JAGUARA' di Margaret Gaiottina (Mamma ed.) - Recensione

Autrice: Margaret Gaiottina
Genere: Contemporaneo/paranormal, erotico
Ambientazione: Usa
Pubblic. italiana: Mamma edizioni, novembre 2013, pp. 300, € 9,80

Parte di una serie: No
Livello sensualità: Media
Disponibile in ebook? Sì


TRAMA:Orlando Saxton ancora non sa che il padre ha assunto per lui un’assistente cieca. Seducente e arrogante chirurgo plastico, l’ultimo rampollo dei Saxton è tanto abituato all’effetto che provoca nelle femmine del suo genere da aver bisogno di diversivi sempre più eccitanti per soddisfarsi. Del resto le donne dissolute che frequenta sono ben liete di offrirgliene. Maya O’Byrne, dal canto suo, abituata a cavarsela mescolando fiducia nel prossimo e istinto per il pericolo, resta spiazzata dal profumo insolito che circonda costantemente il suo nuovo principale: un odore oscuro, di selvaggio e di foresta tropicale. Ma l’immaginazione tanto sviluppata in persone come lei, basterà per preparare Maya alla verità? E sopratutto saprà il cuore di Orlando resistere a un candore tanto impavido e letale?


“Jaguarà” di Margaret Gaiottina è un sensuale romance contemporaneo condito con un tocco di suggestivo paranormal. Oltre al magnetismo della storia e alla maturità stilistica dell’autrice, a conquistarmi sono stati gli indimenticabili protagonisti che animano la seducente favola d’amore/ tormento narrata tra queste scorrevoli pagine . Tra i tanti romanzi che ho letto, quasi in nessuno era presente un’eroina degna di rappresentare il genere femminile: troppo piagnucolose, volubili e suscettibili. Per questo motivo Maya O’ Byrne ha rappresentato una piacevole e inconsueta “ventata d’aria fresca” non solo per il modo coraggioso in cui gestisce un handicap destabilizzante come la cecità, ma, soprattutto, per il suo carattere orgoglioso che le permette di tenere testa all’affascinante ma oltraggioso e misterioso Orlando Saxton. Orlando è un giovane chirurgo estetico noto, oltre che per il suo talento nella professione medica, per essere un perverso e promiscuo affabulatore di donne. In realtà in lui c’è un istinto animale che affonda le proprie radici in un’antica maledizione che Orlando prova a combattere dando sfogo ai suoi bassi istinti sessuali in un oscuro club dove ogni licenziosità è concessa. La sua depravazione sembra ormai un’ordinaria e necessaria routine, ma il bel dottore non ha fatto i conti con l’assunzione, nella propria clinica, dell’ amabile e delicata Maya che, con i suoi modi dolci e onesti e gli occhi profondi, scava una voragine nel suo cuore malandato.  A complicare le cose è la vicinanza forzata che tipicamente nasce fra dottore e assistente, una vicinanza segnata dal desiderio, dalla paura e dalla sfida quotidiana che si instaura fra questi due ragazzi che la vita sembra destinare in percorsi esistenziali paralleli. Nonostante le nefaste promesse però, il seme dell’amore sboccia rigoglioso fra loro, costringendoli a guardare le cose da una nuova e temuta prospettiva. Ovviamente Orlando è restio a lasciare il suo vecchio mondo e non per motivi egoistici, ma, al contrario, per un senso  di protezione nei confronti di Maya, una ragazza troppo genuina e ingenua per conoscere i dettagli sordidi della sua vita e della maledizione che lo perseguita. Devo confessare che alcuni atteggiamenti del bel dottore proprio non li ho mandati giù, il suo essere testardo come un mulo e certe volte ottuso mi ha spesso fatto nascere l’insana voglia di catapultarmi nel romanzo per inculcare nella sua testa un po’ di buon senso, per fortuna Maya lo ha fatto al posto mio, meritandosi lo scettro di eroina brillante. Nonostante i suoi innumerevoli difetti,  Orlando mi ha ammaliata ed è proprio grazie alla sua caparbietà che alla fine assistiamo ad un delizioso happy end che mi ha fatta commuovere e che ci ha fatto comprendere ancora una volta che dall’amore non si può fuggire, quando ti trova devi solo accoglierlo bramoso e lasciarti alle spalle il passato e le paure, anche quelle più oscure. 
Margaret Gaiottina è un’autrice italiana dal talento impareggiabile, e lo dimostra ampiamente grazie a questo romanzo in cui i personaggi principali e quelli di contorno vengono tratteggiati con una cura estrema che li porta letteralmente a balzare fuori dalle righe per entrare nella dimensione del reale, lasciandoci dentro un senso di soave romanticismo. Consigliato!


DA LEGGERE DI QUESTA AUTRICE

La sedicesima notte (2009)
L'alba della chimera (2010)
Un nido di terra per la donna di cristallo(2011)

SE TI INTERESSA QUESTO LIBRO ( E ALTRI ROMANZI DI MARGARET GAIOTTINA)  LO PUOI TROVARE QUI

L'AUTRICE
Margaret Gaiottina ha trentotto anni  e vive oggi a Roma, ma ha vissuto nove anni in Sicilia e le sue splendide terre le sono rimaste nel cuore.  Fa i salti mortali e le migliori acrobazie tra un marito due figli e i suoi adorati libri, da scrivere e da leggere.  Senza la lettura non sa stare, è qualcosa che la completa e la  stimola. I suoi romanzi, invece, sono la sua evasione, il contraltare della realtà, fatti di eroi belli e impossibili, di situazioni da sogno. 

VISITA IL SUO BLOG: http://margaretgaiottina.blogspot.it/



TI PIACEREBBE LEGGERE QUESTO LIBRO? L'HAI GIA' LETTO? COSA NE PENSI?


27 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ma ciao ragazze! La recensione di Rita mi ha fatto commuovere e dire che sono una tipa bella tosta! Vi ringrazio per avermi ospitata nel vostro spazio e per avermi dato fiducia. Per amore di onestà, riguardo la mia bibliografia consiglio gli ultimi due romanzi (L'alba della chimera e Un nido di terra per la donna cristallo). Il primo, infatti, La sedicesima notte, molto istintivo e nato sull'onda dell'entusiasmo della celeberrima serie della Meyer, è una fanfiction adattata a romanzo, che non rinnego ma che io stessa valuto come un po' acerba.
    Detto ciò, sarò lieta di rispondere alle vostre domande e curiosità!

    RispondiElimina
  3. Scusate: due parole per ringrazire di cuore l'autrice di questa recensione entusiasta e tanto ricca lessicalmente.
    Monica Montanari di Mamma editori.

    RispondiElimina
  4. Ho letto l'estratto sul blog dell'autrice, piuttosto avvincente e scorrevole e Maya entra subito nel cuore. Una curiosità: cosa vuol dire il titolo?

    RispondiElimina
  5. @ladymacbeth e' uno spolierone non si puo' rivelare! Posso dire solo che e' il perno attorno a cui ruota tutto il romanzo:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco, infatti ho cercato in rete se volesse dire qcs in spagnolo o portoghese, ma niente. Grazie. Pensi che uscirà anche in epub? Perché finora la versione ebook l'ho trovata solo x iBook.

      Elimina
    2. Si tratta di un vocabolo inventato (parto di fantasia della mia editor!) che appena ho sentito mi ha fatto dire: si, assolutamente si.
      Invece non uscira' in altri formati, e' stata proprio una scelta editoriale quella di optare per cartaceo ed ebook per Apple.

      Elimina
    3. Grazie. Ciao e in bocca al lupo.

      Elimina
  6. Ciao Margaret! grazie a te per averci regalato questo bel romanzo!
    Monica Montanari, la ringrazio moltissimo per le sue parole, è stato un vero piacere raccontare ciò che il romanzo di Margaret mi ha lasciato nel cuore!

    RispondiElimina
  7. Come sempre impeccabile Rita che solletichi la curiosità delle lettrici in modo incantevole, così da allungare l'infinita lista.... Questo romanzo italianissimo, promette di soddisfare gli esigenti palati di lettrici romance e paranormal romance.... e la firma di Margaret è una garanzia di qualità.

    RispondiElimina
  8. Salve a tutte
    mi sapete dire per cortesia dove posso acquistare l'ebook? Nei vari store riesco a trovarlo solo in cartaceo. Vi ringrazio
    mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mari, e' disponibile solo per dispositivi Apple, qui
      https://itunes.apple.com/it/book/jaguara/id757996043?mt=11

      Elimina
  9. Posso disturbarvi ancora? Sono mezza schiappa e mi so muovere solo con mille spiegazioni. Posso acquistare il libro e scaricarlo sul mio tablet (Lenovo) ?
    Grazie e scusatemi
    mari

    RispondiElimina
  10. Ciao Mari, Jaguarà iBook è disponibile su ITunes solo per chi utilizza dispositivi Apple: Maverik, iPad, iPodtouch, iPhone. Per tutti noi, nemmeno io possiedo dispositivi mobili Apple, c'è il cartaceo cui accedere in librerie (sempre meno e più raramente fornite) e con ordini online presso i tantissimi bookseller. Ordinando presso la casa editrice e pagando online si riceve il libro con 1 euro di ricarico per spedizione. Ma se l'ordine supera i 10 euro non ci sono spese di spedizione. Il libro arriva a domicilio in media in 5 giorni.
    Il motivo per cui Jag è solo per Apple device è che in tal modo non è piratabile.
    Monica di Mamma editori

    RispondiElimina
  11. Grazie della risposta Monica. Lo ordino in cartaceo allora anche se è molto più comodo il digitale, sia per l'immediata disponibilità sia per il problema delle librerie sempre meno fornite e che fanno poco, veramente poco per venirti incontro e sia per la difficoltà a volte di potersi muovere da casa. La pirateria è una piaga è vero, ma si dovrebbe dare anche a tutti la possibilità di acquistare senza essere legati forzatamente a questa o quella marca di tablet o si sistema. Fermare la pirateria è importante ma anche agevolare chi compra legalmente. Questo tipo di "forzatura" ad usare solo un tipo di acquisto, secondo me frena molto chi ama leggere. Non lo ferma o meglio io non mi fermo comunque, ma mi infastidisce.
    Grazie mille per la pazienza e le spiegazioni.
    mari
    mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bisognerebbe girare la questione ad amazon e ad adobe che evidentemente non hanno interesse a proteggere i libri che vengono pubblicati con i loro standard e che anzi vedono nella pirateria un sistema per guadagnare quote di mercato (evidentemente la prima e' interessata a vendere molti kindle e la seconda a promuovere digital editions). Di sicuro Apple non e' l'unica detentrice di tecnologia efficace contro la pirateria, ne consegue che gli altri la sfruttino a vantaggio del marketing e a discapito degli editori ed autori.

      Elimina
  12. Guarda io sono la prima che mi godrei la lettura comodamente su un più leggero ereader da 50 euro, non lo acquisto perchè mi dico "ma come pubblico solo per iTunes e mi prendo il kobo o il kindle?" Mi pare un controsenso. Del resto io nemmeno mi concedo di spendere le centinaia di euro che costa un tablet Apple personale. Che dire? Ripiego a ordinare libri usati sul Il Libraccio. Pensa tu. E d'altronde, sebbene Jaguarà sia attorniato nelle classifiche iTunes da libri Newton, Rizzoli e Mondadori noi non abbiamo la forza imprenditoriale e finanziaria di ritrovarci un testo cannibalizzato dalla pirateria. Vorrà dire che mi farò venire in mente un piccolo omaggio da allegare al pacco :-)
    Monica di Mamma editori

    RispondiElimina
  13. Non volevo criticare troppo... scusami se ho dato questa impressione. E' che fa rabbia vedere che per la furbizia di qualcuno paghi anche chi si comporta in maniera corretta. Faccio l'ordine. Grazie!!!

    RispondiElimina
  14. Scusa Monica, avete il sito bloccato? perchè non riesco a entrare per l'acquisto del libro.
    mari

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Purtroppo sì, il server su cui sono allocati i siti risente delle disfunzioni di Fastweb. La cosa spero si risolva in pochissimo, intanto chi è interessato può ripiegare sulla home dei Docks il forum della Bloody Roses Secret Society, il gruppo di scrittura di cui fa parte anche la Gaiottina, dove ho inserito link temporanei all'acquisto del digitale e del cartaceo. Provo a inserire il link per tua comodità consapevole che non è corretto inserire link nei post:-)
    http://docks.forumcommunity.net/
    Ciao
    Monica di Mamma editori / Òphiere

    RispondiElimina
  17. Grazie Monica, ho appena fatto tutto e adesso aspetto il libro perchè non vedo l'ora di leggerlo.
    mari

    RispondiElimina
  18. Mari sì ho ricevuto tutto :-) Sto preparandoti una sorpresa personalizzata :-)
    Monica di Mamma editori

    RispondiElimina
  19. Mi metti imbarazzo Monica! Grazie mille ... adesso sono ancora più impaziente di ricevere il pacchetto. E guarderò molto di più il vostro sito perchè mi piacciono molto i libri che pubblicate.
    mari

    RispondiElimina
  20. Scusate se scrivo qui... ma la colpa è vostra che avete recensito Jaguarà.
    Mi è arrivato ieri mattina alle 10 e l'ho terminato all'una di notte. Che dire?
    Un bellissimo libro, una trama e dei personaggi che danno emozione. Un'autrice che merita e che ricomprerò sicuramente. Grazie Monica e voi di Biblioteca Romantica per avermi segnalato questo libro.

    RispondiElimina
  21. Grazie Mari! il tuo entusiasmo mi fa letteralmente sprizzare di gioia! Ti mando un grosso grossissimo abbraccio!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!