UNA DONNA SCANDALOSA di Laura Lee Guhrke (Mondadori) - recensione

Autrice: Laura Lee Gurkhe
Titolo originale: Breathless 
Traduzione  Elena Riva
Genere:   storico
Ambientazione:  Usa – Georgia 1905
Pubb. originale: Sonnet, 1999
Pubb. italiana : Romanzi Mondadori ,collana Emozioni nr23,  Febbraio 2014 
Parte di una serie? No
Livello sensualità:  MEDIO
Disponibile in ebook? Sì

TRAMA: A Shivaree, piccola cittadina della Georgia, dopo cinque anni si ricordano ancora del divorzio che ha avuto per protagonista la bellissima e impetuosa Lily Morgan. In quell’occasione Daniel Walker, amico e avvocato del marito, le ha distrutto la reputazione accusandola di adulterio. Ora Lily non riesce a credere che Daniel, divenuto un politico di successo, abbia il coraggio di tornare a Shivaree per promuovere la riapertura della casa di tolleranza che era stata al centro della sua vecchia vicenda. Fra Lily e Daniel lo scontro è aperto e sprizza scintille. Ma quando un delitto scuote la cittadina, i loro destini sembrano cambiare. E inaspettatamente uniti nelle indagini, dovranno anche fare i conti con una prorompente attrazione che chiede solo di essere riconosciuta.


La reputazione di Lily Morgan è stata completamente rovinata nel momento preciso in cui suo marito divorziò accusandola di adulterio.La donna in realtà, non ha mai tradito il marito, a dispetto delle prove dichiaratamente contro ogni suo tentativo di difesa e nonostante il preconcetto dell'opinione pubblica che l'ha già condannata. Shivaree, piccola città del profondo Sud degli Stati Uniti, vicino alla più cosmopolita Atlanta,
in quella Georgia che tutte noi conosciamo grazie sia al film e al libro “Via col vento”. Un paese legato alle vecchie tradizioni, dove le chiacchiere delle comari del circolo del cucito contano a volte più di qualsiasi evidenza.
Durante il processo intentato dal marito, se ancora poteva esistere qualche dubbio circa la sua colpevolezza, il giovane e rampante avvocato Daniel Walker, intimo amico dell'accusatore, con abilità, dialettica ed esperienza riesce a confondere Lily fino a farla apparire colpevole oltre ogni ragionevole dubbio. La nostra protagonista rifiuta però di auto esiliarsi, come vorrebbero i benpensanti della piccola cittadina, ma al contrario sfida le convenzioni dell'epoca suonando canzonette di dubbio gusto al piano tutte le sere, vestendosi con colori sgargianti e rifiutandosi di togliere libri considerati peccaminosi dai più, dagli scaffali della locale biblioteca di cui si occupa attivamente e con sincero interesse. 
Ogni anno, in occasione dell'anniversario del suo divorzio, Lily deposita presso il giudice della cittadina un appello, con la richiesta di chiusura totale della casa di tolleranza responsabile, a suo giudizio, del cambio di comportamento del suo ex marito: il Shivaree Social Club. Ma questa volta, dopo anni, nella vita della protagonista ricompare improvvisamente Daniel Walker, ormai noto avvocato di Atlanta che aspira, con l'appoggio dei ricchi rappresentanti della buona società cittadina, a un seggio di senatore. Egli è incaricato, da uno dei suoi sostenitori, nonché socio occulto della tenutaria del bordello, di manipolare il giudice e l'opinione pubblica e scongiurare così la chiusura di questa sua attività molto redditizia. 
Nella prima parte del libro, possiamo cogliere una certa rivisitazione in salsa romance del personaggio di Lisistrata, protagonista della famosa commedia di Aristofane, con le donne capeggiate da Lily, finalmente rientrata nelle grazie delle dame della buona società, in fermento, riunite per organizzare uno sciopero tutto al femminile e, il nostro avvocato, preoccupato di convincere gli uomini di Shivaree a non cedere alle proteste femminili.
Devo dire che fino alla metà del libro, benché mi appassionasse la storia e l'odio tra i due protagonisti, la figura di Daniel non era tra le mie preferite. Tutto però cambia con l'omicidio di una prostituta perchè a questo punto  il libro si tinge di giallo e i due protagonisti si ritrovano uniti nello difendere un povero ragazzo, Amos,condannato senza appello dalla piccola comunità bigotta e piena di pregiudizi. Scelta coraggiosa che però rischierà di compromettere pesantemente le aspirazioni politiche del protagonista.
Una donna scandalosa è un libro veramente godibile, dove tutti i protagonisti si portano appresso il loro passato da dimenticare. Lily: nata in una famiglia ricca e in vista che però taglia con lei tutti i ponti, il suo matrimonio fallito, la sua maternità mancata, il suo divorzio fallimentare. Daniel: con il suo background famigliare da reietto della società, un'infanzia trascorsa in un misero tugurio angariato da un padre violento e alcolizzato. Daniel che grazie alla sua sconfinata ambizione è riuscito a far dimenticare il suo passato, ma ancora nel suo intimo non si sente pienamente parte di questa società agiata, che deve stare però ben attento a non soccombere alla sua sfrenata voglia di successo, alla sua sete di riscatto arrivando così a distruggere il sentimento che lentamente si sta insinuando tra i due protagonisti.
L'inizio del secolo non è un periodo molto battuto nel romance storico, ma l'autrice rende credibile tutta l'ambientazione della piccola città, ci descrive personaggi che realmente potrebbero popolarla: dal sempliciotto buono impersonato da Amos, il ragazzo accusato di omicidio, alle signore della lega per la temperanza che diventano protagonisti della storia al pari di Lily e Daniel. La storia si può dividere in due parti: la lotta per la chiusura della casa di tolleranza e l'omicidio con conseguente processo. I due elementi però a mio parere, si fondono perfettamente con i due protagonisti coinvolti in entrambe i plot, prima antagonisti e poi alleati.
Ho trovato anche molto ben descritte le varie vicissitudini processuali che mi hanno fatto ricordare le innumerevoli serie tv legal americane che adoro. Il giallo forse non regge fino in fondo e parecchie lettrici potrebbero aver immaginato prima della conclusione, chi fosse il colpevole, ma la storia penso abbia appassionato tutte ugualmente.
Insomma anche se si trattava di un vecchio libro della scrittrice, tradotto dopo più di vent'anni meritava un punteggio pieno se non fosse stato per il protagonista maschile che a malincuore devo ritenere inferiore a quello femminile, un uomo che solo nell'ultima parte si riscatta completamente ammettendo che l'amore possa contare più di un posto al senato:
“ Lily, sin da ragazzo ho desiderato sempre e solo il successo. Vincere era l'unica cosa che contasse per me. Ma tu mi hai fatto capire per la prima volta nella vita che il successo senza l'amore non ha senso. Senza di te, non ho vinto niente. ”




DA LEGGERE DI QUESTA AUTRICE

CONOR'S WAY (1996) - ed.italiana: Un Altro Paradiso, ed.Mondadori,1997, riedito 2007 (I Romanzi Oro #53) (Conor Branigan e Olivia Maitland )
BREATHLESS (1999)- ed.italiana: Una donna scandalosa , ed.Mondadori 2013 (I Romanzi Emozioni  #23) (Lily Morgan e Daniel Walker )
GULTY PLEASURES (2004) - 1° serie Guilty - ed.italiana: Un Amore Proibito, ed.Mondadori, collana I Romanzi,2006 (Anthony Courtland,Duca di Tremore e Daphne Wade)

HIS EVERY KISS (2004)-  2° serie Guilty - ed.italiana Ogni Suo Bacio, ed.Mondadori, collana I Romanzi Passione, 2007 (Dylan Moore e Grace Cheval)
THE MARRIAGE BED (2005) -3° serie Guilty - ed.italiana: Talamo Proibito, ed.Mondadori, collana I Romanzi Passione, 2009 (John Hammond e Lady Viola Courtland)
SHE 'S NO PRINCESS(2006)- 4° serie Guilty - ed.italiana: Non sono una principessa, ed.Mondadori, collana I Romanzi Classic, 2009 (Lucia Valenti e Sir Ian Moore)- Leggui QUI la ns recensione
AND THEN HE KISSED HER(2007) - 1° serie Girl-bachelors- ed.italiana: E infine la baciò, ed.Mondadori, collana I Romanzi Classic, 2009  ( Visconte di Marlowe e Emmaline Dove) - Leggi QUI la ns recensione
THE WICKED WAYS OF A DUKE (2007)- 2°serie Girl-bachelors -ed.italiana: Le malizie di un duca, ed.Mondadori, collana I Romanzi Classic, 2010( Rhys deWinter, Duca di St.Cyres e Prudence Bosworth)
SECRET DESIRES OF A GENTLEMAN(2008) - 3° serie Girl-bachelors-ed.italiana: Il segreto di un gentiluomo, ed.Mondadori, collana I Romanzi Classic, 2011(Maria Martingale e Philip Hawthorne) - Leggi QUI la ns recensione
WITH SEDUCTION IN MIND (2009) - 4°serie Girl-bachelors-ed.italiana: Tanto può la seduzione, ed.Mondadori, collana I Romanzi Class, 2012(Daisy Merrick e Sebastian Grant, Conte di Avermore)

L'AUTRICE
Laura Lee Guhrke si è laureata in economia e commercio alla Boise State University . Dopo aver lavorato per sette anni nel campo dell'informatica e della pubblicità, aver fatto un'interessante esperienza nel campo del catering a Los Angeles ed essere stata per alcuni anni amministratrice della ditta di costruzione di famiglia, Laura decise che scrivere sarebbe stato un modo più divertente per guadagnarsi da vivere, visto che era sempre una sua passione. La sua decisione fu molto presto coronata dal successo perchè nel 1993 riuscì a vendere alla Harper Collins il suo secondo manoscritto, quello che sarebbe diventato il suo primo romanzo storico pubblicato, che uscì nel 1994 con il titolo di Prelude to Heaven. A quel primo romanzo molti altri ne sono seguiti in questi anni, regalando alla Guhrke sempre maggiore successo e prestigiosi riconoscimenti nel campo della letteratura romantica. Descritta da Romantic Times come “ una delle voci più naturali di oggi nel campo del romanzo rosa storico", quest'autrice può vantare una presenza costante dei suoi romanzi nella lista dei libri più venduti di USA Today. Laura non è sposata e vive attualmente vicino alla sua famiglia in Idaho in compagnia del suo golden retriever Barney.
VISITA IL SUO SITO:  www.lauraleeguhrke.com


VI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? PERCHE' VI PIACCIONO I ROMANZI DI LAURA LEE GUHRKE?

6 commenti:

  1. Lo sto leggendo proprio ora e devo dire che mi piace davvero molto. È una storia d'amore con un'ambientazione originale e uno stile scorrevole e avvincente. Bello anche il fatto che all'interno ci sia un'omicidio e un'indagine da portare avanti. Questo rende tutto più interessante. I protagonisti sono credibili e con un profilo psicologico ben tratteggiato: entrambi hanno vissuto esperienze dolorose, seppur di diverso tipo, e da un'iniziale antipatia arrivano a capirsi e a piacersi. Insomma, finora non posso far altro che consigliarlo perché mi sta prendendo da matti!

    RispondiElimina
  2. L'ho letto la settimana scorsa e anche a me è piaciuto molto. Mi ha appassionato sia la parte della storia che riguarda le indagini sia quella romantica con lo svelarsi dei caratteri e le vicissitudini dei due protagonisti. Sicuramente consigliato.

    RispondiElimina
  3. L'ho letto d'un fiato e all'inizio ero completamente entusiasta poi a freddo concordo in pieno con la tua analisi samantha... molto bella anche la parte suspense, lei straordinaria, la storia romance avvincente ma all'inizio è lui la figura più debole... La Guhrke è un'ottima scrittrice e devo dire non mi delude mai

    RispondiElimina
  4. se non l'avete mai letto vi consiglio anche Un Altro paradiso il primo libro di questa autrice, STUPENDO.
    Stefania A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Stefania che ce l'ho da un po' in originale Un altro paradiso ( Conor's Way) e non ho mai trovato il momento giusto per leggerlo? So che era bello, dovrò tenerlo in considerazione. Lo scaricherò sul Kindle...ormai io il cartaceo l'ho abbandonato!

      Elimina
  5. L'ho letto Un altro paradiso e devo dire che merita!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!