 commenti:

  1. Gli storici mi piacciono moltissimo, soprattutto se i personaggi non sono scontati ma credibili. Vista la recensione, penso proprio che lo leggerò a breve. Grazie

    RispondiElimina
  2. Ciao, mi piace la trama del romanzo e mi piace la tua esposizione (ma va'? davvero? che sorpresa!).
    Il fatto che sia un racconto e che quindi non si perda nei meandri delle descrizioni e dei passaggi "forzati" mi invoglia ancora di più.
    Grazie come sempre.
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. Conosco l'autrice di fama, credo sia giunto il momento di conoscerla anche dal punto di vista letterario. Vienna è piena di fascino

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!