IL MISTERO DEL LAGO di Nora Roberts (Leggereditore)


Autrice: Nora Roberts
Titolo originale:
Angell's Fall
Traduttrice: R. De Dominicis

Genere: Romantic Suspense, mystery
Ambientazione: 
Wyoming, USA
Pubb. originale: 
Jove Pubns; nuova edizione 2007,pp.464
Pubb. italiana: Leggereditore, 31 ottobre 2013, pp. 542, € 10
Parte di una serie: No
Livello sensualità: 
MEDIA
Disponibile in ebook? Sì


LA TRAMA: Reece Gilmore è l'unica sopravvissuta a una terribile strage, e ha impiegato anni per lasciarsi alle spalle quella vicenda. Si stabilisce nell'Angel's Fist, nel Wyoming, per cominciare una vita normale. Una sera, sulle rive del lago Snake River, mentre osserva il panorama col suo binocolo nota una coppia che discute sempre più animatamente; poi, in un attimo, l'uomo aggredisce la donna, e la strangola. Reece chiede aiuto alla prima persona che incontra, il solitario e scontroso Brody, ma quando torna con lui sulla scena del delitto, non c'è nulla che possa testimoniare quanto è accaduto. E nonostante nessuno o quasi - le creda, lei non avrà pace finché non sarà riuscita a trovare l'assassino, potendo contare solo sull'amore di Reece che le farà scoprire un mondo di erotismo e sensualità da tempo dimenticato.



Ho letto Il mistero del lago in lingua originale l’anno scorso e per me è stato un cinque stelle piene.
Come ho già scritto in occasione della recensione di Il testimone proprio su questo blog (vedi qui) , Nora Roberts mi piace, e non perché mi sia simpatica, non perché le sue trame siano diverse da altre o particolari.
Mi piace perché è una fuoriclasse, leggo i suoi libri e non trovo mai niente da ridire, solo da imparare. Nonostante abbia una carriera stellare alle spalle, milioni di copie vendute, nonostante sforni titoli su titoli le piace ancora scrivere, si percepisce in tutte le sue storie, che non hanno quella superficialità legata alla produzione un po’ seriale in cui sono scivolati altri autori di best-sellers.
Il mistero del lago è, nel suo scheletro, una storia abbastanza semplice, quasi un classico: donna in fuga da un passato che l’ha segnata trova uomo che l’aiuta a superare nuovo insidioso ostacolo. La signora Roberts prende questo scheletro e lo rimpolpa, aggiungendo i muscoli che lo faranno muovere con fluidità: la caratterizzazione dei personaggi. Reece è una sopravvissuta che ha dovuto lasciarsi tutto alle spalle per poter ricominciare. Si aggrappa con tutte le sue forze a ciò che sa fare meglio, cucinare, perché, dopo il colpo fisico e psicologico che le è stato inferto, la sua mente è scivolata via una volta e lei teme che possa accadere ancora. E’ una donna che ha riazzerato tutto, semplificato la sua vita al massimo, che non vuole più mettere radici né stringere legami, che va avanti in modo quasi nevrotico per non guardare indietro.
Brody è un lupo solitario, uno scrittore che, per quanto abbia il dono della parola scritta, non ama comunicare con i suoi simili. E’ brusco al punto da essere maleducato, l’esatto contrario del quasi logorroico mago della parola protagonista di Il testimone. Brody è l’eroe sul cavallo bianco più improbabile in cui Reece avrebbe potuto imbattersi, eppure le crede quando altri non lo fanno e questo lo pone, li pone, in una posizione scomoda che turba entrambi: due solitari che si trovano a percorrere un tratto di strada insieme.
A rendere le cose più complicate, ma anche molto più intriganti, è il cattivo di turno, che colpisce la fragile protagonista non nel corpo ma nello spirito, minacciando di fare saltare quel debole equilibrio che si è riconquistata con le unghie e con i denti. Gli echi sono di un bellissimo film di George Cukor con Ingrid Bergman, e mi fermo qui per non rivelare troppo.
La Roberts, da fuoriclasse qual è, non sa che cosa siano i cliché. I suoi personaggi non sono tutti uguali, non sono bozzetti e non procedono per scossoni poco credibili; seguono i loro binari, sono coerenti e fedeli a se stessi proprio come le persone reali. L’avvicinamento di Reece e Brody è inconsueto ma inevitabile e Brody è uno degli “eroi loro malgrado” più affascinanti che mi sia mai capitato di incontrare. Sulla muscolatura della caratterizzazione l’autrice applica pelle e colori con le pennellate del suo stile fluido, naturale eppure mai banale, e finisce il tutto con dialoghi veri che da soli valgono la lettura.
Ci sono storie che incatenano con i colpi di scena e colpiscono per l’originalità. Il mistero del lago è un mystery più classico con una storia d’amore che intenerisce proprio per quanto sono ricalcitranti, quasi refrattari questi due asociali protagonisti, due anime affini che riconoscono questa affinità da subito ma si ribellano all’amore fino all’ultimo, per poi finire, ovviamente, per capitolare. A modo loro, però, senza mai tradire se stessi, e l’altro.
Una lettura da gustare, pagina dopo pagina, e due protagonisti capaci di rimanere nella mente e nel cuore anche dopo essere arrivati alla fine.
 







GUARDA IL FILM (IN INGLESE) TRATTO DA QUESTO LIBRO!

Questa è la prima parte, le altre (8) le trovate su Youtube


L' AUTRICE
Nora Roberts è nata nel 1950 a Silver Spring, nel Maryland, ed è universalmente considerata ‘la regina del rosacrime’. La sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Per Fanucci Editore sono già usciti Luci d’inverno, Due vite in gioco, Il mistero del lago e Un dono prezioso. Per Leggereditore L’amore ritrovato, Un’ombra dal passato e i quattro volumi della serie Il quartetto della sposa. 
 VISITATE IL SUO SITO: http://www.noraroberts.com/



 VI INTRIGA QUESTO LIBRO? L'AVETE GIA' LETTO? COSA NE PENSATE? VI PIACCIONO LE STORIE CHE MISCHIANO MYSTERY E ROMANCE?

8 commenti:

  1. Avevo la vecchia edizione e ho finito di leggerlo pochi giorni fa. Bellissimo. E' il tipo di libro che ti cattura e non vedi l'ora di riaprilo ogni volta che lo interrompi... per poi essere dispiaciuta quando finisce. Bellissima storia, bellissimi i protagonisti e tutti i personaggi secondari. assolutamente consigliato.

    RispondiElimina
  2. Premetto che adoro come scrive Nora Roberts, ho letteralmente adorato il Quartetto della Sposa e e Luci d'inverno, ma anche Il mistero del lago è molto bello, con un'atmosfera più da thriller, anche se si nota soprattutto nel film ;) ho preferito il libro in verità... ha uno stile molto scorrevole e piacevole!!

    RispondiElimina
  3. Io l'ho preso da poco e non l'ho ancora letto. Ammetto però di essere molto curiosa perché adoro lo stile della Roberts, specialmente nei Romantic suspense.

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te Monica, questo e' un bellissimo libro .
    Quello che mi e' piaciuto molto, al di là dello sviluppo della trama , semplice e lineare, ma sottile soprattutto per la pressione psicologica che il colpevole riesce a scatenare nella protagonista, e' il rapporto tra i due dove dietro ai modi bruschi di Broody , i dialoghi frizzante e ironici, si sente intensantemente la profonda tenerezza e la forza dei loro sentimenti...!! Da non perdere...!

    RispondiElimina
  5. L'ho letto tempo fa e la recensione di Monica conferma le mie impressioni. Un vero romantic suspense.
    Mi vien voglia di rileggerlo

    RispondiElimina
  6. Concordo con Monica, questo romanzo merita assolutamente di essere letto. Uno dei migliori della Roberts a mio parere. Ottima la scelta della Leggere di ristamparlo in versione "economica" rispetto alla vecchia edizione Fanucci.
    Mi sono rimaste impresse in particolare l'ambientazione (come anche in Luci d'inverno) e la descrizione delle "fobie" di Reece... come non comprenderla, vista l'esperienza vissuta???
    ciao Maristella

    RispondiElimina
  7. Ho appena finito di leggere "il testimone" che ho trovato avvincente con quella nota di suspance che l'ha reso ancora più interessante. Questo romanzo mi sembra su quel filone, quindi, sarà uno dei miei prossimi acquisti.

    RispondiElimina
  8. leggo solo adesso questa recensione di Monica che mi trova totalmente d'accordo.... talmente d'accordo che sto per rileggerlo per la 4 o 5 volta!!!

    RispondiElimina

I VOSTRI COMMENTI ARRICCHISCONO IL BLOG! GRAZIE. (Se li lasciate ricordatevi di firmarli, ci piace sapere chi siete!)
I commenti contenenti offese o un linguaggio scurrile verranno cancellati.

SEGUITE TRAMITE EMAIL

I RACCONTI RS SELEZIONATI DAL BLOG ORA IN EBOOK!

I MIEI PREFERITI / ROMANZI A 5 CUORI !

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

I contenuti e le immagini sono stati utilizzati senza scopo di lucro ai soli fini divulgativi ed appartengono ai loro proprietari. Pertanto la loro pubblicazione totale o parziale non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi Autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK

VENITECI A TROVARE SU FACEBOOK
Clicca sull'immagine e vai alla nostra pagina FB

NOI CON VOI...GUARDA IL VIDEO!